Una parentesi respirante, giorno 11° – Essere me, videostory Oltre l’anoressia.

NOW ONLINE qui▶▶▶https://youtu.be/uFk6Jiv_o58 il nuovo #videoblog  del 🔛🔛🔛🔛➰▶🦁💙➰#progetto di condivisione giornogiorno della mia lotta contro l’#anoressia e la #depressione. Seguitemi e iscrivetevi al canale per per seguirmi passo passo tra alti e bassi sconfitte e vittorie crisi isterismi e meccanismi di come cerco di affrontare e metabolizzare che forse la vita non è una mia #scelta, ma l’autodistruzione suicida la negazione di me stessa della mia persona comunque io sia può essere una #scelta dettata dal #terroredivivere ma che non voglio più fare. Proveniendo da un passato e presente psichiatrico considerato un caso perso e grave di malattia mentale irrecuperabile, se c’è qualcosa da dimostrare, di certo non sarà il dare ragione a chi ha fatto della mia fragilità di bambina prima, e di matta rinchiusa in stanze dell’orrore e nella morsa di una camicia contenitiva, stracci per spolverare il suo trofeo marcio di #abuso e sete di #potere. Il link all’ultimo video della serie e al canale dedicato lo trovate in alto nella BIO⤴⬆⬆⤴!💙🦁➰➰➰🔛🔛🔛🔛🔛

Ma…….didascalica: Oggi la pace. che il sonno deposte le armi porta contentezza. E lascio andare….viene dopo il comunqueandare…grazie, leonessa. Oggi grazie, ti voglio proprio bene Elitossina, oggi l’ossitocina ha un interlocutore accomodante. Ovvio che passerà, stare bene, così come stare malissimo, sono onde sempre diverse, e sempre l’una si ritira per far posto all’altra. Ma dall’alto quante gradazioni di blu… e quanti strati di me e quanto profondo il suo respiro. Parti di me, senza essere relitti a picco, possono posarsi dolcemente sul fondo, qualunque tempesta passi loro addosso….un po’ li nasconde tra le dune…un po’ li cela…un po’ li conserva…un po’ li lucida…e molto fermento di altri mondi li abita.

Pubblicato da

Pare che io sia il boss dell'intellighenzia universale.

15 thoughts on “Una parentesi respirante, giorno 11° – Essere me, videostory Oltre l’anoressia.

  1. Tesoro mio, sai che ti voglio bene senza una ragione precisa. Però questi video sono troppo lunghi. Non sò se è una prova di resistenza per mangiatori seriali, ma mi viene un po’ di pruritino. E mangia… porca pupazza! Quando ti ho visto mangiare mi sento molto ma molto meglio! (E dimmi se alla mia età…….)

    Liked by 3 people

  2. Mi accodo anch’io. Ti vogliamo bene perchè abbiamo capito la tua grande sofferenza, abbiamo temuto, e ora ci sembra un sogno vederti, non solo mangiare, ma gustare il cibo per quello che è, fonte di vita e fonte di piacere. Siam tutte qui alla finestra, affacciate sul tuo tavolo, a guardare e fare il tifo 🙂

    Liked by 3 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...