Polpettine di salmone patate e zucchine

Polpettine di salmone patate e zucchine

🌀Bloggerz stamani ho sbrinato il freezer🙋🏻😁😆💃🙈 : un’impresa titanica!😱
Praticamente come giocare a quei videogame dove devi colpire tutto!!
Una specie di Tekken 3 domestico😂

❄️C’erano gli iceberg polari là dentro🙈

Ma alla fine... dopo 5 ore di smartellamenti, sassate, pentole di acqua bollente e altre diavolerie…

💪Betta 1-Frigo 0 🙋🏻💃🎉..
Me le merito le polpette nella puccia!😂😜

⭐️Polpettine di salmone e zucchine al forno⭐️

 

ANEME9640

Ingredienti x 2 persone

  • 1 zucchina
  • 2 patate
  • 120g salmone fresco
  • 1 uovo
  • 1 ciuffo di basilico
  • sale e pepe q.b.
  • Farina di mais fine
  • Olio evo

Procedimento

Tagliate la zucchina a dadini piccoli e il salmone a cubotti. Cuoceteli al vapore insieme per pochi minuti.
Lessate le patate e schiacciatele con il passaverdure.
Unite in una ciotola tutti gli ingredienti, l’uovo e il basilico spezzettato con le mani, salate e pepate, formate un composto sodo e se serve aggiungete poca farina di mais.
Lasciate riposare il composto mezzora in frigo per farlo compattare.
Formare tante piccole polpettine grandi come una noce, passatele nella farina di mais e cuocetele in forno spennellandole con l’olio di oliva per 15/20 minuti girandole 1 volta a metà cottura.
Servitele calde con insalatina fresca.
(E con la puccia naturalente😋!😂)

***
⁉️Ma a voi non vengono mai le stalattiti/stalagmiti giganti nel freezer?🙈
🌀😌Quei sabati bellissimi di sole, quelle giornate azzurre meravigliose del weekend in cui potrei essere a girellare e fare shopping nelle metropoli del mondo…o su una bellissima spiaggia tropicale… e io perdo mezza giornata a riparare un maledetto freezer❄️😫😆🙋🏻🙈🙈😂

E’ solo febbraio e ho già bisogno di una vacanza!😜

*

A proposito bloggerz!!😍

➡️Avete visto che c’è la mia intervista su Rolling Pandas?!

Rolling pandas è il sito che riunisce i migliori tour operator del mondo, le migliori agenzie e una community attiva crescente di viaggiatori appassionati online e sui social, per dare vita a esperienze fantastiche😍:logo-Ambassador

➡️ti lasci ispirare dai racconti di viaggio, dalle mete che ti fanno sognare, o dalla tipologia di viaggio che hai in mente, e costruisci  in pochi click il perfetto viaggio su misura😍 disponendo di ogni supporto del team dalla fase di prenotazione fino alla partenza.

Quando vado su Rolling Pandas è come far girare il mappamondo e fermarlo con un dito.

Quel dito ogni tanto decide il mio prossimo sogno.

Curiosi di sapere di cosa parlo nell’ intervista??

Sono una foodie, anche di cibo ovviamente!🙋🏻😜😜

Buon weekend mimmi/e!💙🤗

 

Annunci

All you need is Local

All you need is Local

Via, su, quanto vi sono mancata da 0 a 0,5 ??? 😂 che buco incolmabile 😱quale voragine e abisso di intelligenza ho lasciato qui in mano vostra😜 in tre giorni di non blogganza???😌😂 lo so lo so sono stata a girelloni qualche giorno duole dirvelo ma mentre assaggiavo di qua e di là nei posti belli e nei locali per cui scrivero, ecco io stavo Lavorando!😌🙌🏻 E anche con zelo, con vero, serissimo ‘piglio professionale! Mi manca solo l’eleganza, il caschetto alla pulp fiction, e du stracci meno pigiama-style e potrei essere l’erede degna ad meritum di Fiammetta Fadda dddue la vendetta. Betta Bedda fooddalista e-NO-gastronomica😂😌. ( si dai che la conosci, quella di còchi e renato e fiamme!!!!! ) 😅. Va buono ricapitolando gli ultimi giorni così me ne vo un po’ sul letto a tacere in posa tombale😴: ho cucinato sì ma soprattutto mi sono documentata in prima persona cose cucinate da altri per i nuovi prossimi progetti foodie e novità del blog che scopriremo (io compresa) presto-prestissimo su queste pagine solo vivendo con sto viziaccio che c’abbiamo che ci piace mangiare.

Stay hungry, stay wild, stay calmino😜.

Qualche momento tra a strasciconi a visitare posti, participare a cose, vedere robe, incontrare strani cosi, essendo così per dire, no, per non restare..ehm..sul vago😜. Tu Tutto condito dalla Vostra Betta e dalle sue adorabili bischerate.

View this post on Instagram

Ed eccomi a casa a fine serata prima di squagliarmi sul divano a cenare e rilassarmi, il premio al genio primo classificato🔝del giorno: ma chi sei te che oggi si ti sei gnudato e hai fatto il bagno a saturnia (guardate bene tra la casa e l’albero!!! Cucù!!!) mentre io volevo solo fare una foto per la mia serie a tema di nebbie nebbiose cominciate con la quinoa stamattina passando per il contenuto della mia testa, cioè mi ti sei infiltrato nella foto e ti sei preso l’unico raggio di sole uscito per due nanosecondi, guarda che lo aspettavo anch’io da due ore coi piedi a sguazzo per immortalare la nebulosa sulfurea e te chiunque tu sia e le tue manie di protagonismo, zac, bellino bellino. Oh che poi si è pure tuffato. 6 febbraio. Indubbiamente il primo premio di genio del giorno va a te. Non c’è partita, alzo le mani hai vinto. Con lode e stima e molto onore. meno male che a giro c’è la gente strana e ganza😍🙌🏻 mi restituisce la fiducia e speranza in un mondo di fintissimi omologatissimi Perfettini rivestìti e rifinìti, come si dice a Fi. Però te potevi spostà un attimo a farmi fare la foto senza l’intruso eh😅Chi sarà domani il mio genio del giorno??? 😂😂😁 Notte amici igz #lavotainunoscatto #terme #zolfo #nebbia #saturnia #toscana #tuscanypeople #acquacalda #pitigliano #siena #luoghidelcuore #paesaggi #natura #cascate #tuscany #italy #skyline #ifeelbetta #humor #phootooftheday #bestoftheday

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

View this post on Instagram

… buon pranzo😋! Verbalizziamo e mettiamolo in chiaro: per contingenza e serie sfortunata di eventi😅 , condizioni meteorologiche avverse sono rovinata al ristorante @il_guscio a mangiare un OTTIMO fritto😍, in PESSIMA 🤣compagnia. 😂 (ciao bobo😘 🙌🏻) tranquilli guarisco presto da tutta questa espansività sociale improvvisa e spaventosa 😱💃🏻😂😂😘😘 ma che roba buona😱 ragazzi, il frittino di pescio, stiamo facendo lo show delle bischerate tra me e il mio amico uno più grullo dell’altra 🙈poveri avventori che sono malcapitati nei tavoli accanto al nostro😅😇, e ora torniamocene a casa senza ombrello ☔️😩😫, anzi chi resta qui con me fino a stasera a (spararsene un altro) ehm… a ripararsi giustamente dall’acqua??🙄😬😅😂 buon croccoledì amici igz💙🤗ifeelbetta #frittomisto #gamberi #frittura #totani #ristorante #eatingout #firenze #pranzo #goloso #february #instafood #foodporn #fried #onthetable #fish #ristoranteilguscio

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

View this post on Instagram

… la poesia 😌🌷di oggi amici igz: Haiku ‘ispirato’😆 della Betta. Io….🌊Il mare. E l’ombrello😅. …..😅😆😒 grrrrrr Non c’è gara uffi il premio del giorno va al terzo incomodo giallo a pallini marroni ☔️😆 (per altro molto comodo visto il tempaccio ha resistito senza mollare la presa fino a farsi fare la foto poi si è rotto😒😒🌂 e aridaje sotto l’acqua io fino a casa😒 domani chi mi cerca mi trova al reparto deumidificatori dell’euronics🙈🙈🤧🤧etciù!) sempre l’intruso a rubarmi la scenaaaaaa😶😫😫😫😭😭😭 ma solo io eh😅🙈😂😂😂. Chi sarà domani il mio genio del giorno??? 😂😂😁 e voi che avete fatto in questa grigia giornata buia e tempestosa? Incrociato geni del giorno? 😍🙌🏻😘😘😘Notte amici igz #lavitainunoscatto #vitadablogger #guest -#joirnalism #italianblogger #tour #marina #sturmunddrang #nuvole #pioggia #wonderlust #igtravels #mare #isoladelgiglio #toscana #tuscanypeople #seaside #mediterrean #favoriteplaces #foodwriter #martirreno #luoghidelcuore #paesaggi #natura #waterscape #tuscany #italy #skyline #ifeelbetta

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

View this post on Instagram

Giovedì buon mondo appe igers!😜Piove e c’è i’sole 🎶fa freddo e fa caldo e poi rifà freddo🤨C’è le stagioni che son quasi più agitate di me😁 insomma la fame: entro in casa esco il pane per la bruschetta semiestiva, senti che afa betta ci vuol qualcosa di fresco! e no, macché, ritiralo dentro si bubbola senti che gelo betta, metti sui’foco gli gnocchetti😅 meglio! Gnocchi verdi di spinaci con trevigiana e borlotti, deciso!😍😋, goloso veggie e SANO per riequilibrare i postumi del fritto di ieri🌱 Vi piacciono gli spatzle?? Ora stamattina mi chiedevo⁉️🤔🤔 Mi spiegate quale “premio nobel” scrive e edita le “diete” sui giornaletti che ti sfogli in preda alla noia trascendentale nelle sale d’attesa varie, quelle con le istruzioni tipo:➡️ 3 pinoli “a piacere”/ “a volontà”. 😳😱😒Ma sei scemo! Mi pigli per il didietro??!?😂😅. SE sono TRE = NON sono a piacere, e se sono a piacere, oh pallino, allora io ne mangio più di tre😌😂!!!! ma io boh! Comunque è una giornatina fittafitta di impegni a raffica e mi scoppia l’agenda (se solo ne avessi una😅 infatti mi scoppia la testa, ma voi ci riuscite a tenerne una ordinata e a farvela tornare utile? come si fa!😫) e tra un po’ sbaracco stacco tutto e mi voglio imporre di riposare (sarà un veeero sacrificio😌😜) anzi me ne vado direttamente a leggere sul letto coi gatti fino a domani e non mi sposto nemmeno se mi suona alla porta la madonna di @flexitarian.it: (che me la porti qui con l’imbuto, l’acqua santa😅, se proprio mi vuole offrire da bere😂) e domani si replica, per finire la settimana sarò come reporter 💙all’evento food testing kitchen anteprima del menu che verrà proposto al pubblico a sanvalentino in tutti gli @hardrockcafe d’italia, dico, ma… una blogger più contraria 🚫all’ammore di me non la potevano chiamà a scrivere sull’argomento eh😅, sarò la voce fuori-dal-cuore!😍 vi terrò aggiornati, amici, ne usciremo tutti saturi, lordi, ricoperti di stucchevoli cuoriciiiiiiiniiiiii💙💖😂 e con le palle piene😍 ma vivi anche da febbraio, ve lo prometto🙏🏻💃 Che vi mangiate di buono oggi? #IFeelBetta #foodie #radicchio #gnocchi #spinach #plantbased#healthyfood #fagioli #cibosano #cleaneats #beans #proteineveg

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

View this post on Instagram

🤔va bene va bene scherzavo (nsomma😅), niente scatoletta di tonno sciuèsciuè non ho resistito ad accendere il fuocherello e buttare qualcosa in pentola: CREMA DI PORRI E BORLOTTI😍😋, denso corroborante super easy VEG e SANO peché va bene tutto il giorno fuori a colazione a pranzo un (TRE) panino/i (più un tagliere più un brownie alla panna😂🙈) ma io non ci vedo più dalla fame di roba #fattoacasodallabetta😂 (la fiesta mi perdonerà) . 🌙Le conoscete no le famose storie zen🎎 della tradizione orientale…. tipo quella del dito ☝🏻e della luna🌙. Ecco faceva ESATTAMENTE così: “Se il dito indica la luna, il saggio (yoda) guarda la luna, lo stolto guarda il dito, i gatti mi sbecerano le ciabatte, la betta mangia i borlotti, sanremo buonanotte. “ Meditate gente meditate seriamente.🙏🏻😂😴😴 😘fine trasmissione bischerate del giorno. Ricetta dai nel weekend sul Blog anche se ne facciamo amenamente a meno diciamocelo😝😜😂#povery #IFeelBetta #fattoincasa #cibopovero #porri #legumi #healthyfood #fagioli #zuppa 🌷#veganrecipe #beans #proteinevegetali #cucinavegana #plantbased #vellutata #humor #eatgreen #zuppa #soup #foodforsoul #comfortfood #healthy #ricettavegana #healthycuisine #smartfood #instafood #organic #realfood #healthyblogger #foodblog

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

View this post on Instagram

… du biscottini di bonafoltuna🎎🙏🏻💃🏻🎎😁😆😜 per mano pallida di betta e mano bella di amica @lemongrassandoliveoil 🙌🏻🤗… ne abbiamo bisogno: fa freddddddoooooo!!! 😅comunque a lei c’era scritto tipo che era “persona moralmente integra”😂😂 e a me in pratica che sto per morire😆🙈😂… come la sanno lunga sti cinesi!!!🤣🤣🤣🔝🙌🏻🙌🏻🙌🏻… li guardate voi sti bigliettini ameni di saggezza profonda???? Ecco decifratemeli un po’ secondo me c’è l’ottavo segreto di fatima dentro nascosto unendoli tutti insieme!!!!son veramente la peggio di solito te li porti via regalati che te li tirano dietro al cinese io invece son l’unica al mondo che stamattina se li è COMPRATI. Vergogna betta!!!!😆😂😂😂😱😅ora mi dirigo all’evento @hardrockcafe buon pranzo igers buon venerdì!!!! #florencefood #vivimarket #foodjournalist #foodhunter #foodblogger #lavitainunoscatto #biscottini #goodluck #chinesefood #junkfood #firenze #eatouts #impressions #foodforsoul #cookies #fortunecookie #foodaddict #biscottidellafortuna #ifeelbetta #italianblogger

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

Di quest’ultima minestra vi metto poi al più presto la Ricetta. Insieme ai due altri piattini di sti gg che sono già sul mio instagram, poi ci vediamo al prossimo post di posti a tema, udite udite, tappatevi il naso, SanValentino!!!😍🙈😂 nottenotte!

Tutti i rischi che si prende una Cima

Tutti i rischi che si prende una Cima

Di rapa.

Ma pure sempre, in materia di se stesso, una Cima 💙😜😌

View this post on Instagram

Lunedì di Decluttering a tutto campo per la Betta (oh, sì compreso l’esperimento collaterale di non usare più Snapseed per rimediare a foto oscene😂come conseguenza del processo😜) a tutto rischio e pericolo amici😱😂! Fo Piazza pulita, grandi pulizie a SanFredianooh😂, una specie di bonificazione di tante cose all’interno di me poi mano a mano intorno a me, cose che riguardano la mia vita, cose che riguardano i miei spazi, cose che riguardano la padronanza, la libertà e l’interpretazione del mio mondo. Strettoie e anguste ruggini mentali rimaste dall’infanzia e gioventù che in quel momento mi sembravano le uniche vie percorribili, che neanche poi appartengono né appartenevano alla mia personalità ma da cui ancora spesso mi faccio sabotare soccombendovi come il male minore rispetto al “rischio” di SCEGLIERE ME STESSA. Beh, alla luce di un sacco di roba, credo che stia metabolizzando dentro di me una certa voglia, un certo desiderio sempre più importante, di prenderselo questo fottuto rischio, con tutto il dolore che comporta e con tutto il bello⭐️ che porta. Sarà il nuovo anno, o sarà la febbre che scende e risale😂 ma io, Betta, mi sento proprio spericolata 😜😍. Celebro questo sentimento, nell’Essenzialità di un piatto di spaghetti quadrati alle cime di rapa saltate con aglio olio e peperoncino😍, niente altro, amore puro😍! (grazie per l’inspo @cucinoconpoco 😜🙏🏻). E voi che rischi vorrete prendervi quest’anno al di fuori della vostra personale comfort-zone?🙋🏻💙Buona settimana nuova🤗, see ya next time!! #IEatBetta #IFeelBetta #spaghettiintegrali #vegan #cimedirapa #broccolirabes #cleaneating #food4thoughts #foodblogger #food #foodblog #italianfoodphotography #foodpics #healthyrecipes #lunch #instafood #photooftheday #onmytable #buonappetito #decluttering #healthy #nofilters #creativity #personalchallenge #vegancuisine #thefeedfeed

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

Non è una vera e propria ricetta: A me oggi piace così, appena scottata e ripassata in tegame con aglio peperoncino e poi saltandoci gli spaghetti quadrati al dente e un filo d’olio evo. Voi come la fate, la pasta alle cime di rapa?

Tagliatelline ai carciofi

Premessa: Io ODIO le premesse. Se hai qualcosa da dire, cazzo, dillo!

In generale, eh😂

IMG_2570

View this post on Instagram

Buon appe ultimo venerdì dell’anno seiddio vòle😅! Perché a me le #tagliatelle mi garbano proprio poco…😂stamattina ero tentata da un diavoletto nella testa di fare “anch’io” il trendissimo #bestnine…. ma proprio mi ronzava nella testa martellava e tentava e implorava FAMMIIIII FAMMIIIII, ce lo vedevo i richiami subliminali onde alpha scritto in codice anche nelle email di lavoro anche nelle etichette dello shampoo e degli ingredienti della colazione😂 al posto dei carboiadrati grassi proteine e fibre….bestninebestnine calorie: bestnine, e io lì…titubante stavo per cedere stavo stavo stavo per incalappiarmici e poi ho detto NO, VIA, BETTA, un tu lo puoi fa anche te,😂, lascia sta, fanne splendidamente A MENO!😂🙌🏻 ma mica perché son brutte eh, anzi son belline e mi garba un monte vedere le vostre😍 (ora vedi che domattina esco e lo fo, tanto son poco grulla😜 stai a vedere che mi escono nove foto di tagliatelle🙈) 🍝Tagliatelline ai #carciofi olio evo aglio e prezzemolo per pranzo😋. I miei riccioli e gorgheggi di felicità😍. “Il meglio” non è un nove, e non è un anno. Il meglio non è proprio un numero. Se volete la semplicissima ricetta in purezza la trovate tra poco sul blog! (link come sempre in alto nella BIO⤴️) Buon pranzo e buon pome ig world🙌🏻See ya nexttime 💙- #IFeelBetta #iEatBetta2018 #detox #cibosano #mangiaresano #intuitiveeating #moodfood #2017ending #ricettesane #foodblog #italianfoodphotography #foodpics #healthylife #lunch #trends #veganrecipe #photooftheday #onmytable #buonappetito #tentarnoncuoce #foodstyle

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

Tagliatelle ai carciofi trifolati come li faceva la mi mamma per contorno

Ingredienti x 2 persone

250g di tagliatelline grezze secche all’uovo  di buona qualità

3 cucchiai di olio extravergine di Oliva toscano

2 carciofi toscani violetti

1 spicchio di aglio

1 ciuffo di prezzemolo

Sale e pepe q.b.

Procedimento

Semplice semplice.

Portare a bollore abbondante acqua salata per le tagliatelle.

Sbucciare, Lavare e tritare finemente 1 spicchio di aglio e 1 lavare e tritare 1 ciuffetto di prezzemolo privato dei gambi con un affettaverdura o una mezzaluna.

Privare di gran parte del gambo di due carciofi, Togliere le prime foglie esterne coriacee e le estremità appuntite, Lavarlo bene e togliere con un coltellino da verdura la peluria all’interno dei cuori di carciofo.

Porlo in orizzontale su un tagliere e Tagliare i carciofi in rondelle sottili tonde invece che a spicchi verticali come siamo soliti.

In un tegame o casseruola far scaldare 3 cucchiai di olio con lo spicchio di aglio tritato finemente e aggiungere le fettine di carciofi appena tagliate, salare e cospargere del trito di prezzemolo, coprire e far stufare per 6/7 minuti, controllando che non brucino, eventualmente aggiungere 1/2 cucchiaiate di acqua finché viene assorbita, sempre con il coperchio a fuoco medio, spegnere il fuoco.

Nel frattempo quando l’acqua bolle buttare le tagliatelle insieme a un ulteriore filo leggero di olio extravergine che eviterà che la pasta si incolli e resti scivolosa una volta sul piatto.

Cuocere al dente per il tempo suggerito sulla confezione e scolare lasciandola ben umida nel tegame del condimento, mescolare bene insieme al sughetto di carciofi trifolati e servire nel piatti da portata.

Note della betta: Io non aggiungo altro in questo caso tranne un filo di olio evo a crudo e una macinata di pepe nero in grani, mi piace sentire la trama e il gusto naturale della pasta e della verdura stessa quando è buona, personalmente non amo le aggiunte dell’ultimo minuto tipo peperoncino, panna, o grana a meno che non facciano parte della preparazione, siamo sempre in tempo a fare come ci pare😜

E voi, preferite pochi ingredienti ma di ottima qualità, O tanti ingredienti purchesappiadiqualcosa -o meglio- che Non sappia quel che ci abbiamo messo dentro?

FeeBrETTA da detox e passato puntinista di verdure

FeeBrETTA da detox e passato puntinista di verdure

View this post on Instagram

..Buon mercoledì inframmezzafeste igers….sempre per la serie IFEEBBRETTA da DETOX :dai pranzoni, dai teglioni, dai cenoni, dai vassoioni, dai mappazzoni, dai cremascarponi, dall’ansia da prestazioni, dai pacchettoni, dai forzati sorrisoni, dai sopportoni, dai magoni inghiottiti amaroni, dalle delusioni, dai tuttettoni, dai brindisoni, e dai soliti rompico***oni😂, io già da ieri mi son data alla macchia data per dispersa, a riappropriarmi dei miei tempi, del mio spazio mentale e emotivo, alla ricerca dei miei istinti (sarò una bestia??? CERTO CHE Sì! 😍 Mi devo sentire in colpa? Mi ci sento. Dovrei sentirmi in colpa? Nemmeno per idea. Verranno smosse le montagne e manipolate le frittate per farcmici sentire? AVOGLIA. Abbassare smaltire e silenziare i toni per me non melodici insieme ai panettoni, per trovare, Essenzialmente, ciò che ho già dentro, che non ha bisogno di regole di forma per Sapere come creare la sua personale, informale e succulenta forma di Amore💙—> PASSATO PUNTINISTA di CAROTE e PISELLI con riso integrale e yogurt di soia. Ricetta OGGI sul Blog!😍(link diretto cliccabile in alto⤴️ nella BIO ) insieme allo schemino 🔝🙌🏻di menù di riferimento SANO, VERO, felice e Equilibrato che in questi giorni mi sono studiata per il mio 2018, basandomi sulle mie esigenze personali, per avere sempre sottomano una guida tutta mia quando non avrò tempo né voglia di fermarmi ad Ascoltarmi, SO per certo che questo è ciò che mi fa bene, di base, che posso SCEGLIERE ME😍😍(Scaricatelo pure se vi piace oppure chiedetemene uno personalizzato su misura😘per i buoni propositi del 2018!) See ya nexttime 💙- #IFeelBetta #iEatBetta2018 #detox #cibosano #passatodiverdura #piattosano #intuitiveeating #moodfood #postchristmas #ricettesane #foodblog #italianfoodphotography #foodpics #healthylife #homemade #vegan #photooftheday #onmytable #healthyfood #mealplan

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

Passato puntinista di carote e piselli con gocce di yogurt di soia

Ingredienti per 2 persone

  • 2 cucchiai olio di semi di zucca
  • 1 cipolla media, tritata
  • 2 spicchi di aglio, tritati
  • 200ml brodo di verdure fatto in casa (di sedano carote cipolle e patata)
  • 400g pisellini surgelati
  • 2 carote
  • 1 manciata di menta fresca
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 200ml acqua
  • 250g yogurt di soia bianco naturale
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • Sale
  • 1 cucchiaino di aceto di sidro di mele biologico

Per accompagnare:

  • 150g Riso integrale da bollire

Procedimento

  1. Scaldare in una casseruola a fuoco dolce l’olio di semi di zucca.
  2. Soffriggere appena metà della cipolla tritata e metà dell’aglio  tritato nella casseruola finché non diventano trasparenti e traslucidi, per circa cinque minuti.
  3. Aggiungere i pisellini e il brodo caldo e portare a bollore, coprire e portare a cottura con il coperchio a fuoco basso per 5 minuti. Roversciare il composto in una ciotola e sciacquare brevemente la pentola.
  4. Nella stessa casseruola ripetere lo stesso procedimento con le carote ben lavate e private delle estremità e tagliate a rondelle sottili invece che i piselli. Versare anche le carote in un altra ciotola.
  5. Prelevare una volta intiepiditi 7/8 piselli cotti e tenerli da parte per la decorazione.
  6. Aggiungere alla ciotola di piselli stufati le foglie di prezzemolo lavate e tritate e in quella di carote stufate le foglioline di menta fresca tritate.
  7. Frullare con un minipiper o frullatore a immersione entrambe i composti nelle ciotole, solo se fosse necesario aggiungere gradualmente dell’acqua e un filo di olio di semi di zucca per ottenere due passati di verdura densi e omogenei. Assaggiare ed eventualmente correggere di sale.
  8. Comporre il piatto alternando nei singoli piatti una base di passato verde, una di passato arancione, formando una spirale concentrica.
  9. Guarnire con i pisellini  cotti tenuti da parte sparsi sul piatto, gocce di yogurt di soia bianco neutro mantecato con 1 cucchiaino raso di aceto di sidro di mele biologico non filtrato, 1 pizzichino di sale e 1 cucchiaino di Curcuma in polvere.

Note della Betta:

Servire aggiungendo a piacere cucchiaiate di riso integrale semplicemente bollito a parte in acqua salata per il tempo di cottura suggerito dalla confezione di riso scelta.
 Buon BETTOX a tutti💙 Nei prossimi giorni vi posto lo scaricabile MealPlan SANO del mio 2018. Fatemelo un attimo aggiustare definitivo e poi ne potete chiedere accordandoci una versione personalizzata con amore Betta.

Il silenzio prima che nevichi

Il silenzio prima che nevichi

Non è silenzio. Nè freddo. E’ il pieno di vita e calore che radica dentro quando siamo al sicuro e al riparo con le persone e la vita che si è scelto.

Auguri di cuore a tutti Voi.💙

View this post on Instagram

Vigilia!!😍caldissimi auguri a tutti in questo giorno freddissimo da neve, ho fatto il fagottino da scoiattolo preso coraggio e nella mia mattina ho sfidato il vento😂e compiuto la mission impossible della Spesa last minute tra gli assatanati in corsa alle corsie…. ma felice delle spese quelle belle mie😍😍😍🙌🏻🙌🏻🙌🏻🔝, che mi garbano con le robe che mi garbano per fare creare e mangiare il cibo che mi garba🙌🏻🙌🏻 —quali di queste cosine vi piacciono o acquistate/usate Voi? Su su fatemi vedere la vostra 😍 #corsaallaspesasanatalizia 😍 :tra unnpandoro schivato e un torrone gigante che salta a nostra insaputa ‘misteriosamente’ di sua volontà 😂nel carrello mentre eravamo intente e concentratissime a pesare l’alga spirulaus???😜😂😂😂 Vi auguro tutto il bene del mondo, di volere bene al vostro cuore, bene alla vostra mente, bene alla vostra personalità, bene al vostro gusto e alle vostre cose più care, bene alle vostre emozioni, bene alle vostre pance😋. 💙💙See ya nexttime!!!🎉🎅🏻🎄🌲 #hault #spesasana #natale #christmasmood #instadaily #cibo #shopping #favoritefood #foodblogger #foodproducts #groceryshopping #healthy #decemberfaves

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

View this post on Instagram

Che state facendo di bello in questo pranzo e giornata di vigilia? io dopo aver ordinato ammodino la dispensa di cucina e pulito casa sono passata per gli auguri vari di ordinanza, poi ho sistemato alcune cose di lavoro anche se non ho tutto sbrigato se e riparla dopo santo stefano, ho voglia di riposarmi, di vivermi tutta la semplicità che posso e dilungarmi sulle emozioni, dando loro il respiro la libertà di rapirmi e il valore che meritano, in linea con questo oggi mi gusto l’eleganza che ha la semplicità nel piatto, cuocendo le varie verdure lesse che sono un classico must in toscana almeno le ho sempre viste per ogni festa ci può essere il mondo di primo secondo antipasti dolci e portate varie ma non esiste che non ci sia il coccino di verdura mista lessa verde in tavola😂da una parte (di solito patate fagiolini biete qui da me, inutile dire che è una delle cose più buone ed è stata spesso la mia ancora di salvezza e bottino obbligatorio qualora comparissero i piatti “creativi” del natale che sìsì tanto bellini però li mangiava solo chi poi si ciuccava di spumante per dimenticarseli😂 e non fa per me grazie. Quindi un ottima riflessiva e profondamente gioiosa pasta Rummo farfalle con biete fresche appena preparate, lenticchie, olio bono piccantino e una spolverata di noci sbriciolate, abbondante macinata di pepe. Il cuore si riempie. E si dilunga a sentirsi colmo e grato. Questa vigilia auguro a tutti un regalo speciale: al di là delle solite bontà salute e pace, sempre valide per carità, vorrei per me e per voi di AscoltarCi, Sentirci, di essere Ascoltati, di essere Espressivi. Buona vigilia!!💙 se see ya next time💙#IFeelBetta #vigiliadinatale #pasta #happyfood #comfortfood #fgreens #mangiaresano #lenticchie #foodblogger #foodblog #italianfoodphotography #foodpics #pensieri #simplygood #vegan #homemade #vegetarian #photooftheday #pranzo #onmytable #flatlayeats #merrychristmas #vegetables #superfoods #bestwishes

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on