Lamimosa di coccodrillo

Lamimosa di coccodrillo

 

PHGUE6562

Da me non sentirete discorsi retorici sentiti e risentiti ogni anno al rintocco dell’otto marzo.  Francamente, li trovo di banale circostanza, né starò a dire cosa ne penso io davvero (*#%*#) . La donna NON si “celebra”, la donna NON si “ricorda”, festeggia, asseconda, “tòllera”, e nemmeno si “ama se amore si può chiamare nella più sudicia ipocrisia tra un femminicidio e l’altro:

Donna, meravigliosamente, “si È”.

Dovrebbero esserlo un po’ di più anche gli uomini.

Buona giornata!💙

Basta con le mimose nel piatto, nel vassoio, nella teiera, nel vaso da notte, in testa, sul tram, pesticciate sui marciapiedi, nelle parole, nelle frasi fatte, attaccate ai muri e infilzate nelle orecchie da una parte all’altra🤣🤣🤣Io per pranzo mi mangio un’altra roba: #Zuppa di orzo e funghi! 😍😍😍🔝🔝🔝🙌🏻🙌🏻😋😋😋’ Tutta un’altra storia da’retta.  la mimosa facciamola a fette😜 col rotolo di pane farcito mimosa. La zuppa di funghi (foto sopra) ve la scrivo con calma nel prossimo post, ché merita alla grande 😍

⭐️Rotolo di pane farcito mimosa ai peperoni olive e mandorle

CCHBE2316

Ingredienti per un baguettino ripieno da affettare (ne escono le fette che vedete in foto)

 

  • 1/2 rotolo steso di base per focaccia pronto da cuocere, di buona qualità
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1/2 peperone giallo
  • 1/4 di peperone verde
  • 10 olive verdi denocciolate
  • 6/7 mandorle tostate e tritate grossolanamente
  • Per una versione non veg 1/2 cucchiaino di pasta di acciughe buona
  • 1 pizzico di sale
  • pepe e origano a piacere

Procedimento

Semplicemente lavare mondare e privare del torsolo e dei filamente interni i peperoni e tritarli fini insieme alle olive unendo le mandorle tostate e tritate, strizzare il composto per fargli perdere eventuale acqua di vegetazione, mescolare bene per amalgamare gli ingredienti e aggiungere un pizzico di sale, pepe e origano e l’olio. (nel caso vogliate dare una sferzata di sapore sciogliete nell’olio 1/2 cucchiaino di pasta di acciughe e aggiungere questo al composto amalgamando bene il tutto)

Stendere il rotolo di base per focaccia e pareggiarlo con le dita allargandolo appena, senza romperlo. Distibuire su tutta la superficie il trito misto appena preparato e facendo attenzione a non far fuoriuscire il ripienoarrotolarlo dal lato lungo per comporre un cordoncino di fpasta-focaccia. Chiudere le estremità con le dita e metterlo con la chiusura verso il basso su una leccarda ricoperta di carta forno. Ungerlo con un pennello da cucina di poco olio su tutta la superficie e praticare una leggera torzione al rotolo con le mani prendendolo alle estremità come se voleste svitare un barattolo, lo so che non è un termine tecnico. Infornare in forno già caldo a 230 gradi per 8/10 minuti finché è bello dorato . Croccante fuori, morbidino e umido all’interno. Far raffreddare poco e tagliare a fettine servendo come pane o antipasto.

You may also like

Fagioli al fiasco toscani

Fagioli al fiasco toscani

Li faccio poche volte l’anno, perché son lunghi e barbosi😅⠀..ma come i fagioli toscani al fiasco sopra una buona fettunta...

Lenticchie in umido con broccoli e riso

Lenticchie in umido con broccoli e riso

  Mi sono messa a fare le lenticchie in umido coi broccoli e riso perché vorrei tanto anch’io fare qualche volta...

La zuppa lombarda

La zuppa lombarda

Si chiama Zuppa Lombarda ma è una ricetta Toscana doc. Gli ingredienti sono i più semplici ed economici: Pane. Fagioli....

Ravioloni al ragù bianco di noci e funghi

Ravioloni al ragù bianco di noci e funghi

Che freddo!⛄️ Stamattina la classica passeggiata verso il mercato è diventata la marcia dei pinguini!❄️🐧😂 L’unico imperativo è dunque corroborarsi...

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: