Cavolfiore arrosto allo zafferano

Cavolfiore arrosto allo zafferano

Bloggerz, il venerdì si è colorato di sole!😍💃

(💭🙄vabbè..il venerdì resta comunque un bella giornata 😅..anche con -20° e la grandine😁😆🎉🙌🏻, siete d’accordo??)

 

Lo avete mai provato il cavolfiore arrosto in stile mediorientale? 😍

***
Per me è stato un esperimento🙋🏻

ed è così buonooo😋🔝ma così buonooooo

che nessuno più oserà relegarlo in fondo alla lista nera degli ortaggi meno amati.💃

 

🌀Ma Poverino, insomma!!😭😢😂
🙄La Betta soffre a veder scappare la gente terrorizzata alla sola sua vista😱, per poi finire a spappolarlo spietatamente in un pentolone d’acqua, reo imperdonabile di essersi fatto comprare!!😂🙈😂.
Tutti i vegetali hanno bisogno dello stesso trattamento! Basta saperli prendere😜

 

⭐️Cavolfiore arrosto dorato allo zafferano⭐️

OJFXE2545

📝Idea di ispirazione mediorientale, l’ho fatto così, ed è un bel contorno goodmoodfood🍃

Ingredienti per 2/3 persone

 

  • 1 cavolfiore di piccole dimensioni bello turgido con le foglie
  • 1 presa di semi di cumino
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 punta di paprika
  • 5 cucchiai di olio evo
  • sale e pepe q.b.
  • Salsa tahina (pasta di sesamo) 2 cucchiai

 

Procedimento

Staccate le foglie esterne del cavolfiore, lavatelo bene e fate un incisione a croce nel torsolo alla base, senza arrivare a staccare le cimette (serve per farlo cuocere meglio all’interno lasciandolo intero)
In una ciotola preparate una emulsione sciogliendo le spezie nell’olio,aggiungete all’intingolo 1 pizzico di sale, e mescolate bene fino ad avere un olio dorato che spennellerete abbondantemente su tutta la superficie del cavolo.
Mettetelo su una teglia con cartaforno e arrostitelo circa 45 min a seconda della dimensione. Spennellatelo spesso col fondo che si forma nella teglia così si insaporirà e dorerà bene.

Sta benissimo servito tagliato a fette con salsa tahina😋😍.

***
🍃Sono una gran fan dello zafferano: è la mia spezia preferita😍🙋🏻

pare che sia chiamata anche la spezia del buonumore!

Sarà un caso? 🤔😜 Nel dubbio facciamo felice un cavolfiore!😜
Buon weekend mimmi/e!💙

Annunci

Involtini primavera

Involtini primavera

Siamo in pieno gennaio e..

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
💡facciamo in casa gli “invortini plimavela” ???😍😋⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
😌 …voglio mica far crepare di freddo un povero fattorino in vespa che esce per portarmi il cartoccino!! 😂⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
🙋🏻Salviamo la vita ai motomuniti sottopagati delle consegne a domicilio! ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
( 🙈domani arrivano le querele dei vari justeat,deliveroo,glovo,eccecc …. 🙌🏻😆 sono sicura!!😂😳)⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⭐️Involtini primavera ⭐️⠀

CXBSE2085

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
( versione vegan, easy e goodmoodfood🍃😍🙌🏻)⠀⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
📝Ingredienti x 4 persone (due involtini ciascuno)

 

  • 8 fogli di carta di riso (la trovate nei minimarket asiatici e talvolta da Esselunga tra i prodotti etnici)⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 1 grossa carota⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 80g Verza⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 100g cipolla bianca⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 80g germogli di soia⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 1 cucchiaio e 1/2 salsa di soia ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • Olio di arachide ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 1 cucchiaio semi di sesamo tostati⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
📝Procedimento

 

Pulite carota e cipolla e tagliatele a julienne. Lavate la verza e tagliatela a listarelle di circa 2/3 cm.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Scaldate 2 cucchiai di olio nel wok o in un’ampia padella, unite le verdure e la salsa di soia senza aggiungere sale. Lasciate stufare le verdure per 9/10 minuti, devono essere appassite ma non sfatte. A fuoco spento spolverizzate con il sesamo tostato e amalgamate.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Immergete i fogli di carta di riso in acqua calda per pochi secondi, e allargateli su un piano. Mettete una cucchiaiata di ripieno disponendolo sulla metà bassa di ciascun foglio, avvolgete con la carta di riso ripiegando i due lati, destro e sinistro, verso il centro e arrotolate l’involtino dalla parte bassa farcita verso l’alto sigillando bene le estremità. Versate l’olio di arachide nel wok, portatelo a temperatura e friggete gli involtini girandoli delicatamente in cottura con le bacchette lunghe.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Scolateli su cartacucina e servite caldi.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

💭Personalmente Non mi ci garba la viscida salsina agrodolce quindi non la faccio, tiè 🤘🏻💃😂⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ A voi piace? 😫⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Buona “plimavela” bloggelz!!! 😜🤔❄️

Fusilli di piselli al pesto di pomodorini secchi

Fusilli di piselli al pesto di pomodorini secchi

Stanotte arriva la Befana e se c’avesse voglia di rammendarmi du calzini bucati…
gliene ho lasciata una cesta piena sotto al camino😁

insieme ai biscotti e a un bicchier d’acqua gassata😌

perché insomma dai, il vino glielo lasciano tutti🍷😆:
…poi finisce che quella mi si imbriaca🙈, si abbiocca prima di finire il giro dei regali, si riporta a casa tutte le cioccolate😠, e mi lascia i calzini col buco😜💫

***
Le mi’ nipo invece c’hanno la solita calza di Frozen dalla zia Bet…Befana🍬😒( che strano😅).
La Betta avrà un calzino per l’iphone di sicuro📱🙋🏻.

*Il mi babbo e la mi mamma avranno un calzino arrotolato in bocca ciascuno per farli sta’ zitti du minuti.🤐 🙌🏻💃🎉😂

 

⁉️E voi cosa vorreste ricevere nella calza della Befana, bloggerz?

Cenetta goodmoodfood 🍃stuzzicante con l’unico tipo di pomodoro 🍅 che mi fa impazzire😋:

quello secco e saporito!!😍

 

⭐️Fusilli verdi di piselli al pesto di pomodorini secchi⭐️

HYLWE9493

📝(Ricetta sana, glutenfree e vegan)

Ingredienti per 4 persone

 

  • 130g pomodorini secchi sott’olio
  • 50g mandorle pelate
  • 10g capperi ben dissalati
  • 1 ciuffetto di prezzemolo ( o basilico fresco a piacere in stagione)
  • 1/2 spicchio aglio tritato
  • 60ml olio extravergine di oliva

 

Procedimento

 

Tostate in forno preriscaldato a 180° le mandorle intere per 10 minuti.
Mettete i #pomodorisecchi nel mixer a lame insieme a poco olio di conservazione. Aggiungete le foglie di prezzemolo, i capperi scolati, l’aglio e le mandorle tostate.
Versate a filo l’olio evo e azionate il mixer a scatti brevi, fino ad ottenere la consistenza desiderata. Aggiungete poco sale solo se serve.
Cuocete i #fusillidipiselli come indicato sulla confezione, scolateli ed amalgamateli bene al pesto preparato servendoli subito.

Note

Potete conservare il pesto di pomodorini 3/4 gg in frigo in un contenitore ermetico di vetro avendo cura di spingere il pomodoro al di sotto del livello del olio.

 

Tutti dicono “domani dieta”
io dico
“domani cioccolata”!💃😜🎉

Buona Befana igerz!🤗💙

Zuppa di fagioli mais e peperoni alla messicana

Zuppa di fagioli mais e peperoni alla messicana

❄️Bloggerz buon lune dicembrrrrrrrrino!!!❄️

Ieri la Fiorentina ha vintoooo💜💃

🙋🏻e io da vera carognetta😇ho collezionato alcuni video assurdi fatti al bob,  l’amico interista che ho costretto a indossare la mise completa da vero tifoso viola per 90 minuti😁

Inutile dire che sotto berrettino e sciarpa si “intravedeva” una faccia leggerissimamente sfavata e contrariata.😂

🌀Quando poi sono tornata a casa tutta fiera e tronfia mi sono talmente Con-ge-la-ta attraversando l’Arno

che per. la legge del contrappasso anche le mie mani erano Viola😳.

Ho dovuto pensare a qualcosa di bollente e bruciante per le papille e per scaldare lo stomaco che mi facesse diventare viola anche in viso.

Così almeno facevo pendant 😜!!!🌶

Siete mai stati in messico? io mai😳

però ci vado oggi a pranzo con il mio zuppino calienteeeee!!!! 💃 andale!!! 😂

Zuppa di fagioli peperoni e mais alla messicana

VOYCE8379

Ingredienti per 4 persone:

 

  • 200 g di fagioli rossi secchi di Etisolbio ammollati precedentemente almeno 10 ore (peso sgocciolato)
  • 140 g di mais in scatola (peso sgocciolato)
  • 1/2 peperone rosso
  • 1/2 peperone giallo
  • 300 g di pomodori pelati in scatola o passata di pomodoro
  • 150 g di pancetta (facoltativa)
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino secco
  • 4-5 gocce di tabasco
  • 1 pizzico di cannella
  • 1 pizzico di cumino
  • Sale q.b.
  • 600 ml di acqua di cottura dei fagioli calda (o di brodo vegetale)
  • Coriandolo o prezzemolo facoltativi per decorare.
  • 4 cucchiai di panna acida

 

Procedimento

(preparazione: 5 min. cottura: 30 min.)

Cuocete i fagioli in abbondante acqua calda per 3 ore a fuoco basso, salandoli solo a fine cottura.

Tagliate i peperoni a cubetti.

Tritate finemente la cipolla e sbucciate l’aglio. In una pentola fateli dorare insieme con  l’olio, quindi aggiungete la pancetta a cubetti o a striscioline e fatela soffriggere per un paio di minuti.

Quando la pancetta inizia a diventare trasparente eliminate l’aglio e aggiungete i  pomodori pelati, schiacciandoli con un cucchiaio di legno. Dopo circa 5-6 minuti, quando il pomodoro sarà quasi sfatto, aggiungete i cubetti di peperoni, i fagioli sgocciolati dal loro brodo, 1 pizzico di cumino e una puntina di cannella, aggiungete anche qualche goccia di tabasco.

Versate a questo punto l’acqua di cottura dei fagioli o il brodo caldo, salate e fate cuocere semicoperto a fuoco dolce per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Aggiungete quindi il mais sgocciolato e proseguite la cottura per altri 10 minuti, finché la zuppa non si sarà addensata.

Servitela in fondine con un trito di prezzemolo o un ciuffetto di coriandolo e una cucchiaiata di panna acida ciascuna.

Buonissima anche per inzuppare le tortillas 😜

Buona settimana bettabloggerz 🤗💙

Fatto a caso dalla Betta

Fatto a caso dalla Betta

Bloggerz!

Snapseed

..Notate una “sottilissima” vena ironica in questa foto?!

😂😆🙌🏻😜

Pur stimandone tantissimo il lavoro, e ammirandone l’impero che è riuscita a creare, devo ammettere che potrei essere l’esatto contrario della famosissima Benedetta @fattoincasadabenedetta .
😁

➡️

Lei: riconoscibile e amabile dal sorriso semplice sempre pronto😍, la parlata tranquilla, le ricette impeccabili, il grembiulino candido col nome ricamato in tutti i profili, i libri bestseller, la famiglia e gli abbracci, il famoso pollice up👍, la nonna che le ha insegnato tutto.💙
La Betta: complicata, scocciata e antipatica😁.

Le ricette #fattoacasodallabetta all’ultimo secondo,

il grembiule sgualcìto impataccato, messo al contrario perché l’unico che ho trovato nell’armadio del 1980 c’aveva scritto davanti “oggi non cucino”🙈.

La mi nonna che all’ora di pranzo andava a giocare a briscola🃏♦️

la mi mamma che è scappata di una comune🙈, il mi babbo che legge Savonarola.

La parlata da scaricatore di mercato fiorentino, i capelli arruffati, i gatti malefici che mi mangiano le tagliatelle confezionate…

la psicologa che mi aspetta tutte le settimane😆

il pollice rigorosamente down👎🏻.
😂

E vabbè😅. Io sono questo e vado a combinare il prossimo casino 😜

 

A presto con nuove ricette, buona serata bloggerz!!!💙🤗

Insalatina di baccalà pomodorini olive finocchi e capperi

Insalatina di baccalà pomodorini olive finocchi e capperi

🌀Non so se sia mangiare il pescio🐟 che mi fa diventare così intelligente😌😆
O se sia il pescio che fa diventare intelligenti da quando lo mangio io👻💃😁

Questo weekend si mangia😍:

⭐️Insalatina di baccalà con finocchi olive capperi pomodorini e pomodorini secchi⭐️

BSXWE6817
Il baccalà che rende stuzzicantissima l’insalata tiepida, mentre tutti se lo mangiano con la polenta o fritto (…😅bono anche quello, però ora che ci penso..😋😜)🍃.

Ingredienti Per 2 persone

  • 2 bei filettoni di baccalà già ammollato e dissalato (Oppure ammolatelo voi tenendolo immerso nell’acqua per due gg sciacquandolo e cambiando l’acqua più volte.)
  • 1 finocchio
  • 10 pomodorini pachino o ciliegini
  • 2 pomodorini secchi sdgocciolati
  • 1 cucchiaio di capperi dissalati o sgocciolati
  • 5 olive nere e 5 verdi denocciolate
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai olio evo

 

Procedimento

Con una pinzetta prelevate eventuali lische dal baccalà e Poi semplicemente bollitelo 10 minuti in acqua non salata.
Pulite e tagliate a spicchi il finocchio, Tagliate i pachino a spicchietti, le olive a rondelle, e a filetti i pomodorini secchi.
In una padella con olio caldo schiacciate l’aglio, versate i pomodorini e i finocchi, e fateli saltare 3 minuti finché si ammorbidiscono, quindi unite le olive, i capperi, proseguite la cottura altri 3 minuti per fare un bell’intingolo di verdure . A fine cottura aggiungete i pomodorini secchi.
In una ciotola spezzettate leggermente il baccalà e versateci sopra tutto il condimento della padella compreso l’olio. Unite una manciata di radicchio verde, Mescolate delicatamente, e mangiate tiepido.

 
Buon sabato sera: Tutti intelligentissimi questo weekend, bloggers!🙌🏻😂😘💙🤗