Tutti i rischi che si prende una Cima

Di rapa.

Ma pure sempre, in materia di se stesso, una Cima 💙😜😌

View this post on Instagram

Lunedì di Decluttering a tutto campo per la Betta (oh, sì compreso l’esperimento collaterale di non usare più Snapseed per rimediare a foto oscene😂come conseguenza del processo😜) a tutto rischio e pericolo amici😱😂! Fo Piazza pulita, grandi pulizie a SanFredianooh😂, una specie di bonificazione di tante cose all’interno di me poi mano a mano intorno a me, cose che riguardano la mia vita, cose che riguardano i miei spazi, cose che riguardano la padronanza, la libertà e l’interpretazione del mio mondo. Strettoie e anguste ruggini mentali rimaste dall’infanzia e gioventù che in quel momento mi sembravano le uniche vie percorribili, che neanche poi appartengono né appartenevano alla mia personalità ma da cui ancora spesso mi faccio sabotare soccombendovi come il male minore rispetto al “rischio” di SCEGLIERE ME STESSA. Beh, alla luce di un sacco di roba, credo che stia metabolizzando dentro di me una certa voglia, un certo desiderio sempre più importante, di prenderselo questo fottuto rischio, con tutto il dolore che comporta e con tutto il bello⭐️ che porta. Sarà il nuovo anno, o sarà la febbre che scende e risale😂 ma io, Betta, mi sento proprio spericolata 😜😍. Celebro questo sentimento, nell’Essenzialità di un piatto di spaghetti quadrati alle cime di rapa saltate con aglio olio e peperoncino😍, niente altro, amore puro😍! (grazie per l’inspo @cucinoconpoco 😜🙏🏻). E voi che rischi vorrete prendervi quest’anno al di fuori della vostra personale comfort-zone?🙋🏻💙Buona settimana nuova🤗, see ya next time!! #IEatBetta #IFeelBetta #spaghettiintegrali #vegan #cimedirapa #broccolirabes #cleaneating #food4thoughts #foodblogger #food #foodblog #italianfoodphotography #foodpics #healthyrecipes #lunch #instafood #photooftheday #onmytable #buonappetito #decluttering #healthy #nofilters #creativity #personalchallenge #vegancuisine #thefeedfeed

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

Non è una vera e propria ricetta: A me oggi piace così, appena scottata e ripassata in tegame con aglio peperoncino e poi saltandoci gli spaghetti quadrati al dente e un filo d’olio evo. Voi come la fate, la pasta alle cime di rapa?

Annunci

5 risposte a "Tutti i rischi che si prende una Cima"

  1. Per la miseria … tonnarelli al broccoletto e peperoncino ?!? 😯
    E trattasi, per caso, di broccoletto novantino amaro, tutti cicci e poche foglie ?!?
    Sine ???
    Beh, allora codesto piatto che ci proponi, mia cara Eli … è una delizia per il palato, ed un primo di classe in grado di toglierci tutto il dolciume che ci è rimasto in bocca dopo le feste natalizie, e le scorpacciate, ahinoi, di torroni e panettoni a gogò ! 😀

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...