Orecchiette cremose ai carciofi topinambour e provola

Orecchiette cremose ai carciofi topinambour e provola

E anche S.Valentino ce lo siamo levato dagli zebedei più o meno indenni senza essere pestati a sangue dal cuoriciume generale.

Benedetto e santo, per carità, il Valentino…

con tutto il rispetto ha una grande utilità sociale😌:

mi fa campare i fiorai una volta l’anno e da oggi ci sono le offerte dei cioccolatini al 70% al supermercato😆😍💃🎉.

*

Stamattina ho deambulato con passo da lepre (🤔3 metri all’ora😂) verso l’ennesima radiografia e secondo me nelle diapositive RX ci hanno visto dentro la pastasciuttina goodmoodfood !!!
Ce l’ho fatta a scubettare carciofi, topinambour e provola con una mano sola😂💃!!!🍃

 

 ⁉️qual è il vostro formato di pasta preferito?? 😍

 

Io Vado a periodi🤔:
da piccina mi garbavano le ruote e mangiavo solo quelle😂🙈. (Ve le ricordate?😂)
Poi ho avuto il momento fusilli e farfalle e a casa mi odiavano.
Poi ho avuto una breve infatuazione masochistica per il “niente pasta grazie”. 👎🏻😫 (triste periodo😜😆)

Infine ho capito che tutta la pasta mi piace al dente. 😍
Durognola e tenace come una cartilagine d’orecchio😍🔝😋

 

⭐️Orecchiette in crema di carciofi topinambour e provola affumicata⭐️

KBUTE2435

Ingredienti x 4 persone

 

  • 320g orecchiette
  • 3 carciofi grandi
  • 3 topinambour
  • 500 ml di brodo vegetale
  • 50 g provola affumicata
  • 1 cipolla
  • 3 cucchiai olio evo
  • sale pepe q.b.
  • Prezzemolo

Procedimento

Pulite i carciofi, tagliateli in quattro spicchi e metteteli per mezz’ora in acqua con succo di limone.
Pelate i topinambour e tagliateli a tocchetti, immergendo brevemente anch’essi nell’acqua acidulata.
Rosolate la cipolla in un tegame con l’olio, aggiungete i carciofi sgocciolati, i cubetti di topinambour e coprite col brodo vegetale, facendo cuocere coperto circa 30/35 minuti (i carciofi devono risultare morbidi).
Scolate le verdure dal tegame e frullatele nel mixer fino a ottenere una crema morbida, eventualmente aggiungendo poco brodo di cottura tenuto da parte. Insaporite con pepe e prezzemolo e aggiustate di sale, rimettete la crema nel tegame e amalgamate nella crema ancora calda 2/3 dei cubetti di provola.
Nel frattempo portate a cottura le orecchiette come suggerito sulla confezione. Scolatele al dente e rigiratele nella crema di carciofi sul fuoco acceso, unendo alla fine la restante provola e un trito di prezzemolo.
💡È Filante, carciofosa, healthy senza panne varie, ma cremosa e saporita da pazzi🙌🏻😋🍃

Buon weekend dalla mezzamummia Betta💙🤗

 

Annunci

Carciofi ripieni di ricotta e mortadella

Carciofi ripieni di ricotta e mortadella

Bloggerz🙌🏻!

Come avete passato il Natale?

Sono un perfetto perfidissimo Grinch 😆, lo sapete, e come al solito non ho intasato il web con orsetti folletti e fiocchetti cuoriciosi a mitraglia, augurando il di tutto e il di più a tutti e ai di più, con frasi sempre tanto uguali quanto senza senso, quando si accumulano in un giorno solo per il dovere di farlo.

Robe tipo:

“ti auguro la pace nel cuore e che tu sia felice e che tu passi uno splendido Natale pieno d’amore e gioia blabla bla. ecc.

 

Uhm. OK.

*😒Come se non si sapesse che messaggi del genere non sono rivolti a nessuno e non augurano nulla a nessuno, ma si inviano in gruppo a tutti i contatti solo per vedere chi risponde con un orsetto scemo inviato in gruppo a sua volta, che comunque cancellerai.

Perché le Parole Vere sono Altro.😜

 

Il BettaNatale invece è stato: boh, normale. 😜🎄🙌🏻

Preparativi, Mangiatona, regali, famiglia matta, passeggiatona digestiva in centro, filmetto di natale, mal di testa serale.

Insomma tutto a posto, tutto regolare 😆 💃

 

Ma in questi giorni di feste tra chi intasava la cucina e la mente e le mille cose da fare ho trovato davvero poco tempo per le mie cosine #goodmoodfood🍃

***

Solo oggi comincio a riprendere piano piano i miei spazi e a pensare rosa…

 

➡️Quanto possono essere buoni i carciofaus ripieni??? 😍

Così ostici da trattare e così deliziosi nell’anima!!!

 

Carciofi ripieni di ricotta e mortadella

SYCUE3690

Ingredienti per 4 persone

 

  • 8 carciofi
  • 300 g mortadella Bologna Igp
  • Mollica di 2 panini
  • 50 g parmigiano grattugiato
  • 200 g ricotta fresca di pecora toscana
  • 1 uovo
  • 30g pinoli
  • 1 ciuffetto prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 cucchiai olio EVO
  • Sale e pepe q.b.

 

 

Procedimento

Pulite bene i carciofi, tagliando via il gambo e lasciandone solo un pezzetto che faccia da base di appoggio. Tagliate anche le punte delle foglie ed eliminate quelle più dure. Sciacquate i carciofi in acqua e limone e lasciate a sgocciolare capovolti.

Tritate il prezzemolo, l’aglio, la mortadella

Per il ripieno mescolate la mollica di pane con il parmigiano, il prezzemolo e l’aglio, l’uovo, la ricotta, il trito di mortadella e i pinoli, aggiungete un po’ di sale e pepe e unite l’olio extra vergine di oliva. Il pane deve assorbire bene l’olio.

A questo punto sbollentate i cuori di carciofi puliti- insieme ai gambi che avrete conservato-  in acqua leggermente salata per 10 min. Scolate i cuori e i gambi. Quindi apriteli al centro aiutandovi con le mani. Eliminate le foglioline centrali ed eventuale fieno interno.

Tagliate i gambi, tritateli ed uniteli al composto di ricotta e mortadella.

 Ora sistemate il ripieno all’ìinterno.

Non preoccupatevi se straborda un pochino nelle foglie esterne. Sarà ancora più buono!

Per cuocere i carciofi sistemateli in forno a 180° su una teglia oleata per 30/35 minuti fino a quando il ripieno non si sarà dorato.

 

**

E se volete sapere tutto ma proprio tutto sulla Mitica Mortadella..

Correte su Sale&Pepe.it , troverete il mio articolo e tante altre idee golose per portare in tavola il rosa più goloso!

 

Buone feste Bettabloggerz! 🤗💙💙

 

Risotto ai carciofi

Risotto ai carciofi
Ieri, con la giornatuccia che c’era🌧 ho poltrito tutto il pomeriggio spalmata sul tavolo:
la testa abbioccolata sul libro e un coolkat 😼come cuscino😁.
Fortuna che quando mi è caduta la testa non c’avevo un piatto fumante sotto😅, altrimenti veniva fuori un bel brodo di Betta😂🙈
Invece di sognare i numeri vincenti da giocare al lotto😒, ho sognato un delizioso risottino ai carciofi😍🍃😋Meglio così!  = idea comfort goodmoodfood per cena!!!🍃💃
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
( …🙄che tanto al lotto non vinco mai😒🙈😜 neanche se i numeri me li passa in sogno la madonna in persona😜😆😘😘)
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
***
Apro il libro più toscano e bisunto del mondo🙌🏻😅:

Il mitico Petroni de La Vera cucina fiorentina💜, seguo le istruzioni passo passo, mi ferisco a morte con le spine dei carciofi morelli nel pulirli🙈😁😂..
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
…però che risultato bloggerz!!!!

😋😍
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Vi piacciono i carciofi 😍?
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⭐️Risotto ai carciofi⭐️

 

MSVUE5639

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Ingredienti x 4 persone:

  • 350g riso Roma Grandiriso
  • 4 carciofi morellini toscani tenerissimi
  • 40g burro
  • 1 lt circa di brodo vegetale -4 cucchiai olio evo
  • 2 cucchiai parmigiano grattugiato
  • pepe nero in grani
  • (prezzemolo tritato facoltativo)

Procedimento:

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Togliete ai carciofi le foglie esterne più dure, eliminate la parte superiore con le punte spinose, e conservate circa 5cm di gambo.
Tagliateli a spicchi molto sottili e metteteli subito a rosolare in una pentola con 4 cucchiai d’olio e metà del burro.
Bagnate poi con 2 cucchiai d’acqua e fate cuocere per dieci minuti.
Aggungete il riso e fatelo tostare per qualche minuto girando costantemente, poi tiratelo su a risotto bagnandolo poco alla volta con il brodo caldo, regolandovi assaggiando la cottura.
Spengete il fuoco ed unite il restante burro, 2 cucchiaiate di parmigiano e un po’ di pepe appena macinato.
(se lo gradite potete spolverizzare con poco prezzemolo tritato, 🙋🏻 io non lo metto per non coprire il sapore dei carciofi boni).
Rimestate bene, lasciate riposare con coperchio un paio di minuti e servite il risotto caldo con altro parmigiano a piacere.
Buona giornata e fate tanti bei sogni di risotti😜💙🤗

Carciofi cremolati al microonde

Carciofi cremolati al microonde

🌀Il lunedì mattina per me ingranare e ripartire è sempre un dramma 😴. 

🤔🙄🤔….Ma come fanno invece i rompiscatole a essere sempre belli pronti, scattanti, pimpanti, attivi e operativi a qualsiasi ora e giorno della settimana senza avvertire crolli di stanchezza? 😳😱😆

😌Loro non ce li hanno i problemi di rientro.. .

😌 Loro ingranano benissimo

😆Entrano in servizio subito di prima mattina svegli e carichi a fare il loro mestiere: 

rompere-le-scatole😂😁

😇Facciamo che io però comincio a reagire solo dopo il quinto caffè☕️, anzi, dopo cena.😜💃

 🌀 Ma Nessuno tocchi quella scatola magica che è il mio microonde😍😍

⭐️Carciofi cremolati con mandorle e prezzemolo.⭐️

IMG_0313

🍃Sanissimi e favolosi nei forni a microonde Panasonic !!🙌🏻😍😍.

Vi piacciono i carciofi bloggers?🙋🏻😋

Ci credete che questo meraviglioso contorno di stagione è pronto in pochi minuti nel microonde?🙌🏻😍

(Beh ok, a parte pulire i carciofi prima😂🙈)

quello ci metti due ore minimo garantito, da tenere in conto ma ne vale la pena, sono buonissimi  e facili😜

Ingredienti per 4 persone

  • 14 carciofi interi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 cucchiai di olio extravergine
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 20g lamelle di mandorle pelate
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento

Pulite bene i carciofi privandoli delle spine, delle foglie dure, della punta, e di parte del gambo.

(Potete poi cuocere nello stesso modo anche i gambi puliti e tagliati a pezzettini o usarli per insaporire altre ricette.)

Con un coltellino pulite al centro i carciofi aprendoli leggermente e tagliate via l’eventuale peluria interna. Se non li cuocete subito metteteli in una bacinella con acqua acidulata di limone per non farli ossidare

Sistemate i cuori di carciofo interi in un recipiente adatto al microonde, conditeli con l’aglio a pezzettini, l’ olio, il sale e pepe.

Copriteli e cuocete 5/6 minuti a 750W in funzione cottura normale.

Estraete il recipiente e mescolate i carciofi. Spolverizzate con il pangrattato, amalgamateli bene tra loro lasciandoli riposare e insaporire per qualche minuto.

Preriscaldate il piatto crisp 2 minuti in funzione crisp.

Mettete tutti i carciofi conditi nel piatto crisp, rivolti verso l’alto, e cuocete 6/7 minuti con la funzione crisp. Mescolateli delicatamente a metà cottura nel condimento e aggiungete in superficie una manciata di petali di mandorle.

Fate un trito di prezzemolo e cospargetelo sui carciofi prima di servire.

Note: *In primavera invece i carciofi li faccio in insalata😜

Buona settimana e ripartenza amici!💙

Insalata di orzo carciofi e zucchine

Insalata di orzo carciofi e zucchine

Forse John Lennon non aveva capito il senso vero e profondo del suo pensiero, ma la Vita è quello che ti succede tra una bolletta dell’Eni e una tassa della Tari. 😒😌😂 (no, per dire, è arrivata, Lei non m’ha lasciato sola 😅)

Chi vuole per pranzo o per cena un piatto fresco sano vegan e delizioso con tante verdurine di stagione??

⭐️Orzo in insalata con carciofi e zucchine⭐️

IMG_0463
GOODMOODFOOD!!!✨

Ingredienti x 2 persone

  • 150g orzo perlato a cottura rapida
  • 2 zucchine piccole chiare
  • 2 carciofi mammole pulite dei gambi, delle foglie dure, e dell’eventuale peluria interna
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 ciuffi di prezzmolo
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe nero q.b
  • Il succo di 1/2 limone

 

Procedimento

Per farla è semplicissima basta bollire l’ orzo perlato (c’è anche a cottura rapida 10 minuti, che secondo me è pure più buono per le insalate di quello lungo da minestre) in acqua salata per il tempo indicato. Nel frattempo in un tegame fate stufare e ammorbidire i carciofi a spicchietti con uno spicchio d’aglio, prezzemolo fresco tritato, e 1 filo d’ olio, aggiungendo poca acqua salata, e cuocete coperto per 6/7 minuti, dopodiché aggiungete nel tegame anche le zucchine tagliate a dadini piccoli, mescolate con il cucchiaio di legno e continuate a cuocere anche senza coperchio altri 3 minuti insieme finché i carciofi e le zucchine sono cotti e profumati. Scolate l’orzo e amalgamatelo con le verdure, aggiungendo un filo d’olio a crudo e una macinata di pepe. lasciate intiepidire e se vi piace una spruzzata di succo di limone fresco ci sta 🔝

 

Note

…Pare che l’orzo sia un cereale che fa bene al cuore😍 soprattutto se è spezzato come il mio che oggi non sono al mare a mangiare il gelato 😜.

 

 

 

..Insalata di riso spostati e vai coi tuoi wuster sottaceti nei contenitori di plastica per i pranzi della gente in spiaggia 😌😂 (😋le mammole! le mammole ! le mammole!😍 la bontà!)

* Come vi piacciono le insalate fredde di riso e cereali? Avete un classico fisso o vi piace, come a me, inventarvele con cereali e verdure sempre diverse ? Buon pomeriggio! 🤗

Gnocchi ripieni al pesto e carciofi

Gnocchi ripieni al pesto e carciofi

Buongiorno va!⭐️

La betta ieri ha fatto 1 😱dolce?= ergo NeviHa!❄️è chiaro!😜

IMG_4852

E vai subito con le faccine sulle macchine imbiancate! Grazie😍 di avermi risposto in tanti alla stories di stamani su instagram con le vostre faccine imbrattatate disegnate sui vetri vari😍🙏🏻 mandatemi e fatemi vedere anche i vostri capolavori d’arte eh🙌🏻🤗

è stata un’impresa arrivar a fare la spesa stamattina ma ce l’abbiamo fatta❄️🙌🏻 a ravanare un po’ di scorte non s’abbia a rimanere senza cena😂 bella la neve sìsì  MA a Firenze un siamo attrezzati😂 ,è vero o no? ….2 mm di ❄️ e le macchine cominciano a rigirassi su se stesse a sbandare, un mi fido mica, io, a attraversare la strada😱!

I fiorentini e la neve, ah😌😜
Giovedì ⭐️#GNOCCHI RIPIENI al #PESTO E #CARCIOFI⭐️😍  Idea pranzo bontà assoluta! Calde e morbide palle di neve nel piatto con sorpresa😋🎉This is GOODMOODFOOD!😍…A dir la verità volevo fa la foto anche al mio kinder pinguì🐧 di stamattina ma poi ho detto no via Betta🙈, ‘nse pò ,dai🐧😂 Che mangiate oggi a pranzo? Vi piace la neve igerz? 📝Ricetta nel primo commento➡️ ☃️Buon appetito 🤗e buon lavoro imbacuccatevi o rintanatevi a lavorare da casa se potete🐧

NBOZE4217

GNOCCHI RIPIENI al PESTO E CARCIOFI

ingredienti x 2 pers

* 400g (1 conf) Gnocchi ripieni di pesto * 2 Carciofi puliti delle foglie dure (tenete il gambo)
* 1 spicchio di aglio
* 1 mazzetto di Prezzemolo
* 30 g Parmigiano grattugiato
* 20g Sesamo tostato +1/2 cucchiaino semi papavero
* 2 cucch Olio Extravergine
* Sale qb

Procedimento

Pulite i carciofi delle parti dure e del pelo interno e
Tagliate i cuori a fettine, irrorateli con il succo di 1/2 limone e versateli in una padella scaldata con 1 cucch di olio unendo anche i gambi affettati e l’aglio a pezzetti, lasciate cuocere a fuoco medio per una decina di minuti.
Lasciate raffreddare, conservate qualche fogliolina cotta intera, e ponete il contenuto della padella in un mixer con il sesamo tostato, il prezzemolo e pizzico di sale, frullate aggiungendo il formaggio gratt.e 1 cucch. di olio a filo.
Lessate gli gnocchi scolandoli quando vengono a galla(4 min), conservando poca acqua di cottura, e in una ciotola mescolateli con le foglie di carciofi intere e con il pesto allungando eventualmente con l’acquadicottura. Servite spolverando con i semi di papavero.