Nell’ambìto àmbito.

Le Mazzancolle alla catalana mikado (strani ibridi) le ho preparate per il pranzo di compleanno di’babbo. Dopo ho fatto anche il pesce al forno ma c’era troppi buchi nella teglia delle patate arrosto per essere una foto di cibo succulento che era e non la nuova reclame del finish lavastoviglie cristalgel scrosta&brilla😂, questo antipasto è la versione che preferisco della catalana, a parte quella di lusso con l’aragosta ma quella la mangio al ristorante in visibilio e volentieri se sotto invito😁, trovate la ricettina semplice e essenziale ora qua nel mio ricettario manjoo insieme alle altre insalate quindi guardatevi anche le altre porèlle e segnatevi la pagina perché le elenco tutte lì e ci ho messo ottocento mesi per cominciare a inserirle, ovvìa😁

e ora un’idea per servire un abbinamento molto famoso zucca ceci e prosciuttocrudo in zuppa, invece che i soliti crostini, completata da pandirosmarino tostato croccante, lo conoscete? è tipico di firenze non c’è panetteria che in autunno e a pasqua non sia piena del suo profumo!

Sabato invece vo a imparare a cucinare e a tenere in mano la mia sottospecie di fotocamera da Lei. (tremuffineunarchitetto.it)💃😍

5 thoughts

Dimmi tutto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.