Nota di richiamo alla primavera: torna, che ho fatto il risotto agli asparagi!

La piacevole scoperta che sto facendo imparando a conoscere il riso, materia prima e alimento di cui non ero, fino a ora,  proprio ferratissima (essendo mai stata, in quanto toscana, una gran risottara, sebbene io sia una gran promotrice della Risata😁, e mi pento, mi pento, mi pento, di aver trascurato il suo lato alimentare!!!!😜🙏🏻🙈)

.. mi sono, quindi, permessa, con la qualità e la scelta di ottimi risi di varie tipologie tipiche igp che avevo in mano, donatami gentilmente dall’azienda d’eccellenza ferrarese Riso Grandi, di cimentarmi in alcuni classici dei grandi risotti!!!!

 

⭐️Risotto agli asparagi⭐️

…che più buono non c’è!

LHPVE1626

Ingredienti x 4 persone

 

  • 300g di riso Arborio Delta del Po’ I.G.P (io Grandi Riso)
  • 500g di asparagi o asparagina
  • 1 scalogno
  • 70g burro
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 lt circa di brodo vegetale
  • 80g parmigiano reggiano o grana padano grattugiato
  • Noce moscata q.b

 

 

Procedimento

Preparate per prima cosa un buon brodo vegetale con sedano, carota, cipolla interi e un pugno di sale, e tenetelo in caldo.

Pulite gli asparagi, togliete la base coriacea e lessateli “in piedi” in una pentola stretta dai bordi alti o asparagiera, in acqua bollente salata, facendo attenzione a cuocerli con le punte che rimangano fuori dall’acqua per non sfaldarsi. Quindi scolateli,  tagliate le punte e fatele insaporire in  10g di burro grammi di burro per 3 minuti. Tenetele da parte. In una casseruola fate appassire in 50 g di burro e un cucchiaio di olio evo,uno scalogno pulito e tritato finemente, aggiungete quindi il riso, mescolate e fatelo tostare brevemente finché non diventa quasi traslucido, poi unite i gambi cotti di asparagi a pezzetti e bagnate con il brodo. Portate a cottura con il brodo aggiungendolo poco alla volte appena il riso comincia ad assorbirlo e mescolando, come si fa per tutti i risotti a regoa d’arte, serviranno circa 15 minuti. Quindi spegnete, e a fuoco spento aggiungete una piccola noce di burro, le punte di asparagi rosolate, e il parmigiano grattugiato, mantecate amalgamando e chiudete con il coperchio lasciando riposare il risotto per 5 minuti.

Quindi servite aggiungendo ulteriore formaggio grattugiato a piacere, e il tocco della Betta, una micro macinata di noce moscata 😜.

 

 

😋

 

Annunci

6 risposte a "Nota di richiamo alla primavera: torna, che ho fatto il risotto agli asparagi!"

  1. Oh Eli con i vari tipi di riso ti puoi sbizzarrire!
    Questa ricetta e’ ottima io lo preparo cosìanche con tante altre verdure in base alla stagione 😊

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...