Minestra di Riso piselli e prosciutto

Minestra di Riso piselli e prosciutto

Oggi mentre tornavo a casa a un certo punto mi sono impalata in mezzo alla strada😂🙈

paralizzata dalgelo:

Non riuscivo a fare un passo avanti, e neanche uno indietro.

Clacson che suonavano. Gente col trolley che mi sbatteva addosso😅..

La Betta Ferma.

Piantata lì come una scema.

Praticamente Un omino di neve⛄️.

Una mattonella di ghiaccio.

Per smuovermi e sbloccare il traffico son dovuti arrivare con lo spargisale🚜😂.

 

⁉️🙋🏻Vi capitano mai dei momenti di freddo così insopportabile che l’unica cosa che riuscite a pensare è:

💭lasciatemi surgelare qui!!🙏🏻ho troppo freddo anche per andare a scaldarmi! 😁😂

 

💡💃Alla fine una buona motivazione per scriccarmi da lì l’ho trovata: Il risottino fumante!!😍

O meglio quello che io chiamo teneramente:

⭐️Risi e Bisi e “Prisciutti”⭐️

 

HIKBE6581

Niente altro che un coccolosissimo tradizionale riso e piselli con l’aggiunta di prosciutto cotto tritato.🎉🔝

Ingredienti per 2 persone

 

  • 160g piselli secchi
  • 160g riso ribe @grandiriso
  • 1 cipolla bionda
  • 80g prosciutto cotto a fette
  • 3 cucchiai olio evo
  • sale e pepe

 

Procedimento

 

Ammollate i piselli secchi per 4/5 ore, sciacquateli bene emetteteli in una pentola capiente con circa 3 lt di acqua fredda non salata.

Portate lentamente ad ebollizione, schiumate e fate sobbollire col coperchio evitando che l’acqua fuoriesca.

Continuate a cuocere per circa 1 ora e 1/2 a fiamma dolce aggiungendo acqua bollente qualora si consumi troppo.

A metà cottura aggiungete nella pentola la cipolla e il prosciutto tritati fatti appassire in padella con poco olio, e salate il tutto.

Quando i piselli saranno quasi disfatti nel liquido brodoso aggiungete il riso e portate a cottura.

Condite con un filo d’olio e pepe.

🙌🏻Non serve burro, è bella morbida di suo😜.

***

Stasera copertina da nonnetta💃😆 , ogni volta che esco combino guai 😁

(😌😒 i turisti col trolley però potevano anche scansarsi oh! un po’ di rispetto per gli invasati uffa!😆)

Buonaserata Bettabloggerz 🤗💙

Annunci

Fazzoletti di lasagne ai funghi e cotechino

Fazzoletti di lasagne ai funghi e cotechino

 

🌀BettaBloggerz!👀

… in quale lontanissimo antipodo e fuso orario del mondo oggi non è ancora lunedì??⁉️😱
Perché mi ci voglio trasferire immediatamente!!!😱😅😂✈️

***

…🙄E chi è la Betta per non fare la sua Lasagnetta atipica di Natale??😹😍
💃Che sia #goodmoodfood !
Golosissima ma insaspettatamente più leggera delle normali lasagne piene di besciamella: perché Con tanti funghi 🍄 e il sapore del cotechino artigianale dell’azienda agricola Al Berlinghetto 😋

il quale – sorpresona😍!–  è davvero più magro rispetto ai comuni cotechini precotti in commercio nella grande distribuzione🙌🏻

Una ricetta facile e una Foodidea per i giorni stressanti delle feste 🍃😍

⭐️Fazzoletti di lasagne ai funghi e cotechino⭐️

KTTWE5979

Ingredienti x 4 persone

 

  • 450g Funghi misti con porcini (anche surgelati)
  • 1 rametto di pepolino ( o timo fuori dalla toscana)
  • 1/2 spicchio di aglio se gradito
  • 1 cotechino az.agricola Al Berlinghetto (700g)
  • 6 Sfoglie di lasagne all’uovo fresche tagliate a metà e poi a quadrati
  • 4 cucchiai di olio evo
  • sale e pepe q.b

Procedimento:

Cuocere il cotechino a fuoco lento per tre ore.

Affetene mezzo e sbriciolatelo in una ciotola tenendolo in caldo (il resto ve lo potete godere con un bel purè o con le classiche lenticchie).

Rosolate i funghi in una padella con 3 cucchiai di olio, l’aglio tritato e il pepolino, facendo ritirare tutta l’acqua che producono. Salate e pepate.

Portate a ebollizione abbondante acqua salata – con l’aggiunta di un cucchiaio di olio- in un tegame largo, e lessateci 4 quadrati di lasagne per volta per pochi minuti.

Componete su ogni piatto una lasagna aperta, Alternando sfoglie di pasta, i funghi, e cotechino sbriciolato.

Ripetete con tre sfoglie di pasta per piatto.

L’ultimo strato sarà di funghi e cotechino. Macinate del pepe nero e servite subito ben calde spolverizzando a piacere di parmigiano grattugiato.

Oppure riscaldatele brevemente in una teglia da forno.

 

Buona settimana Bloggerz! Ce la possiamo fà a sopravvivere al Natale dai!!!😅💪💙🤗

 

 

 

 

Strozzapreti in salsa di noci gamberetti e zucchine

Strozzapreti in salsa di noci gamberetti e zucchine

Sono stata a vedere come procedono i lavori in casa nuova del babbo, un po’ come quei pensionati ormai diventati mitici che si mettono fermi a guardare e commentare i cantieri con le braccia dietro la schiena😂, li avete mai visti?😂 mi fanno morire dal ridere😂.

Ma ora: Chi vuole uno ⭐️“strozzaprete” simpaticamente sguiscidoso in ⭐️salsa di noci gamberetti e zucchine⭐️??

🙋🏻😍😋 io! io! Io!
amici bloggerz, credo di aver trovato una delle paste più “divertenti” da mescolare e da mangiare in assoluto!!!😍 ci tengo a queste cose fondamentali😌😁:

L’aspetto ludico del cibo che mi trasmette buonumore non è fare il toastino🍞 a forma di orsetto, il funghetto di pomodorino, o fare il disegnino con gli occhi e la bocca per far mangiare l fagiolini ai bambini. I bambini non sono mica scemi oh!😒
Per me il cibo che da gioia è quello che si fa amare con i cinque sensi e la mente, più che con la geometria. E’ quello che rivela la sua personalità via via, passando dal tagliere alla tavola, dalla sensazione sotto il coltello e il suo scricchiolio, al profumo, alla forchetta e infine alla bocca, per essere infine unicamente se stesso, combinandosi e”giocando” con gli altri ingredienti. *Non è forse così anche per le persone?
Si vuole bene davvero a qualcuno, secondo voi, piegandolo e disegnandolo dentro ai confini della nostra idea di come le cose “dovrebbero” essere… o
quando si ama il suo essere così com’è nelle sue caratteristiche uniche? A volte possiamo odiarle, possono non piacerci, ok; ma, se sono triste, nessun sole con la bocca e gli occhi disegnati artficiosamente riuscirà a farmi sorridere per forza, mentre un fusillo o una qualsiasi cosa che mi sguscia dalla forchetta casualmente, o una battuta/cavolata assurda uscita dal nulla chiacchierando sotto il sole vero, può farlo in modo meraviglioso. 💙

 

⭐️Strozzapreti in salsa di noci gamberetti e zucchine ⭐️

TPWKE8516

ingredienti x 2 persone:

  • 250g strozzapreti freschi
  • 1 zucchina media
  • 200g di gamberetti anche surgelati, già sbollentati in acqua leggermente salata e scolati
  • sale e pepe q.b.
  • 1 cucchiaio di olio evo
Per la salsa di noci
  • 50 g di noci sgusciate
  • 10 g di #pinoli
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • sale q.b.

Procedimento:

Grattugiate la zucchina lavata e mondata a julienne con una grattugia a maglia fine.
Cuocete le zucchine grattugiate in padella con pochissimo olio e sale e appena cominciano a diventare trasparenti, e morbide amalgamatele con i gamberetti precedentemente lessati o cotti al vapore, terminando la cottura e tenendole da parte. Mettete a bollire l’acqua per la pasta mentre preparate la salsa di noci: frullate in un mixer gli ingredienti della salsa tutti insieme azionando a brevi scatti, fino a raggiungere un pestato grossolano ma omogeneo e cremoso. Buttate gli strozzapreti freschi nell’acqua bollente salata e scolateli dopo circa 7 minuti, versateli nel condimento di zucchine e gamberetti e amalgamateli con la salsa preparata. Pepate a piacere.

Buona serata friends🙌🏻🤗

Riso al pomodoro

Riso al pomodoro

Eccoci a venerdì, respirone! Mentre lavoro a un progetto creativo commissionato, pensavo che ieri sera mi son mangiata il gelato freddissimo per rinfrescarmi e dopo c’avevo più caldo di prima😂🙈…quindi magari se provo col risottino caldo, per paradosso😅, dopo dovrebbe farmi frescolino🤣. 🌀 è pura logica: se non funziona A, prova B. 😂

E io sono la maga dei piani B = Piani B.etta, ovviamente😜😂

⭐️Riso al pomodoro⭐️

RHDQE4133

E il mondo si divide😂. Per me d’estate è amore puro🍅🌱, lo trovo gustosissimo e profumato. Poi c’è chi c’ha questa remora che il riso al pomodoro non si fa, mica lo so perché, che è un abbinamento poco delicato, beh io non sono una persona Delicata , elegante nello spirito ma decisamente non delicata, basta farlo con l’olio invece che col burro e il soffritto… è anche supersano!
D’obbligo la spolverata di grana!😋

Chi di voi lo fa il riso al pomodoro? 😋Siete per #risoalpomodoro sì 👌🏻 o di quelli risopomodoro assolutamente no?👎🏻

Ingredienti

  • 380g Riso Arborio @grandiriso
  • 300g Pomodori toscani da sugo o pomodori ramati
  • 2 cucchiai doppio concentrato  di pomodoro
  • 1 lt Brodo vegetale
  • 1 cipolla dorata
  • 3 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 40g Parmigiano reggiano
  • 1 ciuffo di basilico fresco
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento

Preparate il brodo vegetale con poco sale e scioglietevi dentro il concentrato di pomodoro, mescolando bene per diluirlo e ottenere un brodo di colore rossiccio. Tritate finemente una cipolla e fatela sudare in 2 cucchiai d’olio a fuoco basso per circa 8 minuti, finché diventa trasparente. Quindi versate il riso e fatelo tostare per un paio di minuti. Sfumatecon un mestolo di brodo vegetale e lasciatelo evaporare.

Aggiungete tutti i pomodori toscani tagliati a spicchi e possibilente privati della buccia mescolate e aggiungete un’altro mestolo di brodo. Continuate a aggiungere via via un mestolo di brodo ogni volta che il risotto si asciuga, fino a fine cottura. Quando la cottura sarà quasi ultimata aggiungete del basilico tritato con le mani a pezzettoni e eventualmente aggiustate di sale.

Togliete quindi la casseruola dal fuoco e mantecate con 1 cucchiaio di olio, pepe nero se piace, spolverate infine di parmigiano grattugiato e mescolate. Servite il risotto al pomodoro caldo o tiepido guarnito con qualche piccola fogliolina di basilico intera.

 

 

Voi da che parte e-state?? Lo fate il riso al pomodoro? e se sì, come? 😋 Buon weekend bloggers💙🤗

Entreremo in pieno barocco

Entreremo in pieno barocco

I miei cari SEGUITORS!🤗 Vi inviterò al pranzo di compleanno ma in 1558 dovranno portarsi un metro quadro per uno addosso di spazio espandibile e c’entriamo tutti.. I gatti possono circolare liberi nella mia stanza. Gli umani no, legati alle sedie COSTRETTI a mangiare le mie proposte anche quelle che non vi garbano😌 …E voi diventerete tutti e 1600 grulli come me. O almeno ditemi sìsì come ai grulli😂, dai che manca poco🙌🏻 e te VISITOR che fai, un ci sei??? scandalo😁!!!!

View this post on Instagram

Buonsabato e buonmangio ig friends!!!👐💙che vi siete/avrte fatto di bono? Io anche se i miei programmi culinari per il weekend avevano altre pretese (disattese😂😂e presto riposte dopo un tentativo nefasto e sfortunato sul nascere di mezza idea che c'avevo, vedi ultimo post del blog cliccando sul link⤴️nella bio🤤🙈😂)opto per una goduriosissima😋😋😋😋 Zuppetta di orecchiette ripassate in crema di broccoli e ceci al pepe, adoro il conforto che da😍😍 qui non si sa se è freddo se è caldo se è sole se è gelo se è bufera se rimane il sole se come ieri la sera poi tuona e tempesta, per scongiurare il dubbio😌io in ogni caso dopo la doccia non mi sono asciugata i capelli e sono uscita😌😌😌😌🙈🙈GENIO così lo sai che salute 🔝 mi piglia precisaprecisa per lo weekend🙈😂😂che avevo grandi programmi vivarecci e di quel bastardo lavoro di DOVER andare a assaggiare i posti e i locali e gli eventi foodie…👐👐👐 😌😌speriamo di non arrivarci come l'untrice di raffreddori tubercolotica 😂😂che già mi sento nella sinuse la materia viscerale che pende pericolosa giù verso il naso…(senti che ghirigoro di parole per dire che entro staserà sarò sommersa dal moccio🙈🙈che cccccchifoooooo 😂😂😂non leggete non leggete ora di pranzo sono la PEGGIO SORRYYYYYY🤣💙💙💙👐🙈) Buon appetito yummers tranquilli se m'ammalo faccio i biscotti per farmi perdonare😉😍e buon pome sabato have a great weekend see ya next time🤗💙 #broccoli #pasta #orecchiette #ricette #pranzo #food #instagood #octobermood #foodwriter #foodevents #foodblogger #phootooftheday #foodpics #onmytable #bontaitaliane #food4thoughts #instafood #comfortfood #cuisine_captures #vegetarian #healthyfood #homemade #lifestyle #creative #buonappetito #solocosebuone #arteintavola #sharefood #recipes

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

View this post on Instagram

Buongiorno!!!(poi scorrete fino alla domandina in fondo e salvate un'anima in penaa ehhh😂😂brrr😂) 🤗oh era una settimana che c'avevo una voglia di #pizza pazzesca😱 non potete capì (o sì??😜) di PIZZAPIZZAPIZZA 🍕 e oggi ce l'abbiamo fatta!!!!😍 tra ieri sera che mi sentivo male di gola, e tra oggi che mi sento ancora peggio di gola e la testa, e tra che è tre giorni che me lo sentivo nissangue che mi pigliava il raffreddorone te lo covavo lemme lemme ora si è fatto strada apertamente ha fatto proprio outing il bastardo…etciuuuuuuuu😂, e che la tentazione di amminestrinarmi-col-formaggino-brodino-aspirino-lattemielino🤧 in direttissima senza nemmeno quasi uscire dal letto ce l'ho avuta….e ce la riavrò tra due minuti, ma anche la pizza dal canto suo mi guardava così languida😍😍🙄…. (anche io -fuuuuuuurba- dico minestrina e apro giustamente il freezer no😂….e poi che fai, la lasci lì???? non si puòòòòòò una volta vista😂interrompere la catena del gelo!!!🙌🏻😜) e quindi stile ultima cena del condannato magnatela ora condita con du funghetti e speck😋 finché stai ritta sulle gambe perché stasera il brodino bollente TEEEEEMO che non me lo levi nessuno🤒😭🤒brrrrr,❓ setie tv o filmetti o robe che non richiedano presenza mentale la dome ica pomeriggio che voi sappiate❓ da suggerirmi? Buona domenica IG friends see ya the next resurrection🙈😂😘💙 #pranzo #food #instagood #october #foodideas #foodblogger #phootooftheday #foodpics #onmytable #italianfood #food4thoughts #instafood#comfortfood #ilovepizza #tasty #yummy #foodphotoaday #homemade #lifestyle #creative #buonappetito #solocosebuone #foodstyle #sharefood #pizzarecipes #pizzalove #foodporn #cucinare #italiaintavola

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

View this post on Instagram

Buona settimana ig!!!!! Malatini🤒 al lavoro presenti🙋🏻! #zuppa di #piselli #lenticchie e conchigliette allo speck in brodo vegetale di finocchietto che era liquidosa e il tempo di fa la foto mi s'è asciugata (o c'ho i buchi ni'piatto???? 😂zattera che perde, titanic!😱😂) , aspetta che ora mentre posto gli riaggiungo una ramaiolata di liquido….mi sendo maleeeee…scoppia la desda…😭voglio fare il bozzoletto il fagottino in letargoooooo e stasera c'ho pure da fare assolutamente la spesa🙈sono al vuoto cosmico e un altro appuntamento importante!! Sta notte c'avevo le allucinazioni😂la mi psicologa del 💙direbbe che sono le migliori intuizioni e idee😂può darsi e infatti me le sto scrivendo come "segni" narranti della mia Elisabetta interiore fantasiosa e verace, però di certo non devo essere stata un bello spettacolo ambulante👻buuubuuuuuuu😂 comunque avete visto appena ho il tempo di stare dietro al blog sto per raggiungere i 1600 seguITORS 🤣tonditondi😂ma troppo felice io 😍 vedrai sono anni che me lo sudo senza scorciatoie né facilismi è come un mio braccio in pratica ormai e in italia i blog non è così facile che abbiano tanti aficionados, vi voglio bbbbene ma non lo dico più che c'ho una reputazione da blogger mannara🐱🦇🐲 da difendere😂😂😂😂😘😘😘, see ya next time ig friends, fatemi bei piattini golosi da curiosare che almeno mi viene un po' di appetito e voglia di fare e ricettare😍💙 #ricette #pranzo #food #instamood #october #foodwriter #foodblogger #phootooftheday #foodpics #bontaitaliane #food4thoughts #instafood #comfortfood #cuisine #delicious #cozy #healthy #cibosano #homemade #lifestyle #creative #buonappetito #solocosebuone #onthetable #sharefood #recipes

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

Problema applicato

Problema applicato

…allora anch’io oggi ispirata dall’esilarante e adorabile trasposizione su Fb di Moniqu_Ph, ho fatto la scuolina sperimentale, però ramo scientifico😌😂.

Contesto: vuoi fare la carbonara nel weekend e te tapina svergognata senza ritegno VUOI vedere come si fa perché non ti spiego il perché (non l’hai mai fatta io in prima persona, ecco l’ho detto😂ciao sono Elisabetta e il mondo mi amava indefessamente fino a che è stato ignaro di questa infamia) perché come si mangia bene o male lo sai😜.

Problema: Se io cerco “carbonara” su instagram o su qualche social o aggregatore di ricette e per sbaglio tolgo o rimane il filtro che esclude “italian photos”o il geotag di localizzazione di foto entro i limiti dell’italia, quante carbonare vedo????

Risultato:

 

 

…..😂e Finita la scuola si va a mangiare

View this post on Instagram

😍buondìii igers con il mi sa unico istante atmosferico di raggio di sole della giornata😂!⭐️. Momento di gioco tra zia e nipote insinuato a singhiozzo improvvisato tra il pic nic en plein air, l'estate e l'autunno, che si passano il testimone, coinvolgendoti tanto da non fartelo percepire, da non farti mai paura, o da fartela ma con quella in punta di dita impari il coraggio. Il bello che trovi quando anche l'unica conoscenza che hai di una cosa è che ha le spine. Ché non esistono più le mezze stagioni è vero😜, ma tra contrasto e contrasto, l'evolvere e la vita, c'è di mezzo il caso, tanto colore, e il forse regalo che mi faccio oggi 🙏🙏😍😍😍(indizi:"??stay tuned👐😜). A volte ogni boccone, ogni morso, ogni caso raccolto è un racconto. E a volte ogni racconto è una scelta di tacere, le mani semplicemente in pasta e la bocca piena, lasciando lì la storia che hai trovato. A volte le due cose insieme. A volte si crea la propria storia vivendola, e solo l'ombra che lasci mentre ti muovi parla di te, non c'è sforzo in questo e non devi chiederglielo. E' un apiccicosa impicciona dattilografa, la porti con te, la odii e la ami, ma un po' di più la ami. Sarà la prova in terra della tua libertà💙. Buon venerdì che domani è sabato (grazie Eliiiii di avercelo dettoooooo!!!😂🙌🏻 e se riesco 🙏🙏🙏 nello weekend un evento bello, uno "strumento" bello, sperato, atteso, sudato🍏🍎😜, e che è solo una porta da aprire…have a great afternoon and work ig friends, see ya next time💙  #family #familylife #firenze #lifestyle #instadaily #instamood #phootooftheday #solocosebelle #food4thoughts #florenceitaly #florenceofig #instaflorence #instafoodandplaces #creative #openair #familygram #eatingout #tenderness #happyvibes #igersitalia #italianlife #autumn #thoughts #love #pensieri #green #playground #apple #dream

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

View this post on Instagram

😜..(buon pranzo avete ripassato??? Ispirata dall'esilarante @moniqu_ph , eloquio massimi sistemi sul blog😂😂 risolvetemi un problemone 😱ma one😱link diretto blu nella bio⤴️⤴️!!!)😂. Ma Cosa non si fa per far felici nipotine cresciute a tofu e sushi e onigiri…quando non sai fare gli onigiri😂😂👐 e li scanzi pure dal piatto quando li fa il cognato o offendi i ristoranti giappo quando chiedi si ma di cotto icchec'è???😂😂😂😂 mozzagiri, sushisandwich, okonomimezzini prosciutto e piselli nocciole e alghedisemini e altre diavolerie a casaccio perché son la zia idaliana, eccheKKimchi🤣🇯🇵🤣😱 meno male il weekend contentiiiiiiiiiiiiiiii???😍buon pome e buon lavoro anche a voi👐 have a nice day ig friends see ya next time!!!🤗💙#lifestyle #instadaily #recipeoftheday #thefeedfeed #phootooftheday #bonappetit #huffposttaste #buonappetito #instafood #foodblog #solocosebelle #pranzoitaliano #onthetable #food4thoughts #f52grams #blogger #foodlove #foodideas #ricette #food #buddhabowls #creative #foodpics #comfortfood #healthy #mangiaresano #sushi #japan #harrypotter

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on