Tataki di salmone in crosta di sesamo

Oggi la Betta è andata al mercato.⠀⠀
E fin qui, direte, sai che novità😆😂👻🙈⠀⠀
⠀⠀
(🙄sembra l’inizio dei problemini di matematica delle elementari, “la mamma di piero va al mercato e compra 3🍏” ⠀⠀
quelli che comunque io non sapevo risolvere😂, infatti ho scelto linguistica📚😜)⠀⠀
⠀⠀
⠀⠀
Insomma sono andata al super e vi giuro🙏🏻 volevo comprare solo i germogli, la tisana🍃😇…⠀⠀
⠀⠀
⠀⠀
😱😌ma poi quel salmone mi è praticamente saltato da solo nel carrello contro ogni mia volontà👻, non so davvero come sia potuto succedere😱😌🤔😜😂.⠀⠀
⠀⠀

⠀⠀

⭐️Giardino di primavera con salmone al sesamo⭐️⠀⠀
⠀⠀
⠀⠀OAKUE7206

💡Per il salmone ho tentato un cottura tipo #tataki, cioè rosato e morbido all’interno. ⠀⠀
Delizioso😍. Vi consiglio di provare!⠀⠀
Sotto, semplicemente tutte le verdurine che ho trovato, rese brillanti e sane dalla cottura al vapore🍃🙌🏻⠀⠀
⠀⠀
⠀⠀
Ingredienti x 2 persone

  • 1/2 kg tra Asparagi, broccoli, carote, cipollotti, fagiolini, peperoni, rucola, da mondare e tagliare in pezzetti di simili dimensioni: le carote a bastoncini, i peperoni a filetti, i broccoli a cimette, la cipolla a spicchi, i fagiolini a tronchetti e gli asparagi a rondelline con le punte intere.⠀⠀
  • 2 filetti di salmone senza pelle⠀⠀
  • 2 cucchiai di Mirin o aceto di riso⠀⠀
  • 5 cucchiai di semi di sesamo⠀⠀
  • 3 cucchiai olio evo
  • sale e pepe⠀⠀

⠀⠀
⠀⠀
Procedimento

 

Cuocete in un cestello a vapore per 10/12 min tutte le verdurine in piccoli pezzi, tranne la rucola che lascerete cruda e unirete alla fine. Riunitele in una terrina e conditele con sale pepe e 1 filo d’olio.⠀⠀
Nel frattempo prendete i filetti di salmone e fateli marinare 10 min con mirin e olio in parti uguali;⠀⠀
Disponete in un piatto piano il sesamo, sgocciolate i filetti dalla marinata, salateli leggermente e passateli nel sesamo, ricoprendoli bene da ogni lato.⠀⠀
Scaldate l’olio restante in una padella, cuocete il salmone a fiamma media per 2/3 minuti per lato.⠀⠀
Tagliate il salmone a fette spesse e servitelo sul letto di verdure tiepide preparate.⠀⠀
⠀⠀


⠀⠀
⁉️E voi quando andate al super uscite mai con qualcosa che vi è saltato magicamente nel carrello??😜

O siete di quelli che seguono meticolosamente la lista della spesa 📝?⠀⠀
⠀⠀ Happyappe e buon sabato bloggerz!🤗💙

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0
Annunci

Vellutata di piselli con seppie croccanti

Quando comincio col pescio non mi fermo più😁

vado dritta per la fittonata finché non mi spuntano le branchie😂🐟 e comincio a parlare tipo “Mpah, Bpah, glud, glud, bup, bap”🐟
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
(😌Che per la cronaca è anche il nome del mio pranzo tradotto dal dizionario italiano-pescio😁📚)

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
💡Quella di oggi è una delizia del buonumore che mi è saltata in mente pensando al classico abbinamento seppie e piselli🔝🙌🏻.

Invece di fare tutto in umido, perché non fare i piselli cremosissimi e le seppie croccanti e stuzzicose? L’accoppiata di sapori è sempre perfetta!😋😍
⠀⠀⠀⠀⠀

⭐️ Vellutata di piselli e seppioline croccanti⭐️

⠀⠀⠀DRVWE4941

Ingredienti per 2 persone

  • 400g piselli sgranati o surgelati
  • 1 cipolla bianca
  • sale e pepe nero
  • 2 cucchiai olio evo
  • 250g seppie eviscerate
  • 100g farina di semola
  • 1 cucch. farina mais
  • 2 cucch. cereali soffiati tritati (tipo quinoa, farro, riso, ecc)
  • olio per friggere

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Procedimento

Pulite e affettate la cipolla.
Versate l’olio nel tegame e aggiungete la cipolla.
Lasciate soffriggere a fiamma bassa e quando sarà appassita aggiungete i piselli.
Aggiungete 2-3 bicchieri di acqua calda o brodo vegetale e salate.
Coprite e lasciate cuocere 30”.
Se i piselli si dovessero asciugare troppo, aggiungete altra acqua calda.
Alla fine dovrà rimanere un po’ di liquido per farne la crema.
Frullate tutto il contenuto del tegame con il mixer a immersione per ottenere una crema liscia e vellutata.
Aggiustate di sale e pepe.
Nel frattempo pulite le seppioline e privatele del becco. Lasciatele intere coi tentacolini quelle piccole o tagliatele a rondelle se grandi. Preparate su un piatto una leggera panatura mescolando le 2 farine con i cereali soffiati tritati.
Tuffateci le seppie e rigiratele bene nella panatura, scuotendo quella in eccesso.
Friggetele a immersione poche alla volta finché i tentacoli si arricciano e sono belle dorate. Salate solo a frittura ultimata e servitele sulla crema di piselli tiepida.
⠀⠀⠀⠀⠀

*

⠀⠀⠀⠀
Happyappe e buon weekend☔️ bloggerz🤗💙

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

Triglie croccanti su crema di zucchine e patate

Chissà perché si dice “fare gli occhi da triglia” quando ti vuoi inforchettare languidamente qualcuno 😆😜😂😆…

 

 

Le triglie…così carine, pungenti, da maneggiare con cura, deliziose ma anche spinose, come ogni vero amore che si rispetti

sono
in assoluto il mio pescio preferito di sempre!!!😍🎉🏆

 

(⁉️A proposito, qual è il vostro?🐟)

 

Io dico che ci stanno bene con uno zuppino a grande richiesta🙏🏻😍🍃

🤔anche perché il tempo non accenna minimamente a rimbelloccirsi , avete notato?😒😠☔️

 
Sopra Una crema morbida e profumata di patate e zucchine😋..

La scoperta del giorno🔝:

Far diventare le triglie succulente e croccanti in pochissimi secondi nell’ olio di cocco puro alta qualità , crudo, spremuto a freddo, senza additivi del brand Nu3 😍

 

Sono quelli dell’ alimentazione intelligente e adoro i loro prodotti! 😜👍
Li Conoscete?  Sono specializzati in alimentazione 🔝 sia per sportivi, sia per gente normalissima🙋🏻 -ma ganza😌💃– che ci tiene a mangiare sano e goodmoodfood.🍃

Una meraviglia di piatto!

 

⭐️Triglie croccanti su crema di patate e zucchine al mirto⭐️

UTQKE0805

Ingredienti x 2 persone

 

  • 2 zucchine medie
  • 2 patate grandi
  • 1/5 lt brodo vegetale
  • 1/2 porro
  • 4 cucchiai olio di cocco Nu3_it
  • sale e pepe
  • 1 piccolo rametto di mirto
  • 4 filetti di triglie

 

Procedimento

Fate dorare il porro a rondelle in 2 cucchiai di’olio di cocco per pochi istanti, aggiungete le zucchine tagliate a pezzetti e le patate sbucciate tagliate a cubetti.
Fate insaporire 2/3 minuti mescolando spesso, dopodiché coprite zucchine e patate con il brodo vegetale bollente.
Coprite e cuocete fuoco medio per circa 25/30 minuti, a metà cottura regolate di sale e pepe e aggiungete qualche fogliolina di mirto per profumare le verdure.
Togliete dal fuoco e frullate tutto con un frullatore a immersione fino ad ottenere una crema omogenea.
Scaldate in una padella il resto dell’olio di cocco, adagiate le triglie dalla parte della pelle e friggetele da entrambi i lati finché non diventano croccanti.Salatele e pepatele leggermente. Servite sopra la crema.

 

 

Buon happyappe bloggerz!💙

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

Insalata tiepida di taccole e patate al pesto

👀Iddìo benedica Cristoforo Colombo😌

…Ma perché, per aver scoperto l’america 🇺🇸??? 🤔🤔
➡️ NO di certo!!!👎🏻😆
💃🌀Ma perché chissà quante badilate di pesto si sarà pappato da giovane😱, il fortunello, prima di salpare in mare da genova 🚣🏻!!🍃😍😍😂😂

 

😫Ovvio che basilico di Firenze (e del resto del mondo) è un’altra storia,
si sa😫🙈:

il profumo del vero pesto genovese 🍃 non ha pari😍

…si respira anche camminando o ascoltando il mare. E’ una cosa divina!

Però il gusto pesto mi piace da pazzi, mi stuzzica, mi rallegra, e lo metto dappertutto. Ecco.😁

Non solo pasta al pesto quindi!

Per condire un super insalatona sana ricca di verdure è 🔝: la rende golosissima🙌🏻  e goodmoodfood 🍃😋.

 

⭐️Insalata tiepida di fagiolini, taccole e patate al pesto⭐️

LSKUE3051

Ingredienti per 4 persone

 

  • 300g fagioli piattoni (taccole) spuntate
  • 300g fagiolini spuntati
  • 4 grosse patate (o 8 piccole)
  • 100g di basilico ligure
  • 50g pinoli
  • 90g parmigiano grattugiato
  • 40g pecorino
  • 100g olio evo ligure
  • 1 e 1/2 spicchi di aglio
  • 5g sale grosso marino

 

Procedimento

Perché il pesto rimanga di un bellissimo verde, mettete nel mortaio di marmo in quest’ordine: aglio e sale, le foglie di basilico lavate e asciugate, amalgamando lentamente in senso rotatorio. Dopo il basilico mettete i pinoli e i formaggi mescolati insieme. Infine aggiungete a filo l’olio. Pestate tutto in tondo dolcemente per 20 minuti ininterrotti.
💡🙋🏻Oppure frullate tutti gli ingredienti per pochi min nel mixer aggiungendo sempre l’olio a filo dal boccale💃

Pulite fagiolini e taccole e tagliateli a tronchetti di circa 2cm. Lavate bene le patate e tagliatele a spicchietti piccoli. Portate a ebolizione abbondante acqua salata e cuocete le verdurine tutte insieme per 12/15 minuti finché le patate sono morbide. Scolate le verdure in una zuppiera senza sgocciolarle troppo e conditele col pesto. Amalgamate e servite tiepida o fredda.

*

 

⁉️E voi siete pesto-addicted? Quando e come lo usate?🙋🏻

Buon Happy-Appe bloggerz🤗💙

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

Polpettine di salmone patate e zucchine

🌀Bloggerz stamani ho sbrinato il freezer🙋🏻😁😆💃🙈 : un’impresa titanica!😱
Praticamente come giocare a quei videogame dove devi colpire tutto!!
Una specie di Tekken 3 domestico😂

❄️C’erano gli iceberg polari là dentro🙈

Ma alla fine... dopo 5 ore di smartellamenti, sassate, pentole di acqua bollente e altre diavolerie…

💪Betta 1-Frigo 0 🙋🏻💃🎉..
Me le merito le polpette nella puccia!😂😜

⭐️Polpettine di salmone e zucchine al forno⭐️

 

ANEME9640

Ingredienti x 2 persone

  • 1 zucchina
  • 2 patate
  • 120g salmone fresco
  • 1 uovo
  • 1 ciuffo di basilico
  • sale e pepe q.b.
  • Farina di mais fine
  • Olio evo

Procedimento

Tagliate la zucchina a dadini piccoli e il salmone a cubotti. Cuoceteli al vapore insieme per pochi minuti.
Lessate le patate e schiacciatele con il passaverdure.
Unite in una ciotola tutti gli ingredienti, l’uovo e il basilico spezzettato con le mani, salate e pepate, formate un composto sodo e se serve aggiungete poca farina di mais.
Lasciate riposare il composto mezzora in frigo per farlo compattare.
Formare tante piccole polpettine grandi come una noce, passatele nella farina di mais e cuocetele in forno spennellandole con l’olio di oliva per 15/20 minuti girandole 1 volta a metà cottura.
Servitele calde con insalatina fresca.
(E con la puccia naturalente😋!😂)

***
⁉️Ma a voi non vengono mai le stalattiti/stalagmiti giganti nel freezer?🙈
🌀😌Quei sabati bellissimi di sole, quelle giornate azzurre meravigliose del weekend in cui potrei essere a girellare e fare shopping nelle metropoli del mondo…o su una bellissima spiaggia tropicale… e io perdo mezza giornata a riparare un maledetto freezer❄️😫😆🙋🏻🙈🙈😂

E’ solo febbraio e ho già bisogno di una vacanza!😜

*

A proposito bloggerz!!😍

➡️Avete visto che c’è la mia intervista su Rolling Pandas?!

Rolling pandas è il sito che riunisce i migliori tour operator del mondo, le migliori agenzie e una community attiva crescente di viaggiatori appassionati online e sui social, per dare vita a esperienze fantastiche😍:logo-Ambassador

➡️ti lasci ispirare dai racconti di viaggio, dalle mete che ti fanno sognare, o dalla tipologia di viaggio che hai in mente, e costruisci  in pochi click il perfetto viaggio su misura😍 disponendo di ogni supporto del team dalla fase di prenotazione fino alla partenza.

Quando vado su Rolling Pandas è come far girare il mappamondo e fermarlo con un dito.

Quel dito ogni tanto decide il mio prossimo sogno.

Curiosi di sapere di cosa parlo nell’ intervista??

Sono una foodie, anche di cibo ovviamente!🙋🏻😜😜

Buon weekend mimmi/e!💙🤗

 

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

Minestra di Riso piselli e prosciutto

Oggi mentre tornavo a casa a un certo punto mi sono impalata in mezzo alla strada😂🙈

paralizzata dalgelo:

Non riuscivo a fare un passo avanti, e neanche uno indietro.

Clacson che suonavano. Gente col trolley che mi sbatteva addosso😅..

La Betta Ferma.

Piantata lì come una scema.

Praticamente Un omino di neve⛄️.

Una mattonella di ghiaccio.

Per smuovermi e sbloccare il traffico son dovuti arrivare con lo spargisale🚜😂.

 

⁉️🙋🏻Vi capitano mai dei momenti di freddo così insopportabile che l’unica cosa che riuscite a pensare è:

💭lasciatemi surgelare qui!!🙏🏻ho troppo freddo anche per andare a scaldarmi! 😁😂

 

💡💃Alla fine una buona motivazione per scriccarmi da lì l’ho trovata: Il risottino fumante!!😍

O meglio quello che io chiamo teneramente:

⭐️Risi e Bisi e “Prisciutti”⭐️

 

HIKBE6581

Niente altro che un coccolosissimo tradizionale riso e piselli con l’aggiunta di prosciutto cotto tritato.🎉🔝

Ingredienti per 2 persone

 

  • 160g piselli secchi
  • 160g riso ribe @grandiriso
  • 1 cipolla bionda
  • 80g prosciutto cotto a fette
  • 3 cucchiai olio evo
  • sale e pepe

 

Procedimento

 

Ammollate i piselli secchi per 4/5 ore, sciacquateli bene emetteteli in una pentola capiente con circa 3 lt di acqua fredda non salata.

Portate lentamente ad ebollizione, schiumate e fate sobbollire col coperchio evitando che l’acqua fuoriesca.

Continuate a cuocere per circa 1 ora e 1/2 a fiamma dolce aggiungendo acqua bollente qualora si consumi troppo.

A metà cottura aggiungete nella pentola la cipolla e il prosciutto tritati fatti appassire in padella con poco olio, e salate il tutto.

Quando i piselli saranno quasi disfatti nel liquido brodoso aggiungete il riso e portate a cottura.

Condite con un filo d’olio e pepe.

🙌🏻Non serve burro, è bella morbida di suo😜.

***

Stasera copertina da nonnetta💃😆 , ogni volta che esco combino guai 😁

(😌😒 i turisti col trolley però potevano anche scansarsi oh! un po’ di rispetto per gli invasati uffa!😆)

Buonaserata Bettabloggerz 🤗💙

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0