Rubrica: dialoghi coi miei famosi

..perché anche loro avranno pure avuto fame, qualche volta. #sentiamo_cos_hai_da_dire_ora_te :

La bellezza salverà il mondo, Dostoevskji?.

mmm.
La bellezza sono gli appigli a cui con meraviglia tentiamo di aggrapparci come rapaci e vecchi attaccati alla vita nelle sue manifestazioni tanto armoniche quanto congruenti al nostro stato d’animo, imprimendogli una facoltà e un’azione salvifica che in realtà non appartiene nemmeno alla vita ma alla poesia, sapendo che perderemo tutto, compreso il brutto e l’insomma nel mezzo, evidenziamo adesso la bellezza,  perché il mondo era già perduto e noi l’abbiamo solo trovato, senza salvezza, senza scampo, senza senso, e forse senza una singola cosa da salvare, per viverlo e leggerlo con piena, umana e neanche troppo bella, poesia.
—–
Sul comodino invece:

La felicità del riordino: Il magico potere del riordino-96 lezioni di felicità: 1

4 thoughts on “Rubrica: dialoghi coi miei famosi

  1. Infatti perderemo tutto ma se non si sente il concetto di possesso non si perde nulla ne si accumula nulla, è questione complessa. Belle riflessioni, e te lo dice una che a scuole era fissata con il concetto di bellezza, o meglio di estetica, parecchi anni fa, poi sono cresciuta. Ciao 🙂

Rispondi