Riso cremoso agli spinaci e sogliola croccante

Riso cremoso agli spinaci e sogliola croccante
Buona grigiosera,bloggers🤗☁️

🍚Con il riso non soltanto primi piatti: anche stupendi piatti unici coccolosi per La Betta😋🙋🏻‍♀️😍
Anche voi lo preparate qualche volta come “contorno”??? Provateci!
***
Quando il tempo è bigio e uggioso, all’avvicinarsi dell’ora di pappa (e di una im-meritatissima pausa da mac e dispositivi vari💻😜🙈🤪), serve qualcosa di cremoso che appaghi, rilassi, e sia anche sano🌱,ricco di verdure✌🏻, completo, e divertente!🙌🏻
PesciO e Riso, e la giornatuccia si illumina!😍🌞🌞💫

⭐️Riso cremoso agli spinaci e sogliola croccante ai fiocchi di mais⭐️

 

Snapseed

Ingredienti x 2

  • 160g Riso Roma @grandiriso
  • Spinaci freschi 250 g
  • 1/3 Cipolla bionda
  • 2 cucchiai di Parmigiano
  • 50g mozzarella a cubetti
  • Brodo vegetale q.b (circa 1 lt)
  • 2 cucchiai olio evo
  • 1 noce di burro
  • Noce moscata q.b.

Per la sogliola

  • 2 filetti di sogliola puliti e deliscati
  •  1 uovo
  • 2 manciate di fiocchi di mais
  • 1 cucchiaio di farina
  • sale q.b.
  • olio extravergine d’oliva

Procedimento

Tritate finemente gli spinaci puliti e lavati con un coltello.
In una padella da risotto fate rosolare la cipolla tritata con due cucchiai di olio evo, unite gli spinaci, salate, coprite e fate appassire per 30 secondi. Quindi Versate il riso nella padella con gli spinaci, fatelo tostare e appena diventa traslucido, allungatelo poco per volta con il brodo vegetale caldo. Aggiungete il brodo via via appena si assorbe, mescolando continuamente o molto spesso.
Portate a cottura il riso così, circa 15/18 minuti.
Togliete dal fuoco, aggiungete la noce moscata, e mantecate con una piccola noce di burro, il parmigiano, e la mozzarella a cubetti.
Lasciate riposare 1 minuto coperto e poi mescolate bene e servite con la sogliola.

Per la sogliola

Prendete 3 ciotole, in una ciotola mettete la farina, in una sbattete l’uovo, e infine nell’ultima mettete i cornflakes sbriciolati grossolanamente con le mani. Prendete ogni filetto, passatelo prima nella farina (scrollate la farina in eccesso), poi nell’uovo e infine nei fiocchi (premendo leggermente per far aderire bene. Posizionate i filetti in una teglia rivestita con carta da forno, irrorate ogni filetto con olio d’oliva e infornate a 180° per circa 20 min, avendo cura di girare i vostri filetti di sogliola a metà cottura.
Buona serata amici🤗…che possiate illuminarla di risate e risotti🙏🏻😅😜💫😘💙
Annunci

Polpette al pomodoro e basilico

Polpette al pomodoro e basilico

È bello vedere che quanto più ami fare qualcosa, tanto più le persone si affezionano a quello che fai, per poi incuriosirsi di quello che sei.🙏🏻

Inoltre la cosa è spesso reciproca.💙

Ci si vede qualcosa dentro che non parla la lingua codificata e riconosciuta, bensì quella emozionale che scorre attraverso altri piani, altre dimensioni, altre vie, altre onde del mondo, altre tempistiche.

Arriva dove le linee rette singole della logica non si toccherebbero mai (…matematica euclidea docet😒)… diventano linee che smettono di ragionare con le formule e gli assiomi, cominciano a segmentarsi, dividersi, deviare la rotta, fare casino, divertirsi, e soprattutto incontrarsi contro ogni logica, allargando l’universo🌀

⭐️Polpette al pomodoro e basilico easy e veloci⭐️

Pronti per la scarpetta???😋😋😻

Ingredienti x 4

  • 600 g di carne macinata (di manzo o mista con maiale)
  • 1 uovo
  • 100 g Parmigiano grattugiato
  • 1 ciuffo prezzemolo tritato
  • pangrattato integrale
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.

Per il sugo

  • 400 g di polpa di pomodoro
  • 1spicchio di aglio
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
  • sale
  • 1 ciuffo di basilico fresco.

Procedimento

Preparate il sugo: in una padella fate rosolare l’aglio in poco olio. Quando sarà dorato, aggiungete la polpa di 🍅 e fate cuocere a fuoco dolce per circa 15 minuti. Aggiustate di sale, unite il basilico e tenete da parte.

Prendete la carne trita, mettetela in una ciotola con il Parmigiano, il prezzemolo, l’uovo, 1 cucchiaio di poangrattato, il sale e il pepe. Mescolate bene e poi, con le mani, formate delle palline. Fate scaldare poco olio extravergine di oliva in una padella e poi rosolateci dentro le #polpette, poche alla volta, rigirandole spesso sino a che non saranno dorate. Quando le avrete cotte da tutti i lati aggiungete la salsa di pomodoro, coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco dolce per circa mezzora.

Servite calde con tanto sughetto e tanto pane da cianciucarci dentro😍😍😋

Buona serata e buona settimana bloggerz🤗

queste le porto alla mi mamma per sentirmi dire quanto sono 👎🏻👎🏻rispetto a quelle della nonna🙈😅💙🤗

Crostoni al lardo e salsa di noci aromatica

Crostoni al lardo e salsa di noci aromatica

Sembra che i salumi abbiano un amore spropositato per la Betta🙈😂
Vado via da Bologna patria delle mortadelle, ed ecco che arrivano subito a casa i nuovi deliziosi prodotti dell’azienda Al Berlinghetto 😋😍

no, dico😅, mi inseguono???🤔 Io “cerco” di scappare😌…. Ma mi trovano sempre!😂😱
***
➡️chi non ha mai mangiato un crostino col lardo di colonnata non ha davvero mai vissuto! 😋

Sarò di parte perché è un prodotto vanto anche della mi ‘ toscana💃, ma chiunque lo assaggi, anche il più scettico e timoroso, davanti a queste fettine scioglievoli, non torna mai più indietro.

(Sì, Anche quelli tutti “ficosi” che levano il minimo filino di grasso dal prosciutto.😁)
…Voglio dire, stagiona nelle cave dove Michelangelo prendeva il marmo per i’Davidde! 💃Come fa a non essere buono? 😍🙌🏻
Il lardo di qualità, come questo, al contrario di quanto si pensa comunemente, contiene un tipo di grassi benefici di gran lunga più salutari di molti oli vegetali di dubbia provenienza che usiamo quotidianamente. Sembra un vero e proprio ossimoro: ma tantissimi rivalutano questo alimento quando vengono a scoprire che è ricco di acidi grassi saturi e polinsaturi efficaci per il cuore, il cervello ed i reni. La BBC lo consiglia anche per cuocere le verdure!!!🍃👍😍

⭐️Oggi prova assaggio su crostini caldi, con una salsina semplice fatta frullando il lardo a cubettini, noci, rosmarino, e poco pepe.⭐️

UDTCE8475

Vi piace come idea? A casa mia sono andati tutti pazzi per questi crostini aromatici.

Credetemi, il lardo non si mastica, il lardo va giù da solo😍. Perfetto anche per il mal di gola😅😜

Lasagne alla zucca porri e castagne

Lasagne alla zucca porri e castagne

 

Tutto ieri lamentele e lagna…oggi la lasagna!😁
**
Ogni volta arrivo a un certo punto nella vita che “mi va” di mollare.
E’ un’attitudine: sono una mollatrìce seriale!
Alzi la mano chi è un “mollatòre seriale”!!!! 🙋🏻🙈🙋🏻
*
(…se così si intende colore che hanno grande desiderio, grandi passioni, grandi speranze e spesso grande talento/capacità in quello che fanno…ma anche un carattere del piffero che si tira indietro davanti alla felicità.

Io somatizzo. Mi ammalo fisicamente quando vedo le possibilità davanti a me.🙈

*
Per fortuna ci sono i gatti che con le loro fusa stemperano piagnistèi e lagne😽😽
..poi le comfortissime

 

⭐️Lasagne di zucca porri e castagne⭐️

 

LBWNE6002

 

Ingredienti per 6 persone

 

  • 250g pasta fresca all’uovo per lasagne
  • 50g  farina 00
  • 1/2 lt latte fresco
  • 50g burro
  • q.b. noce moscata
  • porri
  • 200g castagne
  • 1 rametto di salvia
  • 500g polpa di zucca gialla
  • 4 cucchiai parmigiano reggiano
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

 

Procedimento

 

 

Lessate le castagne con una foglia di alloro, una volta fredde sbucciatele togliendo le pellicine.

Cuocete al vapore la zucca a cubetti  per 10 minuti.

Pulite i porri eliminando la radice e la buccia esterna, lasciando un po’ di parte verde, tagliateli a rondelle e stufateli in una padella con un cucchiaio di olio per 7-8 minuti. Regolate di sale e pepe.

Per la besciamella tostate la farina a fiamma bassa in una casseruola senza aggiungere grassi. Versate il latte che avrete fatto scaldare con il burro, e cuocete per 10 minuti, mescolando con una frusta. Aggiungete sale pepe e noce moscata.

Coprite il fondo della pirofila con un velo di besciamella e disponete uno strato di pasta.

Poi componete la lasagna a strati così:

Aggiungete altra besciamella, uno strato di zucca, qualche fogliolina di salvia, i porri, le castagne sbriciolate. Spolverizzate con 1 cucchiaio di parmigiano reggiano e proseguite con un altro strato di pasta, besciamella, zucca,salvia,porri, castagne, parmigiano, fino a esaurire gli ingredienti. Sull’ultimo strato di pasta versate un ultimo strato di besciamella, qualche cubetto di zucca qua e là, poco burro in fiocchetti, e spolverizzate con il parmigiano.

Cuocete le lasagne in forno già caldo a 180° per 35-40 minuti e servite.

 

 

Buona lagna a tutt…ehm…buona lasagna!💙😜

Crostata di ricotta e arance rescue-remedy

Crostata di ricotta e arance rescue-remedy
Avviso tutti che sono viva😅!!!
(beh…insomma viva è una parola grossa😅🤔😆)
…e che la guardia medica d’emergenza stamattina mi ha trovato una brutta sinusite batterica per cui eccomi a casa di filata a Firenze😒, mogia mogia😕…tristatrista…e soprattutto scoglionatascoglionata😡….spero di non aver appestato nessuno durante il viaggio in treno🚄🙈
Di  solito non si dicono le cose che vanno di m****, lo so, sui social tutti tendono solo a mostrare il lato perfetto e idilliaco delle proprie vite, ma io non sono così😌:
il brutto e il bello fanno parte di me, non sono una che ci tiene a mostrare solo le cose che filano a meraviglia
a me capitano soprattutto sfighe, ecco😂
quindi mi barrico in casa, cerco di avvertire e tranquillizzare le amiche e lo staff del corso bolognese🤗
e, con la mia “bella” pezzòla sulla capoccia, sniffando suffumigi silvestri, inghiotto pasticche-siluro come caramelle,
E poi faccio l’unica cosa al mondo che può ricompattare un animo a pezzi e pensieri confusi: aprire il frigo e vedere che c’è.💙🙏🏻
🎉I dolci mi vengono meglio quando sono depressa, uffa!😁😂🙈🎉

⭐️Crostata semi-integrale di ricotta e arancia⭐️

KZSVE2464

Ingredienti

  • 300g farina semi-integrale o tipo 1
  • 125g zucchero
  • 2 uova
  • 150 g burro
  • 1 pizzichino di sale
  • *per la farcia➡️
  • 500g ricotta di pecora
  • 200g di panna fresca
  • 2 uova
  • scorza di arancia (non trattata o bio) q.b.
  • 200g marmellata di arance qmare con scorzette

Procedimento

Per la frolla mettete nel frullatore farina e burro freddo di frigo a pezzetti
Azionate il mixer fino a che si forma un composto a bricioloni. Inserite zucchero, uova e poche scorzette di arancia grattugiate e azionate finché si forma una palla. Togliete la pallotta dal mixer e lavoratela meno di 1 minuto con le mani formando un panetto, ricopritela e sigillatela con pellicola e riponetela in frigo mentre fate il ripieno.
Per la farcia amalgamate ricotta,zucchero e uova con una frusta, montate la panna e aggiungetela al composto di ricotta, mettete in frigo qualche minuto.
Poi riprendete la frolla e stendetela col mattarella, quindi rivestite con carta forno una teglia tonda di 24/26 cm. Adagiatevi sopra la il disco di frolla stesa e rifilate i bordi. Bucate il fondo con una forchetta. Versateci sopra tutto il composto di ricotta e infornate 40 min a 180°.
Sfornate e lasciate freddare. Una volta fredda e compattata sciogliete appena la marmellata in un pentolino e stendetela sulla crostata con un cucchiaio. Fate riposare almeno un’ora in frigo o temperatura ambiente fresca e poi servite a spicchi.
FUCNE5422

Fiho la Betta a Fico

Fiho la Betta a Fico

Le mie prime due giornate a @eatalyworld F.I.C.O Bologna per il corso foodblogger ufficiale di Sale & Pepe sono state stancanti  e FAN.TAS.TI.CHE😍😍.

 

IMG_7969

 

Sveglia all’alba. il treno uno zombie manca poco mi sveglio a torino🙈😂😂… il bus prendo nella direzione opposta e faccio il giro della romagna prima di tornare indietro💃🏻💃🏻😅😂😂, arrivo in ritardo. Primo argomento basilare delle lezioni: l’affidabilità e la puntualità sul lavoro. 😅😒😜evvai!!!! 😆🙋🏼‍♀️🙋🏼‍♀️💃🏻.

E poi otto ore consecutive di studio sono state così coinvolgenti e interattive da dimenticarmi quasi di mangiare😱, anche in un posto che in fin dei conti è un po’ l’”impero” del cibo commerciale attualmente in Italia.

Ovviamente mi ci sono persa dentro 😂. Sono riuscita a perdermi anche nel bagno😅.

Snapseed

E nelle micro pause pranzo la betta cosa mangia??? …Un piatto sano “da betta” naturalmente😂😂😂😅🍃!😅… ho girato tutti i 3 kilometri per 3 del mercato agroalimentare per scovarlo😜…sono passata tra pollai, stalle, agrumeti, orti botanici, stand di arrosticini🙈, sagre delle patatine fritte, campini da tennis, biciclette ecosostenibili: ma alla fine l’ho trovato il pranzo sano!!!💃

⭐️Insalata di riso rosso Ermes e Venere con verdurine croccanti e capperi a velocità supersonica⭐️😋

La sera sono così stanca che anche la pubblicità dei pavesini in tv mi sembra un argomento ermetico e incomprensibile. 😅

IMG_8022

Oggi, che è anche S.Petronio, qui a Bologna fanno festa e io fo lezione!

 

Carta, penna, tastiere bianche, corse, affanno, come a scuola, forza d’animo, fatica=voglia, non ci ho mai letto disposizione=sacrificio. Ripartire ogni giorno da un’idea, da uno sguardo, da una parola, e da un piatto “necessariamente” vuoto. Per buttarcisi dentro, in modo letterale. Per riempirlo di colore e emozione, di quello che riceviamo dal mondo, di ciò che percepiamo del mondo, di ciò che possiamo metterci di “nostro”, il condimento che arricchisce e illumina. **
Il prossimo anno fatelo questo corso igers amanti del food 🙌🏻🤗😍, provateci, buttatevi, candidatevi, tentate quando faranno le selezioni.
Quel piatto bianco è la fatica meglio spesa che non rimpiangerete mai.
È la nostra vita. 💙

 

Buona giornata!