Il sabato italiano, la pizza, e il #CraccoGate

PizzaCracco??? No! Pizza Cameo!😁😁

IMG_E5478

..perché oh, a me, il vero simbolo nonché orgoglio dell’italianità nel mondo non me lo dovete toccare😌😌😂


*
…a proposito dell’inutile polemica che ha colonizzato pagine e pagine intere di giornali e news, interi reportage di attualità, dibattiti esistenzialisti, peste e corna se ne è detto e scritto, ha scatenato l’italiano sapientino gourmet in ognuno di noi come e più dei mondiali in cui siamo tutti arbitri laureati (tranne i cornuti😂), di tutti i colori se ne sente sull’argomento principe dell’interesse del popolo, chi la difende, chi la sfanculizza, chi la ripropone ammerdina💩e a sfottò nel suo menù dall’alto della sua popolarità modaiola in fatto-pizze, a due passi dalla #galleria e ci costruisce sopra un business lucrando sulle disgrazie e le lacrime amare del povero cracchino (Sorbillo fa il gradasso dall’alto dei suoo calcoli strategici….bah a me me sembrano tutti uguali e tutti vanitosi😒)

…ma poi, la Cameo, è italiana?🤔🤔 mi sa di no, ecco perché se la sta ridendo insieme a tutti i pizzaioli Alfredo Gennaro e Cammeloqualunque di littolitaly americani, che adesso verranno apertamente rivalutati e subiranno un super revival:

”ahhhh le buone vecchie schifose pizze ammmericane con l’ananas”

saremo tutti a dire!!!! 😜…. mi manca solo una tovaglia a quadretti bianchi e rossi, un cugggino del cuggino imparentato col padrino, una polpetta da ficcare nello spaghetto uscito dal barattolo, e passatemi subito quel ketchup squeeze prima che si raffreddi😜)
*
…. e voi blogger e foodies cosa ne pensate del Craccogate? 😂
Io, Betta, non ho opinioni radicali, le stelle non ce l’ho, e la pizza me la mangio anche Cameo senza alcuna spocchia. Sul letto. Col doppio gatto (non come ingrediente eh😜) . E mi garba pure!😋

Ovviamente il ritocchino lifting della betta ci vuole.
Alla mia pizza, quella sai ristorante al gusto verdure, ho aggiunto prima di infornarla cimette di broccoletti e cavolfiori tagliate finissime, un filo d’olio evo, e a crudo una bella grattugiata di ricottasalata pugliese che ha reso il tutto speciale.

Le “ritoccate” mai, voi , le pizze pronte personalizzandole e come vi piacciono? Vai col mio sabato italiano!💃😍 Buon weekend amici💙

Annunci

13 risposte a "Il sabato italiano, la pizza, e il #CraccoGate"

  1. A me piace la pizza margherita, ma non disdegno assaggiare di tutto meno i quattro formaggi che mi fanno girare lo stomaco.
    Non seguo alcun cuoco perchè non mi interessano, ma Cracco mi è antipatico, che ci posso fare, lo trovo spocchioso, quando vedo solo la pubblicità cambio.

    Mi piace

  2. ciao^^
    bella quella pizza! sai che ho appena pubblicato un testo proprio sulla ricetta della pizza? se vuoi passare a dare qualche consiglio è sempre ben accetto!
    ps: il craccogate non potrebbe essere solo pubblicità a un ristorante nuovo? dopotutto di pizze ce ne sono moltissime e quella di cracco, di cui ho visto la foto, sembra più pizza di molte pizze tradizionali che si mangiano in italia

    Liked by 1 persona

    1. hahahha devo darti ragione!!!!🙏🏻 infatti la mia era una parodia della parodia dell’inutile polemica. io, poi, la craccopizza la assaggerei pure volentieri. se mi fanno lo sconto. stasera vengo a leggere il tuo post sulla pizza, coi lievitati e i panificati non ho un bel rapporto, come con i dolci, però apprendere i rudimenti mi piace tantissimo, chissà che magari un giorno mi metta a volteggiare come un freesbee le ” meglio pizze” di firenze. al ché sarai naturalmente invitato d’onore🤗

      Liked by 1 persona

  3. Non commento sulla pizza pronta, pfui, anzi vieni un po’ a trovarmi che la facciamo insieme non pronta, poi vedi come te la mangi con la teglia e tutto :D. E anche il gatto (mangia la pizza). Penso che Cracco debba far la sua come caspita gli pare, poi semmai se uno non è d’accordo non la mangia e non succede niente.

    Liked by 1 persona

  4. Diciamocela tutta: la pizza ognuno la fa un po’ come gli pare: se vai in Puglia è spessa come il muro di un trullo; vieni a Roma e ti mollano un lenzuolo delle dimensioni di mezzo tavolo che momenti ci puoi guardare attraverso; fin qui, tutto bene; il problema per me è puramente economico: se un amico mi offre per cena una pizza di quel tipo, ‘a caval donato non si guarda in bocca’ e me la mangio; se la stessa pizza Cracco me la fa pagare 15€, io a Cracco je meno, così forse la pianta di andarsene a fare il figo in giro, torna in cucina a fare il suo mestiere e non ti propone la prima cosa che gli viene in mente perché Tanto lui è Cracco e nessuno può avere nulla da ridire… 🙂

    Liked by 2 people

  5. non sono un appassionato del genere, quando vado in pizzeria ordino una Napoli, quella in foto ha troppa roba, pare una Americanata.
    Recentemente ho letto da qualche parte che Cracco, Cannavacciulo & C. sparano dichiarazioni dei redditi sui 5/6/7 milioni di euro, sicuramente gran parte dovuti a introiti televisivi e pubblicitari. Il percorso evolutivo della categoria è a dir poco impressionante: cucinieri, cuochi, chef, star, chapeau!!!
    Basta accendere il televisore e smanettare sul telecomando per imbattersi in qualche programma di cucina, h24, sinceramente trovo stomachevole imparare a cucinare i peperoni ripieni alle sei del mattino.

    Mi piace

    1. beh anche se va contro il mio interesse e la mia passione food devo dirti che in gran parte hai ragione!😁🙌🏻 quella nella foto l’ho fatta apposta, proprio perché è una semi-parodia dissacrante su tutti i cultori e non cultori della pizza.😜 però alla fine era buona😂😋, a un orario umano. sull’evasione, stendiamo un velo pietoso, una piaga che raccoglie e accomuna gran parte di ogni categoria di italiani e non solo. Per la cronaca, io, umile e nessunissima Betta, se esco da un bar senza lo scontrino c’è lì pronta la finanza a aRestarmi 😂

      Liked by 1 persona

      1. veramente io non parlavo di evasione, anzi, dichiarano redditi da top manager, piuttosto mi domandavo come sia possibile che un “cuciniere” guadagni milioni e milioni di euro in un Paese dove tanti sono a dieta e gli altri non hanno da mangiare. Tra l’latro non è nemmeno un fenomeno effimero, è un crescendo Rossiniano. 😉 🙂 😀

        Liked by 1 persona

  6. Penso che finchè se ne parla alla fine ha vinto Cracco! Io la pizza me la faccio in casa con lievito madre e farina macinata a pietra, forse sono più spocchiosa di tanti critici di arte culinaria ma a noi sta bene così e fuori non la mangiamo quasi più…ne vado fiera e me ne vanto 😛
    Cmq la tua Cameo littleItaly ha davvero un aspetto goloso e gustata nel letto con il doppio gatto di sabato sera è TOP!
    Sei fantastica Betty! Buona domenica ❤

    Mi piace

  7. In casa mia il sabato sera è pizza, rigorosamente fatta in casa e, in mancanza di gatti, condivisa con due cani che appena sentono il profumino si precipitano in cucina come se non mangiassero da una settimana.
    Certo che sarei curiosa pure io di assaggiare questa famosa(?) pizza, solo per capire se ne vale il prezzo.

    Liked by 1 persona

  8. Ma sai che da perfetta snobbosa o meglio totalmente asocial e disconnessa dal mondo ancora non ho capito che cosa abbiano rimproverato a sto povero Cracco ? Divertente eh, per una che ha un blog con dentro della roba che si mangia ? XD comunque io ho provato solo una volta una pasta Buitoni pronta e mi ha fatto decisamente c…are. Quindi la pizza me la faccio ammmano e sul mio blog posto quelle 😀
    https://amarange.wordpress.com/2018/03/15/dead-can-dance/
    la tua pizza è bellina, ma onestamente è un po’ pallida, io la faccio più croccosa 😀

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...