Pasta e ceci toscana

Pasta e ceci toscana

E’ solo lunedì e le palpebre mi calano come saracinesche😴😪,

⠀⠀⠀⠀⠀⠀
le dita si staccano una a una dalle mani per il diaccio❄️ e appena toccano terra diventano stalagmiti dolomitiche. ⠀⠀

😪🙈⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀

⠀⠀
💡Meglio così😜: it’s zuppino time🍃!!💃😍⠀⠀⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⭐️Pasta e ceci toscana⭐️⠀⠀⠀⠀

APQXE5827

⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
* N.B.🍵A firenze si fa zupposa bloggerz🙌🏻, niente paste asciutte gnucche e rassegate👎🏻⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
😌comfortfood semplice e sano allo stato puro!🍃😍😋⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
💭…Avete presente quando la pastina di 1/2 cm che buttate nella minestra alla fine la tirate su col mestolo ed è diventata del diametro di un freesbee saporitissimo?😆😋 Ecco!!!😍🔝⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Ingredienti per 4 persone

⠀⠀⠀

  • 200 g Ceci secchi
  • 150 g Pasta tubetti rigati⠀⠀⠀⠀⠀
  • 250g Pomodori Pelati
  • 1 spicchio Aglio⠀⠀
  • Rosmarino⠀
  • 4 cucchiai Olio Evo⠀⠀
  • Sale e pepe q.b.⠀⠀⠀⠀⠀

 

Procedimento
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

Mettete i ceci in ammollo in abbondante acqua e lasciateli a bagno per circa 12 ore. Il giorno dopo scolateli e metteteli in una pentola con un paio di litri di acqua leggermente salata, coprite col coperchio e cuocete per circa 3 ore o comunque fino a quando saranno diventati morbidi. Dopo circa un’ora e 1/2 di cottura, prendete dalla pentola 3 mestoli di ceci e frullateli con poco del loro liquido di cottura, poi ributtate il passato di ceci in pentola.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
In una padella ampia fate scaldare un filo d’olio con il rosmarino e l’aglio leggermente schiacciato. Tagliate i pomodori a piccoli pezzi e aggiungeteli al soffritto, cuocete per una decina di minuti. Versate la salsa al pomodoro nella pentola coi ceci, aggiungete sale e pepe, mescolate bene e proseguite la cottura.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Aggiungete i tubetti nella in pentola 8/10 minuti prima del tempo totale di cottura dei ceci. Una volta terminata la cottura della zuppa, servite con un generoso giro d’olio toscano. 😋⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀

Buona settimana nuova!!⠀⠀⠀⠀⠀⠀
💙🤗

Annunci

Cavolfiore arrosto allo zafferano

Cavolfiore arrosto allo zafferano

Bloggerz, il venerdì si è colorato di sole!😍💃

(💭🙄vabbè..il venerdì resta comunque un bella giornata 😅..anche con -20° e la grandine😁😆🎉🙌🏻, siete d’accordo??)

 

Lo avete mai provato il cavolfiore arrosto in stile mediorientale? 😍

***
Per me è stato un esperimento🙋🏻

ed è così buonooo😋🔝ma così buonooooo

che nessuno più oserà relegarlo in fondo alla lista nera degli ortaggi meno amati.💃

 

🌀Ma Poverino, insomma!!😭😢😂
🙄La Betta soffre a veder scappare la gente terrorizzata alla sola sua vista😱, per poi finire a spappolarlo spietatamente in un pentolone d’acqua, reo imperdonabile di essersi fatto comprare!!😂🙈😂.
Tutti i vegetali hanno bisogno dello stesso trattamento! Basta saperli prendere😜

 

⭐️Cavolfiore arrosto dorato allo zafferano⭐️

OJFXE2545

📝Idea di ispirazione mediorientale, l’ho fatto così, ed è un bel contorno goodmoodfood🍃

Ingredienti per 2/3 persone

 

  • 1 cavolfiore di piccole dimensioni bello turgido con le foglie
  • 1 presa di semi di cumino
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 punta di paprika
  • 5 cucchiai di olio evo
  • sale e pepe q.b.
  • Salsa tahina (pasta di sesamo) 2 cucchiai

 

Procedimento

Staccate le foglie esterne del cavolfiore, lavatelo bene e fate un incisione a croce nel torsolo alla base, senza arrivare a staccare le cimette (serve per farlo cuocere meglio all’interno lasciandolo intero)
In una ciotola preparate una emulsione sciogliendo le spezie nell’olio,aggiungete all’intingolo 1 pizzico di sale, e mescolate bene fino ad avere un olio dorato che spennellerete abbondantemente su tutta la superficie del cavolo.
Mettetelo su una teglia con cartaforno e arrostitelo circa 45 min a seconda della dimensione. Spennellatelo spesso col fondo che si forma nella teglia così si insaporirà e dorerà bene.

Sta benissimo servito tagliato a fette con salsa tahina😋😍.

***
🍃Sono una gran fan dello zafferano: è la mia spezia preferita😍🙋🏻

pare che sia chiamata anche la spezia del buonumore!

Sarà un caso? 🤔😜 Nel dubbio facciamo felice un cavolfiore!😜
Buon weekend mimmi/e!💙

Strudel salato di cavolo riccio e primosale

Strudel salato di cavolo riccio e primosale

🌀A volte le cose migliori sono quelle che accadono per caso, per sbaglio, per errore.⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Quelle che si compiono in corso d’opera spontaneamente , senza progetti, pianificazioni, strategie.⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Ad esempio questo doveva 🤔 essere uno strudel ricotta e spinaci 😜😂🙈🙄⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
💃Ma è diventato un favoloso⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⭐️Strudel salato di Kale 🍃 carote e primosale⭐️⠀⠀

UDVHE9386⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀
😍⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
perché si è fatto i cavoli suoi…⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
perché il forno pure si è fatto i cavoli suoi…⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
perché ricotta e spinaci hanno deciso di sparire in coppia dal frigo (li ritroveremo a “chilhavisto” chiamate il numero verdee 😆😂📞)⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
…perché è più bono così!🙌🏻😋⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
foodidea goodmoodfood semplicissima e healthy⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

Ingredienti per uno strudel da 4 persone

  • 1 rotolo rettangolare di pasta sfoglia⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 1 mazzetto di cavolo riccio⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 1 carota⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 1 cipolla⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • sale q.b.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 1 pizzico Zenzero in polvere⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 100g primosale fresco⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 2 cucchiai di olio evo⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 1 uovo⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • Poco latte parzialmente scremato⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Procedimento

 

Pulite e sciacquate un mazzetto di Kale (cavolo riccio), dividete le foglie staccandole dal mazzetto, pulite e affettate a listarelle la carota.

Tritate 1 piccola cipolla.

Saltate cavolo e carota in padella 4/5 minuti con 2 cucchiai di olio e la cipolla finché il cavolo comincia ad appassire ma resta di un bel verde brillante.

Regolate di sale e aggiungete 1 pizzico di zenzero in polvere (nota: sta bene anche il cumino se volete osare😋).⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Stendete un rotolo di pasta sfoglia rettangolare freddo di frigorifero e distribuite le verdure intiepidite su tutta la superficie della pasta.

Sbriciolate il primosale fresco a cubetti sopra il ripieno di cavoloe e arrotolate su sé stessa la pasta con l’aiuto della cartaforno dotata nella confezione.

Formate un bel rotolo e ponetelo sulla placca praticando delle incisioni profonde sulla superficie in modo diagonale.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Spennellate con il tuorlo d’uovo sbattuto con poco latte e infornate per circa 30 minuti a 180°.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

*⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
💭Pare che questo Kale sia un superfood portentoso per la salute😍🍃..⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

Io trovo che sia soprattutto buono e gustoso 😜

 

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
😌Salva anche tu la vita a uno strudel🌀!😂🙋🏻

Buona ripresa 2019 a casaccio Bloggerz!💙😜

Polentine fritte e funghi trifolati

Polentine fritte e funghi trifolati
🌀E’ venuto il fabbro e ha riaccomodato la porta 😅, perché c’ero rimasta incastrata dentro😁 ( dopo du’ giorni😅…era l’ora!😂🎉…che si sappia che adesso ANCHE la Betta ha UNA porta😌😁💃…non è mica una roba scontata oh😅)

Piattino goloso per festeggiare e perché è sabato: 😋

 

…chi non ama le polentine fritte? Per me sono un must ogni volta che vado in rosticceria😍

Entro nel negozio e: “Buongiorno per favore mi da: questo, quello, quello là cotto bene ecc…..E DU’ POLENTINE FRITTE. grazie arrivederci.”😂
Finale classico e immutabile di ogni puntata. Lo fanno tutti! Se c’è 10 persone in fila col numerino prima di me non ce n’è uno che non finisca l’acquisto con lo stesso ritornello: “…e du polentine fritte.” 😁 
è così solo a Firenze o anche da voi???😅

IXTWE0330

(*Io ho fatto la versione un pochino più healthy, evitando di friggerla completamente a immersione nella friggitrice, ma solo rosolandola da entrambe le parti con poco olio, viene ugualmente deliziosa!😍🍃🙌🏻 )


➡️Ricetta facile x 4 persone 

  • 250 g polenta istantanea
  • 1 lt acqua
  • 250 gr di funghi a piacere (io oggi ho preso una confezione di funghi misti e carote già mixati da trifolare)
  •  2 spicchi d’aglio tritati
  • 6 cucchiai olio extravergine di oliva
  •  1 rametto di pepolino (o timo)
  • un ciuffo di prezzemolo
  • sale e pepe q.b

Procedimento

 1 In un tegame mettete a bollire un litro d’acqua, salatelo leggermente e iniziate a versare a pioggia la polenta istantanea.
2 Fatela cuocere, senza mai smettere di mescolare per circa tre minuti, dopodiché stendetela con l’aiuto di un cucchiaio, su un tagliere grande, e livellatela appianandola in modo da ottenere uno spessore di circa due centimetri. Fate riposare la polenta per almeno due ore, in modo che rassodi e si stacchi facilmente dalla superficie sulla quale l’avete stesa.
3 Lavate i funghi accuratamente sotto l’acqua corrente fredda e asciugateli bene. Se sono troppo grossi tagliateli a cubetti.
4 In un tegame fate rosolare l’aglio con 3 cucchiai d’olio a fiamma media, versate tutti i funghi e fateli cuocere circa 5 minuti
5 Profumate con il timo e il prezzemolo e condite con sale e pepe. Mescolate delicatamente e proseguite la cottura per altri 5 minuti. per altri 5 minuti.
6 Quando è ben fredda e soda tagliate la polenta a rettangolini o con uno stampino, riscaldate in una padella gli altri 3 cucchiai d’olio e fate rosolare le polentine per 1/2 minuti per lato finché non diventano dorate.
7 Servite con i funghetti trifolati sopra.
Buon sabato e domenica bloggers💙

Insalata di patate e tonno con salsa allo yogurt

Insalata di patate e tonno con salsa allo yogurt

Tempeh e zucchine con guacamole di avocado

Tempeh e zucchine con guacamole di avocado

Buona domenica people!!!🤗 Oggi a pranzo ho voluto ho voluto provare qualcosa di diverso. E devo dire che è venuto una bomba di gusto, sanissima e all vegan!!😍😍😍😋🔝 Vi piace il tempeh?
⭐️Zucchine e tempeh saltati in crema guacamole di avocado piccante⭐️

OYMUE8946
la ricetta  subito dopo la soppopera bettaful” 😂 in cui vi aggiorno della misteriosa serie di strani eventi cominciata venerdì’ sera che ha scatenato l’istagram a volermi a tutti i costi sistemare con il tizio (pure belloccio, in verità) che ha trovato in mezzo alla strada il cellulare perso da mia madre alle due di notte, ed è stato ben gentile di restituirlo contattandomi attraverso le ultime chiamate. Sono d’accordo che non è da tutti, però ragazzi qui siamo arrivati a suggerirmi le ricette per prenderlo per la gola😂 e accalappiarlo😂. Insomma mi volete accasàre, ho bell’e capito. Per l’intera vicenda vi rimando agli ultimi post qui @elisabettapend

Se Volevate sapere degli sviluppi col gentil federico??😂 ieri mi avete fatta morire dal ridere, mi sembrava di vedervi le mi foodblogger del 💙tutte già col riso bianco in mano😂 pronte a lanciarlo mentre la betta sciabattava fuori dall’altare col musicista rock, vestita da ananas😂…ma, se essere la peggio è un’arte😌, vi comunico che il salvatore del cell di mi mamma sta già partendo per la prossima tappa della tourné😁…..peròòòòò….c’è un però, mi ha mandato un sms per salutarmi dopo il concerto e mi ha mandato il video😂!!!! ehhh nella prossima vita (?) chissà che io non sia meno orso greezly intollerante ai sentimentalismi😜.

Voi invece che fate di bello in questa domenica umida da sguazzare che mi sudano pure i gomiti😳? Se non avete mai provato il tempeh fritto vi consiglio di provare….è mooooooolto meglio di un omo😜😍, è fatto con i fagioli di soia ma non ha NULLA a che vedere con l’insipido tofu, giuro!!!! chi è d’accordo??🙋🏻😂
Buon appe e buona domenica amici💙

⭐️Tempeh e zucchine saltate in salsa guacamole di avocado⭐️

OYMUE8946

Ingredienti per la salsa di avocado (x 2 pers):

  • 1 avocado maturo
  • 1/4 di peperoncino rosso (la ricetta originale prevede quello verde jalapeno ma a me piace un peperoncino classico NON troppo piccante😁)
  • 1/4 di cipolla rossa
  • 1/2 lime
  • Sale q.b

Procedimento:

Sbucciate e private del nocciolo l’avocado, irrorandolo con poco succo dell’altro mezzo lime per non farlo ossidare, tagliate la polpa a dadini, aggiungete il succo del lime e riduceteli a crema schiacciandoli bene con i rebbi di una forchetta, oppure potete frullarli ma a me piace più che si sentano i pezzi. Successivamente aggiungete il peperoncino privato dei semini e tritato, la cipolla tritata, sale e e pepe se piace.

Per le zucchine e tempeh ingredienti x 2:

  • 2 zucchine piccole o una grande
  • 1 panetto di tempeh fresco (100/125g)
  • 3 cucchiai di olio evo e sale q.b.

Procedimento:

Semplicemente affettate la zucchina pulita per il lungo a fette e poi a striscioline abbastanza sottili, come se fossero degli spaghettoni vegetali, saltatele in una padella capiente con 2 cucchiai di olio evo rigirando le striscioline delicatamente finché non cominciano a colorirsi e ammorbidirsi rimanendo croccanti, salatele,tiratele via con un mestolo forato, e aggiungete l’ultimo cucchiaio di olio nella stessa padella, e saltateci/friggetevi il tempeh anch’esso tagliato a striscioline, dorandolo su tutti i lati finché è bello dorato, salatelo una volta pronto,mettete tutti gli ingredienti in una ciotola e annegateli nella guacamole, mescolate delicatamente. Una bontà!!!

CMSVE2578