Vai al contenuto
Feed the inner smile! Home » Goodmoodfood » Carciofini baby sottolio

Carciofini baby sottolio

Ora che è stagione, come preparare i Carciofini baby sottolio fatti in casa? Ci vuole un mese d’attesa 😅 ma non ve ne pentirete!😍
Sono o non sono teneri e coccolosi?

Qui nella foto li vedete in un’insalata mista di carciofi raw e broccoli per il mio pranzo leggero ma i veri protagonisti solo loro: i Carciofini baby sottolio! Splendidi per esempio nel classico antipasto misto, con crostini, salumi e formaggi , aggiungete dei carciofini sottolio fatti in casa e sarà perfetto!

Ecco la ricetta per fare dei deliziosi

Carciofini baby sottolio homemade

Carciofini baby sottolio
Carciofini baby sottolio

Utensili e note:


*Vi occorreranno: 1 pentola d’acciaio e 1 contenitore ermetico di vetro già sterilizzato, gli ingredienti e gli aromi descritti sotto, e una discreta dose di pazienza per un risultato impagabile.

Ingredienti per circa 1/2 kg di Carciofini baby sottolio

  • 1kg carciofini mignon/baby freschi
  • 1/2 lt di aceto vino bianco
  • 1/2 lt di vino bianco
  • Un cucchiaio sale fino
  • 1 cucchiaio pepe nero in grani
  • Olio extravergine qb per coprire i carciofini nel barattolo
  • 1 foglia di alloro
  • 1 spicchio d’aglio

Procedimento per la conserva di carciofini

Per preparare la vostra conserva di Carciofini baby sottolio pulite i Carciofini baby (o mignon, piccolini, insomma) levando le foglie esterne più dure e togliendo la cima spinosa. Pulite anche i gambi e lasciatene circa 2cm attaccati al fiore.


Mettete i carciofini puliti in una ciotola con acqua acidulata con succo di limone per circa 1 ora.
Portate a ebollizione in una pentola abbastanza capiente 1/2 litro di vino bianco e 1/2 lt di aceto bianco insieme al sale e il pepe in grani interi.


Appena il liquido bolle tuffateci i carciofini e fare cuocere per circa 6/7 minuti, al massimo una decina di minuti, se li sentite ancora molto coriacei (ma consiglio un po’ meno).
Scolate i carciofini dal liquido bollente e metteteli a asciugare a testa in giù su un canovaccio pulito per non meno di 8 ore.

Una volta passate almeno otto ore mettete poi sul fondo del barattolo di vetro una foglia di alloro, qualche grano di pepe intero e lo spicchio d’aglio tagliato a fettine sottili. Inserite a testa in giù i carciofini nel barattolo e riempitelo tutto con l’olio extravergine fino a coprirli.


Lasciate il barattolo aperto un quarto d’ora e verificate se l’olio è calato per assorbimento ed eventualmente aggiungete altro olio perché i carciofini siano completamente coperti. Chiudete ermeticamente il barattolo e lasciatelo in un luogo buio a temperatura ambiente per almeno 4 settimane.

Servite come antipasto una volta sgocciolati dal loro liquido di conservazione.

Abbiate pazienza e segnatevi la data sul calendario📆😜…poi cominciate a contare i giorni, le settimane, coccolate col pensiero i vostri carciofini sott’olio…pensate ogni tanto alla vostra conserva che fa la nanna…vi garantisco che vale la pena aspettare 😜!

E se come me andate pazzi per i carciofi -sia invernali che primaverili- vi consiglio di provare altre ricette e preparazioni con questo splendido fiore edibile della natura! Ad esempio i Carciofi in insalata con rucola grana e noci o i golosissimi Carciofi ritti ripieni di ceci


Happy appe e buona settimana bloggerz🥳

Seguimi su Instagram elisabettapend e su Pinterest per molte altre idee di ricette quotidiane del buonumore!! Facili da preparare e super colorate, healthy food ideas last minute happy food, e una sana risata quotidiana in cucina?
Hashtag #ifeelbetta sui social media se provate una delle mie ricette sane o taggatemi @elisabetta_pendola , vi riposterò con entusiasmo nelle mie IG stories!

NEWS! Presto anche Live in Streaming su Twitch.tv @elisabettapend per chiacchierare insieme su Cibo sano e chicche gustose sulla SEO: l’ottimizzazione per i motori di ricerca del proprio blog o sito web! Stay tuned!

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 2 Media: 5]

6 commenti su “Carciofini baby sottolio
5 (2)

Dimmi tutto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: