ABettaFlorence, AtHomeBetta, Collaborazioni, goodmoodfood, IEatBetta, InstaBetta, ITasteBetta, ITravelBetta, racconti culinari, Ricettario della Betta

Satay di pollo alla thailandese

😆Stavo pensando che d’estate io mi lamento sempre, e sbuffo del caldo, e sbuffo di lavorare al 💻, di cucinare, della gente sull’autobus…dei gatti che si spalmano sulle gambe sul letto ed è come indossare due stivaloni eschimesi pellicciati🙈 😂⁠⠀
⁠⠀
😱ma qui nella casa accanto alcuni operai e muratori stanno facendo i lavori, smartellando sulle impalcature sotto il sole dalle 9 alle 6 di pomeriggio😳⁠⠀
⁠⠀
loro stanno peggio di noi, mi sa!😅😆🙈⁠⠀
⁠⠀
🍖A fine giornata non si sentiranno come spiedini di pollo arrostiti???😱😳⁠⠀
⁠⠀
⁠⠀
Provo degli spiedini un po’ etnici oggi…con una golosissima glassatura alla thailandese

🍃. Sani e appetitosi!!!!😍⁠⠀
⁠⠀

⭐️Satay di pollo⭐️⁠⠀
⁠⠀

APC_1879

Ingredienti x 4⁠ persone

  • 4 fette spesse di petto di pollo, tagliate a cubotti⁠⠀
  • 15g (un cucchiaio e mezzo) burro di arachidi⁠ @nu3_it
  • 110ml salsa di soia⁠⠀
  • 110ml succo di lime (o limone)⁠⠀
  • 10g curry in polvere⁠⠀
  • 1 spicchio d’aglio tritato⁠⠀
  • 2 cucchiai latte di cocco⁠ denso
  • 1 cucchiaio semi sesamo⁠⠀
  • Insalata a piacere per servire⁠⠀

⁠⠀
Procedimento

Amalgamate il burro di arachidi, la salsa di soia,il succo di lime, il curry, l’aglio e il latte di cocco in un piatto.⁠⠀
Aggiungete il pollo a cubotti, mescolate bene rigirandolo da tutte le parti e mettete in frigo a marinare da 6 a 10 h fino al momento dell’utilizzo.⁠⠀
⁠⠀
Una volta riposato sgocciolate leggermente il pollo (non troppo) e suddividetelo tra 4 spiedini, infinzando i cubotti vicini tra loro.⁠⠀
⁠⠀
Cuoceteli sopra una griglia preriscaldata rovente per 5 minuti da entrambi i lati, finché sono teneri e cotti, con una leggera glassatura.⁠⠀
Spolverizzate ogni satay con pochi semi di sesamo e serviteli immediatamente con spicchi di lime e insalata fresca⁠⠀
(Ps la mia è di rucola,sedano, ceci, zucchine e peperoni, ma sta bene accompagnato a qualsiasi cosa di fresco😜)⁠⠀
⁠⠀

🙋🏻Vi confesso che li sto adorandooh!😍⁠⠀
Purtroppo il fatto che siano esotici…non li rende più freschi😆⁠⠀
Quindi torno a lamentarmi💃💃🎉😂😁⁠⠀
⁠⠀
Happyappe bloggerz💙🤗⁠⠀
⁠⠀

ABettaFlorence, AtHomeBetta, Collaborazioni, goodmoodfood, IEatBetta, InstaBetta, ISpeakBetta, ITasteBetta, ITravelBetta, racconti culinari, Ricettario della Betta

Pollo al curry e latte di cocco

⭐️Ma Sono Pepite d’oro … o profumatissimo pollo al curry?😍😁

 

Decidete voi cosa preferireste trovare in un piatto😌 ⁉️

 

🙋🏻 io propenderei per il curry😜💃.
Anche perché se fossero pepite d’oro le spenderei subito in un viaggio in India – ma anche a Londra😜- solo per mangiare tonnellate di pollo al curry!😂🙋🏻🍗

*
Questa che vi passo è una ricetta del cuore😍💙🙏🏻

 

🍃è da sempre goodmoodfood, speziatissima, perfetta per confortare e profumare la casa meglio di un incenso a fine giornata😁

💡da servire rigorosamente con ciotolozzo di riso basmati accanto!😍😋

 

⭐️Pollo al curry⭐️

IMG_E6897

Ingredienti x 4 persone

 

  • 600g di petto di pollo intero
  • 20g (1 cucchiaio e 1/2) di curry piccante thai
  • 130ml latte di cocco
  • 1 cucchiaio farina di riso
  • 4 cucchiaini burro di cocco puro Nu3 (o in alternativa di burro chiarificato)
  • 1 spicchio aglio
  • 1 cipolla
  • 1cm zenzero fresco
  • sale
  • 1 ciuffetto prezzemolo

 

Procedimento

Tagliate pollo in bocconcini di circa 3cm
Preparate la salsa al curry mischiando in una ciotolina, il cucchiaino di farina, un pizzico di sale e il cucchiaio di curry con il latte di cocco.
Sciogliete bene il tutto usando una frusta facendo attenzione a non formare grumi.
Scaldate in un wok il burro, rosolateci brevemente l’aglio intero, la cipolla a rondelle, e lo zenzero fresco grattugiato. Fate appassire tutto e togliete l’aglio quando inizia a colorarsi.
Aggiungete i dadini di pollo, mescolate bene e fateli sigillare rosolandoli qualche minuto a fiamma media.
Aggiungete la salsa al curry preparata, il prezzemolo tritato, mescolate bene in modo da avvolgere tutti i bocconcini nella padella, e cuocete a fuoco medio finché il pollo sarà cotto e avrà creato una cremina densa e profumata.

 

Servite caldo accanto a un altrettanto profumato riso basmati o jasmine indiano😋

E indoratevi ‘sta pillola del mercoledì giorno lòffio per antonomasia🙄

Buon happyappe bloggerz!💙🤗

AtHomeBetta, IEatBetta, InstaBetta, ITasteBetta, ITravelBetta, racconti culinari, RandomBetta, Ricettario della Betta

Caesar salad di pollo invernale

🌀Altro che McDònarde😌.. Get some Serious Caesar Salad!!! 😁

 

Avete mai provato quello scempio umano che è l’insalata di pollo nelle catene fast food, sperando di fare una scelta saggia?😆😫 Cioè😅, se mi devo mangiare comunque la gomma tantovale che mi prendo il burgerone di gomma con patatine di gomma e salsine di gomma. 😆😂🍔 ***
💃Rendiamo a Cesare l’Insalata di Cesare🙋🏻, poraccio!!! 😂😂😍 Si può fare in tanti modi, l’importante è che ci sia il pollo😜, e per la Betta obbligatoriamente il sedano 🙌🏻:

Ok è un’insalata 🍃, ma è goodmoodfood e golosissima!😍

 

Questa è la mia versione invernale:

 

⭐️Insalata di pollo ricca⭐️

GHVUE3517

Ingredienti x 4 persone

  • 1 cespo di lattuga
  • 1 cuore di sedano
  • 1 porro grande o 2 piccoli
  • 2 petti di pollo
  • 70g parmigiano in pezzo intero
  • 50g gherigli di noce
  • 6/7 fettine di bacon steso
  • 4 cucchiai di olio evo
  • sale e pepe q.b.
  • Bacche di pepe rosa
  • Succo di limone

Procedimento

Lavate pulite e spezzettate l’insalata con le mani, affettate sedano e porro a rondelle sottili.
Scaldate una piastra e grigliate i petti di pollo da entrambi i lati fino a che non saranno ben abbrustoliti fuori e all’interno ben cotti ma succosi. (Circa 5 minuti per lato a seconda dello spessore). Poggiateli su un tagliere e salateli. Mettete sulla stessa piastra anche le fettine di bacon e grigliatele finché non si arricciano e diventano croccanti.
Componete l’insalata in una ciotola con le verdure crude, il pollo affettato a striscioline,i gherigli di noce sbriciolati. Aggiungete il parmigiano a scaglie e mescolate. Condite con olio, sale, succo di limone e abbondante pepe. Completate l’insalata con i riccioli di bacon e qualche grano di pepe rosa.
***
📝 Note: Personalmente non mi garba coprire l’insalata con salse varie, soprattutto quelle pronte per insalata 😅, preferisco un semplice condimento classico con olio e limone 🙋🏻😋.

⁉️ E a voi?

Ps. Ma si è mai saputo chi era poi sto Cesare? 😆🤔😳 Dubito che fosse il Giulio Cesare de’ Roma 🙃…

😅secondo me è un ItaloAmmericano salvato dal Titanic 😁😜

Buon weekend mimmi/e bloggerz 💙🤗

AtHomeBetta, IEatBetta, InstaBetta, ITasteBetta, ITravelBetta, Ricettario della Betta

Pollo al curry cremoso con latte di cocco

🙀😺Ho portato Peter dei Coolkats 🐾dalla veterinaria stamattina🙀

… però tranquilli😌: non c’è “Peter a bocconcini ” in questo fantastico…

⭐️Pollo al curry cremoso al latte di cocco⭐️

😂😋💃

*

Come direbbe la mi nonna, in questi giorni si mangia “Ènniho”, si mangia “esòtiho”🍍😂

⏩💜traduzione dal fiorentino: etnico, esotico😁🙈

..E se tutti fanno il #pollo al curry con classico riso basmati accanto, la Betta lo fa coi tagliolini thailandesi al burro, tiè😂💃.

Credetemi è Originale e buonissimo 😋 con il latte di cocco😍🙌🏻

Ingredienti x 4 persone

  • 600g petto di pollo intero
  • 1 spicchio aglio
  • 1 cucchiaio di curry thai in polvere
  • 2 cucchiai farina di riso
  • 300ml latte di cocco
  • 1/2 cipolla
  • Sale q.b.
  • 2 cucchiai olio evo

Procedimento

Tagliate il petto di pollo pulito a bocconcini, passatelo nella farina di riso. Tritate la cipolla e l’aglio grossolanamente e soffriggeteli in una padella con 2 cucchiai di olio, aggiungete il pollo e fatelo cuocere per 4 minuti a fiamma media fino a rosolarlo da tutti i lati, unite il curry in polvere, il sale e mescolate bene. Versate il latte di cocco e cuocete a fuoco lento per circa 15 minuti. Mettetelo caldo con tutta la cremina sopra dei tagliolini thailandesi semplicemente lessati e conditi col burro 😋

Volendo è buono anche con lo yogurt al posto del latte di cocco😜 Usate la stessa quantità di yogurt bianco intero (sconsiglio il magro 0,1 perché darebbe troppa acidità a un piatto che deve risultare assai cremoso), nel caso ovviamente Non zuccherato😜

Buon weekend bloggers e buoni polletti a curry🤗💙

AtHomeBetta, IEatBetta, InstaBetta, ITasteBetta, ITravelBetta, Ricettario della Betta

Pollo alle mandorle e peperoni alla cinese

La scorsa notte ho sognato di andare in Cina🇨🇳😳.

Stamattina invece sono andata all’Asiamarket a comprare tutte le cosine per farmi il Pollo alle mandorle e peperoni agrodolce alla cinese💃😁

Un classicone💃🎉!😋!!

Una cinesàta talmente cinese che forse in cina non lo mangiano neanche😅😆

***

⭐️Pollo alle mandorle e peperoni in agrodolce⭐️

VEAVE0257

*Versione goodmoodfood della Betta, veloce sano e easy come piace a me🍃

 

Ingredienti x 4 persone:

 

  • 500 g bocconcinidipollo
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 80g #Bambù al naturale
  • 1 fetta di #ananas
  • 1 cipollotto
  • 1 tazzina di salsadisoia tipo Tamari
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino mix 5-spezie alla cinese
  • 1 tazza di acqua
  • 2-3 cucchiai di maizena o amido di riso
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 50g di mandorle sgusciate

 

Procedimento:

 

Nel wok o in una padella grande mettete i peperoni puliti e tagliati a cubettii con l’olio e il cipollotto tritato. Saltateli per 5 minuti. Tagliate a cubetti anche i gambi di bambù e aggiungeteli nella padella.

Nel frattempo mescolate in una tazza di acqua la salsa di soia, lo zucchero, e la polvere 5spezie, mescolate tutto. 

Aggiungete metà di questa salsa ai peperoni e cuocete per altri 8/9 minuti.

Infarinate i bocconcini di pollo con la maizena, aggiungete il pollo ai peperoni e fate lo rosolare. Quando i bocconcini di pollo saranno ben sigillati da tutti i lati, aggiungete le mandorle intere e i cubetti di ananas, poi versate la restante salsa di soia nella padellata, cuocete a fiamma medio-bassa il pollo, mescolando continuamente, fino a quando sarà cotto e cremoso, quasi caramellato..

 

🌀Selvite con ciotolina di Liso🍚 e nuvole di gambeletti🍤😜

***

😋 Com’è buono😍!!!

Chissà se qualcuno in Cina in questo momento starà sognando di mangiarsi il mio pollo🌀🤔😜

Buona serata bloggers 💙

AtHomeBetta, IEatBetta, InstaBetta, ITasteBetta, Ricettario della Betta

Il raptus del pollo ai funghi

🌀Vedi i funghi 🍄e non rispondi più di te stessa… 😍😂

Zac! ⚡️in  due nanosecondi sono già nel mio shopperino strategico a comparsa-scomparsa per gli attacchi di fooddìte acuta…praticamente si sono comprati da soli, praticamente mi sono saltati nella borsa!!!😂.. che vi devo dì, mi, fanno questo effetto🌀😅.

Quindi Pollo ai funghi???😍 E SIA!… con molti più funghi che pollo😅😋

Ma quanto è buono!!!😍 Chi è con me??🙋🏻

Mi garba farlo in questa versione leggera in cui il pollo rimane bello croccantino accanto alla consistenza particolare e morbida dei funghi, rispetto alla ricetta invece “cremosa” e legata con farine, che sembrano “in salsa”, che siamo abituati a vedere.

*

⭐️Pollo ai funghi goodmoodfood⭐️

QURWE7667

Ingredienti x 4

 

•500g fettine sottili di #pettodipollo

•500g di funghi misti tra Geloni, #Porcini, #Champignon bruni

  • 4 #funghishitake secchi fatti rinvenire almeno 25 min in acqua tiepida e poi strizzati bene

•1/2 bicchiere di brodo vegetale ( o vino bianco se preferite)

•2 spicchietti di aglio

•1 ciuffo di prezzemolo

•4 cucchiai di olio evo

•sale e pepe qb

Procedimento

➡️ Pulite bene i funghi della terra con una spazzolina e poi un panno umido. Affettate i funghi non troppo sottilmente. Tagliate l’aglio a fettine. (se non vi piace troppo sentirlo nel piatto, lasciatelo intero.

 Tagliate il petto di pollo a striscioline e poi a cubetti di circa 2cm, e scaldatelo in una padella ampia con l’ olio,  il sale e pepe e lo spicchio d’aglio intero a fettine. Fate insaporire qualche minuto, poi togliete l’aglio se preferite e sfumate con poco brodo o vino. Unite tutti i funghi insieme, compresi gli shitake ben strizzati dall’acqua, e cuocete pollo e funghi una decina di minuti a fuoco medio mescolando spesso per far insaporire il pollo, aggiungendo, di tanto in tanto qualche cucchiaio di brodo vegetale. Aggiungete il prezzemolo tritato, alzate la fiamma e cuocete altri 5 minuti.

Gnammgnam😜

 

E voi come state a gioie e dolori del rientro?🙈😜 Buona settimana nuova amici bloggers!💙

AtHomeBetta, IEatBetta, InstaBetta, ITasteBetta, RandomBetta, Ricettario della Betta, SighSobBetta

Scaloppine di pollo al limone e salvia con verdure tricolore

Non c’è momento migliore di quando si è un po’ malconci di stomaco, per tornare bambini!😍😁 Se avete seguito la soap tormentata e strappalacrime “Dolores de cuerpo” su instagram in questi giorni😁 , avrete notato che sono KO per la gastrite🙈😫

Ripartiamo allora dalle basi…

*

⭐️Scaloppinedipollo al limone con verdure tricolore glassate⭐️

GMSZE8563

Quei piatti semplici e quotidiani che ti restano in testa da quando te li faceva la nonna al ritorno da scuola, ma che poi non hai più rimangiato, e forse neanche li hai più visti in giro😱. Un giorno la sogliolina alla mugnaia, un giorno gli spaghettini alla pomarola, un giorno le polpettine, (…un giorno i bastoncini e quello dopo i sofficini😅😁) e così via…

per la nonna in nomi del cibo finivano tutti in -“INI”😅…

Bettina! domani ti fo la braciolina!”🙈😂.

E la frutta sempre, rigorosamente dopo pranzo. Ora ti mandano dall’esorcista come un posseduto dal diavolo se mangi una mela dopo invece che lontano dai pasti😂 . Tuttavia, visto che in questi giorni non la posso mangiare per la gastrite, me la bevo nello smoothie verde Innocent😍 (lo vuoi un kiwi??😂)!! ..🤔 Sorvoliamo sui i mushimushi (marshmallows) dei minions🙈😁…. Ma lo stomachino ringrazia🙏🏻😁😂.

Ricetta Scaloppina di pollo al limone salvia e verdure

GMSZE8563

Ingredienti x 4 persone

 

  • 8 Fettine di petto di pollo 
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva 
  • 30g  farina 
  • 1  Bicchiere scarso di acqua 
  • 1/2 succo di limone 
  • 3/4 foglie di salvia
  • sale 
  • 400g tra rosette di broccoli, carote, cavolfiori

Procedimento

Infarinate le fettine di pollo da entrambi i lati.

Mettete in una padella antiaderente l’olio e fatelo riscaldare, quindi adagiatevi le fettine di pollo con le foglie di salvia e fatele rosolare da entrambi i lati. Aggiungete il bicchiere d’acqua e il succo di limone strizzato, salate, coprite e fate addensare per qualche minuto, girandole due o tre volte.

Nel frattempo lavate e cuocete a vapore le rosetti di broccoli e cavolfiori, e le carote affettate.

Quando il sugo si sarà ben addensato e ritirato togliete il pollo dalla padella, tenetelo in caldo e versate nel fondo di cottura rimasto le verdure cotte, rigirandole bene per farle glassare e insaporire.

 

*

Quali piatti semplici e quotidiani ricorrevano spesso sulla vostre tavole da piccoli, quando cucinavano per voi?

*Buon appetito e buona domenica bettabloggers!🤗💙

AtHomeBetta, IEatBetta, InstaBetta, ITasteBetta, KeepCalmBetta, RandomBetta, Ricettario della Betta, SighSobBetta

Piadina integrale con valeriana, pollo ripieno al prosciutto e prugne

Gradite una

 ⭐️Piadina integrale con valeriana e pollo ripieno di prosciuttocrudo e prugne gialle⭐️

 

 😍😋

*

Da noi in toscana queste prugne biondicce si chiamano susine Claudie, e voi come le chiamate? la mi nonna diceva sempre che quando arrivavano le #susine claudie al mercato si avvicinava il tempo di ricominciare la scuola, e allora io ero tutta emozionata e mi facevo portare a comprare quaderni, penne matite diari nuovi e cartella nuova, ve le ricordate, voi che avete + o –  meno la mia età (…cioè 16 anni o giù di lì😌😂😂😆), le mitiche cartelle invicta? ce l’avevamo tutti! poi sono arrivati gli eastpack e gli zainetti fighetti ecc ecc, ma ho tenuto un invicta a tema “mozart🎶” rosa fucsia per due anni di elementari e due di medie, ne ero affezionatissima, la mia amichetta del cuore Giorgia aveva quello di “Beethoven🎶” e facevamo le intellettualone in confronto a chi c’aveva quello del basket, quello a triangolini arlecchino, o quello di hello spank😁. Poi ci mettevamo dentro le polentine fritte della rosticceria che prendevamo alla fermata del bus all’uscita da scuola, e i quaderno e i libri freschi di stampa erano tutti chiazzati dall’unto. Le intellettualone sofisticate, noi!😂.

*

Una piadina è buona sempre, anche da sola! 😍Stasera avevo queste susine un poco indietro e ho deciso di farcirci il pollo, visto che il #polloalleprugne è una cosa buonissima, si può fare in modo leggero e veloce con il prosciutto crudo invece che con la pancetta😋👍.

➡️

⭐️Piadina integrale con valeriana e pollo ripieno di prosciuttocrudo e prugne gialle⭐️

OLZME8743

Ingredienti x 2 piadine

 

120g di petti di pollo (circa due abbastanza spessi)

50 g di songino o valeriana

3 susine gialle

80 g di prosciutto crudo saporito

 50g di emmentahler

sale e pepe q.b

se vi piace poca senape

 

Procedimento

 

Prendete i petti di pollo ed apriteli a tasca/libro per orizzontale, lasciandoli uniti da un lato. Salateli e pepateli all’interno leggermente e farcite ciascuno con metà fette di prosciutto e metà delle prugne a fettine sottili. Se vi piace potete spalmare l’interno dei petti con poca senape, o ancora, aggiungere insieme alle prugne qualche cubetto di formaggio fondente tipo emmenthaler. Chiudete le fette aperte di pollo con dentro il ripieno e fermatele in più punti con uno stuzzicadenti in modo che non fuoriesca. (Oppure potete legarle con uno spago da cucina come un arrosto).

Scaldate una piastra e grigliate le due tasche di pollo per 6/7 minuti girandole spesso finché sono ben abbrustolite ma non bruciate. Salatele e pepatele sulla superficie e lasciate intiepidire. Quindi togliete gli stuzzicadenti tagliatele a fette spesse.

Scaldate le piadine integrali sulla piastra o in un’altra padella 30 secondi per lato, cospargete ognuna con metà della valeriana e i cubetti di emmental avanzati dal ripieno del pollo, appoggiate le fettine di tagliata farcita su ciascuna metà piadina e ripiegatele a metà.

Golosissima ma anche sana in 15 minuti senza forno!

Buon giovedì sera bloggers, arrivano presto anche le ricette arretrate, sono un filino esaurita😅…🤗💙

AtHomeBetta, IEatBetta, InstaBetta, ISpeakBetta, ITasteBetta, ITravelBetta, KeepCalmBetta, Ricettario della Betta

Pollo agrodolce con carote ananas e peperoni

IDCWE6976Tra i vari spostamenti e vicende degli ultimi giorni in cui mia mamma si è rotta una gamba, il mi babbo è stato male, e pure io grande salute mentale non sprizzo, ho finito, avendo a che fare con tre gatti mooooooolto ostili tra loro che si guardano in cagnesco, obbligati giocoforza a convivere nelle case di loro rispettive proprietà, per venire sbraciolata a un polso e a una mano, che neanche se, in piena coscienza, mi fossi tagliata le vene, mi sarei maciullata così tanto un arto.

Essendo festa della festa, il primo e l’unico negozio che ho trovato aperto nelle vicinanze per non rischiare di dissanguarmi mentre camminavo, lasciando una penosa scia raccapricciante, son stati i soliti cinesi.

Prendo una benda una medicazione e un mega cerotto, e procedo a farmi il braccio di mummia. Dopo du giorni la mi mamma mi guarda come stanno le ferite, e sciogliendomi delle bende, sta ferita pareva peggio di prima.

Al che lei alzando gli occhi al cielo, crea sul momento un’antico proverbio cinese.

 

Celotto cinese, gualisci in un mese,

Senza celotto, in quattlo e quattlotto.

 

😂

 

Ricetta

Pollo agrodolce con carote peperoni e ananas

Ingredienti x 4 persone

  • 600g petto di pollo
  • 1/2 peperone rosso e 1/2 peperone giallo
  • 2 carote
  • 1 manciata di piselli
  • 2 fette di ananas
  • 1 tazzina di olio di semi
  • 1 tazzina di salsa di soia
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di amido di riso
  • 1 bicchiere di acqua
  • 1 cucchiaio di semi di girasole

 

Procedimento

Tagliare a cubetti di circa 2cm il pollo, e metterlo a marinare nella salsa di soia, l’olio di semi e lo zucchero. Tagliare a cubetti piccoli 1cm anche tutte le verdure e l’ananas (eccetto i piselli 😜).

In una capiente padella antiaderente o meglio uno wok, rosolare il pollo con un po’ dellla sua marinatura, aggiungere peperoni carote e piselli e cuocere tutto inieme mescolando spesso per circa 10 minuti. Aggiungere infine l’ananas e l’amido sciolto in un bicchiere d’acqua. Unire i semi di girasole e Cuocere altri 5cm  finché la salsina sia ben addensata e lucida.

Mangiale pollo tiepido.

Ricetta ispirata da Aria Fritta su Cookaraound.

AtHomeBetta, IEatBetta, IThinkBetta, ITravelBetta, KeepCalmBetta

Metti un cinese dopo i ceci, c’è cinesi!

sì vabbè, ….Mamma li turchi! (vabbè questa era per dire.🙈)  A proposito ma lo sapete da dove deriva questo famoso detto che io ho sempre sentito dire riferendosi alla qualunque ma senza mai capirne il significato? Ora che mi ricordo ‘è stato spiegato in una visita guidata nei quartieri meno bazzicati di Istanbul quando ci sono andata ( e lasciatemelo dire, uno dei viaggi più belli della mia vita 💙 un ricordo indelebile che solo a pensarci mi batte il cuore – sì, per una città mi batte il cuore a me, altro che sanvalentino- e che se la batte a pari merito con New york ma questa è un’altra storia ancora che vi racconterò).

Colgo l’occasione per La betta-dritta di oggi:

IMG_E3948

Mangiare sano al cinese? si può si può!!!🙌🏻😜

oggi per questioni di lavoro sono dovuta rimanere fuori a mangiare e tra una cosa e un’altra dovevo pure fare alla svelta, bene, ora, io a dispetto di ogni pregiudizio devo dire che amo la cucina cinese (e spero un giorno di poter assaggiare in loco “quella vera”, perché non so quanto questa nei posti italiani sia effettivamente ciò che mangia una famiglia cinese di pechino, per dire, fatto sta che mi piace comunque), da quando ero bambina per me non era il buco (buho in fiorentino) di emergenza in cui infilarsi all’ultimo minuto o da ordinare al takeaway nelle vaschette di alluminio a tarda sera quando non sai che pesci pigliare: nada😌, ci andavo con le mie amiche, ci andavo con mi sorella e eran le uniche volte in cui si rideva insieme🙏🏻, ci portavo le nonne (disperate😂), ci trascinavo i miei che fingevano di saper usare le bacchette, respingevano con aria di supponenza le gentili cinesine che ci portavano e porgevano insieme ai chopstick commosse e impietosite -intuendo l’andazzo- di tanta tenacia e poi infilzavano gli involtini primavera come uno spiedo nel girarrosto🙈😂 in un ultimo tentativo frustrato di arrivarselo alla bocca😂,se mi chiedevano dove volevo festeggiare il compleanno, anche quando mi veniva offerto di festeggiare in un posto “speciale” e bello io rispondevo prontamente: AL cinese!😁

E non c’è biscottino della fortuna che mi abbia detto cose non sagge, incomprensibili, enigmatiche, criptiche e apodittiche ma sicuramente, proprio perché sensza senso, intelligenti. Un po’ come me insomma😌😁💃. E allora che si fa? al cinese non ci si va perché si pensa che sia solo robaccia? beh ecco dipende da cosa scegli e da che cinese vai, come in tutto c’è cinese e cinese! Ora che mi piace mangiare sano ci sono delle ottime cosine che si possono trovare anche al cinese qualunque e che possono andare bene. Ad esempio, vuoi andare sul sicuro? piglia roba saltata con la verdura, la verdura non c’è verso che non sia fresca, per di più le cotture veloci non mentono e preservano le sostanze nutritive che compensano, in qualche modo l’utilizzo, ok, di qualche ingrediente meno sano tipo le salsine o il fritto. poi il fritto parliamone, se non viene usato un olio di pessima qualità ( e qui sta a noi scegliere i posti giusti) ogni tanto fa bene all’anima, le salsine idem, alla fine non è nulla di così spaventoso: da brava rompicoglioni foodwriter oggi sono entrata du minuti sull’argomento col còco cinese che ci vado da anni: sono fatte semplicemente con l’amido di riso e il fondo di cottura del piatto + soia, si trovano ingredienti ben peggiori nella maggioranza dei ketchup da banco del supermercato, per dire.

Insomma oggi un pranzo x2 ci siamo fatti i ravioli di verdure alla piastra, per me piatto di tofu veg e misto di verdure (tante, colorate, e belle) e per la personaggia con me pollo piccante ai peperoni. Se vi interessa: Sì, si può mangiare vegetariano da un cinese🍃 !!! e si può mangiare nel complesso sano, con le scelte giuste, godendosi un pranzo veloce, economico, e pure divertente e meno impegnativo di uno snobbissimo modaiolo sushi ( che poi è fatto dai cinesi, sappiatelo😂😌 ).

E a voi piace bazzicare i cinesi ogni tanto? Cosa prendete? Scrivetemelo nei commenti che son curiosa!

Io corro al lavoro, sto già ricevendo una barcata di richieste per il mio corso di blog coaching non me lo aspettavo e vi ringrazio appena torno dalle mie trasferte da foodie di queste settimane organizzo un calendario e un bel programmino per dare il massimo nella mia prima prova e debutto da insegnante!🙏🏻😱! Buon PLANZO🙏🏻😘

UPDATE BLOG COACHING

Per tutti coloro che mi stanno scrivendo, aiuto grazie!!!!!🙏🏻😍 richiedendo informazioni su questo blog coaching,  intanto vi ringrazio tantissimo🙏🏻😍, sono alle prese con il programma perché anche per me è una cosa nuova un progetto che ho lanciato attraverso i mio blog e che ha subito, inaspettatamente, riscosso interesse, dovrebbe essere pronto per la primavera, si tratta di una consulenza online e di lezioni corredate di dispense nel mio stile, che sto scrivendo dalle basi alle tecniche più avanzate, su come gestire e impostare e scrivere un blog e farne anche un modo di coltivare le proprie passioni facendo sì che arrivino a un discreto pubblico e siano quindi un onesto metodo di confronto e anche, perché no, una fonte di futuro lavoro indipendente che gratifichi da tutti i punti di vista, con la mia umile ma sempre curiosa esperienza di blogger con i suoi discreti risultati. Se vi interessa vi farò sapere tutti nei dettagli appena ho stilato un programma completo, easy, e con la possibilità anche di interagire con tutoraggio personalizzato sulle vostre esigenze telefonicamente. Per adesso è un progetto in divenire che voglio sistemare bene in modo che sia perfetto per ognuno di voi, ma ci sto lavorando sodo e sarà pronto con la data di inizio sarete i primi a saperlo (effigurati😜) su queste pagine, nel frattempo scrivetemi a elisabettapend@gmail.com per richiedere ulteriori informazioni e prenotarvi senza alcun impegno (ovviamente!) e nel frattempo guardatevi qui l’idea di partenza dove spiego il progetto.