Frittelle di riso della mi nonna che se la rideva

Untitled-design-4

🎉 …finito il martedìciccioso (ditelo che ci credevate fino all’ultimo che non mi accodassi ai tremillemila post fritti e rifritti del periodo: vi smentisco subito perché la Betta non è scontata😜😜): 🎉CarnevaLevati di torno!

…Frittelline di riso #fatteacasodallabetta anybody? 😁😋🙋🏻chi vuole favorire?

E con questo chiudiamo la stagione dei troiai a raffica e, non mi ci fate pensare, passiamo in direttissima a sto benedetto🤔😒 sanvalentino che non se ne può più😜indipercui (oltre a seguirmi per l’occasione nella mia trasferta milanese a farmi un mazzo così 😁 al Salone del cioccolato di Milano di cui vi racconterò tutto😁) mentre io sarò dalla psicologa, vi mollo un decaloghino un prontuario delle cose che:

TU, UOMO!👎🏻non devi MAI dire a una Donna/moglie/fidanzata se non vuoi passare la tua vecchiaia solo come un cane (50 sono una stima approssimativa sulle stastistiche della vita media, fai tu più o meno 😌quanto vuoi tirarla lunga a vivere solo come un cane😜)

* Come ti sta il vestito nuovo? No amore non è che il vestito ti strizza, mi ero già accorto che sei ingrassata da nuda.

* Ma sei proprio sicura che ste lasagne sono la ricetta della mi mamma? me le ricordavo più buone!

* Non è che non “mi fido” del tuo giudizio amore, è che proprio non mi piacciono i tuoi gusti

*ok è vero lo ammetto, ho guardato quella lì che passava, ma anche tu quando avevi 20 anni mi facevi girare la testa.

Bene adesso che sapete tutto, Buon Sanvalentino e che poi non se parli ppppiù!😒😜

➡️RICETTA FRITTELLE DI RISO senza glutine senza zucchero né burro nell’impasto, solo quello rotolato fuori da cotte, un buon compromesso tra golosità e metà degli zuccheri, dai👍😍 se vi fa piacere vi scrivo sotto la ricetta che poi è quella della mi nonna ( sta salutista oh senza saperlo😂 Ti amo nonnina🙏🏻mio faro guida nel cuore, sono così io🙏🏻😍 mi avete smascherata!😅)

Frittelle di riso come le faceva la mi nonna

con meno zucchero (solo nella copertura): #fattoacasodallanonnadellabetta:

Ingredienti:

200g di riso originario
100g farina di riso setacciata
100g Uvetta
2 uova
1 cucchiaio di Rum
1 cucchiaino di bicarbonato
1 limone e 1 arancia
1 lt latte
1 pizzico di sale
+ zucchero semolato per la copertura
+ olio buono per friggere di oliva o di arachide

Procedimento:
Copincollo i suoi appunti trovati🙏🏻 in mezzo al libro della vera cucina fiorentina di P.Petroni

Far bollire il latte con 1 pizzico di sale, versare il riso e dopo pochi minuti la scorza dell’arancia e del limone grattiugiati, far cuocere bene il lattte dovrò assorbirsi del tutto, togliete dal fuoco e lasciate che il riso si raffreddi, a questo punto aggungete i tuorli delle uova, il bicarbonato, la farina di riso, il rum e l’uvetta ammollata e strizzata, amalgamate bene tutti gli ingredienti e appena prima di friggere incorporate gli albumi rimasti montati a neve. Prendete un po’ di composto aiutandovi con un cucchiaio e friggete in abbondante olio caldo fino a completa doratura di entrambe le parti delle frittelle, scolatele attentamente su carta assorbente dopodiché rotolatele in un piatto cosparso di zucchero semolato.
😋

 

A parte friggere come se non fosse finito carnevale😂…farete qualcosa di particolare oggi che programmi avete? Ditelo ditelo a Betta 💙😜

Annunci

3 risposte a "Frittelle di riso della mi nonna che se la rideva"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...