Fatto a caso dalla Betta

Fatto a caso dalla Betta

Bloggerz!

Snapseed

..Notate una “sottilissima” vena ironica in questa foto?!

😂😆🙌🏻😜

Pur stimandone tantissimo il lavoro, e ammirandone l’impero che è riuscita a creare, devo ammettere che potrei essere l’esatto contrario della famosissima Benedetta @fattoincasadabenedetta .
😁

➡️

Lei: riconoscibile e amabile dal sorriso semplice sempre pronto😍, la parlata tranquilla, le ricette impeccabili, il grembiulino candido col nome ricamato in tutti i profili, i libri bestseller, la famiglia e gli abbracci, il famoso pollice up👍, la nonna che le ha insegnato tutto.💙
La Betta: complicata, scocciata e antipatica😁.

Le ricette #fattoacasodallabetta all’ultimo secondo,

il grembiule sgualcìto impataccato, messo al contrario perché l’unico che ho trovato nell’armadio del 1980 c’aveva scritto davanti “oggi non cucino”🙈.

La mi nonna che all’ora di pranzo andava a giocare a briscola🃏♦️

la mi mamma che è scappata di una comune🙈, il mi babbo che legge Savonarola.

La parlata da scaricatore di mercato fiorentino, i capelli arruffati, i gatti malefici che mi mangiano le tagliatelle confezionate…

la psicologa che mi aspetta tutte le settimane😆

il pollice rigorosamente down👎🏻.
😂

E vabbè😅. Io sono questo e vado a combinare il prossimo casino 😜

 

A presto con nuove ricette, buona serata bloggerz!!!💙🤗

Annunci

Insalata di orzo ai peperoni, tra cinema e letteratura

Insalata di orzo ai peperoni, tra cinema e letteratura

Pranzo anti-ansia!😁 E sono andata al cinema dopo secoli!💃🎉😍 (per una piccola opinione di ciò che ho visto andate in fondo al post⤵️😜)

***

Amici 🤗…l’estate è agli sgoccioli😱, lo sento dall’atmosfera che cambia nell’aria,…e le insalate di riso hanno i giorni contanti😱, (poerìne😆😭🙈), cominciamo a intonargli un requiem-mino di commiato👻🎶 e mettiamoci l’anima in pace😜…ma sarebbe meglio dirgli “arrivederci amore ciao”,🎶😜 (canzoni attualissime insomma😌, uscite fresche ora ora😳😂😂🙈).
*Dai diamogli ancora qualche possibilità, prima di partire coi risottoni fumanti e le caldarroste😂
Comunque io mi sono fatta l’”orzo”😌, quindi vado tranquilla😜🙌🏻
Ricetta sana Bella colorata😍, vegan, healthy, leggera e semplice, nutrizionalmente completa (cereali+ proteine+fibre👍 ) e soprattutto goodmoodfood!

… anche a voi piace usare cereali diversi per alternarli al riso nei piatti?

la foodideas di oggi è

⭐️Insalata di orzo colorata ai peperoni e ceci⭐️

OXPDE3889
Ingredienti x 2

  • 140 g di orzo perlato
  • 1/2 peperone rosso
  • 1/2 peperone arancione
  • 1/2 peperone giallo
  • 100g di ceci cotti sgocciolati dalla loro acqua di cottura
  • erba cipollina
  • olio extravergine
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

Lavate i peperoni, ed eliminate il picciolo e filamenti bianchi; Prendete di ogni colore circa mezzo, tagliateli prima a falde e poi a cubetti, (se non vi piacciono crudi in insalata potete saltarli brevemente in padella con poco olio, nel qual caso mettete anche poca cipolla), salateli e versateli in una ciotola insieme ai ceci sgocciolati, 1 macinata di pepe, 1 cucchiaio di erba cipollina tritata, e condite tutto con 2 cucchiai di olio, mescolate, coprite con una pellicola e lasciate riposare 20 minuti. Nel frattempo lessate l’orzo in acqua salata secondo il tempo di cottura suggerito sulla vostra confezione (circa 20 minuti), una volta cotto scolatelo e sciacquatelo sotto l’acqua fredda; mettetelo nella ciotola coi peperoni e ceci. Amalgamate bene gli ingredienti e servite fresca. Buona anche il giorno dopo, magari per il pentolino da portare al lavoro.*

Se mi è piaciuto “Mary Shelley” al cinema???

.. avendone studiata la vita e le opere sia a scuola che per interesse personale, ed essendo appassionata di scrittori di ogni epoca, sono stata assolutamente entusiasta del tipo di trasposizione sullo schermo. Forse non del tutto esaustiva e rispecchiante le varie/reali sfaccettature biografiche (specialmente quelle più oscure, ambigue, e torbide) , ma sicuramente emozionante e coinvolgente per conoscere (e ricordare) il difficile -ma non meno intenso- ruolo delle donne nella letteratura. Consigliato😍!

 Buon pome bloggerz💙

Blog o post-automations?

Il mio blog è autorale, cioè scritto cucinato e impiattato da me😜, metaforicamente parlando, non ci saranno mai articoli copincollati da comunicati stampa o “news” proposte da un aggregatore programmato per sfrittellare più notizie possibile al secondo. Che poi si riconoscono. Io, almeno, un blog i cui post sono “notizie” (?), di qualunque argomento esse “trattino”, lo sniffo lontano un miglio (ma trattano poi di qualcosa🤔? vi siete mai accorti che gli articoli dei giornaletti sia online che su carta, non parlano mai davvero di niente? sono uguali con lo stampino anche la stessa ritmica è identica da notizia a notizia, non ti spiegano nulla, sono del tutto impersonali, e alla fine i cinque segreti miracolosi per (…) non te l’hanno manco detti😂

A volte basta semplicemente leggere i titoli per capire la morbosità ripetitiva di certe frasi o locuzioni tipiche dei fake blog macina notizie schedulizzate da un bot.

Estate. Uno studio rivela i gusti di gelato perferiti degli italiani

Cibo. Fa bene o fa male? 😂🤔

Amsterdam. 5 cose che devi assolutamente vedere nella Venezia del nord.

Venezia. cosa fare e dove mangiare nella Amsterdam del sud.

Alitosi. Tutti i cibi che puoi mangiare liberamente da solo.

bla bla bla. ecco, anche a inventarmeli mi viene da scrivere qualche cavolata perché la mia tastiera si vergogna. La fiera delle banalità.

Oltretutto, a me e a tutti coloro che su quella tastiera strimpellano, che si scriva tanto o poco, piace raccontare quello che vivo, che faccio, o che immagino, o che penso, quando lo vivo e quando lo penso, non ho bisogno di farmi sfornare delle news pronte per farmi venire un argomento, anzi, l’argomento di un blog, che in teoria si dovrebbe differenziare dai giornali proprio perché è personale, spesso spazia nella vastità degli stimoli e pensieri,  o quando tratta temi specifici allora mostra scrive e approfondisce un proprio interesse in modo appassionato, svolto in prima persona o in base ai ricordi, alle esperienze, alle immagini, alle suggestioni, alle idee e alla cultura che ci si fa giorno giorno, imparando, leggendo, pensando, relazionandosi in vari modi con gli altri, sbagliando, vivendo a passettini una vita, (o un hobby, un lavoro, l’amore per qualcosa, l’amore per qualcuno) il cui pregio più grande, anche se in molti preferiscono negarsela, è la nostra unicità.

Che non ha un titoletto, e non è una notizia.

*

Blogger che siete persone reali, siete d’accordo?? Forza!💙💪💪

E non chiamatemi più Spaventapasseri

E non chiamatemi più Spaventapasseri

IMG_9695

Ieri sera ero a mangiare un’ottima e semplice insalata di mare al circolino di Sanfrediano a Firenze coi miei in riva all’arno, ma guardate in realtà chi è stato il mio VERO interlocutore commensale e ospite a cena😂😍…. zac, beccato 📸!!! fortuna che avevo l’iphone in mano proprio in quel momento, adooooro quando gli animaletti di ogni genere (tranne le zanzare😒) mi circondano, girellano, svolazzano, e vivono intorno😍, come se fossi una biancaneve canterina in mezzo agli usignoli😌😂….così imparano quelli che mi trattano da strega cattiva, tiè…. gli animali sono saggi, non mentono, la sanno lunga, sanno tutto🙏🏻, e vedono nel profondo del cuore😌!!!! Non si avvicinerebbero MAI all’insalata di mare di una carogna di persona!😌 meditate genitori meditate😂😂.( vi giuro che nessun Delpiero è stato ucciso per fare questa pic!😜)
*
Anche Voi rimanete incantati per questi piccoli semplici attimi di vita, o correte via disgustati da ogni cosa che vi ricolleghi alla semplicità, al contatto, allo stupore di ciò che ci coabita, come un petit amì alato,che nella sua fragilità è coraggioso e spavaldo, senza paure, si prende la scena, rende la serata graziosa e leggera…., Vi piace quando la natura vi strizza l’occhio?
Comunque il passerotto si è portato via un anello di totano, si vede che anche tra loro gira voce che venerdì pesce 😂🙈…

Avevo da fare 3000 cose prima del weekend, su tremila ne ho fatte cinque, fatte benino eh, al limite del collasso e dello stress, ma cinque😕, maledetto perfezionismo, andrò a letto pensando a 2995 cose che non ho fatto e che tutti sembrano capaci di fare senza dare un cenno di stanchezza, senza avere momenti di down, di depressione, di “basta io mollo tutto”, di “un ce la fo”…., come se fossero tutti dei robot, vedi persone che sembra abbiano 50h al giorno e per ogni ora fanno dicono postano scrivono lavorano alle cose a mitraglia tutte impeccabili, io li ammiro,ma come fanno boh, ci sono tanti treni e occasioni che ho perso, che mi sto perdendo, perché mi sono “persa” in un momento in cui tutto era perfetto per me, ma NON per il mondo. Non sarò mai perfetta, non sarò mai una macchina. Sarà forse la mia rovina, ma potrà essere la mia forza.

in fondo in tanti abbiamo bisogno di poche ore soltanto, e forse pochi momenti al giorno, ma di qualità, vissuti senza dover rispondere di niente a nessuno, senza sentirsi schiavi di una jungla di connessioni socialità e aspettative di genitori creditori, datori orari calendari standard prestazioni condivisioni ecc,  e senza dover per forza lottare per fare la propria strada….

se per inseguire un sogno mi devo massacrare, sgomitare, far scoppiare il cervello, passare sopra cadaveri ed emozioni, impedirmi di piangere e ridere, non avere tregua, vivere in trincea, essere sempre pronta, essere sempre prestante, e non fermarmi mai a guardare il semplice e bellissimo nulla…. beh allora non lo chiamo più sogno, ma guerra.

Ci sono “connessioni” meravigliose nella vita che sono belle anche quando nessuno lo sa o chi le vive con te non parla, eppure vive e respira.

 

Buon weekend amici😜💙

 

 

SalvaSalva

Uno nessuno ma centomila milanesine

Uno nessuno ma centomila milanesine
😁
Allora, c’hai voglia di qualcosa di goloso, ma ti fa caldo. C’hai voglia di qualcosa di croccante, ma anche fresco. C’hai voglia di qualcosa di tradizionale, ma anche moderno, piuttosto sano, verduroso, vitaminico, idratante, c’hai voglia di pomodori rossi, ma anche di qualcosa di verde, però c’hai voglia anche di far felici le nipoti che giocano col pangrattato a mo’ di pongo come per dirti “qualcosa” che lo stomachino brontola e ti accorgi che brontola anche te.….c’hai voglia di cenare, ma è tardi, hai litigato col mondo, col tuo mondo importante insomma, le emozioni corrono a mille e cozzano tra loro, e sei stanchina ma vuoi divertirti….
se anche te sei un essere incoerente, un misto di colori emozioni irrisolte che fanno a pugni tra loro e ti sembra di non sapere mai cosa vuoi davvero….  in realtà lo sai benissimo  e non trovi la chiave o il bandolo di te stessa, fidati che la porta del frigorifero la trovi😜

⭐️Milanesina @amica_natura_alcass di vitello con dadolata ai due pomodori, rucola, primosale e capperi freschi⭐️

UMHVE4744

Queste cotolettine non sono prefritte!🔝 le cuocio io con l’olio buono!
Ingredienti x 2 persone
2 milanesine di vitello @amicanatura
4 cucchiai di olio evo
2 pomodorini rossi del piennolo
1 pomodoro verde tipo cuore di bue
1 ciuffo di basilico fresco
30g di rucola
60g di formaggio primosale fresco
6/7 frutti di capperi freschi
sale e pepe q.b.

Procedimento

Preparate una dadolata mista coi pomodori rossi e verde, lasciate sgocciolare l’acqua di vegetazione per pochi minuti, poneteli in una ciotola e aggiugete la rucola lavata, sale, pepe, e foglie di basilico spezzettate con le mani. Tagliate il primosale a cubettini della stessa dimensione dei pomodori, staccate i frutti di cappero freschi dalle foglie, lavaleli, e aggiungeteli insieme al formaggio nella ciotola, mescolate, e condite con 1 cucchiaio di olio. Tenete da parte mentre cuocete le milanesine.
Fate scaldare 3 cucchiai di olio in una padella e cuocete le cotolettine direttamente da surgelate come descritto sulla confezione,3/4 minuti per parte, girandole una volta finché sono belle dorate. Salatele leggermente.
Disponete su ogni piatto una milanesina e ricopritela dell’insalata preparata precedentemente. con il suo condimento, che crea un contrasto delizioso tra il croccante ancora caldo della panatura, con la freschezza dei pomodori crudi.
…Vuoi ancora risolvere tutto facendo finta di nulla e infilando la testa sotto al cuscino? io farò così: “ agghindo” la terrazza di due metri quadri,  perché ora mangiamo e facciamo tutti la pace, speriamo🙏🏻💙 Buon appetito e buon venerdì Bloggers😋🤗

Raviolini in salsa rosé e viva gli anni 80

Raviolini in salsa rosé e viva gli anni 80

C’è una zampabianca che si sta pericolosamente avvicinando ai miei raviolini anni 80 in cucina 😱…fatemeli portà sul divano😁 prima che me li cianciuchino tutti per poi scoprire che sono vegetariani😅😒😂

⭐️Raviolini ricotta e spinaci al sugo rosé di pomodoro fresco e formaggio fresco alle erbe⭐️

GATWE6869
Guardate che sono una robina pazzesca! 😍😋 e tutto sommato leggera!!!! Ci avete mai pensato ad amalgamare in un semplice sughetto di pomodoro ancora caldo una cucchiaiata di formaggio fresco spalmabile neutro -o alle erbe così-, e mescolare finché si scioglie e poi condirci la pasta? Ecco io non lo avevo mai fatto, ma sto piattino mi ricorda trooooppo la pasta rosé che mi faceva la mi nonna da piccina quando voleva fà le “cose moderne”🙈: e se mi faceva il pomodoro da solo non lo volevo, e se mi faceva il formaggio da solo non lo volevo😂….così di colore tenerello pastello invece pur con le stesse cose mi piaceva e mi facevo venire il mal di pancia per farmici portare “ad accudire”… ( e anche perché c’aveva i #tegolini sempre nell’armadio che si moltiplicavano😱😍)😂!

 

Ingredienti x 2 persone

 

  • 4/5 pomodorini del piennolo o 3 san marzano
  • 1 ciuffo di basilico
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale q.b. per il sugo e per l’acqua di cottura
  • 250g di raviolini freschi ricotta e spinaci
  • 2 cubetti di formaggio fresco spalmabile alle erbe o 100g
  • pepe nero in grani q.b.

 

Procedimento

Preparate un sughetto di pomodoro piennolo in un tegame, cuocendo a fuoco medio con l’olio evo e un mezzo spicchietto d’aglio e basilico per circa 10 minuti. Quando è poco ristretto spegnete il fuoco e amalgamateci il formaggio fresco tipo philadelphia alle erbe o altro formaggio spalmabile alle erbe analogo. Nel frattempo portate a cottura in abbondante acqua salata i raviolini ricotta e spinaci di buona qualità, se serve diluite leggermente la salsa rosé con un cucchiaio di acqua di cottura, poi scolateci i ravioli, girate delicatamente e impiattate con qualche scaglia di parmigiano se vi piace, e una macinata di pepe nero.

Poi ditemi se non sono buoni anche nel 2018😋 *
Quali sono i piatti vintage che non si vedono quasi più e che rimarranno per sempre nel vostro cuore??
Buon sabato sera la mi mamma sta abbastanza bene posso rilassarmi grazie di tutti i vostri messaggi di auguri🙏🏻 non sapete quanto facciano piacere queste piccole-grandi cose!🤗

 

…..Ora Le puntate e le vicende precenti 😒, per chi se le fosse perse su Instagram

View this post on Instagram

Oggi sono andata a correre😌😌🏃🏻. 🌀🙋🏻Ho corso per pigliare l’autobus sfuggente, ho fatto una corsa (con carichi😁) per arrivare per prima alla cassa veloce sfrecciando tra i nonnetti con venticinque ace nel carrello, sono corsa a casa a infilare il gelato nel freezer prima che mi diventasse uno smoothie.. e ora vo di corsa a infilarmi il pigiama. Mammamìa quanto workout oggi😱! ⭐️ #Vegan #Tortilla #wrap di #avocado con #insalata di #tofu, #mais, #carote, sedano, cipolla e #coriandolo🍃⭐️ Amoooo questi wrap morbidi di mais!!!😍 Li avete mai mangiati?😋 E ora arrotoliamo tutto !!! Sgusceranno o non sgusceranno rovinosamente fuori le fettone di avocado??🤔 Inizia il toto-tortilla…. su cosa scommettete? Betta vs Tortilla 1-0 o Betta vs Tortilla 0-1? 😁😂 Poi mi metto al lavoro. 😐 *Faccio le prove 😁🌮perché mi sono appena appena arrivate😍 col corriere(🏃🏻😅) tante bellissime super Piadine integrali, #senzaglutine, di #graniantichi, con ingredienti favolosi🔝 di @ipolimero #polisnack #ipolimero che ringrazio di cuore 🙏🏻 che hanno una faccina splendida e che non vedo l’ora di ricettare in tanti modi Bettaz! Sembrano deliziose!!!😍 Voi di solito come le farcite le piadine che cosa vi piace metterci?? Idee? … *Però domani è weekend vado dalle niponipo!😍 Chi anche è “andato a correre” oggi???😜Buon appe amici igerz!!!💙 #ifeelbetta #avocadowrap #tortilladimais #avocadosalad #salad #superfood #healthyfats #humor #foodwriter #recipeoftheday #healthy #healthyfood #plantbased #foodblog #piadina #foodideas

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

View this post on Instagram

Venerd’ sera🙌🏻! Le cenette semplici e deliziose di quando dopo c’è il gelato!!!!😍 ⭐️#Crostone di pane caldo alla #curcuma con ovetti bio strapazzati morbidi alla #nocenoscata e #puntarelle al vapore⭐️ Semplicità squisita supersana 😍niente #ricetta solo #uovastrapazzate sul #pane sulla verdura con una macinatona di nocemoscata! *Perché io non sono una 🔝#blogger chiccona con l’ansia di prestazione di fare solo robine stupende 24h su 24, posto le robe che mangio e che mi vanno! E la mi mamma mi telefona a mezzo pomeriggio “Bettaaaaa son cascata mi son sfracellata un ginocchio😒… sto aspettando che mi ingessino al prontosoccorso” ….ebbrava👏🏻😕, continua a guardare guardare il telefonino coi messaggini delle amiche mente cammini😒 , invece che dove metti i piedi….domani tocca andare al capezzale col cero in mano, se la rispediscono a casa😂🙈 a vedere come sta la miss ciònca… ( scherzo mamma guarisci presto🙏🏻 ti aiuto io dai😘😜) *Pare una manna che oggi casualmente abbia comprato il mio gelato preferito che le sciagure arrivano puntualmente nel weekend😕…. e non c’è abbraccio, non c’è torta di mele, che le risolvano….come dicono le frasi famose…..ma un #gelato aiuta sicuramente😌😁!!!! Voi che fate?💙buon weekend! #ifeelbetta #whatieatinaday #healthy #cicoria #catalogna #verdurealvapore #eggs #curcuma #bread #scrumbledegges #tumeric #whatsfordinner #foodblogger #italianfoodbloggers #healthyfood #proteine #humor #dailylife

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

 

Domani la ricetta della pizza!😍