Cuore di crema alla zucca nella zucca butternut e ceci neri

*con fette di Zucca arrostite al rosmarino😋

 

View this post on Instagram

Buon giove freddo brutto grigio piovoso umido e plumbeo💙 passata la mattina a “godermelo” tra shopping prenatalizio e lavoro, ora di pranzo, infilati i ciabattones da yeti😂 ho pensato che farò come re mida: che trasforma quel che tocca in oro😍 o come la fata turchinaBettabibodibibù, che ti trasformo una zucca in….TADAAAN: IN ZUCCA!😌😍 non si era mai visto un incantesimo simile eh😌!😂🔝🔝 😍…Che bontà la crema di zucca butternut in zuppiera (un cuoreeee💙💙💙) di zucca butternut con ceci neri della murgia e fette di zucca(butternut😁) al forno! profumo di rosmarino -dice che annusarlo faccia diventare intelligenti😱 ora tutti a sniffare rosmarino come degli invasati, andiamo in giro direttamente col rosmarino messo a piercing nel naso!!!! Il mio pranzo dorato, zucca dei desideri, zucca dei miei pensieri, come si fa a non amarti! Hai più fan nel mondo che beyoncé😍 verooooooo igers? 😜 Ricetta semplicissima e supersana e comfort ORA su ifeelbetta.com (⤴️link diretto in alto in BIO⤴️) E voi dove le prendete le idee per gli acquisti di natale? Bello bello sisì entusiasmante 😒andare in giro a impacchettare il mondo, io però se posso preferisco farlo se posso da casa,benedetto Amazon, in ciabattones, tra le mie cose, nel mio mondo, che non è per niente dorato, ma viverlo pienamente è il mio più grande tesoro. Buon pome ig friends see ya next time!💙 #IFeelBetta #december #recipeoftheday #comfortfood #foodaddict #pranzo #black #cecineri #zucca #butternut #ricettasana #foodblogger #foodblog #italianfoodphotography #foodpics #food4thoughts #foodideas #foodlove #eats #yummy#homemade #foodstagram #photooftheday #instafood #onmytable #delicious #instagood #foodstyle #healthy #healthyrecipes

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

Ingredienti x 2 persone

1 zucca butternut intera (quella con la forma a chitarra o liuto, io la chiamo la zucca appèra🍐😂)

1 porro (o cipolla bionda)

1 patata grossa

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

1 rametto di rosmarino

2 pizzichi Sale marino integrale fino

1 lattina da 140g di ceci neri della Murgia cotti

1 cucchiaio semi di zucca sgusciati

Procedimento:

Lavare bene la zucca inera per togliere eventuali residui di terra dalla buccia, asciugarla e tagliarla in due metà precise per il senso lungo.

Non sbucciare la zucca perché una volta pulita bene è commestibile e al forno diventa di un ottimo sapore e consistenza nocciolata.

Preriscaldare il forno in modalità ventilata a 200°

Scavare con un cucchiaio le due parti concave privandole di tutti i semi e i filamenti ottenendo così due buchetti capienti che faranno da ciotolina e contenitore alla crema di zucca. Pareggiare eventualmente un pezzetto di buccia nel sotto di ogni metà così che una volta girate col lato aperto sopra rimangano stabili e perpendicolari alla base del piatto (come in foto insomma).

A questo punto affettare via dalle due metà tutta la parte lunga e stretta del “manico” non scavato. Tagliare con un coltello a lama alta e liscia anche queste in fettine di circa un cm per arrostirle insieme alle ciotoline di cuore di zucca.

Cospargere sia l’interno delle parti svuotate che le fette di 1 pizzico di sale e disporle insieme alle coppette voltate verso l’alto in una teglia ricoperta di carta da forno e irrorare tutto con 1 cucchiaio di olio, inserire qua e là tra le fette qualche rametto di rosmarino per profumarle in cottura.

Infornare la teglia nel forno già caldo per circa 12/15 minuti finché la polpa si è intenerita e arrostita in superficie e la buccia è diventata croccante.

In una casseruola far stufare il porro privato delle foglie esterne e dell’estremità verde (toglierne poca, da sapore) , affettato a rondelle,  e 1 patata sbucciata e tagliata a dadolini piccoli con 1 cucchiaio di olio, 1 rametto di rosmarino intero che poi toglieremo via, aggiungere subito 2/3 cucchiai di acqua calda e portare a cottura a fuoco dolce per 8/10 min, finché appassisce e diventa tenero e le patate morbide e cotte – quasi sfatte. Mi raccomando di aggiungere l’acqua perché senza liquidi il porro brucia in zero-tempo e diventa amaro. Salare tutto con 1 pizzico di sale marino integrale.

Adesso prendere le fette di zucca separate arrostite, staccare la polpa dalla buccia che ora viene via facilmente, e metterla nella casseruola insieme ai porri stufati e i cubetti di patata, togliere il rametto di rosmarino e con un minipimer o frullatore a immersione frullare il tutto portandolo a crema densa.

Versare nelle ciotoline di zucca questa crema corposa e aggiungere in ogni ciotolina due cucchiaiate di ceci neri accuratamente scolati e riasciaquati dall’acqua di conservazione.

Guarnire con qualche ago di rosmarino e una manciata di semi di zucca crudi ciascuna zuppierina e Servire accompagnato dalle restanti fette di zucca arrostita con la loro buccia e a piacere crostini o fette di pane casereccio integrale.

Note della Betta: Si può cuocere la zucca nella casseruola a dadini direttamente insieme al porro e alla patata invece che usare la polpa arrostita però garantisco che così il sapore nocciolato è amplificato e si percepisce anche nella crema poi passata al frullatore, il gusto donato dalla cottura al forno della zucca è qualcosa per me di irresistibile.💙

Qual è la varietà di zucca che preferite voi e amate usare in cucina? Perché lo so che anche voi fate parte del tunnel 🎃😜

Annunci

4 risposte a "Cuore di crema alla zucca nella zucca butternut e ceci neri"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...