Vellutata di barbabietole rosse, finocchio e fave allo zenzero

Ingredienti x 2 persone:

  • 2 Barbabietole crude (rape rosse)
  • 1 Finocchio100g Fave secche e (10 fave surgelate per la decorazione)
  • 400ml Brodo vegetale
  • Radice di zenzero fresca
  • 3 cucchiai Olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio semi di papavero

 

Procedimento:

Cuocere le fave in abbondante acqua non salata per 40minuti, scolarle.
Spellare e cuocere a vapore le barbabietole e il finocchio (lasciandole una fetta cruda per la decorazione) finché sono morbidi.
Sbollentare in acqua salata anche le fave surgelate per 10 minuti.
Tagliare a cubetti le barbabietole e il finocchio cotti, unire le fave cotte, una grattugiata di radice di zenzero fresco, ricoprirli di brodo vegetale salato e frullare con un frullatore a immersione unendo due cucchiai di olio a filo, fino alla consistenza di una vellutata, assaggiare ed eventualmente regolare di sale.

Decorare con una fetta di finocchio crudo affettata verticalmente, le fave sbollentate, qualche seme di papavero e un filo di olio a crudo.

 

Siete belli disintossicati? bene. E adesso dimenticate tutto….

 

Posted by

Pare che io sia il boss dell'intellighenzia universale.

5 Comments on “Quando sei una fava e sei pure una barba, vellutate eh”

Dimmi tutto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.