Frittelle di zucchine

Frittelle di zucchine

V’avverto😌:⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
a casa mia ‘un si fanno tante storie e premesse di cliché.

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
I soliti che dicono: – “noooo io il fritto no☝🏻, nooo il fritto non mi piace☝🏻, io non amo molto friggere☝🏻, io faccio tutto in forno e blabla”😴😂..⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
🎉🌀🙋🏻 a casa della Betta si frigge eccome🙌🏻💃⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
➡️Perché il fritto è bono e mette allegria, punto.😁⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Chi è d’accordo?⁉️

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
*⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
💭Mi sono persa tutti i dolcetti fritti di carnevale (…🙄 ma solo perché ho mangiato quelli degli altri😋😅) quindi le frittelle oggi le faccio Salate, in ritardo, e goodmoodfood con le verdurine🍃💃⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
💡Un tocco “speciale” che le rende crunchosissime?

Usare un po’ di formaggio fresco nell’impasto delle frittelle e sostituire parte della farina con della polvere di tarallini integrali multicereali😜🔝😍⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⭐️Frittelle di zucchine⭐️⠀⠀

⠀⠀⠀⠀IMG_E5263
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Ingredienti x 4 persone⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
250g zucchine⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
2 uova⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
1 ciuffo prezzemolo⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
120g formaggio fresco spalmabile⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
1/2 bicchiere latte⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
70g farina⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
40g tarallini o creckers integrali sbriciolati⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
3g bicarbonato⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
sale e pepe q.b.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
250ml olio evo (o arachide)⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Procedimento

Pulite e grattugiate le zucchine in una ciotola. tritate il prezzemolo e incorporatelo alle zucchine, insieme al formaggio spalmabile, le uova, il sale e il pepe. Aggiungete la farina, i tarallini polverizzati, e il bicarbonato, continuando a mescolare. Se serve aggiungete anche poco latte, il composto deve risultare abbastanza fluido.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Versate l’olio in una padella dai bordi alti e portatelo a temperatura. Prendete il composto a cucchiaiate e fatele scivolare nell’olio caldo, poche alla volta. Girate le frittelle appena cominciano a dorare ai lati e cuocetele per 5minuti. Scolatele via via su carta assorbente e servitele caldeee!😋⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⁉️E voi che mangiate oggi?⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Voglia di tornare al lavoro =0😒.

Voglia di rimanere qui a sgranocchiare frittelle= Incalcolabile😂🙈⠀⠀

⠀⠀⠀

In questi giorni sono stata al Taste2019 e a millemila eventi ganzi e sono sono knockout😂!

La socialità è bella e ne sono grata😍…poi però mi ci vogliono due mesi per riprendermi🙈
Buon appe e buona settimana bloggerz💙🤗

Annunci

Gnocchetti di patate e spinaci al sugo di noci

Gnocchetti di patate e spinaci al sugo di noci

🌀Alcuni giorni arrivo a casa affamatissima: ad esempio il giorno della strizzacevelli, o come manzonianamente la chiamo io: l’impaciugacervelli.😂⁣
🙄Ci sarebbe da chiedersi se valga la pena andare  a sgarbugliare “qualcosa” che non comunque non c’è, tipo il mio cervello😂😂💃⁣

Meno male che avevo pronti gli gnocchetti di patate e il sugo di noci da schiaffare nell’acqua in 2 minuti!😋😍⁣
*Fateli prima e conservateli massimo mezza giornata👍⁣

Troppo buoni! Goodmoodfood!🍃⁣

*⁣


⭐️Gnocchetti agli spinaci al sugo di noci⭐️⁣

NSFFE5186

Ingredienti x 4 persone:

  •  800 gr di patate⁣
  •  700 gr di spinaci⁣
  •  200 gr di farina⁣
  •  2 tuorli⁣ d’uovo
  •  200 gr di noci⁣ sgusciate
  •  150 ml di latte⁣
  •  20 g mollica di pane⁣
  •  30 g di parmigiano grattugiato⁣
  •  10g pinoli sgusciati⁣
  •  1/3 bicchiere olio evo⁣
  •  1 spicchio d’aglio⁣
  •  sale qb⁣

⁣Procedimento


Preparate il sugo di noci mettendo in anticipo il pane a ammollare nel latte.⁣
Frullate le noci, i pinoli, l’aglio, il parmigiano e l’olio.

Aggiungete il pane ammollato strizzato bene dal latte, un pizzico di sale e frullate fino a ottenere una salsa cremosa ma abbastanza granulosa.⁣

Lessate gli spinaci, scolateli, strizzateli e tritateli.⁣
Lessate le patate e schiacciatele ancora calde nello schiacciapatate, unite gli spinaci, la farina, il sale e i tuorli lavorando l’impasto fino a formare dei cilindretti di omogenea dimensione.⁣
Tagliare tanti piccoli gnocchetti, infarinarli un pochino e cuocerli in acqua bollente leggermente salata.

(Se l’acqua è molto salata gli gnocchi tendono a sciogliersi)⁣
Man mano che vengono a galla, versateli nella ciotola con il sugo di noci ammorbidito con poca acqua di cottura, amalgamate bene e servite.⁣

⁉️Vi piacciono i pesti di frutta secca? io li farei con tutte le noci del mondo…anche con quelle di cocco😂💃⁣

Buon weekend bloggerz!🤗💙⁣

Penne al forno al ragù bianco toscano

Penne al forno al ragù bianco toscano

C’era la mi nonna che faceva le penne con un ragù bianco pazzesco 😍
profumatissimo di aromi, salvia, rosmarino, alloro, di cui -da brava pecora nera- andavo pazza contro tutti i fedelissimi del classico ragù rosso della domenica.😆.

 

😁(🤔un giorno uscirà il mio manifesto ufficiale contro il povero pomodoro🍅, ma che m’avrà fatto mai di maleee?boh!🙈)😂

 

👵🏻La nonnetta Celìne mi faceva il ragù bianco di soppiatto e di nascosto nei giorni della settimana al ritorno da scuola (sì, ero una cocca bella😌😁)

☝🏻la domenica invece zitta e mangia il pomodoro🙈😂..

 

**
💡Ma io gli rendo nuova gloria con la trita AmicaNatura e ci faccio le pennette golose al forno💃🎉
perché è super delizioso, verace, toscano e goodmoodfood 🍃

E’ un peccato non provare!

**

 

⭐️Penne al forno al ragù bianco toscano⭐️

LCSFE7595

Ingredienti per 4 persone

 

  • 320g penne rigate
  • 400g Trita Di Manzo
  • 1 rametto rosmarino
  • 8 foglie salvia
  • 1 carota
  • 1 costa sedano
  • 1 cipolla
  • 5 cucchiai Olio Evo
  • 1 bicchiere Vino Bianco secco
  • Sale e pepe
  • Brodo vegetale
  • 250g besciamella
  • 2 cucchiai Parmigiano

 

Procedimento

In un tegame fate scaldare nell’olio carota, cipolla, sedano e aglio a tocchetti. Aggiungete un trito di rosmarino e le foglie intere di salvia.
Fate insaporire.
Aggiungete la trita di manzo e fate insaporire. Aggiustate di sale e pepe.
Sfumate con il vino, fate evaporare poi abassate la fiamma al minimo, coprite la pentola con il coperchio e lasciate cuocere per circa 1 h mescolando di tanto in tanto e aggiungendo eventualmente poco brodo alla volta. Il sughetto è pronto quando è ben ristretto.
Usate questo sugo per condire delle penne rigate scolate molto al dente.
Amalgamate la besciamella e il parmigiano grattugiato alla pasta condita e infornate le penne in una pirofila oleata (o pirofiline individuali) per 15/18 min finché la superficie forma una crosticina croccante.

 

Meno male che ho fatto la versione monoporzione😋😍

Altrimenti teglia intera addio!😜
Buon martedi bloggerz!🤗💙

Pink mousse di barbabietole

Pink mousse di barbabietole

🌀Come far scappare il cicisbèo di turno la sera di San Valentino 😁💞😁.⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀


In questi giorni tutti vi dispenseranno consigli e filtri magici su come conquistare l’amato prendendolo per la gola😌…⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Bene.⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
🙋🏻la Betta ha dei metodi efficacissimi per far volatilizzare l’incomodo rompiballs ancor prima dell’antipasto, con la faccia tipo urlo di munch 😱😂:⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

  1.  Fategli i cuoricini di risotto Integrale😁⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  2.  Fategli il tiramisu col Tofu😁⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  3.  Fategli la spuma di Barbabietola di Barbie😆💞⠀⠀⠀

 

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
***⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Scheeeerzo!😜😂⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ Questa mousse di barbabietole è buoniZZima, agrodolce e super goodmoodfood 🍃!!!⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
😋⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
..Ottima per inzupparci crostini di pane, grissini, biscottini salati, bastoncini di verdure!!!😍😋😍⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⭐️Mousse di barbabietole⭐️⠀

IMG_4081

Ingredienti x 1 ciotola di mousse

  • 500g barbabietole precotte
  • 30g mandorle tostate e spellate⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 1 cipolla rossa⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 1 cespo radicchio rosso⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 30g burro + 1 ricciolo per decorare⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 1 cucchiaio aceto di mele⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 2 cucchiai di olio⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 1 rametto di timo⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 1 cucchiaio di panna (facoltativo)⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • Sale pepe q.b.⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Procedimento

Affettate la cipolla sottilmente. Trasferitelain acqua fredda con per 10 minuti per renderla più digeribile. Sgocciolalatela e asciugatela. Tagliate le barbabietole a pezzettoni. Tritate grossolanamente le mandorle. lavate e asciugate il radicchio spezzettandolo con le mani.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Mettete nel mixer la cipolla, le barbabietole, il radicchio e le mandorle. Aggiungete 2 cucchiai di olio, 1 cucchiaio di aceto, il timo sfogliato, il burro a fiocchetti a temp.ambiente, sale e pepe e frullate fino a ottenere una mousse ben omogenea. ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Eventualmente allungate la mousse con 1 cucchiaio di panna se dovesse essere troppo densa.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Servite con una rosellina di burro freddo.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
***⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
🌀Poi, se il cicisbèo in questione torna piangendo in ginocchio da voi, fategli una gricia, và😜😜🙌🏻.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Buona settimana Bettabloggerz💙🤗😘

Arista al latte senza betta

Arista al latte senza betta

 

🌀Ieri ho avuto la ggggioia, l’estasi e l’ebbrezza di lussarmi una spalla e incrinarmi una costola scivolando sul bagnato sul pianerottolo. 😒🤕

Ohi! Ohi!😫
🏄🏻Ho fatto un liscione di minimo 2 metri😂🙈 prima di sfracellarmi a terra che manco i campioni di curling.😅💃

Non so se vi è mai capitato di stonfare o inciampare:
dopo 10min di sbigottimento mi sono alzata🙋🏻 tranquilla come se nulla fosse😁.

Torno a casa tipo VERDE😖😷↩️:

5 ore di Pronto soccorso, radiografie, anestetici=
Risultato: Betta Mummia e immobilizzata👻💃

evvai!🙈🔝👎🏻😒.

(😌Dio benedica la mano destra rimasta intera per scrivere e mangiare l’arista coccolosa di mammà!😍😋)

 

⭐️Arista al latte⭐️

FGZEE4682

Ingredienti per 6 persone

  • 1 arista di maiale di c.ca 1 kg
  • 2 grosse cipolle
  • 2 grosse carote
  • 1 foglia alloro
  • 2 rametti timo
  • 1 pizzico noce moscata
  • 4 cucchiai olio evo
  • 1 lt latte intero
  • sale e pepe q.b.

 

Procedimento

 

Legate il pezzo di arista con lo spago da cucina.
In un tegame a bordi alti rosolate la carne con l’olio per sigillarla finché non ha prende leggero colore.

Affettate cipolle e carote e unitele nel tegame della carne.
Aggiungete anche tutto il latte precedentemente scaldato, insieme all’alloro, il timo, sale pepe e noce moscata.

Coprite e e fate cuocere per 2 ore a fuoco medio basso, girando di tanto in tanto la carne.

A fine cottura togliete l’arista dal tegame e lasciatela intiepidire. Togliete l’alloro e i rametti di timo. Frullate il fondo di latte con il mixer a immersione e servite la salsina cremosa calda sull’arista affettata.
*🙋🏻Per me con gli spinacini saltati all’aglio grazie!😍

⁉️L’avete mai provato l’arrosto fatto così bloggerz?

E’ davvero delicato, semplicissimo e goodmoodfood🍃 😍:

Le nipo e LA MUMMIA ne vanno pazze😜🙈

Buona (ohi) domenica amici💙🤗

Farinata di cavolo nero toscana

Farinata di cavolo nero toscana

L’altra sera ero al cinema a vedere Van Gogh.

Un film Angosciosamente Panteistico sulla percezione del mondo di un grande artista.

Forse L’ Artista,  pensiamo adesso tutti noi ammirando le tele nei più rinomati musei,  come  spregievoli e ignoranti pedine vive che tanto osannano i grandi un minuto dopo la loro morte, quanto più li hanno spregiati e ignorati in vita.

Il suo oscuro scrutare in cerca della luce –vedendola, sentendola–  anche dove non c’era; il suo sentire vedendo buio quando al contrario era vivida e presente la luce che crediamo vera ed effettiva per noi, diventa dramma nel momento in cui nessuno vedeva o sentiva Vincent persona che si spezzava, mentre la sua tela si costruiva.

Uno sguardo così illimitato può essere troppo frastuono per un uomo, se vissuto col solo se stesso, inascoltato, incondiviso.

Uno sguardo e un uomo facilmente inquadrabili come distorti e disturbati.

Potrei dire che la natura lo stava ascoltando.

La natura e le cose non aspettavano altro che essere viste in quel modo.

***

 

Invece… quella che si è fatta la Betta al ritorno dal cine

🌀E’ “Blob” o è ⭐️Farinata di cavolo nero toscana⭐️?!
😂😆

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
🙋🏻Quello che mangio è la stupendissima “Minestra lenta di polenta cavolo nero detta “cavolata”,  resa stasera ancora più rustica dalla farina taragna col grano saraceno e del tocco di colore del cavoloviola💜!😍😋
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
🍃Piatto così semplice e comfortfood nelle giornate stanche, così riscaldante🔥, così sano e goodmoodfood!🍃😍
***
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
💃Ci sono stata praticamente svezzata!🙋🏻😁
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
(💭 🤔ps: ☝🏻se guarisce anche il torci-rinco-llo e le recenti contratture alle spalle, giuro che brevetto un unguento da massaggio a base di farinata e mi butto ufficialmente sul mercato in concorrenza col popolarissimo balsamotigre😆😅💃🎉)
⠀⠀

⭐️Farinata rustica di cavolo nero toscana⭐️

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀DTEHE6467

Ingredienti x 4 persone

  • 400g polenta taragna istantanea
  • 1 mazzetto di cavolo nero
  • 1/4 crauto cappuccio viola
  • 280g fagioli cannellini già lessati
  • 1 costa di sedano
  •  1 carota
  • 1 cipolla
  •  1 lt e 1/2 acqua
  •  4 cucchiai olio evo
  • sale q.b.

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Procedimento

Pulite sedano carota e cipolla, tritateli e metteteli a soffriggere in pentola con 2 cucchiai d’olio.
Nel frattempo passate i fagioli con la loro acqua di cottura nel mixer o nel passaverdura.
Fate appassire il trito di odori aggiungendo poca acqua. Aaggiungete al soffritto i fagioli passati insieme a 1 lt d’ acqua e portate a ebollizione.
Togliete la costola al cavolo, pulitelo e tritatelo a pezzetti. Tagliate a listarelle il crauto viola.
Aggiungete i cavoli nella pentola col soffritto e il passato di fagioli.
Mescolate, coprite e lasciate cuocere 18min regolando di sale.
Versate la taragna istantanea a poco a poco nella pentola di cottura continuando a mescolare con una frusta a fuoco moderato x 8 minuti.
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
💡*La farinata deve rimanere “lenta”, per mangiarsi col cucchiaio. Servite calda con un giro d’olio 😜
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

Non so se l’avete mai assaggiata: è Tanto-tanto bona la sera d’inverno!😍😋🔝

La polenta mica deve essere per forza sempre del colore dei girasoli!

Spesso neanche i girasoli lo sono!🌻🤗