Insalata di patate estiva con burrata

insalata di patate e burrata

L’insalata di patate fredda è una manna dal cielo quando torni a casa d’estate dopo una mattinata al centro commerciale😱
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
🙄e’ vero:

Farebbe anche frescolino in quei posti con l’aria condizionata, 😱ma avete presente l’escursione termica tra l’interno climatizzato, e la fornace d’aria rovente appena esci??😫
mi fa sempre sentire come i poveri bastoncini di merluzzo del capitano….

Che li puoi friggere direttamente da surgelati.😂🙈
⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
E quindi benedetta insalata di patate che mi aspetti bella fresca😍
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Per cambiare, oggi l’ho fatta così🙌🏻: con una bella cucchiaiata di stracciatella di burrata all’ultimo momento. 🔝😋😍
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
💡Se volete provare, è davvero easy e goodmoodfood. Meglio farla la mattina per il giorno, o per la sera👍.
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

 

⭐️Insalata di patate fredda con burrata⭐️

insalata di patate e burrata

Ingredienti per 2 persone

  • 4 patate grandi o 8 piccole/medie
  • 2 pomodori perini toscani
  • 100g fagiolini
  • 40g rucola
  • 1 avocado
  • 12 olive verdi
  • 1 ciuffetto basilico
  • 3 cucchiai olio evo
  • sale pepe
  • 1 piccola burrata da 150g

⠀Procedimento

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Lessate le patate ben spazzolate e lavate in acqua non troppo salata, finché saranno morbide. Occorreranno circa 40/50 minuti a seconda della grandezza. Aggiungete anche i fagiolini nella pentola verso fine cottura e fateli lessare insieme alle patate gli ultimi 8 minuti. Poi scolateli insieme e lasciateli intepidire.
Tagliate a tocchetti le patate e i fagiolini.
Affettate i pomodori a cubetti. Pelate e affettate a cubetti l’avocado, spruzzandolo con succo di limone.
Riunite tutte le verdure in un isalatiera, aggiungendo una manciata di rucola e le olive. Mescolate bene.
Spezzettate il basilico finemente con le mani ed emulsionatelo in un ciotolino con l’olio, 1 pizzico di sale, e il pepe.
Versate l’olio al basilico sull’insalata, amalgamate. Fate riposare in frigo 2 ore. All’ultimo momento rimescolatela delicatamente, completate con la burrata a fiocchi e servitela fresca.
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀
Happyappe e buona settimana bloggerz💙🤗

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0
Annunci

Zucchine ripiene di tonno e ceci

Siccome fa poco caldo…😆
🙋🏻ho pensato bene di accendere il forno💃😁😂
😱sia mai che mi becco pure il raffreddore oltre al recente mal di denti !!😆👎🏻

 

😌Vabbè, il rischio non sussiste con sto caldo improvvisoLDJTE3805, ma comunque c’è un ottimo motivo per fare la sauna, perché ho trovato il modo di infilare il pescio anche nelle zucchine ripiene🙋🏻😍😍🎉

 

Non sono bellissime? 😋
sono uscite leggere, golose, più healthy 🍃 delle classiche con carne e mortadella🙌🏻, e non ultimo sono davvero easy da fare!🔝

Un buon motivo per cui dovreste accendere il forno anche voi😜, visto che si fanno prima e sono più buone tiepide/fredde👍

 

Zucchine ripiene di tonno e ceci

 

Ingredienti per 2 persone

 

  • 4 zucchine tonde
  • 180g di ceci cotti o lessati
  • 140g tonno in olio evo sotto vetro, ben sgocciolato
  • 1 uovo
  • 1 cipollotto
  • 1 ciuffo prezzemolo
  • 1 cucchiaio pangrattato
  • 1 cucchiaio parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai olio evo
  • sale pepe

 

Procedimento

 

Sbollentate le zucchine intere in acqua salata per 4 minuti, poi scolatele e lasciatele raffreddare. Quindi tagliate in orizzontale la calotta superiore e svuotatele con l’aiuto di un cucchiaino, conservando la polpa. Tenetele a testa in giù mentre preparate la farcia e intanto preriscaldate il forno a 180°.
Sgocciolate bene i ceci e il tonno dal loro liquido, inseriteli in un mixer da cucina insieme alla polpa delle zucchine ricavata, il cipollotto a pezzetti, il prezzemolo, l’uovo, 1 bel pizzico di sale e pepe, e il pangrattato. Cominciate a frullare tutto fino a ottenere un composto liscio ma consistente. Se risultasse troppo fluido aggiungete poco pangrattato e continuate a frullare.
Adesso non vi resta che sistemare le zucchine ben asciugate dritte in verticale in una pirofila oleata. Riempite l’incavo delle zucchine svuotate con il composto frullato fino a raggiungere il bordo. Unite tra gli spazi anche le calotte (non sopra), e irrorate il tutto con un filo d’olio.
Infornate la pirofila nel forno caldo a 180° per 15/20 minuti, finché fanno la crosticina.

Fate riposare e servite tiepide o fredde👍

 

Happyappe bloggerz e buonweekend🤗💙

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

Tataki di salmone in crosta di sesamo

Oggi la Betta è andata al mercato.⠀⠀
E fin qui, direte, sai che novità😆😂👻🙈⠀⠀
⠀⠀
(🙄sembra l’inizio dei problemini di matematica delle elementari, “la mamma di piero va al mercato e compra 3🍏” ⠀⠀
quelli che comunque io non sapevo risolvere😂, infatti ho scelto linguistica📚😜)⠀⠀
⠀⠀
⠀⠀
Insomma sono andata al super e vi giuro🙏🏻 volevo comprare solo i germogli, la tisana🍃😇…⠀⠀
⠀⠀
⠀⠀
😱😌ma poi quel salmone mi è praticamente saltato da solo nel carrello contro ogni mia volontà👻, non so davvero come sia potuto succedere😱😌🤔😜😂.⠀⠀
⠀⠀

⠀⠀

⭐️Giardino di primavera con salmone al sesamo⭐️⠀⠀
⠀⠀
⠀⠀OAKUE7206

💡Per il salmone ho tentato un cottura tipo #tataki, cioè rosato e morbido all’interno. ⠀⠀
Delizioso😍. Vi consiglio di provare!⠀⠀
Sotto, semplicemente tutte le verdurine che ho trovato, rese brillanti e sane dalla cottura al vapore🍃🙌🏻⠀⠀
⠀⠀
⠀⠀
Ingredienti x 2 persone

  • 1/2 kg tra Asparagi, broccoli, carote, cipollotti, fagiolini, peperoni, rucola, da mondare e tagliare in pezzetti di simili dimensioni: le carote a bastoncini, i peperoni a filetti, i broccoli a cimette, la cipolla a spicchi, i fagiolini a tronchetti e gli asparagi a rondelline con le punte intere.⠀⠀
  • 2 filetti di salmone senza pelle⠀⠀
  • 2 cucchiai di Mirin o aceto di riso⠀⠀
  • 5 cucchiai di semi di sesamo⠀⠀
  • 3 cucchiai olio evo
  • sale e pepe⠀⠀

⠀⠀
⠀⠀
Procedimento

 

Cuocete in un cestello a vapore per 10/12 min tutte le verdurine in piccoli pezzi, tranne la rucola che lascerete cruda e unirete alla fine. Riunitele in una terrina e conditele con sale pepe e 1 filo d’olio.⠀⠀
Nel frattempo prendete i filetti di salmone e fateli marinare 10 min con mirin e olio in parti uguali;⠀⠀
Disponete in un piatto piano il sesamo, sgocciolate i filetti dalla marinata, salateli leggermente e passateli nel sesamo, ricoprendoli bene da ogni lato.⠀⠀
Scaldate l’olio restante in una padella, cuocete il salmone a fiamma media per 2/3 minuti per lato.⠀⠀
Tagliate il salmone a fette spesse e servitelo sul letto di verdure tiepide preparate.⠀⠀
⠀⠀


⠀⠀
⁉️E voi quando andate al super uscite mai con qualcosa che vi è saltato magicamente nel carrello??😜

O siete di quelli che seguono meticolosamente la lista della spesa 📝?⠀⠀
⠀⠀ Happyappe e buon sabato bloggerz!🤗💙

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

Vellutata di piselli con seppie croccanti

Quando comincio col pescio non mi fermo più😁

vado dritta per la fittonata finché non mi spuntano le branchie😂🐟 e comincio a parlare tipo “Mpah, Bpah, glud, glud, bup, bap”🐟
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
(😌Che per la cronaca è anche il nome del mio pranzo tradotto dal dizionario italiano-pescio😁📚)

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
💡Quella di oggi è una delizia del buonumore che mi è saltata in mente pensando al classico abbinamento seppie e piselli🔝🙌🏻.

Invece di fare tutto in umido, perché non fare i piselli cremosissimi e le seppie croccanti e stuzzicose? L’accoppiata di sapori è sempre perfetta!😋😍
⠀⠀⠀⠀⠀

⭐️ Vellutata di piselli e seppioline croccanti⭐️

⠀⠀⠀DRVWE4941

Ingredienti per 2 persone

  • 400g piselli sgranati o surgelati
  • 1 cipolla bianca
  • sale e pepe nero
  • 2 cucchiai olio evo
  • 250g seppie eviscerate
  • 100g farina di semola
  • 1 cucch. farina mais
  • 2 cucch. cereali soffiati tritati (tipo quinoa, farro, riso, ecc)
  • olio per friggere

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Procedimento

Pulite e affettate la cipolla.
Versate l’olio nel tegame e aggiungete la cipolla.
Lasciate soffriggere a fiamma bassa e quando sarà appassita aggiungete i piselli.
Aggiungete 2-3 bicchieri di acqua calda o brodo vegetale e salate.
Coprite e lasciate cuocere 30”.
Se i piselli si dovessero asciugare troppo, aggiungete altra acqua calda.
Alla fine dovrà rimanere un po’ di liquido per farne la crema.
Frullate tutto il contenuto del tegame con il mixer a immersione per ottenere una crema liscia e vellutata.
Aggiustate di sale e pepe.
Nel frattempo pulite le seppioline e privatele del becco. Lasciatele intere coi tentacolini quelle piccole o tagliatele a rondelle se grandi. Preparate su un piatto una leggera panatura mescolando le 2 farine con i cereali soffiati tritati.
Tuffateci le seppie e rigiratele bene nella panatura, scuotendo quella in eccesso.
Friggetele a immersione poche alla volta finché i tentacoli si arricciano e sono belle dorate. Salate solo a frittura ultimata e servitele sulla crema di piselli tiepida.
⠀⠀⠀⠀⠀

*

⠀⠀⠀⠀
Happyappe e buon weekend☔️ bloggerz🤗💙

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

Insalata tiepida di taccole e patate al pesto

👀Iddìo benedica Cristoforo Colombo😌

…Ma perché, per aver scoperto l’america 🇺🇸??? 🤔🤔
➡️ NO di certo!!!👎🏻😆
💃🌀Ma perché chissà quante badilate di pesto si sarà pappato da giovane😱, il fortunello, prima di salpare in mare da genova 🚣🏻!!🍃😍😍😂😂

 

😫Ovvio che basilico di Firenze (e del resto del mondo) è un’altra storia,
si sa😫🙈:

il profumo del vero pesto genovese 🍃 non ha pari😍

…si respira anche camminando o ascoltando il mare. E’ una cosa divina!

Però il gusto pesto mi piace da pazzi, mi stuzzica, mi rallegra, e lo metto dappertutto. Ecco.😁

Non solo pasta al pesto quindi!

Per condire un super insalatona sana ricca di verdure è 🔝: la rende golosissima🙌🏻  e goodmoodfood 🍃😋.

 

⭐️Insalata tiepida di fagiolini, taccole e patate al pesto⭐️

LSKUE3051

Ingredienti per 4 persone

 

  • 300g fagioli piattoni (taccole) spuntate
  • 300g fagiolini spuntati
  • 4 grosse patate (o 8 piccole)
  • 100g di basilico ligure
  • 50g pinoli
  • 90g parmigiano grattugiato
  • 40g pecorino
  • 100g olio evo ligure
  • 1 e 1/2 spicchi di aglio
  • 5g sale grosso marino

 

Procedimento

Perché il pesto rimanga di un bellissimo verde, mettete nel mortaio di marmo in quest’ordine: aglio e sale, le foglie di basilico lavate e asciugate, amalgamando lentamente in senso rotatorio. Dopo il basilico mettete i pinoli e i formaggi mescolati insieme. Infine aggiungete a filo l’olio. Pestate tutto in tondo dolcemente per 20 minuti ininterrotti.
💡🙋🏻Oppure frullate tutti gli ingredienti per pochi min nel mixer aggiungendo sempre l’olio a filo dal boccale💃

Pulite fagiolini e taccole e tagliateli a tronchetti di circa 2cm. Lavate bene le patate e tagliatele a spicchietti piccoli. Portate a ebolizione abbondante acqua salata e cuocete le verdurine tutte insieme per 12/15 minuti finché le patate sono morbide. Scolate le verdure in una zuppiera senza sgocciolarle troppo e conditele col pesto. Amalgamate e servite tiepida o fredda.

*

 

⁉️E voi siete pesto-addicted? Quando e come lo usate?🙋🏻

Buon Happy-Appe bloggerz🤗💙

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

Maiale in agrodolce 3.0

1989: C’era una volta Il cinese che si mangiava soltanto al cinese.⁣

1995:  Il cinese che prendevi nel cartoccino al cinese e te lo mangiavi freddo a casa con la forchetta.⁣

2001: Arrivava il cinese caldo a casa con una chiamata . Una chiamata in un incomprensibile linguaggio a metà strada tra l’italiano e mezzo cinese.⁣ Veniamoci incontlo.

2015: Infine arrivava il cinese caldo con un clic sul sito di turno insieme a altra roba a scelta non cinese.

2019: C’è il cinese che la Betta spadella in casa express con gli ingredienti azzeccati reduce delle puntate tattiche al minimarkettino orientale💃, qualche verdurina fresca, e le praticissime fettine di maiale Amica Natura tirate fuori dal freezer 😍🎉!⁣

Ed è presto saporitissimo goodmoodfood, con il gusto cinese umami di sempre😋, ma la felicità di sapere quello che hai nel piatto😍!🔝🍃😜⁣


⭐️Maiale in agrodolce con peperoni e cipollotti freschi⭐️⁣

JSKUE1532

Ingredienti x 4 persone:

  • 400 g fettine di lonza di maiale AmicaNatura
  • 2 peperoni rossi⁣
  • 50g Bambù al naturale⁣ sgocciolato
  • 2 cipollotti rossi⁣ di tropea
  • 10g funghi shiitake secchi⁣
  • 1 tazzina di salsa di soia tipo Tamari⁣
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna⁣
  • 1 cucchiaino mix “5-spezie” cinese⁣
  • 1 tazza di acqua⁣
  • 2-3 cucchiai di maizena o amido di riso⁣
  • 3 cucchiai di olio evo⁣ (o sesamo)


Procedimento

Reidratate in acqua tiepida gli shiitake per circa mezzora.⁣
In una padella grande mettete i peperoni puliti e tagliati a cubettii con l’olio e il cipollotto a rondelle. Saltateli per 5 minuti. Tagliate a cubetti anche i gambi di bambù e aggiungeteli nella padella.⁣

Nel frattempo mescolate in una tazza di acqua la salsa di soia, lo zucchero, e la polvere 5spezie, e mescolate tutto. ⁣

Aggiungete metà di questa salsa ai peperoni e cuocete per altri 8/9 minuti.⁣

Tagliate a straccetti le fettine di lonza e infarinatele leggermente con la maizena, aggiungete gli straccetti nella padella delle verdurei e fate rosolare. Quando gli straccetti di maiale saranno ben sigillati da tutti i lati, aggiungete gli shitake scolati e strizzati dalla loro acqua, poi versate la restante salsa di soia speziata nella padellata, cuocete a fiamma medio-bassa, mescolando continuamente, fino a quando il maiale agrodolce formerà una salsina densa e, quasi caramellata.⁣

Selvite con ciotolina di Liso🙏🏻🍚😜⁣


Buona settimana nuova bloggerz🤗💙⁣

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0