Vellutata di piselli con seppie croccanti

Vellutata di piselli con seppie croccanti

Quando comincio col pescio non mi fermo più😁

vado dritta per la fittonata finché non mi spuntano le branchie😂🐟 e comincio a parlare tipo “Mpah, Bpah, glud, glud, bup, bap”🐟
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
(😌Che per la cronaca è anche il nome del mio pranzo tradotto dal dizionario italiano-pescio😁📚)

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
💡Quella di oggi è una delizia del buonumore che mi è saltata in mente pensando al classico abbinamento seppie e piselli🔝🙌🏻.

Invece di fare tutto in umido, perché non fare i piselli cremosissimi e le seppie croccanti e stuzzicose? L’accoppiata di sapori è sempre perfetta!😋😍
⠀⠀⠀⠀⠀

⭐️ Vellutata di piselli e seppioline croccanti⭐️

⠀⠀⠀DRVWE4941

Ingredienti per 2 persone

  • 400g piselli sgranati o surgelati
  • 1 cipolla bianca
  • sale e pepe nero
  • 2 cucchiai olio evo
  • 250g seppie eviscerate
  • 100g farina di semola
  • 1 cucch. farina mais
  • 2 cucch. cereali soffiati tritati (tipo quinoa, farro, riso, ecc)
  • olio per friggere

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Procedimento

Pulite e affettate la cipolla.
Versate l’olio nel tegame e aggiungete la cipolla.
Lasciate soffriggere a fiamma bassa e quando sarà appassita aggiungete i piselli.
Aggiungete 2-3 bicchieri di acqua calda o brodo vegetale e salate.
Coprite e lasciate cuocere 30”.
Se i piselli si dovessero asciugare troppo, aggiungete altra acqua calda.
Alla fine dovrà rimanere un po’ di liquido per farne la crema.
Frullate tutto il contenuto del tegame con il mixer a immersione per ottenere una crema liscia e vellutata.
Aggiustate di sale e pepe.
Nel frattempo pulite le seppioline e privatele del becco. Lasciatele intere coi tentacolini quelle piccole o tagliatele a rondelle se grandi. Preparate su un piatto una leggera panatura mescolando le 2 farine con i cereali soffiati tritati.
Tuffateci le seppie e rigiratele bene nella panatura, scuotendo quella in eccesso.
Friggetele a immersione poche alla volta finché i tentacoli si arricciano e sono belle dorate. Salate solo a frittura ultimata e servitele sulla crema di piselli tiepida.
⠀⠀⠀⠀⠀

*

⠀⠀⠀⠀
Happyappe e buon weekend☔️ bloggerz🤗💙

Annunci

Triglie croccanti su crema di zucchine e patate

Triglie croccanti su crema di zucchine e patate

Chissà perché si dice “fare gli occhi da triglia” quando ti vuoi inforchettare languidamente qualcuno 😆😜😂😆…

 

 

Le triglie…così carine, pungenti, da maneggiare con cura, deliziose ma anche spinose, come ogni vero amore che si rispetti

sono
in assoluto il mio pescio preferito di sempre!!!😍🎉🏆

 

(⁉️A proposito, qual è il vostro?🐟)

 

Io dico che ci stanno bene con uno zuppino a grande richiesta🙏🏻😍🍃

🤔anche perché il tempo non accenna minimamente a rimbelloccirsi , avete notato?😒😠☔️

 
Sopra Una crema morbida e profumata di patate e zucchine😋..

La scoperta del giorno🔝:

Far diventare le triglie succulente e croccanti in pochissimi secondi nell’ olio di cocco puro alta qualità , crudo, spremuto a freddo, senza additivi del brand Nu3 😍

 

Sono quelli dell’ alimentazione intelligente e adoro i loro prodotti! 😜👍
Li Conoscete?  Sono specializzati in alimentazione 🔝 sia per sportivi, sia per gente normalissima🙋🏻 -ma ganza😌💃– che ci tiene a mangiare sano e goodmoodfood.🍃

Una meraviglia di piatto!

 

⭐️Triglie croccanti su crema di patate e zucchine al mirto⭐️

UTQKE0805

Ingredienti x 2 persone

 

  • 2 zucchine medie
  • 2 patate grandi
  • 1/5 lt brodo vegetale
  • 1/2 porro
  • 4 cucchiai olio di cocco Nu3_it
  • sale e pepe
  • 1 piccolo rametto di mirto
  • 4 filetti di triglie

 

Procedimento

Fate dorare il porro a rondelle in 2 cucchiai di’olio di cocco per pochi istanti, aggiungete le zucchine tagliate a pezzetti e le patate sbucciate tagliate a cubetti.
Fate insaporire 2/3 minuti mescolando spesso, dopodiché coprite zucchine e patate con il brodo vegetale bollente.
Coprite e cuocete fuoco medio per circa 25/30 minuti, a metà cottura regolate di sale e pepe e aggiungete qualche fogliolina di mirto per profumare le verdure.
Togliete dal fuoco e frullate tutto con un frullatore a immersione fino ad ottenere una crema omogenea.
Scaldate in una padella il resto dell’olio di cocco, adagiate le triglie dalla parte della pelle e friggetele da entrambi i lati finché non diventano croccanti.Salatele e pepatele leggermente. Servite sopra la crema.

 

 

Buon happyappe bloggerz!💙

Insalata tiepida di taccole e patate al pesto

Insalata tiepida di taccole e patate al pesto

👀Iddìo benedica Cristoforo Colombo😌

…Ma perché, per aver scoperto l’america 🇺🇸??? 🤔🤔
➡️ NO di certo!!!👎🏻😆
💃🌀Ma perché chissà quante badilate di pesto si sarà pappato da giovane😱, il fortunello, prima di salpare in mare da genova 🚣🏻!!🍃😍😍😂😂

 

😫Ovvio che basilico di Firenze (e del resto del mondo) è un’altra storia,
si sa😫🙈:

il profumo del vero pesto genovese 🍃 non ha pari😍

…si respira anche camminando o ascoltando il mare. E’ una cosa divina!

Però il gusto pesto mi piace da pazzi, mi stuzzica, mi rallegra, e lo metto dappertutto. Ecco.😁

Non solo pasta al pesto quindi!

Per condire un super insalatona sana ricca di verdure è 🔝: la rende golosissima🙌🏻  e goodmoodfood 🍃😋.

 

⭐️Insalata tiepida di fagiolini, taccole e patate al pesto⭐️

LSKUE3051

Ingredienti per 4 persone

 

  • 300g fagioli piattoni (taccole) spuntate
  • 300g fagiolini spuntati
  • 4 grosse patate (o 8 piccole)
  • 100g di basilico ligure
  • 50g pinoli
  • 90g parmigiano grattugiato
  • 40g pecorino
  • 100g olio evo ligure
  • 1 e 1/2 spicchi di aglio
  • 5g sale grosso marino

 

Procedimento

Perché il pesto rimanga di un bellissimo verde, mettete nel mortaio di marmo in quest’ordine: aglio e sale, le foglie di basilico lavate e asciugate, amalgamando lentamente in senso rotatorio. Dopo il basilico mettete i pinoli e i formaggi mescolati insieme. Infine aggiungete a filo l’olio. Pestate tutto in tondo dolcemente per 20 minuti ininterrotti.
💡🙋🏻Oppure frullate tutti gli ingredienti per pochi min nel mixer aggiungendo sempre l’olio a filo dal boccale💃

Pulite fagiolini e taccole e tagliateli a tronchetti di circa 2cm. Lavate bene le patate e tagliatele a spicchietti piccoli. Portate a ebolizione abbondante acqua salata e cuocete le verdurine tutte insieme per 12/15 minuti finché le patate sono morbide. Scolate le verdure in una zuppiera senza sgocciolarle troppo e conditele col pesto. Amalgamate e servite tiepida o fredda.

*

 

⁉️E voi siete pesto-addicted? Quando e come lo usate?🙋🏻

Buon Happy-Appe bloggerz🤗💙

Polpettine di salmone patate e zucchine

Polpettine di salmone patate e zucchine

🌀Bloggerz stamani ho sbrinato il freezer🙋🏻😁😆💃🙈 : un’impresa titanica!😱
Praticamente come giocare a quei videogame dove devi colpire tutto!!
Una specie di Tekken 3 domestico😂

❄️C’erano gli iceberg polari là dentro🙈

Ma alla fine... dopo 5 ore di smartellamenti, sassate, pentole di acqua bollente e altre diavolerie…

💪Betta 1-Frigo 0 🙋🏻💃🎉..
Me le merito le polpette nella puccia!😂😜

⭐️Polpettine di salmone e zucchine al forno⭐️

 

ANEME9640

Ingredienti x 2 persone

  • 1 zucchina
  • 2 patate
  • 120g salmone fresco
  • 1 uovo
  • 1 ciuffo di basilico
  • sale e pepe q.b.
  • Farina di mais fine
  • Olio evo

Procedimento

Tagliate la zucchina a dadini piccoli e il salmone a cubotti. Cuoceteli al vapore insieme per pochi minuti.
Lessate le patate e schiacciatele con il passaverdure.
Unite in una ciotola tutti gli ingredienti, l’uovo e il basilico spezzettato con le mani, salate e pepate, formate un composto sodo e se serve aggiungete poca farina di mais.
Lasciate riposare il composto mezzora in frigo per farlo compattare.
Formare tante piccole polpettine grandi come una noce, passatele nella farina di mais e cuocetele in forno spennellandole con l’olio di oliva per 15/20 minuti girandole 1 volta a metà cottura.
Servitele calde con insalatina fresca.
(E con la puccia naturalente😋!😂)

***
⁉️Ma a voi non vengono mai le stalattiti/stalagmiti giganti nel freezer?🙈
🌀😌Quei sabati bellissimi di sole, quelle giornate azzurre meravigliose del weekend in cui potrei essere a girellare e fare shopping nelle metropoli del mondo…o su una bellissima spiaggia tropicale… e io perdo mezza giornata a riparare un maledetto freezer❄️😫😆🙋🏻🙈🙈😂

E’ solo febbraio e ho già bisogno di una vacanza!😜

*

A proposito bloggerz!!😍

➡️Avete visto che c’è la mia intervista su Rolling Pandas?!

Rolling pandas è il sito che riunisce i migliori tour operator del mondo, le migliori agenzie e una community attiva crescente di viaggiatori appassionati online e sui social, per dare vita a esperienze fantastiche😍:logo-Ambassador

➡️ti lasci ispirare dai racconti di viaggio, dalle mete che ti fanno sognare, o dalla tipologia di viaggio che hai in mente, e costruisci  in pochi click il perfetto viaggio su misura😍 disponendo di ogni supporto del team dalla fase di prenotazione fino alla partenza.

Quando vado su Rolling Pandas è come far girare il mappamondo e fermarlo con un dito.

Quel dito ogni tanto decide il mio prossimo sogno.

Curiosi di sapere di cosa parlo nell’ intervista??

Sono una foodie, anche di cibo ovviamente!🙋🏻😜😜

Buon weekend mimmi/e!💙🤗

 

Minestra di Riso piselli e prosciutto

Minestra di Riso piselli e prosciutto

Oggi mentre tornavo a casa a un certo punto mi sono impalata in mezzo alla strada😂🙈

paralizzata dalgelo:

Non riuscivo a fare un passo avanti, e neanche uno indietro.

Clacson che suonavano. Gente col trolley che mi sbatteva addosso😅..

La Betta Ferma.

Piantata lì come una scema.

Praticamente Un omino di neve⛄️.

Una mattonella di ghiaccio.

Per smuovermi e sbloccare il traffico son dovuti arrivare con lo spargisale🚜😂.

 

⁉️🙋🏻Vi capitano mai dei momenti di freddo così insopportabile che l’unica cosa che riuscite a pensare è:

💭lasciatemi surgelare qui!!🙏🏻ho troppo freddo anche per andare a scaldarmi! 😁😂

 

💡💃Alla fine una buona motivazione per scriccarmi da lì l’ho trovata: Il risottino fumante!!😍

O meglio quello che io chiamo teneramente:

⭐️Risi e Bisi e “Prisciutti”⭐️

 

HIKBE6581

Niente altro che un coccolosissimo tradizionale riso e piselli con l’aggiunta di prosciutto cotto tritato.🎉🔝

Ingredienti per 2 persone

 

  • 160g piselli secchi
  • 160g riso ribe @grandiriso
  • 1 cipolla bionda
  • 80g prosciutto cotto a fette
  • 3 cucchiai olio evo
  • sale e pepe

 

Procedimento

 

Ammollate i piselli secchi per 4/5 ore, sciacquateli bene emetteteli in una pentola capiente con circa 3 lt di acqua fredda non salata.

Portate lentamente ad ebollizione, schiumate e fate sobbollire col coperchio evitando che l’acqua fuoriesca.

Continuate a cuocere per circa 1 ora e 1/2 a fiamma dolce aggiungendo acqua bollente qualora si consumi troppo.

A metà cottura aggiungete nella pentola la cipolla e il prosciutto tritati fatti appassire in padella con poco olio, e salate il tutto.

Quando i piselli saranno quasi disfatti nel liquido brodoso aggiungete il riso e portate a cottura.

Condite con un filo d’olio e pepe.

🙌🏻Non serve burro, è bella morbida di suo😜.

***

Stasera copertina da nonnetta💃😆 , ogni volta che esco combino guai 😁

(😌😒 i turisti col trolley però potevano anche scansarsi oh! un po’ di rispetto per gli invasati uffa!😆)

Buonaserata Bettabloggerz 🤗💙

Polpettine al latte

Polpettine al latte

C’è stato un periodo in cui mi piaceva mangiare solo le cose quadrate.

Mi piacevano le cose squadrate in generale, forse perché ero una persona rigida dentro.

Mi piacevano gli angoli, gli spigoli, mi piaceva camminare sui mattoncini dritti e mi forzavo a stare dentro le linee dritte. Segmentata. Recintata da immaginari perimetri di disciplina, Pensavo che che con il famoso palo nel c*(😆) piantato nel pavimento non avrei mai corso il rischio di crollare.

➡️E invece sono proprio i pali inflessibili i primi a crollare.

La materia duttile si arrangia, si plasma, resiste alle intemperie, al massimo ruzzola😜

 

Adesso mi garba un sacco mangiare le cose tonde😂.

E mi piacciono le cose morbide. Lo stesso sguardo che ho verso la vita è più morbido.

Non perdona, non avrà mai compromessi, ma è curvo.

Il sorriso è una cosa tonda!😍

 

⭐️ Polpettine al latte ⭐️

CGERE9192

Come sono buone! Morbidissime e anche #healthy perché cuociono nel latte senza tanti intingoli e grassi formando ugualmente una deliziosa cremina.

Se avete tempo potete prepararle in casa, io spesso uso quelle smart e praticissime di AmicaNatura che hanno un ottimo profilo nutrizionale 🍃🙌🏻

 

Ingredienti x 4 persone

  • 1 confezione Polpettine di manzo surgelate Amica Natura
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 1 bicchiere e 1/2 di latte parzialmente scremato
  • 1 mazzetto di salvia fresca
  • sale e pepe q.b.
  • Noce moscata

 

Procedimento

Scaldate l’olio in una tegame abbastanza ampio e rosolateci le polpettine direttamente da surgelate insieme alle foglie di salvia, facendole rosolare per pochi minuti su tutti i lati finché sono sigillate uniformemente. Salate e pepate leggermente e aggiungete il latte nel tegame, rigiratevi bene le polpettine e coprite cuocendo per 6/7 minuti. Giratele di tanto in tanto nel latte, eventualmente aggiungendone un goccio se dovesse ritirarsi troppo. Spolverate con poca noce moscata grattugiata e finite di cuocere per altri 3/4 minuti coperto fino a che il latte sarà quasi tutto ritirato e  avrà formato la tipica cremina sul fondo. Servitele insieme a tutta la loro salsina con delle verdure a piacere.

 

 

⁉️..E voi siete personalità “tonde” o “quadrate” ?
Non mi dite esagonali!😂😂
Buona grigiornata BettaBloggerz!💙🤗