Vellutata di piselli con seppie croccanti

Vellutata di piselli con seppie croccanti

Quando comincio col pescio non mi fermo più😁

vado dritta per la fittonata finché non mi spuntano le branchie😂🐟 e comincio a parlare tipo “Mpah, Bpah, glud, glud, bup, bap”🐟
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
(😌Che per la cronaca è anche il nome del mio pranzo tradotto dal dizionario italiano-pescio😁📚)

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
💡Quella di oggi è una delizia del buonumore che mi è saltata in mente pensando al classico abbinamento seppie e piselli🔝🙌🏻.

Invece di fare tutto in umido, perché non fare i piselli cremosissimi e le seppie croccanti e stuzzicose? L’accoppiata di sapori è sempre perfetta!😋😍
⠀⠀⠀⠀⠀

⭐️ Vellutata di piselli e seppioline croccanti⭐️

⠀⠀⠀DRVWE4941

Ingredienti per 2 persone

  • 400g piselli sgranati o surgelati
  • 1 cipolla bianca
  • sale e pepe nero
  • 2 cucchiai olio evo
  • 250g seppie eviscerate
  • 100g farina di semola
  • 1 cucch. farina mais
  • 2 cucch. cereali soffiati tritati (tipo quinoa, farro, riso, ecc)
  • olio per friggere

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Procedimento

Pulite e affettate la cipolla.
Versate l’olio nel tegame e aggiungete la cipolla.
Lasciate soffriggere a fiamma bassa e quando sarà appassita aggiungete i piselli.
Aggiungete 2-3 bicchieri di acqua calda o brodo vegetale e salate.
Coprite e lasciate cuocere 30”.
Se i piselli si dovessero asciugare troppo, aggiungete altra acqua calda.
Alla fine dovrà rimanere un po’ di liquido per farne la crema.
Frullate tutto il contenuto del tegame con il mixer a immersione per ottenere una crema liscia e vellutata.
Aggiustate di sale e pepe.
Nel frattempo pulite le seppioline e privatele del becco. Lasciatele intere coi tentacolini quelle piccole o tagliatele a rondelle se grandi. Preparate su un piatto una leggera panatura mescolando le 2 farine con i cereali soffiati tritati.
Tuffateci le seppie e rigiratele bene nella panatura, scuotendo quella in eccesso.
Friggetele a immersione poche alla volta finché i tentacoli si arricciano e sono belle dorate. Salate solo a frittura ultimata e servitele sulla crema di piselli tiepida.
⠀⠀⠀⠀⠀

*

⠀⠀⠀⠀
Happyappe e buon weekend☔️ bloggerz🤗💙

Annunci

Risotto alla pescatora

Risotto alla pescatora

Cosa resta dei primi giorni di maggio? L’era glaciale.😂🙈❄️⠀

Almeno qui a Firenze. Anche da voi???

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Oggi che è appena spuntato un timido sole Mi rifaccio la bocca a fine giornata con l’opalescenza del carnaroli @grandiriso 😋⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
💡Se nella pasta adoro gusci, crostacei e pesciotti interi che spuntano da ogni parte da aprire con le mani, nel risotto invece voglio solo affondare la forchetta, chiudere gli occhi e non metter dito💃. ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀☝🏻Quindi preferisco il pesce sgusciato in precedenza, e dare sapore con carapaci e gusci preparando un fumetto a parte per bagnare il riso👍⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
*⠀⠀

Il mio risotto Risotto alla pescatora⠀⠀⠀⠀

PMVTE7162⠀⠀⠀
Ingredienti per 4 persone

  • 320 riso carnaroli Grandiriso⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 300 g Cozze ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 300g Vongole ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 150g Calamari ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 300g gamberi ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 1 cipolla⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 1 spicchio aglio⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 1 ciuffetto Prezzemolo ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 4 Pomodorini⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 8 olive nere denocciolate⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 2 bicchieri Vino bianco ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • Olio evo + 15g burro ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • Sale e Pepe ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
    ⠀⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀
Procedimento

Sgusciate i gamberi e tenete da parte i carapaci. Lavate i calamarie tagliateli a striscioline. Immergete le vongole in acqua e sale per 2 ore per spurgarle. Pulite le cozze con una spazzola ed eliminate il bisso.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
In una casseruola con l’olio soffriggete l’aglio, versate le cozze, bagnate con il vino e fatele aprire, quindi toglietele dal fuoco sgusciatele e tenete il frutto. Ripetete lo stesso procedimento per le vongole eliminando le conchiglie che non si aprono.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Preparate un fumetto di pesce facendo rosolare i gusci dei molluschi e i carapaci nello stesso tegame e allungando con 1 lt d’acqua.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Tritate la cipolla, appassitela in un tegame con l’olio, unite il riso e tostatelo, bagnate con il vino bianco rimasto, fate sfumare, versate il fumetto caldo poco a poco, salate, pepate e cuocete sempre mescolando per 18 min.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
A metà cottura, unite i pomodorini a spicchietti, le cozze, le vongole, i gamberi e i calamari e insaporite col prezzemolo tritato e le olive denocciolate a rondelle.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
A cottura ultimata spegnete il fuoco, mantecate per 2 minuti con un fiocchetto di burro, coprite e lasciate riposare prima di servire il risotto cremoso bello all’onda😍🔝.⠀⠀⠀

 

⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Happyappe bloggerz!☀️

Gnocchetti al guazzetto di mare

Gnocchetti al guazzetto di mare

Lunedì dopo Pasqua e il primo tentativo di cena tranquilla in terrazza finalmente sola..
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Gatti rigorosamente chiusi dentro😌
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
😳Io stupidamente chiusa fuori in compagnia di gusci e carapaci.
🙈
*
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Avete presente quelle porte finestre che apri/chiudi da dentro ma non puoi riaprire da fuori?
Quelle porte infernali che nei luoghi pubblici son segnalate come “maniglione antipanico” ?
In preda al panico claustrofobico l’ho sempre chiamato maniglione antipatico😆😂

Ecco, ci sono rimasta intrappolata🙈😂😂
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
*
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
👻ma sì dai, lasciatemi qua con gli gnocchetti ai frutti di mare tutta la vita😍😂💃
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

⭐️Gnocchetti in guazzetto di frutti di mare⭐️

⠀⠀⠀⠀NGUME4970

⠀⠀⠀⠀⠀
Ingredienti x 2 persone

 

  • 
1/2 chilo di vongole
  • 1/2 chilo di cozze
  • 6 gamberoni
  • 250g gnocchi di patate freschi
  • 1 spicchio aglio
  • 
3 cucchiai olio evo
  • 100g pomodori
  • 1 cucchiaio prezzemolo tritato
  • sale e pepe q.b.

 

Procedimento

Pulite le cozze sciacquandole sotto l’acqua corrente più volte, togliete la barbetta/bisso che fuoriesce dalle valve e sempre sotto l’acqua sfregate le cozze con una paglietta di acciaio, per eliminare le impurità. 
lavate le vongo sciacquandole più volte e battendole su un tagliere per verificare ed eliminare eventuale sabbia.

Tagliate i pomodori in quattro parti a e tritate finemente prezzemolo e l’aglio.
Fate aprire i molluschi puliti in una pentola con prezzemolo e aglio tritato, senza ulteriori condimenti, per far aprire le valve, circa 4/5 minuti.

Non appena i molluschi si saranno aperti, scolate il liquido di cottura e filtratelo in un colino, quindi riversatelo nella padella con le cozze e vongole.
Unite i gamberi interi, l’olio, i pomodorini a spicchietti, 1 pizzico di sale, gli gnocchi, cospargete di prezzemolo, e fate insaporire tutto insieme per 3/4 minuti a fiamma viva mescolando più volte in modo che gli gnocchi cuociano assorbendo in gran parte il sughetto.

 

 

Ehi, Come avete passato la pasqua, amici bloggerz??

E che avete fatto di buono da mangiare?😍

Che il buonumore possa nascere, e rinascere ogni giorno, da ogni e in ogni cosa💙🙏🏻

Triglie croccanti su crema di zucchine e patate

Triglie croccanti su crema di zucchine e patate

Chissà perché si dice “fare gli occhi da triglia” quando ti vuoi inforchettare languidamente qualcuno 😆😜😂😆…

 

 

Le triglie…così carine, pungenti, da maneggiare con cura, deliziose ma anche spinose, come ogni vero amore che si rispetti

sono
in assoluto il mio pescio preferito di sempre!!!😍🎉🏆

 

(⁉️A proposito, qual è il vostro?🐟)

 

Io dico che ci stanno bene con uno zuppino a grande richiesta🙏🏻😍🍃

🤔anche perché il tempo non accenna minimamente a rimbelloccirsi , avete notato?😒😠☔️

 
Sopra Una crema morbida e profumata di patate e zucchine😋..

La scoperta del giorno🔝:

Far diventare le triglie succulente e croccanti in pochissimi secondi nell’ olio di cocco puro alta qualità , crudo, spremuto a freddo, senza additivi del brand Nu3 😍

 

Sono quelli dell’ alimentazione intelligente e adoro i loro prodotti! 😜👍
Li Conoscete?  Sono specializzati in alimentazione 🔝 sia per sportivi, sia per gente normalissima🙋🏻 -ma ganza😌💃– che ci tiene a mangiare sano e goodmoodfood.🍃

Una meraviglia di piatto!

 

⭐️Triglie croccanti su crema di patate e zucchine al mirto⭐️

UTQKE0805

Ingredienti x 2 persone

 

  • 2 zucchine medie
  • 2 patate grandi
  • 1/5 lt brodo vegetale
  • 1/2 porro
  • 4 cucchiai olio di cocco Nu3_it
  • sale e pepe
  • 1 piccolo rametto di mirto
  • 4 filetti di triglie

 

Procedimento

Fate dorare il porro a rondelle in 2 cucchiai di’olio di cocco per pochi istanti, aggiungete le zucchine tagliate a pezzetti e le patate sbucciate tagliate a cubetti.
Fate insaporire 2/3 minuti mescolando spesso, dopodiché coprite zucchine e patate con il brodo vegetale bollente.
Coprite e cuocete fuoco medio per circa 25/30 minuti, a metà cottura regolate di sale e pepe e aggiungete qualche fogliolina di mirto per profumare le verdure.
Togliete dal fuoco e frullate tutto con un frullatore a immersione fino ad ottenere una crema omogenea.
Scaldate in una padella il resto dell’olio di cocco, adagiate le triglie dalla parte della pelle e friggetele da entrambi i lati finché non diventano croccanti.Salatele e pepatele leggermente. Servite sopra la crema.

 

 

Buon happyappe bloggerz!💙

Insalata di mare esotica con mango e avocado

Insalata di mare esotica con mango e avocado

😁Il tempo in questi giorni non è certo da spiaggia e cocktail con l’ombrellino 🍹🏖oggi a Firenze è un buio della matrioska!!!😱

ma… avevo troppa voglia di un‘insalata teletubbies!😁💛💚💞

…Cioè, ehm, volevo di dire di una super-insalata di mare colorata!🐟
😍🍃

**
Non so se vi piacciono le insalate di mare, io le ordino sempre quando le vedo sui menù dei ristorantini di pesce vista-mare.
(😅 In realtà le ordinerei anche dal chioschetto del coccobello abusivo se le facessero😂)

*
Ma oggi siamo qui 😒 mi porto i tropici a casa💃.

😁La mangerò su una terrazza vista-panni-e-lenzuola stesi dei dirimpettai👖👕😂,
😌Ma se sorge il sole tocco il Duomo con una mano😍.

*

 

 

⭐️Insalata di mare con avocado e mango⭐️

IUONE3901

📝Ingredienti per 4 persone

 

-1 polpo da 1 kg
– 1 seppia grande
– 200 gr di gamberetti
– 200 gr di calamari
-1 mango
-1 avocado
-Rucola
-4 cucchiai Olio evo
-Succo di 1 limone/lime
-Sale e pepe

Procedimento

 

Lessate il polpo immergendolo più volte nell’acqua bollente e poi cuocendolo per circa 1 ora, pulite le seppie e i calamari e lavateli sotto acqua fredda corrente. Eliminate dai gamberetti il filetto nero praticando un piccola incisione sul dorso e tirandolo via con uno stuzzicadenti.
Preparate una vinaigrette emulsionando l’olio extravergine di oliva, il succo di limone, sale e il pepe.
Portate a bollore una pentola d’acqua con sedano, carota,sale e pepe. Fate bollire l’acqua per 10 minuti poi lessate le seppie per 20 minuti, i calamari per 5 minuti e infine i gamberetti per 3 minuti.
In una terrina unite i molluschi tagliati a striscioline, il polpo privato del becco a rondelle, i gamberetti sgusciati, e condite con la vinaigrette.
Pelate mango e avocado, spruzzateli con succo di limone e tagliateli a cubotti, uniteli al pesce fate riposare l’insalata di in frigorifero per un’ora, poi servitela mescolata con rucola

 

 

Adesso però facciamo una petizione perché il sole non se la tiri troppo 😒☀️😁😜💙
..Laa-laa boo!!💞💛😂💙

Polpettine di salmone patate e zucchine

Polpettine di salmone patate e zucchine

🌀Bloggerz stamani ho sbrinato il freezer🙋🏻😁😆💃🙈 : un’impresa titanica!😱
Praticamente come giocare a quei videogame dove devi colpire tutto!!
Una specie di Tekken 3 domestico😂

❄️C’erano gli iceberg polari là dentro🙈

Ma alla fine... dopo 5 ore di smartellamenti, sassate, pentole di acqua bollente e altre diavolerie…

💪Betta 1-Frigo 0 🙋🏻💃🎉..
Me le merito le polpette nella puccia!😂😜

⭐️Polpettine di salmone e zucchine al forno⭐️

 

ANEME9640

Ingredienti x 2 persone

  • 1 zucchina
  • 2 patate
  • 120g salmone fresco
  • 1 uovo
  • 1 ciuffo di basilico
  • sale e pepe q.b.
  • Farina di mais fine
  • Olio evo

Procedimento

Tagliate la zucchina a dadini piccoli e il salmone a cubotti. Cuoceteli al vapore insieme per pochi minuti.
Lessate le patate e schiacciatele con il passaverdure.
Unite in una ciotola tutti gli ingredienti, l’uovo e il basilico spezzettato con le mani, salate e pepate, formate un composto sodo e se serve aggiungete poca farina di mais.
Lasciate riposare il composto mezzora in frigo per farlo compattare.
Formare tante piccole polpettine grandi come una noce, passatele nella farina di mais e cuocetele in forno spennellandole con l’olio di oliva per 15/20 minuti girandole 1 volta a metà cottura.
Servitele calde con insalatina fresca.
(E con la puccia naturalente😋!😂)

***
⁉️Ma a voi non vengono mai le stalattiti/stalagmiti giganti nel freezer?🙈
🌀😌Quei sabati bellissimi di sole, quelle giornate azzurre meravigliose del weekend in cui potrei essere a girellare e fare shopping nelle metropoli del mondo…o su una bellissima spiaggia tropicale… e io perdo mezza giornata a riparare un maledetto freezer❄️😫😆🙋🏻🙈🙈😂

E’ solo febbraio e ho già bisogno di una vacanza!😜

*

A proposito bloggerz!!😍

➡️Avete visto che c’è la mia intervista su Rolling Pandas?!

Rolling pandas è il sito che riunisce i migliori tour operator del mondo, le migliori agenzie e una community attiva crescente di viaggiatori appassionati online e sui social, per dare vita a esperienze fantastiche😍:logo-Ambassador

➡️ti lasci ispirare dai racconti di viaggio, dalle mete che ti fanno sognare, o dalla tipologia di viaggio che hai in mente, e costruisci  in pochi click il perfetto viaggio su misura😍 disponendo di ogni supporto del team dalla fase di prenotazione fino alla partenza.

Quando vado su Rolling Pandas è come far girare il mappamondo e fermarlo con un dito.

Quel dito ogni tanto decide il mio prossimo sogno.

Curiosi di sapere di cosa parlo nell’ intervista??

Sono una foodie, anche di cibo ovviamente!🙋🏻😜😜

Buon weekend mimmi/e!💙🤗