Cake alle mele miele e mandorle

🌀Che non sono la fatina dei dolci lo sanno anche gli alieni😁👽

Potrei parlare ore di (?!) ermeneutica epistemiologica teoretica applicata all’arte di far sorridere un cetriolino sottaceto (😳?), MA tenetemi lontano un savoiardo per la SUA incolumità e quella di tutti😂

 

La mia gallery e il blog sono tappezzati di robine buone, felici, easy…tutte saporite, salate.🙌🏻🍃

 

🌀Eppure quando arriva il “paccobelloPinkLadyApples con la preziosa casina delle api in legno da appendere in terrazza😍🐝XLPTE0780
+ le mie mele preferite dolci-croccanti🍎🍏
+ le info sul processo di impollinazione sostenibile dei raccolti #pinkladyapple💙
+ l’innovativo barattolino di miele del marchio tutto da scoprire 💞…

🙋🏻non resisto😍, faccio subito la torta di mele e miele suggerita dal ricettario allegato🍎:

➡️Ve lo dico: Esce fuori 🔝, soffice, semplice e golosa con una bella gobbetta tipo plumcake😍, ed è con poco zucchero!!🍃😍🍃

 

⭐️Cake di mele, mandorle e miele⭐️

MMMTE8512

Ingredienti x 1 stampo da plumcake o ciambella

 

  • -4 mele pinklady
  • 200g farina
  • 4 uova
  • 50g mandorle
  • 1 bustina lievito
  • 100g burro non salato
  • 80g zucchero in polvere
  • 4 cucchiai miele millefiori
  • 1 pizzico sale

 

Procedimento

Scaldate il forno a 180. Tagliate il burro a dadini e fatelo riposare
Aggiungete al burro lo zucchero e sbattete fino a ottenere una crema.
Incorporate 1 uovo alla volta, setacciate la farina e il lievito e poi aggiungeteli alla miscela.
Macinate le mandorle e incorporatele al preparato insieme a un pizzichino di sale.
Aggiungete il miele e mescolate.
Private le mele dei torsoli e tagliatele a fettine.
Incorporate metà delle mele affettate al composto.
Imburrate e infarinate uno stampo, quindi versatevi la pasta all’interno.
Disponete il resto delle mele affondandole leggermente nella superficie della pasta insieme ad alcune mandorle intere.
Cuocete in forno 40 minuti a 180° regolandovi con la prova stecchino.

💙🤗😘

 

Sono riusciti a farmi fare un dolce!🐝🍎😍😱

Quali sono le vostre mele preferite? Buon weekend Bloggerz🤗💙

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0
Annunci

Cose da grandi e Pasta al pesto e pomodorini

 

 

Capisci che hai “finalmente” imparato a mettere Te stessa al primo posto quando i gatti bélano e piagnucolano dalla fame e la prima cosa che fai entrando in cucina è buttare la pasta per te e solo Dopo dai da mangiare a loro, 😂 che pure ti avevano ricordato che era ora della pappa 😂

…semplicemente

⭐️Pasta al pesto, pomodorini, e primosale⭐️

OAJNE8902

 

Un classico per i giorni caldi che non mi stanca e delude mai!

 Ingredienti  e procedimento per 1 porzione

Cuocete circa 70/80g di farfalle integrali ben al dente in acqua salata, scolatele e conditele con una cucchiaiata di buon pesto alla genovese meglio fatto in casa, 1 cucchiaio di acqua di cottura della pasta, una dadolata di 6 pomodorini datterini crudi, e cubetti di 80g formaggio fresco primosale.

 

Buona sia calda che fresca e piatto unico super sano e bilanciato😋

*

Vi piace, la fate anche voi? provatela è sfiziosissima! Come state affrontando questo lunedì? la primavera è stupenda ma mi sfiacca un sacco, bomba di buonumore ma anche bomba di stanchezza🤔

Buon pome bettabloggers!!!

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

Al mulino no no nò

Cena o colazione? Una poesia in prosa.
 Stasera mi va così, perché hahaha la famiglia del mulino non esiste!💃😂 e se esiste son dei criminali latenti🤔, io non ci vorrei mai fare colazione insieme ecco, in un mulino sperduto chissà dove poi, irraggiungibile anche da paperinik che mi viene a salvare!
➡️La mi’ colazione tipica: io che brancolo nel buio alla ricerca del caffé e 8 volte su 10, nel microonde, invece che la tazzina d’acqua, ci infilo il barattolo di caffè, tappo incluso, non me ne accorgo finché non lo vedo girare🌀 bellinobellino lì dentro sotto le onde radioattive.
Solo dopo aver ripetuto questo step 4/5 volte e bevuto il caffé, comincio (in piedi, due mezze fessure negli occhi) a arraffare quello che mi va (e che c’ho in frigo/dispensa😁) quel giorno e lo metto insieme non-instagrammabile.
Poi lo porto con tovaglietta a base di scottex, quella, sai, con broccoli trapuntati sopra come fantasia, sul tavolo, e lo mangio coi gatti sulla pancia inquieti e sconsolati che curiosano ogni cucchiaiata/morso. Sempre che non abbia infilato loro nel microonde e me ne accorgo quando li vedo girare🌀.

*Vi piace la mia colaccena?😋 Yogurt bianco, biscotti del legaccio 8anche detti biscotti della salute), mirtilli, crema pura di nocciole 100% #enza zucchero @damiano_organic mescolata a cacao in polvere, gocce bianche di cioccolato 😍IMG_E5020 

fate mai una cena dolce in stile colazione e coccolosa nel silenzio e nella pace delle vostre ciabatte a fine giornata? Che sfizio! notte Bettabloggerz!

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

Chi ha paura della quinoa?

Io ho paura di molte altre cose tipo di Sanremo😅 e del fatto che poi col gusto dell’orrido e del trash finisco comunque a buttarci un occhio🙈, quindi ho paura di me stessa, alla fin fine!😜

View this post on Instagram

… Buon martedì tardisssimo! esco di corsa dopo essermi fatta la sauna il bagno turco e l’hammam nelle stories😂🙈 eeee 🤔😬chi è che aveva detto che la Quinoa unn’era bona??? 😍😜😋😋riallacciate i rapporti amici, diamogli il mignolino e facciamo pace con questo ingrediente che ormai ce n’ho un sacchettone ‘mi tocca’ mangiarla😂🤣che ne dite della versione al cioccolatooh???😍😍😍🙋🏻‍♀️ pura libidine 😍praticamente è un ciocorì e un kinder cereali in forma di budino cremoso😍😍😍spezziamo un’ARANCIA verso la quinoa 😂😂😂 vi piace??? Golosa e sanissima cotta nel latte di riso non c’è un filo di zucchero solo i grassi buoni delle noci brasiliane ma sembra da coma glicemico😋😍😜 , insieme al tè 🍵 al bergamotto che è uno dei miei preferiti e invece il vostro qual è? Che ci leggiamo il futuro dentro!!! Nel mio vedo nebbia😅tanta nebbia😂😂😂☁️☁️Buona giornata agrumosa a tutti🙌🏻🙌🏻😘 #porridge ##lemiecolazionisuig #ifeelbetta #quinoa #cioccolato #cacao #chocoholic #aranciaecioccolato #vegan #colazionesana #senzaglutine #glutenfree #porridgediquinoa #ricettavegana #healthy #smartfood #fluffy #colazionegolosa #chocolate #oranges #nocidelbrasile #foodforsoul #foodblogger #cleaneats #healthycuisine #foodinspiration #instamood

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

Porridge goloso di quinoa al cacao e arancia

IMG_3632

 

Una tra le mie colazioni preferite, massima carica e buonumore garantito, no zucchero raffinato, no lattosio, solo roba buona e sana😜):

per 1 dose da colazione: (ma fatene di più che lo tenete in frigo dura tre giorni in un contenitore ermetico)
50g di quinoa bianca
1/2 bicchiere di Latte di Riso al naturale non zuccherato (è naturalmente dolce!)
1 pizzico di sale marino
3 cucchiai abbondanti di cacao amaro in polvere non zuccherato
Il succo di mezza arancia non trattata
Mezza arancia a fettine e una grattugiata della sua scorza
4 noci del brasile sgusciate e tritate
A piacere si può aggiungere un cucchiaio di miele di fiori d’arancio 😋per una dolcezza perfetta

Semplicemente in un pentolino con coperchio portate a ebollizione la quinoa sciacquata sotto acqua corrente con il doppio del suo peso di latte di riso (per 50g di quinoa= 100ml di latte di riso). appena raggiunge l’ebollizione abbassate la fiamma, coprite e e fate assorbire tutto il liquido per 10 minuti. Spegnere il fuoco e lasciate riposare nel pentolino con coperchio per 5 minuti, dopodiché sgranare la quinoa cotta nel latte con una forchetta. Aggiungere tre cucchiaiate di cacao e il succo di mezza arancia, e se piace un cucchiaio di miele di fiori d’arancio, mescolare bene finché diventa tutta cioccolatosissima e aggiungere granella di noci brasiliane, decorare con fettine di arancia sbucciata e pelata dalle parti bianche e una grattugiata di scorza purché sia biologica e non trattata. La quinoa ha un potere addensante incredibile se lasciata appena riposare, verrà cremoso e profumato come un budino al gusto di fiesta!😘

 

Poi, se uno volesse vedè che s’è mangiata la Betta a pranzo e leggere le sue bischerate…

View this post on Instagram

Martedì ore 13 piove e tutto va beeneee (grossomodo😅)! io appena entro in casa la prima cosa che faccio è coccolarmi per due ore i gatti e voi invece? Giuro anche prima delle ciabattones! Magari so’ di fretta o ho poco tempo o ho fame o so stanca e mi dico “via, ora gli fo un carezzino un salutino e poi mi metto a fare quello che devo fare” e nulla, finisco ogni volta a parlarci ( sì, certo che mi rispondono! Dicono anche cose intelligenti😁) a fargli il pancino a fare i versini scemi e stucchevoli che se glieli fai a un baby di 2 anni ti dice: SEI SCEMO😅😂, eppure quanto mi piacerà😍! Io son come loro, una rospaccia con grugno artigli per la maggior parte del tempo ma poi ci sono delle cose in cui veramente mi sciolgo e mi dilungherei in momenti fuori dal tempo e dello spazio perché a me se mi porgi una zampa🐾 o un appiglio uno spunto qualsiasi di “gioco”, puoi star sicura che vengo a “baloccarmi” al balzo, lo faccio anche con le parole! Poi però si mangia eh, bruttigattacci😝malefici😜 It’s time 🕑of: 🍃Zucchinette marinate a carpaccio al limone e avocado olio e pepe con flan di zucchine veg @zerbinati_cucinadifamiglia pronto in 2 minuti il tempo che affetto le zucchine e che carino😍 che mi risolve il pranzo🔝😋, li avete mai provati? stanno vicino al tofu oh😂🙈, non l’ho fatto apposta!😂così alterno la consistenza morbida da del budinello con la croccantezza delle #zucchine #raw e la burrosità dell’#avocado, non so voi ma io non sempre c’ho voglia di mettermi a “spippiare” il ragù dalle 5 di mattina 😅 specialmente se già la mattina mi sono affumicata la casa con gli esperimenti cioccolatosi (che buoni però, fatelo il porridge di stamattina! vi metto la ricetta!) #fattoacasodallabetta quindi benvengano i piatti pronti sani da tenere in frigo al bisogno (ehi tranqui coolkatz🙀, che mi si sono già agitati😱: a scanso di equivoci NON sono i quattro gatti in padella😜😳: ma vi chiedo, chi pianifica e strategizza la sua vita minuto x minuto, è mai davvero spontaneo? #flan #IFeelBetta #sformatino #budino #healthyfood #verdure #foodphotography #foodideas #veganrecipe #salad #marinato #cucinavegana #plantbased #insalata #healthycuisine #eatgreen #smartfood

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

Ditemi i vostri jolly del pranzo/cena veloce quando avete poco tempo e voglia ma che comunque vi soddisfano e facciano saltare un pasto (malissimo!), che son curiosa!

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

Quando sei una fava e sei pure una barba, vellutate eh

View this post on Instagram

giornata buia e tempestosa? 😫😫colazione splendente ⭐️🍓e golosa!!!😍😍😍😍😋 … per chi si fosse mai chiesto cosa mangia la Betta ogni giorno a colazione… ecco, questa è la mia preferita!😍vabbè vabbè, quando non ci sono i biscottini, quelli sono l’unica cosa che la scalza dibbrutto😅😂😋. Yogurt greco intero ri-colato o vegetale (oggi vegetale) con fiocchi di avena integrali, granella di noci nocciole e mandorle, frutti di bosco a pioggia, kiwi e scaglie di cocco al naturale. Altro che preparati aromatizzati prepronti artificiali al “gustoqualunque”😌 i fiocchi mangiamoli al naturale, please eh😅👊🏻, che poi il gusto lo creiamo noi!!!!😍siete d’accordo? La gggioia che scaccia l’uggggia della pioggggia😂😂🌷😍. E si può partire tranquilli… gggente ggggennaio è finito, accendiamogli un cero ❌❌ 😏era ora!!! 😂🙌🏻Ed è pure venerdì, buon fine settimana friendz!!!💙🙌🏻 #colazionesana #colazione #breakfast #colazionetime #breakfastlove #berries #kiwi #oats #almonds #coconut #favoritefoods #smartfood #moodfood #ifeelbetta #organic #eatclean #healthybreakfast #buongiorno #foodblogger #foodforthought #vegan #colazionevegana

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

View this post on Instagram

Venerdì pioggia altro che pesce!😫…e per la serie “ oh Ragazzi qui un si frigge mica coi’ valsoia😁😂😌😌” ci vuole un comfortfood dalla ‘buonezza’ e dalla bellezza disarmante😍…appunto, deponiamo le armi e la verve combattiva (durata poco😅) della settimana lavorativa e abbandoniamoci sprofondando nel velluto rosso caldo di una 💜VELLUTATA di finocchi barbabietole e fave😍!!!! Piattino bijou 😍😋⭐️tratto dal pest-seller #fattoacasodallabetta (comecome? Non lo conoscete il superpopolarissimo tag/tormentone??? 🙋🏻😂Ah no, vabbè😅 era fatto in casa da benedetta quello serio😅 la mia è la bettosissima versione cialtrona di riserva😂😁💃😂😂🙌🏻) . Quando mi alzo dal velluto e riemergo finisco le ultime cose da fare e poi puro relax. 😨occasp, no, c’ho da preparare il compleanno della mi mamma domani. Ma io dico, si può nascere il 3 febbraio???😐??? si può???🤔 mah. la gente che “si ostina a nascere” in un giorno così, io boh!😂😅 -La superhealthy ricetta vegan della vellutata ross detox arriva prestissimo sul blog come sempre. Fatela 😍e dopo pranzo o cena non ci sarà nemmeno bisogno di rifarvi il trucco e rimettervi il rossetto, garantisco😜 grazie di aver letto la mi bischerata del giorno🙏🏻 Buon appe e pomeriggio amici belli, siete pronti per il weekend?💙 #vellutata #IFeelBetta #creamy #healthyfood #comfortfood #cibosano #antioxidants #favabeans #fennels #barbabietole #red #zuppadiverdura #legumi #passatodilegumi #plantbased #redturnips #ricettavegana #vegetarian #pranzosano #instafood #organic #realfood #smartfood #healthyblogger #foodblogger #detoxsoup #foodforsoul #veggieful

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

Vellutata di barbabietole rosse, finocchio e fave allo zenzero

Ingredienti x 2 persone:

  • 2 Barbabietole crude (rape rosse)
  • 1 Finocchio100g Fave secche e (10 fave surgelate per la decorazione)
  • 400ml Brodo vegetale
  • Radice di zenzero fresca
  • 3 cucchiai Olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio semi di papavero

 

Procedimento:

Cuocere le fave in abbondante acqua non salata per 40minuti, scolarle.
Spellare e cuocere a vapore le barbabietole e il finocchio (lasciandole una fetta cruda per la decorazione) finché sono morbidi.
Sbollentare in acqua salata anche le fave surgelate per 10 minuti.
Tagliare a cubetti le barbabietole e il finocchio cotti, unire le fave cotte, una grattugiata di radice di zenzero fresco, ricoprirli di brodo vegetale salato e frullare con un frullatore a immersione unendo due cucchiai di olio a filo, fino alla consistenza di una vellutata, assaggiare ed eventualmente regolare di sale.

Decorare con una fetta di finocchio crudo affettata verticalmente, le fave sbollentate, qualche seme di papavero e un filo di olio a crudo.

 

Siete belli disintossicati? bene. E adesso dimenticate tutto….

View this post on Instagram

cosacosacosa si diceva a tiritera fino a du minuti fa che quest’anno unn’era freddo??? l’hai voluto iffreddo❄️??? Oh tiènilo: sono CON-GE-LA-TA. sillabato be-ne.😱 pausa di mezzora per battere i dentititi: Si bubbola! brrrrrr!!!! Ho finito di fare il tiramisù per il compleanno della mi mamma e c’ho le mani così ingronchiate indurite dal gelo che mi scende il cacao a pallettoni 🙈😂 #fattoacasodallabetta la facciamo come viene e lo mangiamo come viene😂: mamma, mangia e zitta che ti piace😁 ti credo: è una (tappatevi gli occhi e le orecchie🙈🙉 ma non la bocca eh) Una libidinosa insanissima bomba di pura golosità, ma che ve lo dico a fare ig friends, eh daidai che lo sapete su su😂😂 alzi la mano a chi (VI)PIACE IL TIRAMISù????🙋🏻 io lo faccio con mascarpone uova pastorizzate e pavesini, versione “adulta(?)” col caffè e versione “baby” con latte al cioccolato. 😍 è tutta salute #healthy 😂 vero CIBO-MEDICINA💊😌perché bisogna rimpinguarsene come pinguini e se no come lo combattiamo il gelo, scusa.😅😆Quali sono i dolci che amate preparare per i vostri cari sapendo che ne sono golosi?? Bene ora mettetevi il golfino👚 che è freddo.😂❄️ Buon weekend amici grazie di aver letto la mi bischerata quotidiana 💙 (ah la ricetta della Vellutatona Rossa🔺♦️♥️ che vi è piaciuta tanto è ORA sul blog link diretto nella Bio⤴️) #foodstagram #foodgasm #IFeelBetta #creamy #goloso #ricettadelgiorno #comfortfood #dolcezze #creamcheese #sweets #chocolate #coffee #foodlove #dolci #humor #lavitainunoscatto #redturnips #pavesini#dolcedicompleanno #instafood #birthday #delicious #dessert #foodblogger #tiramisu #foodforsoul #foodporn

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

 

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

Yogurt che sembra panna e Pesce Vegan – sì, è proprio carnevale

View this post on Instagram

Buongiorno! La mia morning routine del momento 😜. Ovvero: Yogurt greco Intero Bio colato (e ri-colato da me la notte fino a farlo diventare quasi “panna”😍🔝lo avete mai fatto? FATELOOO! doppie proteine, tripla cremosità, nessun bisogno di aggiungere dolcificanti vari e artificiali, perché è troppo buono così😍 naturale, altro che wasamisu, acquamisù, gallettamisu “light” “fit” e “TRIST!”😜😂!💙), oggi #kiwi di frutta, #cacao, #cannella, Noci del Brasile in guscio, piglia i pavesini e affonda tipo paletta del gelato. 😍🔝😋 Vedrai che questo mi ci tira su dal letto😍, e col sorriso pure! #solocosebuoneesane . Com’è la vostra morning routine del momento a colazione quando siete a casa in ciabattones👡🙋🏻 che brancolate a occhi semichiusi in cerca della moka o della bustina del tè e non c’è una torta spettacolare stile reggia di Versailles sempre pronta sulla credenza da immortalare😁, insomma quella di tutti i giorni comuni🙌🏻, che vi rimette al mondo e vi faccia bene?? Buon martedì igers, qui si parte a cucchiaiate!😜😂☕️ #buongiorno #IFeelBetta #colazione #healthybreakfast #foodstagram #colazionesana #tiramisù #fullfat #healthyfats #colazionegolosa #healthyfood #braziliannuts #cinnamom #healthylunch #eatclean #greekyogurt #ricettasana #realfood #smartfood #healthyblogger #foodblogger #balancedmeal #foodideas #superfoods #eatgreen #selenium

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

Ecco come fare lo Yogurt super pannoso (ma senza panna!😁) della mia colazione routine preferita del momento, che è molto piaciuta –pare- su instagram, giro anche a voi con piacere come ho fatto: 😘,

Yogurt Greco ri-colato densissimo

Tu’prendi una ciotolina o tazza media e ci appoggi sopra un colino metallico con le maglie fini tipo quello del tè ma più grande come dimensioni (io uso quello con cui tiro su la pasta che è quasi trasparente come grana dei buchi) insomma che ci entri un vasetto di yog greco tipo da 500g così fai tre porzioni c.ca. Foderi il colino con una garza oppure con uno strofinaccio pulito che fa da ulteriore filtro.
Attenzione che il colino non tocchi il fondo della ciotola perché lì si scola il siero rimasto (ce n’è poco nel greco intero). Versi i 500 grammi di greco bianco intero tipo il totalfage e lasci colare fino a una notte 8 ore max. Più tempo ci sta più lo yogurt risulta sodo e pannoso.
La mattina tiri su la garza dal colino e butti via il siero, quello raccolto nello strofinaccio è il mega simil-mascarpone pronto da versare nella tazza da colazione.

 

View this post on Instagram

Beeeeenebenebene eccoci a pranzo!☀️ stiamo entrando o no nel periodo di carnevale? 💃 e allora scherzo di arlecchino sia😜, Pesce Finto! Ma Finto per davvero! perché il pesce: PUFF! manco c’è! 😜 Colori e coriandoli? Di verdura! daiiiii non mi dite che non lo conoscete questa preparazione classica, la mi nonna me lo faceva sempre, e io contenta sai!😍😂 e poi me lo faceva pure la mi mamma, e io contenta sai! e poi me lo facevano fare a me quando volevo pastrocchiare in cucina perché era semplice mi davano roba già tagliuzzata e io dovevo solo comporre con la fantasia (piccole artiste foodblogger borderline crescono😂) , e io CONTENTA SAI!!!🤣😂😂😂🙌🏻…. bene, noi ridiamo e scherziamo ma Questo è il mio pescio Vegan, 🌱sì😌, di patate, carote, spinaci, pomodorini secchi e cetriolini sottaceto…e il mare 🌊dov’è? Nelle superbenefiche ALGHE🍃!🙌🏻😍 (vedi il sopracciglio del povero pescio in espressione cagnesca😜un po’ come la mia a pensare che noi ridiamo e scherziamo sìsì😂, ma mo’ a lavorare ci devo andare sul serio😫) sapete che sono una miniera di proteine vegetali? Un superfood da abbracciare e da approcciare con buonsenso perché modulano fortemente la Tiroide in base alla mia esperienza, qui chiedo il parere prezioso delle nutriexperts @food.witch, @emanuela.caorsi , @dietistacontrocorrente 🙏🏻 di cui mi fido molto anche se non lo sanno🙈 , tipo: mi sorella che è ipertiroidea se le mangia piglia male 😱 (e pensare che è moglie di un giapponese! sì, siamo una famiglia sbilenca😂) Buon pome igerz🎉 Ricetta nel blog al più presto! #pescefinto #IFeelBetta #anni80 #healthyfood #foodiegram #cibosano #alghe #potatoes #mashedpotatoes #carnival #tomatoes #pickles #veganfood#seaweeds #funnyfood#ricettasana #realfood #smartfood #healthyblogger #foodblogger #balancedmeal #gomasio #mangiaresano #superfoods #eatgreen #sesame #veggies #vegan #vintage #homemade #foodblogger

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

Pescio-finto Vegan senza pesce

Ingredienti x 1 pesciolino (1 porzione)

  • 1 patata gialla
  • 1 carota
  • 1/2 cipolla bianca
  • 100g spinaci freschi -foglie
  • olive verdi o nere in salamoia
  • 2 certriolini sottaceto
  • 2 pomodorini semisecchi sottolio
  • sale
  • 1 ciuffetto prezzemolo(facoltativo)
  • sale grosso e fino q.b
  • mix condimento di Sesamo, peperoncino e Alghe in bustina

Procedimento:

Taglia a cubetti patate, carote e cipolla ben pulite e sbucciate e lessale insieme per 8/10 minuti in una pentola di acqua salata; con una forchetta senti quando sono morbide ma non sfatte, butta nella stessa pentola un pugno di spinaci in foglia e scola tutto ponendolo in una ciotola. Con una forchetta grande rigidaa o un passaverdura spiattella tutto come per fare il purè vero, aggiungi una cucchiaiata di olio evo e regola di sale, ottendendo quelle che la mi nonna chiamava le “patate mashé”. Se ti piace puoi spolverare con un po’ di prezzemolo appena tritato fine.

Adesso preleva una pallotta del composto e con le mani inumidite modella una specie di forma di pesciolo compatto su un piatto da portata, senza unire uova o latte o pangrattato: l’amido delle patate e delle carote farà da collante se lasciato brevemente raffreddare prima di modellarlo.

Sbizzarrisciti con la fantasia decorando il pescio finto con striscette di pomodorini semisecchi sottolio ben scolati, cetriolini sottaceto scolati e affettati fini, olive nere o verdi a rondelle, e cospargi il tutto con una manciata di semi di sesamo, peperoncino e  *alghe essiccate (si trova anche già pronto in bustine come mix-condimento, appeso nei gancetti sopra i banchi insalate dei supermercati forniti, io ho usato quello, molto pratico e gustoso senza essere invadente).

 

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0