Zuppa di zucca e lenticchie

🎉 e buon capodanno!😆🎉😂⁠⠀
⁠⠀

(…😌 perché volete dirmi che non festeggiate con botti e champagne quando ricomincia la stagione degli zuppini🍃?!😜😍🙋🏻)⁠⠀

⁠⠀
💡Idee per la settimana:⁠⠀


⁠⠀
⭐️Zuppa di zucca e lenticchie⭐️⁠⠀
⁠⠀104959913


Ingredienti per 4 persone

  • 700g zucca⁠⠀
  • 150g lenticchie secche⁠⠀
  • 2 gambi sedano ⁠⠀
  • 1 cipolla ⁠⠀
  • 1 carota⁠⠀
  • 1 porro⁠⠀
  • 1 ciuffetto prezzemolo⁠⠀
  • 1 foglia alloro⁠⠀
  • 1 rametto di rosmarino⁠⠀
  • 1 lt brodo vegetale⁠⠀
  • 4 cucchiai olio evo⁠⠀
  • sale pepe⁠⠀
  • Crostini di pane casereccio⁠⠀
    ⁠⠀

Procedimento

Scaldate a parte il brodo vegetale e tenetelo a portata di mano sul fornello.⁠⠀
Sbucciate e tagliate la zucca a cubetti.⁠⠀
Tritate la cipolla insieme a porro, carota, sedano e prezzemolo. Fate soffriggere il trito in un tegame, meglio se di coccio, o in una cocotte, mescolatelo spesso per non farlo attaccare.⁠⠀
⁠⠀
Quando il soffritto si sarà ammorbidito, insaporite con un rametto intero di rosmarino (che poi toglierete a fine cottura) e con la foglia d’alloro. ⁠⠀
Unite nel tegame la zucca a cubetti e le lenticchie. Versate immediatamente tutto il brodo vegetale caldo, fino a coprire di 2 cm il livello delle lenticchie.⁠⠀
Mescolate bene e fate riprendere il bollore. ⁠⠀
Aggiustate di sale se necessario, coprite il tegame e lasciate cuocere la zuppa per almeno 40 minuti a fiamma dolce. Mescolate solo di tanto in tanto per controllare che il brodo assorbito dalle lenticchie non si asciughi troppo durante la cottura, in qual caso rabboccate il liquido con un mestolo di acqua calda.⁠⠀
A cottura ultimata fate riposare 2 minuti, togliete il legnetto di rosmarino e la foglia di alloro, impiattate la zuppa e servitela calda con crostini di pane.⁠⠀


⁠⠀
😱Morire di caldo in casa per uno zuppino?🤔⁠⠀
⁠⠀
🙋🏻Io ci sto!😋😁😍⁠⠀
⁠⠀
⁠⠀
Buon appe bloggerz🤗💙⁠⠀

Risotto morbido ai funghi e zucca

👻Oggi la ricetta è così bella corposa e autunnale che non mi c’entra di scrivere le solite bischerate😂😆😁
⠀⠀⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀
⭐️ Risotto morbido ai funghi e zucca ⭐️🍄

APC_4234

Ingredienti per 2 persone

  • 160g riso per risotti (tipo arborio, volano o carnaroli GrandiRiso)
  • 200g zucca
  • 250g di funghi misti (porcini, chiodini, galletti, prataioli ecc)
  • 1/4 cipolla
  • 1 carota
  • 1/2 costa sedano
  • 2 cucchiai olio
  • 1 rametto nepitella
  • sale pepe
  • 1/2 lt brodo vegetale
  • 1 noce burro e 1 cucchiaio parmigiano per mantecare

Procedimento

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Tagliate la zucca sbucciata a cubetti non troppo piccoli.
Pulite e tagliate a pezzetti i funghi più grossi.
Tritate finemente metà della cipolla a disposizione, la carota e il sedano e metteteli in un tegame. Aggiungete 1 cucchiaio d’olio e fate rosolare dolcemente il soffritto qualche minuto. Unite la zucca a cubetti e fatela saltare a fiamma viva 2-3 minuti, salate pepate e mescolate con cura.
Bagnate la zucca con un mestolino di brodo vegetale, coprite e fate cuocere a fiamma bassa 10 min”. Quando la zucca è morbida e comincia a disfarsi, trasferite il tutto nel bicchiere del mixer. Frullate la zucca per ottenere una crema densa, quindi tenete da parte.
Tritate la restante cipolla, rimettetela nel tegame e aggiungete il restante olio evo. Fate soffriggere la cipolla a fiamma moderata, versate il riso e fatelo tostare fino a quando risulterà semi-trasparente. Aggiungete anche i funghi affettati e mescolate con cura.
Bagnate il risotto con 3 mestoli di brodo caldo, mescolate bene e proseguite la cottura aggiungendo il brodo un mestolo alla volta via via che il liquido viene assorbito. Verso fine cottura unite la crema di zucca preparata, 1 mestolino di brodo e fate assorbire, aggiustando di sale. Spengete la fiamma, aggiungete il burro, il parmigiano e le foglioline di timo, mescolate velocemente e coprite col coperchio. Fate riposare 2 min e servite all’onda.
⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Happyappe bloggerz!💙🤗🎉😜
⠀⠀⠀⠀⠀

Schiacciata con l’uva

👻È domenica, si mangia il dolcino!🙋🏻🎉😍
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Ok, a firenze se ne fanno pochi, però nei dolci siamo particolarmente abitudinari😁.
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
🙋🏻😍Volete provare la ⭐️schiacciata con l’uva⭐️ col “segreto della zia marietta” ?
(🙄che era ‘na donnina arcigna e dispettosa ma la schiacciata la faceva bona) 😜😂💃
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
💡Se un c’avete voglia di impastare 😁 fate come la pigrona betta: Prendetevi una pallotta di pasta da pane lievitata dal fornaio 😜, e divertitevi!🍇
⠀⠀

⭐️ Schiacciata con l’uva⭐️

APC_4114

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Ingredienti x 1 teglia grande rettangolare

  • 500g pasta da pane lievitata fresca
  • 1 kg di uva nera (meglio sarebbe canaiola)
  • 150g di zucchero semolato
  • 7 cucchiai olio evo toscano
  • 1 rametto di rosmarino fresco
    ⠀⠀⠀

⠀⠀⠀
Procedimento

Scaldate 2 cucchiai d’olio in una padella e rosolateci il rametto di rosmarino per 1 minuto fin quando è profumato.
Togliete il rosmarino. Fate intiepidire questo olio e incorporatelo poco a poco alla pasta di pane, lavorandola con le mani in una ciotola fino ad ottenere di nuovo un panetto gonfio e uniforme.
Fate riposare l’impasto coperto 5 minuti. Dividete la pasta in 2 parti e stendetele all’altezza di 1/2 cm.
Mettete una base di pasta sulla teglia foderata con carta da forno, stendendolacoi polpastrelli. Distribuiteci sopra la metà degli acini di uva, cercando di ricoprirla uniformemente. Unite 2 cucchiai di olio e 2 cucchiai abbondanti di zucchero.
Appoggiate sopra l’uva l’altra sfoglia di pasta e sigillate bene ai bordi pizzicandola con le dita. Distribuite sulla superficie gli altri chicchi premendoli dentro la pasta.
Aggiungete qua e là qualche aghetto di rosmarino.
Sciogliete 2 cucchiai di zucchero in 1/2 bicchiere d’acqua con 1 cucchiaio d’olio. Mescolate bene questo liquido e irroratelo sulla schiacciata.
Cuocete in forno caldo a 180° 50/60 minuti.
Fate raffreddare prima di mangiare.
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀

👻Appiccicaticcio è bello💙🍇🤗🎉

Minestra di pasta fagioli e lenticchie

Il vero film cult della mia pre-adolescenza😌: altro che Il tempo delle mele…il tempo delle minestrine!!!😍😁💃
Sono settimane che sogno il fatidico momento in cui la sera brancolerò come una talpa al buio verso l’armadio alla ricerca del primo felpino!😍

😅Non odiatemi😁😁
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
🤔Nell’attesa di decidere con cosa inaugurare la stagione degli zuppini, se con pasta e fagioli o con pasta e lenticchie…
💡🙋🏻Una super easy versione ibrida di pasta fagioli e lenticchie, sana e buona come una volta, buona ogni volta!🍃😋
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

⭐️Pasta fagioli e lenticchie⭐️

APC_3839
*👍Versione zuppettosa🍃
⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Ingredienti x 2
⠀⠀

  • 100 g ditaloni o tubetti rigati
  • 50 g di fagioli cannellini lessati
  • 50 g di borlotti lessati
  • 120g di lenticchie lessate
  • 1 carota
  • 3 cucchiai passata di pomodoro
  • 1 spicchio aglio
  • 2 piccoli rametti di rosmarino
  • 40g cipolla
  • 1 punta di peperoncino (facoltativo)
  • 3 cucchiai olio evo
  • sale, pepe
    ⠀⠀

Procedimento

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Tagliate la carota a cubotti e tritate la cipolla.
In una pentola rosolate nell’olio l’aglio schiacciato e la cipolla tritata.
Unite i cubotti di carota e mescolate bene.
Aggiungete la metà di tutti i legumi, la passata di pomodoro, il rosmarino intero e il peperoncino.
Frullate il resto dei legumi con 1/2 lt di acqua.
Aggiungete questo liquido pastoso al contenuto della pentola, fino a ricoprirlo completamente, salate e pepate.
Cuocete a fiamma media 30 minuti, unendo poca acqua bollente o brodo vegetale per mantenere stabile il volume del liquido.
Togliete il rosmarino dalla pentola.
Buttate i ditaloni nella pentola con i legumi e portate a cottura mescolando di tanto in tanto fino a ottenere una zuppa profumata e cremosa.
Servite la pasta nelle ciotole con una bella C di olio evo a crudo e se vi piace del grana grattugiato.
⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⁉️E voi a quando il primo zuppino?😜
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Happyappe buona settimana bloggerz💙🤗

Spezzatino di seitan con friggitelli e funghi

Che siate in vacanza coi piedini a mollo🏝 o a casa col gatto tra i piedi😼….quest’ultimo weekend di agosto si rivela a dir poco smencio😒☁️, non vi sembra?😜
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
🤔Cielo cupo, atmosfera gonfia d’afa, e per finire l’elenco delle disgrazie: ho comprato il seitan😅😱😆.
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
😌Parliamoci chiaro, caro seitan:
seitanto insipido😅.
🙋🏻ma la zia Betta ti renderà giustizia perché, ricettato così, …seitanto buono😋😍🍃
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀
⭐️ Straccetti di seitan saltati con friggitelli e funghi ⭐️

⠀⠀⠀

APC_3318⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Ingredienti per 2 persone
⠀⠀

  • 4 fette di seitan al naturale
  • 10 peperoni friggitelli toscani piccoli
  • 150g funghi prataioli affettati
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio semi di sesamo
  • 2 cucchiai salsa di soia Tamari
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale, pepe q.b.

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Procedimento

Lavate bene i friggitelli. Sciacquate brevemente i funghi a lamelle passandoli appena sotto l’acqua corrente e poi asciugateli. Affettate il seitan in piccoli pezzi o a straccetti di 2/3 cm. In una padella fate scaldare 1 spicchio d’aglio nell’olio. Aggiungete per primi i friggitelli interi e cuocete a fiamma alta finché cominciano a sbruciacchiarsi leggermente da un lato (1/2 min). A questo punto unite i funghetti a lamelle, il seitan a pezzi e irrorate con la salsa di soia. Aggiungete 2 cucchiai di acqua (o brodo vegetale), mescolate, abbassate la fiamma e coprite la padella. Fate cuocere tutto insieme circa 10 minuti, rigirando il seitan con le verdure di tanto in tanto, fin quando i friggitelli si saranno ammorbiditi. Aggiustate -se necessario- di sale e cospargete coi semi di sesamo. Fate saltare ancora 1 minuto senza coperchio lasciando insaporire il tutto. Servite con 1 spolverata di pepe e qualche fogliolina di prezzemolo tritato.

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⁉️E voi avete mai provato a rendere buono il seitan?
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Happy appe, mimmi/e belli/e💙🤗🎉
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

Crostoni di polenta all’ortolana

Vedi che la mi mamma ogni tanto a qualcosa serve!😅

 

Per esempio quando arriva qui col fagottino penzolante e dice: Betta t’ho portato della robina bellina “per il blog”😁
E io so che invece è perché compra le robe più assurde in giro e poi non sa mai cosa farci😆🙈😂

Tipo. 19 di agosto: Betta ti ho portato la polenta a fette😳😳.

*
Ah. Ottimo🙈. Mettiamogli un bel vestitino estivo, healthy e appetitoso😜💃🍃🎉

 

⭐️ Crostoni di Polenta grigliati con dadolata ortolana ⭐️

APC_3231

Ingredienti per 2 persone

 

400g polenta pronta tagliata a fette
100g piselli
250g taccole
8 pomodori ciliegini
2 zucchine
1 cipollotto di tropea
1 ciuffetto basilico
2 cucchiai olio evo
Sale pepe

 

Procedimento

Lavate e pulite le taccole tagliando le estremità e il filo laterale.
Tagliatele in segmenti di 2/3 cm. Spuntate le zucchine e affettatele a rondelle. Tagliate il cipollotto a spicchietti.
In una padella fate rosolare 2 minuti il cipollotto con l’olio insieme ai pisellini.
Unite le taccole tagliate, le rondelle di zucchine e i pomodorini interi.
Salate, pepate, e fate cuocere le verdure senza coperchio per 10/15 minuti, rigirandole spesso e aggiungendo di tanto in tanto un cucchiaio d’acqua. In questo modo rimarranno belle croccanti e di colore brillante. Profumate con il basilico spezzettato pochi attimi prima di spengere la fiamma e tenete da parte.
Nel frattempo mettete a scaldare la griglia, appena raggiunta la temperatura rovente cospargete il fondo della piastra con un pizzico di sale fino e poggiatevi le fette di polenta. Fate grigliare 6/7 minuti per lato, finché si forma una bella crosticina.
Servite le fette di polenta nei piatti e distribuiteci sopra le verdure col loro sughetto.

 

🙋🏻😋Delizioso e bello!😍🎉

 

⁉️E a voi piace sperimentare e pensare fuori dagli schemi?
Happyappe🎉, buona settimana mimmi belli/e💙🤗😜

Spiedini di seppie e zucchine

Ci sono cose in cucina che noi umani😌😳
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
😅prendiamo ad esempio lo svuota verdura🍆🙄.

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Che te ne fai? Chi l’ha mai usato veramente?😱 Ce l’hai nel cassetto, è sempre pulitissimo😳. l’hai comprato in preda all’angoscia del “come ho fatto a vivere senza” …

👎🏻e da quando ce l’hai poi svuoti tutto col cucchiaino😅💃. ⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
L’unico ricordo che ho di lui è stato per fare un buco nell’armadio al posto del trapano😁👚🙈. ⠀⠀⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀
🙋🏻Ma oggi gli ho dato una chance, ho tolto un po’ di polpa bianca dalle zucchine così cuociono più in fretta🍃😁💃

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⭐️ Spiedini gratinati di seppie e zucchine ⭐️

APC_2849
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Ingredienti per 4 persone

  • 600g Seppie
  • 500g Zucchine
  • 150g Pangrattato
  • 1 cucchiaino Origano
  • 1 cucchiaino Timo
  • 1 cucchiaino Prezzemolo
  • 5/6 aghi di rosmarino
  • 4 cucchiai Olio evo
  • Sale pepe
    ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

Procedimento

Spuntate, lavate e affettate le zucchine a rondelle di 1/2 cm. Tritate timo, prezzemolo, origano e rosmarino. Raccogliete il pangrattato in una ciotola, aggiungete il trito aromatico preparato, 1 pizzico di sale e pepe, e amalgamate con un cucchiaio.
Stendete la panatura aromatizzata su un piatto piano.
Lavate le seppioline, asciugatele e passatele nella miscela, premendole leggermente per farla aderire; quindi infilzatele in lunghi spiedini di legno, alternandone due a una rondella di zucchina.
Disponete gli spiedini su un lato di in una teglia foderata con carta forno. Ricoprite l’altrà metà della teglia con le rondelle di zucchine rimaste fuori dagli spiedini in un unico strato, e cospargete quest’ultime del pangrattato aromatico avanzato. Irrorate tutta la teglia con un filo d’olio. Mettete in forno già caldo a 200 °C e fate cuocere 15/17 min circa.
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⁉️E voi, 😱quanti aggeggi indispensabilmente inutili avete nascosti in cucina??😆🙌🏻
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Happy appe e buona settimana mimmibelli/e💙🤗🎉

Strascinati al sugo di gamberi, sedano, edamame e pistacchi

Quando dico che faccio la “Betta Pasta Special” del martedì😁…

(e tutti tremano fin dalle prime luci dell’alba😆😱👻⚡️)

 

🙋🏻Significa solo una cosa: che La faccio Strana parecchio🍝😁

(e nientemeno che sana e deliziosa, ovviamente😜🍃!💃🎉)

😍😋🍤gli adorati gamberullini si tuffano volontariamente nel loro sughetto saporito di sedano edamame e pistacchi😍

 

⁉️…e voi, vi ci devo trascinèère a forza a assaggiare gli Strascinèèèèti??😜

….🙈😳Prima di ricevere una diffida da parte dell’associazione nazionale CimediRapa..segnatevi questa😜

 

⭐️Strascinati al sugo di gamberi, sedano ,edamame e pistacchi⭐️

APC_2818

Ingredienti per 4 persone

  • 500g strascinati freschi
  • 400g mazzancolle
  • 100g soia edamame
  • 1 cuore di sedano (300g)
  • 1 carota
  • 1 cipollotto
  • 30g granella di pistacchi(o pistacchi sgusciati tritati)
  • 4 cucchiai olio evo
  • sale pepe
  • 1 ciuffetto basilico

Procedimento

 

Tritate il sedano, la carota e il cipollotto puliti, come per fare un soffritto non troppo fine. Lasciare qualche rondella sottile di sedano intera.
Private le mazzancolle del carapace, lasciandone alcune con il codino. Sciacquatele brevemente e procedete a togliere il filetto nero incidendo il dorso con il coltello e poi tirandolo via dall’alto con uno stuzzicadenti.
Scaldate l’olio in una padella ampia. Versate le rondelle di sedano intere e il trito di sedano carota e cipollotto e fate rosolare 5/6 minuti, mescolando spesso. Unite gli edamame surgelati, salate, pepate, unite una parte dei pistacchi in granella e cuocete a fiamma media 10 min, mescolando spesso, finché le verdure sono morbide e profumate.
Unite i gamberi, il resto dei pistacchi, 1 cucchiaio di acqua calda e amalgamate bene. Dopo 1 minuto profumate col basilico e spengete il fuoco. Cuocete la pasta e una volta scolata amalgamatela al condimento, aiutandovi con poca acqua di cottura.

 

 

Happy appe, bloggerz💙🤗😘

Cartoccio di branzino all’ortolana

Quanti metodi di cottura sani conoscete? Tanti, immagino😜⁠⠀
Ormai sappiamo che usandoli con astuzia non si rischia quasi mai l’ “effetto Wow-Sono-appena-uscito-dalla-sala-operatoria”😅😂.⁠⠀

😋Ma quale è anche incredibilmente sfizioso, profumato, e divertente come una magic box che invoglia a scoprire cosa salterà fuori?⁠⠀
⁠⠀
⁠⠀

⭐️ Cartoccio di branzino all’ortolana ⭐️⁠⠀
⁠⠀
⁠⠀94694582

Ingredienti per 2 persone⠀

  • ⁠1 branzino da 600g⁠⠀
  • 2 carote⁠⠀
  • 1/2 peperone giallo ⁠⠀
  • 1/2 peperone rosso⁠⠀
  • 1 zucchina⁠⠀
  • 50g fagiolini⁠⠀
  • 8 pomodorini ciliegini⁠⠀
  • 1 cipolla di tropea⁠⠀
  • 1/2 limone⁠⠀
  • 2 cucchiai olio evo⁠⠀
  • prezzemolo⁠⠀
  • sale e pepe⁠⠀
    ⁠⠀

Procedimento

Andate da un pescivendolo simpatico e fatevi sviscerare, togliere le squame, e pulire il branzino a filetti. (Magari comprateglielo anche, a questo punto😜🙌🏻)⁠⠀
⁠⠀
Preriscaldate il forno a 180°⁠⠀
⁠⠀
Pulite le verdure (zucchine,fagiolini,carote,peperoni,pomodori e cipolla) e tagliateli a pezzetti, spicchi e rondelle di dimensione omogenea.⁠⠀
Se i fagiolini sono molto fini potete lasciarli interi,spuntati.⁠⠀
Riunite le verdure in una ciotola, conditele con sale, pepe e 1 cucchiaio d’olio e mescolatele bene tra loroper distribuire il sapore.⁠⠀
⁠⠀
Preparate un cartoccio con 1 striscia grande di carta da forno, che stenderete in una pirofila.⁠⠀
Spennellate l’interno del cartoccio con l’olio e sistemateci metà delle verdure. Adagiate poi anche il pesce, salatelo pochissimo e distribuite sopra il resto delle verdure. Aggiungete nel cartoccio 1 fettina di limone e due ciuffetti interi di prezzemolo.⁠⠀
Chiudete il cartoccio chiudendo a sacchetto le estremità della carta forno, in modo che tutti gli ingredienti siano racchiusi, e infornate per 30/40 minuti.⁠⠀
⁠⠀
Potete fare anche singoli cartoccini monoporzione e aprirli direttamente a tavola, ognuno il suo😜⁠⠀

⁠⠀
⁉️E voi che mettete nei vostri cartoccini?⁠⠀
⁠⠀
Happyappe e buona settimana bloggerz🤗💙⁠⠀

Insalata di pastina con verdure e feta

Secondo voi oggi sono allegra o depressa? !🤔⁠⠀
⁠⠀

👻😌La  pastina con verdure millecolori e feta sbriciolata sa esattamente come si sente:
⁠⠀
Una meraviglia!🎉😍😜⁠
⁠⠀
Ok Per la ricetta dell’allegria non garantisco nulla😁⁠⠀

 Ma per quella della Pastina allegrissima…

🎉Svuotate il frigo di tutti gli avanzi di verdure possibili e immaginabili!💃

 

⭐️Pastina fredda milleverdure e feta⭐️

APC_2516

Ingredienti x 4 persone

  • 320g tubetti rigati piccoli o ditalini
  • 1 carota
  • 1/2 peperone giallo
  • 1 pomodoro
  • 1 zucchina
  • 1 manciata di fagiolini
  • 1 cimetta di broccolo
  • 1/2 costa di sedano
  • 1 cipollotto
  • 30g funghi prataioli
  • 40g pisellini surgelati
  • 100g feta greca
  • 1 ciuffo di basilico (o foglioline di menta)
  • 4 cucchiai olio evo
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

 

Pulite e lavate bene tutti gli ortaggi.  Spuntate i fagiolini, le carote e le zucchine.

Tagliate i primi a piccoli tronchetti, i secondi a bastoncini, e poi a cubetti.

Tagliate a rondelle il sedano, privato dei filamenti più duri, affettate finemente il cipollotto.

Tagliate il peperone a striscioline, quindi a pezzetti, Riducete il pomodoro a una dadolata. Tagliate a lamelle i funghi, spezzettando le più grandi. Affettate il broccolo in piccole cimette.

Una volta ricavata una dadolata di dimensione omogenea tra tutte le verdure, riunitela insieme ai pisellini in una vaporiera o in un cestello a vapore.

Posizionate il cestello in una pentola con 1 dito d’acqua, copritela, e cuocete i dadini di verdure al vapore finché l’acqua si sarà esaurita.

Trasferite le verdure in una ciotola, conditele con sale, pepe, foglioline di basilico spezzettate con le mani e due cucchiai d’olio. Mescolatele delicatamente e passate a cuocere la pasta in acqua bollente salata.

Scolatela al dente, allargatela in una terrina, condite immediatamente con 2 cucchiai d’olio e lasciate intiepidire.

Amalgamate la pastina alle verdure preparate.

Sbriciolate la feta con la forchetta e versatela sull’insalata di pastina.

Fate riposare in frigo 30 minuti/1 ora per servirla fredda.

⁠⠀

⁠⠀
⁠⠀
Happy appe bloggerz🤗💙😘⁠⠀