Risotto primavera

Risotto primavera

La signorina primavera quest’anno se la deve tirare di meno!!!🙄😆😌
…è sfuggente, appare e scappa via, si riaffaccia, e poi piovepiovepiove.
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
🙋🏻Teniamola stretta a noi col risottino😋😍
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Tante verdure colorate tra i chicchi cremosi del Volano GrandiRiso e il profumo fresco della mentuccia, per un goodmoodfood dalla delicatezza 🔝!🍃😋😍
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

⠀⠀
⭐️Risotto primavera⭐️

FUDNE9798
⠀⠀⠀⠀⠀⠀

Ingredienti x 4 persone

⠀⠀⠀

  • 350 gr di riso Volano
  • 2 zucchine
  • 1 carota
  • 150g di piselli
  • 150g peperoni rossi e gialli
  • 150g asparagi
  • 2 cipollotti
  • olio evo
  • 1 bicchiere vino bianco
  • 1 lt brodo vegetale
  • 100g robiola
  • Mentuccia
  • Sale e pepe q.b

 

Procedimento

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Sgranate i piselli e raccoglieteli in una terrina.
Pelate la carota e tagliatela a dadini, fate lo stesso con le zucchine e i peperoni. Pulite gli asparagi e lessateli in un pentolino alto, lasciando le punte fuori dall’acqua, poi scolateli e tagliateli a pezzetti di 1,5-2cm di lunghezza.
Affettate il cipollotto e fatelo rosolare in un filo d’olio d’oliva. Aggiungete anche le verdure (tranne gli asparagi), mescolate bene e fatele cuocere fin quando non saranno tenere.
Dopo qualche minuto aggiungete qualche mestolo di brodo per far cuocere le verdure; ci vorranno circa 16/18 minuti. Regolate di sale a fine cottura.
In una pentola dal fondo spesso mettete un filo d’olio e il cipollotto affettato, fatelo ammorbidire, poi unite il riso e fatelo tostare qualche minuto, mescolando ogni tanto. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare. Poi unite il brodo bollente, un mestolo alla volta, aggiungendone altro man mano che viene assorbito.
A metà cottura unite le verdure cotte in precedenza e gli asparagi, amalgamate bene.
Mantecate con una noce di burro, la robiola e qualche fogliolina di mentuccia, lasciate riposare 1 minuto prima di servire.
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
*
⠀⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀
⁉️Che programmi avete per questa primavera, bloggerz?

😌Io finché fa sto tempo grigio ho un importantissimo -e a lungo atteso- appuntamento col divano!😴🙋🏻😂⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
💙🤗

Annunci

Maiale in agrodolce 3.0

Maiale in agrodolce 3.0

1989: C’era una volta Il cinese che si mangiava soltanto al cinese.⁣

1995:  Il cinese che prendevi nel cartoccino al cinese e te lo mangiavi freddo a casa con la forchetta.⁣

2001: Arrivava il cinese caldo a casa con una chiamata . Una chiamata in un incomprensibile linguaggio a metà strada tra l’italiano e mezzo cinese.⁣ Veniamoci incontlo.

2015: Infine arrivava il cinese caldo con un clic sul sito di turno insieme a altra roba a scelta non cinese.

2019: C’è il cinese che la Betta spadella in casa express con gli ingredienti azzeccati reduce delle puntate tattiche al minimarkettino orientale💃, qualche verdurina fresca, e le praticissime fettine di maiale Amica Natura tirate fuori dal freezer 😍🎉!⁣

Ed è presto saporitissimo goodmoodfood, con il gusto cinese umami di sempre😋, ma la felicità di sapere quello che hai nel piatto😍!🔝🍃😜⁣


⭐️Maiale in agrodolce con peperoni e cipollotti freschi⭐️⁣

JSKUE1532

Ingredienti x 4 persone:

  • 400 g fettine di lonza di maiale AmicaNatura
  • 2 peperoni rossi⁣
  • 50g Bambù al naturale⁣ sgocciolato
  • 2 cipollotti rossi⁣ di tropea
  • 10g funghi shiitake secchi⁣
  • 1 tazzina di salsa di soia tipo Tamari⁣
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna⁣
  • 1 cucchiaino mix “5-spezie” cinese⁣
  • 1 tazza di acqua⁣
  • 2-3 cucchiai di maizena o amido di riso⁣
  • 3 cucchiai di olio evo⁣ (o sesamo)


Procedimento

Reidratate in acqua tiepida gli shiitake per circa mezzora.⁣
In una padella grande mettete i peperoni puliti e tagliati a cubettii con l’olio e il cipollotto a rondelle. Saltateli per 5 minuti. Tagliate a cubetti anche i gambi di bambù e aggiungeteli nella padella.⁣

Nel frattempo mescolate in una tazza di acqua la salsa di soia, lo zucchero, e la polvere 5spezie, e mescolate tutto. ⁣

Aggiungete metà di questa salsa ai peperoni e cuocete per altri 8/9 minuti.⁣

Tagliate a straccetti le fettine di lonza e infarinatele leggermente con la maizena, aggiungete gli straccetti nella padella delle verdurei e fate rosolare. Quando gli straccetti di maiale saranno ben sigillati da tutti i lati, aggiungete gli shitake scolati e strizzati dalla loro acqua, poi versate la restante salsa di soia speziata nella padellata, cuocete a fiamma medio-bassa, mescolando continuamente, fino a quando il maiale agrodolce formerà una salsina densa e, quasi caramellata.⁣

Selvite con ciotolina di Liso🙏🏻🍚😜⁣


Buona settimana nuova bloggerz🤗💙⁣

Meglio l’insalata di miglio

Meglio l’insalata di miglio

Qualche giorno fa si rideva con l’ amicobob che il nostro rapporto si svolge pari pari secondo la canzone di Elio “Cara ti amo”. 😂⁣

🎶La conoscete?😂 Fa schiantare😜🙌🏻.⁣

*Ovviamente l’ho mandato a quel paese in buisinessclass, senza sconto trivago.😆⁣
Ripensandoci, però, è effettivamente così! Anche se in modo più più originale. 😁⁣

La trovo una cosa tenerissima💃😍⁣

 

Bob: -Oggi c’è le partite⚽️.⁣
Bet: -Chepppalle te e le partite: non mi consideri mai.
Bo: -Macchissenefrega dai delle partite va bene, usciamo facciamo qualcosa.⁣
Be: -Vatti a vedere un po’ di partite e non rompere.⁣

…Dopo 2 minuti che è in trance davanti allo schermo:⁣

Bet: -Bob, Usciamo!⁣
Bo: -No, mi pesa il culo, stai zitta che gufi.⁣
Be: -Allora vengo a vedere la partita con te e tifo per chi vuoi⁣😍
Bo: -No perché se tifi = gufi.⁣
Be: Uffa. Sai che c’è? io me ne vado al mare😠⁣
Bo: No al mare ci vado io.⁣
Be: Tanto Io non ci vengo al mare tuo, vado a un altro mare😌⁣
Bo: Sìsì certo, lo so che vai con tutti i tuoi amanti😒..⁣
Be: Portamici te!⁣
Bo: Che schifo di partita. Accidenti a voi fiorentini. Usciamo!⁣
Be: Sono stanca.⁣
Bo: Sei sempre stanca, non mi consideri mai, hai qualche problema fatti vedere da uno bravo. ⁣
Be: Ci vado vacci te che sei nervoso. Prendi la vita con più poesia!⁣
Bo: Faccio il poeta.⁣
Be: Vai a lavorare!⁣
Bo: Hai gufato.⁣
Be: Ti faccio qualcosa di buono😍?⁣
Bo: Sono debole di stomaco.⁣
Be: Ti faccio una minestrina con l’acqua?⁣
Bo: Nooo che tristezza la minestrina.⁣
Be: Sìsì😒,  ho capito non mangi lo so che tanto poi vai a cena dalla tua amante. Porco!🙄⁣
Bo: Non ho nessuna amante. ⁣
Be: Ah no? Finocchio!!

😂😂⁣

 

🌀Oggi invece Lo zuppino sano è…

🙋🏻Asciutto!😆😁💃

➡️Basta e avanza tutto il resto che è molle!!!👎🏻☔️😂:

Infatti Piove e fa freddo da lunedì sono tornati i pinguini🙈😒

👀Ho i capelli che si asciugheranno l’anno prossimo, i coolkatz che stanno evolvendo in anfibi palmipedi🐸, i panni stesi pronti da fare in brodo col formaggino🙈. 🎉

 

Un po’ di colore nel piattosano del pranzo e tutto -forse- andrà meglio🙌🏻😜:

 

⭐️Insalata colorata di quinoa e miglio⭐️

 

SKDME5356

*Super easy, veg, e goodmoodfood🍃😍

Ingredienti x 2 persone:

  • 80g #miglio decorticato
  • 80g #quinoa
  • 100g cimette broccoli
  • 2 piccole carote o 1 grande
  • 60g pisellini surgelati
  • 1 peperone giallo
  • 1 porro
  • 3 cucchiai olio evo
  • 14 olive Kalamata greche
  • sale pepe q.b.

Procedimento

Sciacquate bene la quinoa sotto l’acqua e cuocetela insieme al miglio e ai piselli in acqua salata bollente per assorbimento (hanno circa gli stessi tempi di cottura) dopodiché sgranateli con una forchetta, conditeli con 1 cucch olio e lasciate riposare in una ciotola.
Nel frattempo tagliate le carote e i peperoni a fettine e poi a cubetti. Didivete i broccoli in piccole cimette.
Scaldate il resto dell’olio in un wok e saltateci tutte le verdure a fiamma vivace per circa 10/12 min, mescolandole spesso, finché non sono morbide ma ancora croccanti. Salate e pepate le verdure e amalgamatele
al mix di quinoa,miglio e piselli tenuto da parte. Aggiungete le olive e mescolate.

 

📝È buono sia caldo che a temp ambiente se volete prepararlo prima per cena o schiscetta al lavoro 👍🔝 *

Zuppa di fagioli mais e peperoni alla messicana

Zuppa di fagioli mais e peperoni alla messicana

❄️Bloggerz buon lune dicembrrrrrrrrino!!!❄️

Ieri la Fiorentina ha vintoooo💜💃

🙋🏻e io da vera carognetta😇ho collezionato alcuni video assurdi fatti al bob,  l’amico interista che ho costretto a indossare la mise completa da vero tifoso viola per 90 minuti😁

Inutile dire che sotto berrettino e sciarpa si “intravedeva” una faccia leggerissimamente sfavata e contrariata.😂

🌀Quando poi sono tornata a casa tutta fiera e tronfia mi sono talmente Con-ge-la-ta attraversando l’Arno

che per. la legge del contrappasso anche le mie mani erano Viola😳.

Ho dovuto pensare a qualcosa di bollente e bruciante per le papille e per scaldare lo stomaco che mi facesse diventare viola anche in viso.

Così almeno facevo pendant 😜!!!🌶

Siete mai stati in messico? io mai😳

però ci vado oggi a pranzo con il mio zuppino calienteeeee!!!! 💃 andale!!! 😂

Zuppa di fagioli peperoni e mais alla messicana

VOYCE8379

Ingredienti per 4 persone:

 

  • 200 g di fagioli rossi secchi di Etisolbio ammollati precedentemente almeno 10 ore (peso sgocciolato)
  • 140 g di mais in scatola (peso sgocciolato)
  • 1/2 peperone rosso
  • 1/2 peperone giallo
  • 300 g di pomodori pelati in scatola o passata di pomodoro
  • 150 g di pancetta (facoltativa)
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino secco
  • 4-5 gocce di tabasco
  • 1 pizzico di cannella
  • 1 pizzico di cumino
  • Sale q.b.
  • 600 ml di acqua di cottura dei fagioli calda (o di brodo vegetale)
  • Coriandolo o prezzemolo facoltativi per decorare.
  • 4 cucchiai di panna acida

 

Procedimento

(preparazione: 5 min. cottura: 30 min.)

Cuocete i fagioli in abbondante acqua calda per 3 ore a fuoco basso, salandoli solo a fine cottura.

Tagliate i peperoni a cubetti.

Tritate finemente la cipolla e sbucciate l’aglio. In una pentola fateli dorare insieme con  l’olio, quindi aggiungete la pancetta a cubetti o a striscioline e fatela soffriggere per un paio di minuti.

Quando la pancetta inizia a diventare trasparente eliminate l’aglio e aggiungete i  pomodori pelati, schiacciandoli con un cucchiaio di legno. Dopo circa 5-6 minuti, quando il pomodoro sarà quasi sfatto, aggiungete i cubetti di peperoni, i fagioli sgocciolati dal loro brodo, 1 pizzico di cumino e una puntina di cannella, aggiungete anche qualche goccia di tabasco.

Versate a questo punto l’acqua di cottura dei fagioli o il brodo caldo, salate e fate cuocere semicoperto a fuoco dolce per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Aggiungete quindi il mais sgocciolato e proseguite la cottura per altri 10 minuti, finché la zuppa non si sarà addensata.

Servitela in fondine con un trito di prezzemolo o un ciuffetto di coriandolo e una cucchiaiata di panna acida ciascuna.

Buonissima anche per inzuppare le tortillas 😜

Buona settimana bettabloggerz 🤗💙

Pollo alle mandorle e peperoni alla cinese

Pollo alle mandorle e peperoni alla cinese

La scorsa notte ho sognato di andare in Cina🇨🇳😳.

Stamattina invece sono andata all’Asiamarket a comprare tutte le cosine per farmi il Pollo alle mandorle e peperoni agrodolce alla cinese💃😁

Un classicone💃🎉!😋!!

Una cinesàta talmente cinese che forse in cina non lo mangiano neanche😅😆

***

⭐️Pollo alle mandorle e peperoni in agrodolce⭐️

VEAVE0257

*Versione goodmoodfood della Betta, veloce sano e easy come piace a me🍃

 

Ingredienti x 4 persone:

 

  • 500 g bocconcinidipollo
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 80g #Bambù al naturale
  • 1 fetta di #ananas
  • 1 cipollotto
  • 1 tazzina di salsadisoia tipo Tamari
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino mix 5-spezie alla cinese
  • 1 tazza di acqua
  • 2-3 cucchiai di maizena o amido di riso
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 50g di mandorle sgusciate

 

Procedimento:

 

Nel wok o in una padella grande mettete i peperoni puliti e tagliati a cubettii con l’olio e il cipollotto tritato. Saltateli per 5 minuti. Tagliate a cubetti anche i gambi di bambù e aggiungeteli nella padella.

Nel frattempo mescolate in una tazza di acqua la salsa di soia, lo zucchero, e la polvere 5spezie, mescolate tutto. 

Aggiungete metà di questa salsa ai peperoni e cuocete per altri 8/9 minuti.

Infarinate i bocconcini di pollo con la maizena, aggiungete il pollo ai peperoni e fate lo rosolare. Quando i bocconcini di pollo saranno ben sigillati da tutti i lati, aggiungete le mandorle intere e i cubetti di ananas, poi versate la restante salsa di soia nella padellata, cuocete a fiamma medio-bassa il pollo, mescolando continuamente, fino a quando sarà cotto e cremoso, quasi caramellato..

 

🌀Selvite con ciotolina di Liso🍚 e nuvole di gambeletti🍤😜

***

😋 Com’è buono😍!!!

Chissà se qualcuno in Cina in questo momento starà sognando di mangiarsi il mio pollo🌀🤔😜

Buona serata bloggers 💙

Insalata di orzo ai peperoni, tra cinema e letteratura

Insalata di orzo ai peperoni, tra cinema e letteratura

Pranzo anti-ansia!😁 E sono andata al cinema dopo secoli!💃🎉😍 (per una piccola opinione di ciò che ho visto andate in fondo al post⤵️😜)

***

Amici 🤗…l’estate è agli sgoccioli😱, lo sento dall’atmosfera che cambia nell’aria,…e le insalate di riso hanno i giorni contanti😱, (poerìne😆😭🙈), cominciamo a intonargli un requiem-mino di commiato👻🎶 e mettiamoci l’anima in pace😜…ma sarebbe meglio dirgli “arrivederci amore ciao”,🎶😜 (canzoni attualissime insomma😌, uscite fresche ora ora😳😂😂🙈).
*Dai diamogli ancora qualche possibilità, prima di partire coi risottoni fumanti e le caldarroste😂
Comunque io mi sono fatta l’”orzo”😌, quindi vado tranquilla😜🙌🏻
Ricetta sana Bella colorata😍, vegan, healthy, leggera e semplice, nutrizionalmente completa (cereali+ proteine+fibre👍 ) e soprattutto goodmoodfood!

… anche a voi piace usare cereali diversi per alternarli al riso nei piatti?

la foodideas di oggi è

⭐️Insalata di orzo colorata ai peperoni e ceci⭐️

OXPDE3889
Ingredienti x 2

  • 140 g di orzo perlato
  • 1/2 peperone rosso
  • 1/2 peperone arancione
  • 1/2 peperone giallo
  • 100g di ceci cotti sgocciolati dalla loro acqua di cottura
  • erba cipollina
  • olio extravergine
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

Lavate i peperoni, ed eliminate il picciolo e filamenti bianchi; Prendete di ogni colore circa mezzo, tagliateli prima a falde e poi a cubetti, (se non vi piacciono crudi in insalata potete saltarli brevemente in padella con poco olio, nel qual caso mettete anche poca cipolla), salateli e versateli in una ciotola insieme ai ceci sgocciolati, 1 macinata di pepe, 1 cucchiaio di erba cipollina tritata, e condite tutto con 2 cucchiai di olio, mescolate, coprite con una pellicola e lasciate riposare 20 minuti. Nel frattempo lessate l’orzo in acqua salata secondo il tempo di cottura suggerito sulla vostra confezione (circa 20 minuti), una volta cotto scolatelo e sciacquatelo sotto l’acqua fredda; mettetelo nella ciotola coi peperoni e ceci. Amalgamate bene gli ingredienti e servite fresca. Buona anche il giorno dopo, magari per il pentolino da portare al lavoro.*

Se mi è piaciuto “Mary Shelley” al cinema???

.. avendone studiata la vita e le opere sia a scuola che per interesse personale, ed essendo appassionata di scrittori di ogni epoca, sono stata assolutamente entusiasta del tipo di trasposizione sullo schermo. Forse non del tutto esaustiva e rispecchiante le varie/reali sfaccettature biografiche (specialmente quelle più oscure, ambigue, e torbide) , ma sicuramente emozionante e coinvolgente per conoscere (e ricordare) il difficile -ma non meno intenso- ruolo delle donne nella letteratura. Consigliato😍!

 Buon pome bloggerz💙