Orecchiette al Pestato semplice di rucola e mandorle

Ingredienti per 2 persone

160 g di orecchiette di grano duro trafilate al bronzo

100g rucola fresca

50g di mandorle pelate

4 cucchiai di Olio extravergine di oliva toscano di frantoio

1/2 spicchio di aglio (facoltativo)

Sale

Procedimento

In una pentola portare a ebollizione abbondante acqua salata per cuocere le orecchiette.

Nel frattempo lavare bene la rucola, scolarla e metterla in un mixer con le mandorle, il mezzo spicchio di aglio a fettine (facoltativo se non piace) e un pizzichino di sale.

Frullare a scatti di brevi secondi ciascuni scuotendo il frullatore ogni tanto (per non far annerire la rucola a amalgamare il pestato)  aggiungendo da subito mentre si frulla dall’apertura superiore l’olio evo a filo.

Continuare a tritatre  a intervalli fino a che si ottiene la rucola a pezzettini di piccole dimensioni. Ci vuole circa 40/50 secondi per raggiungere la giusta consistenza.

Scolare la pasta seguendo le indicazione riportate sulla conezione delle orecchiette, bene al dente, senza sgrondarla troppo affinché trattenga un poco di acqua di cottura, versarla in una pastiera.

Condirle con il pestato appena preparato e impattare cospargendo di mandorle a lamelle a piacere per un ulteriore tocco decorativo e croccante.

Note della Betta: io non ho aggiunto parmigiano grattugiato o peperoncino o altro perché mi piace sentire l’olio buono in purezza e la rucola è piccantina al punto giusto ma secondo me lungi da qualsiasi preconcetto ci può tranquillamente stare per addolcire il sapore della rucola e donare una buona dose di sapidità nonché ottima fonte di proteine in caso di piatto unico.

 

6 thoughts

Dimmi tutto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.