Trota al forno con finocchi capperi e olive

Trota al forno con finocchi capperi e olive

🌀Bloggerz

oggi c’era un buio-buissimo in cielo🌧, un nero pece😱😱

… in confronto Dracula si sta facendo la lampada UVB ☀️nella sua cripta!!!😁😂🙈
🙋🏻💡Decido di accendere il forno così almeno mi fa un po’ di lucina✨🌀😅😅💃.

Quindi Piatto Veloce facile e sanissimo🍃 …

I love pesciolino al forno🐟: così sono buoni anche i pallidi tristarelli finocchi, ve lo giuro🍃💃!!!

 

 ⭐️Trota al forno con finocchi brasati olive e capperi⭐️

IMG_9967

Ingredienti x 2 pesone

  • 2 filetti di trota già puliti
  • 2 finocchi
  • 10 olive nere denocciolate
  • 5/6 capperi sgocciolati
  • 4 cucchiai di olio evo
  • Timo,origano,prezzemolo,pepe nero q.b.
  • Sale
  • 1/2 limone non trattato

Procedimento

Preparate una leggera marinata con timo, pepe nero, origano, prezzemolo, 1 pizzico di sale e 3 cucchiai di olio.
Mettetela in un piatto e adagiatevi i filetti di trota dalla parte della pancia senza pelle, lasciate riposare e insaporire 10 minuti.
Nel frattempo pulite e tagliate a spicchietti i finocchi.
Affettate 2/3 fettine di limone ben lavato, e disponetel insieme ai finocchi sul fondo di in una teglia ricoperta di carta forno. Salate e condite leggermente con un filo d’olio e mettete in forno caldo per 6/7 minuti finché il pesce riposa.
Poi Prendete i filetti di trota marinati e adagiateli nella teglia tra le verdure.
Cospargete di olive e capperi, irrorate pesce e verdure con tutto l’olio aromatico rimasto della marinata.
Infornate e finite di cuocere insieme per 12/15 minuti, rigirando i finocchi una volta nel sughetto che si crea nella teglia.
😋Buona! Mi ringalluzzisce la giornata!!!!😍

…Se spuntasse il sole ogni tanto, comunque, non è che lo rimandiamo indietro eh😜🤔😁 Buona serata mimmi/e!!! 💙

Annunci

Insalatina di baccalà pomodorini olive finocchi e capperi

Insalatina di baccalà pomodorini olive finocchi e capperi

🌀Non so se sia mangiare il pescio🐟 che mi fa diventare così intelligente😌😆
O se sia il pescio che fa diventare intelligenti da quando lo mangio io👻💃😁

Questo weekend si mangia😍:

⭐️Insalatina di baccalà con finocchi olive capperi pomodorini e pomodorini secchi⭐️

BSXWE6817
Il baccalà che rende stuzzicantissima l’insalata tiepida, mentre tutti se lo mangiano con la polenta o fritto (…😅bono anche quello, però ora che ci penso..😋😜)🍃.

Ingredienti Per 2 persone

  • 2 bei filettoni di baccalà già ammollato e dissalato (Oppure ammolatelo voi tenendolo immerso nell’acqua per due gg sciacquandolo e cambiando l’acqua più volte.)
  • 1 finocchio
  • 10 pomodorini pachino o ciliegini
  • 2 pomodorini secchi sdgocciolati
  • 1 cucchiaio di capperi dissalati o sgocciolati
  • 5 olive nere e 5 verdi denocciolate
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai olio evo

 

Procedimento

Con una pinzetta prelevate eventuali lische dal baccalà e Poi semplicemente bollitelo 10 minuti in acqua non salata.
Pulite e tagliate a spicchi il finocchio, Tagliate i pachino a spicchietti, le olive a rondelle, e a filetti i pomodorini secchi.
In una padella con olio caldo schiacciate l’aglio, versate i pomodorini e i finocchi, e fateli saltare 3 minuti finché si ammorbidiscono, quindi unite le olive, i capperi, proseguite la cottura altri 3 minuti per fare un bell’intingolo di verdure . A fine cottura aggiungete i pomodorini secchi.
In una ciotola spezzettate leggermente il baccalà e versateci sopra tutto il condimento della padella compreso l’olio. Unite una manciata di radicchio verde, Mescolate delicatamente, e mangiate tiepido.

 
Buon sabato sera: Tutti intelligentissimi questo weekend, bloggers!🙌🏻😂😘💙🤗

Pasta alla pizzaiola

Pasta alla pizzaiola

Qual è stata la mia pasta di ferragosto? una classicissima pizzaiola che piace a tutti😍!

Io la chiamo così, perché mi ricorda la pizza come gusto, voi la fate?

Ho azzardato la pasta integrale😱 (cose turche, anzi, cose unne, direbbe immibabbo😂), e sono tutti contenti😁🍃

Sana e saporitissima😍 si fa piacere pure il malefico pomodoro che di solito mi innervosisce lo stomaco !😋

⭐️Conchiglie integrali alla pizzaiola⭐️

IYSGE3369

Ingredienti x 4 persone:

  • 400g di conchiglioni integrali (era ferragosto, dai😁)
  • 1 mozzarella fiordilatte
  • 20 olive nere
  • 1 manciata di capperi (circa 20 g sgocciolati )
  • una ventina di pomodorini ciliegini
  • 2 acciughine sgocciolate
  • 1 ciuffo di basilico e 1 pizzico di origano
  • 4 cucchiai di olio
  • sale pepe q.b.

Procedimento:

Preparate il condimento tagliando i pomodorini a spicchietti e metteteli in una ciotola. Aggiungete le olive spettezzate, i capperi ben sgocciolati e sciacquati, le acciughine in piccoli pezzi, la mozzarella tagliata a dadini,foglie di basilico spezzettate a mano, e 1 pizzico di origano. Irrorate il tutto con l’olio, salate, pepate leggermente e lasciate riposare almeno mezzora a temp.ambiente.Cuocete la pasta integrale e scolatela direttamente nel condimento, mescolate bene, buon appetito.🙌🏻
*

Quale piatto sfoderate quando volete accontentare tutti?
Buon weekend e riposo,  bettaamici 🤗

Vitel olivé

Vitel olivé

E se una grande classico dell’estate come il vitellotonnato, invece che con la solita pesante maionese, lo preparassimo frullando il tonno per la salsa con una deliziosa mousse di formaggio fresco alle olive???😍 Succede che viene fuori un vitel tonné dal gusto fresco, un po’ diverso finalmente, buonissimo😋, e sicuramente anche più leggero!!!😍🔝

Ho adorato  questa versione fresca dopo una giornata in cui ho avuto mille incombenze. Alla fine sono salita in macchina e sono andata fino a Campi🙄, perdendomi a ogni rotonda e bivio🙈😳, e perfino a due metri da casa perché c’ho il gps più confuso di me😅, per ritirare una bella sorpresa che ripaga tutto:

La mia seconda borsa piena di favolosi prodotti da blogger ufficiale di @stuffer_italia ! 😍 💃

*
Riponendo i prodotti in frigo, non vedevo l’ora di farmi venire una buona idea per cominciare a creare qualche ricettina.
L’ORA di cena, invece, la vedevo benissimo😂😋. Quindi il vitello cotto apposta la mattina per averlo pronto freddo a cena, si è materializzato come un colpo di fulmine nella mia testa, ma rivoluzionato.
*
La ricetta sana del ⭐️Vitello ”tonnolivato” alla crema di formaggio fresco alle olive  la troverete anche nell pagina facebook  ufficiale Stuffer dedicata 👍
Da provare assolutamente se pensate che il vitel tonné sia un piatto monotono monosapore, quando è fatto nel modo imperante e non nella sua ricetta a regola d’arte piemontese, la maionese vi stufa🙋🏻…
Beh, Lo pensavo anch’io… Fino a quando ho assaggiato il mio vitel fromagé olivé😜

Queste mousse di formaggio sono 🔝, si sente il sapore vero del latte, sono fresche e davvero davvero versatili, le puoi usare un po’ ovunque😍 compreso il difficile passaggio dal cucchiaino alla bocca😜😋,

Vitel olivé

IMG_4388

Ricetta per circa 4 persone

 

1 magatello di vitello di c.ca 600g

Odori per il brodo (io lo faccio con sedano carota cipolla, foglia d’alloro, due grani di pepe e 1 di ginepro)

1 confezione da 125g di mouse di formaggio Stuffer alle olive

120g di tonno sottolio ben sgocciolati dal vetro

5/6 capperi dissalati

Carciofini,olive,capperini sottolio a piacere per decorare

1 acciuga (facoltativa)

Procedimento

 

Legate il pezzo di magatello con uno spago come per fare un arrosto, per tenerlo bello compatto.

Fate un brodo con gli odori e solo quando raggiunge l’ebollizione versateci a cuocere il magatello, così non disperderà i suoi succhi mantenendoli all’interno. Coprite e cuocete la carne circa 50 minuti a seconda della grandezza del pezzo. Dopodiché scolatela dal brodo e lasciatela completamente raffreddare. Dimenticatevela. E’ ideale da preparare la sera prima o la mattina per la sera a cena. Conservate il brodo di cottura.

Dissalate i capperi sciacquandoli più volte sotto l’acqua corrente e strizzandoli.

In un frullatore preparate la salsa con il tonno ben sgocciolato, i capperi, la mousse di formaggio,1 acciughina sgocciolata se vi piace il sapore, e poche cucchiaiate di brodo freddo se necessarie. Deve venire cremosa ma anche leggermente fluida per poter ricoprire il vitello.

Tagliate il vitello a fettine sottili e adagiatele su un piatto. Quindi ricopritele a piacere con la salsa di formaggio tonnato, decorate con qualche capperino o sottolio, e fate riposare in frigo fino al momento di mangiare.

 

 

Uno nessuno ma centomila milanesine

Uno nessuno ma centomila milanesine
😁
Allora, c’hai voglia di qualcosa di goloso, ma ti fa caldo. C’hai voglia di qualcosa di croccante, ma anche fresco. C’hai voglia di qualcosa di tradizionale, ma anche moderno, piuttosto sano, verduroso, vitaminico, idratante, c’hai voglia di pomodori rossi, ma anche di qualcosa di verde, però c’hai voglia anche di far felici le nipoti che giocano col pangrattato a mo’ di pongo come per dirti “qualcosa” che lo stomachino brontola e ti accorgi che brontola anche te.….c’hai voglia di cenare, ma è tardi, hai litigato col mondo, col tuo mondo importante insomma, le emozioni corrono a mille e cozzano tra loro, e sei stanchina ma vuoi divertirti….
se anche te sei un essere incoerente, un misto di colori emozioni irrisolte che fanno a pugni tra loro e ti sembra di non sapere mai cosa vuoi davvero….  in realtà lo sai benissimo  e non trovi la chiave o il bandolo di te stessa, fidati che la porta del frigorifero la trovi😜

⭐️Milanesina @amica_natura_alcass di vitello con dadolata ai due pomodori, rucola, primosale e capperi freschi⭐️

UMHVE4744

Queste cotolettine non sono prefritte!🔝 le cuocio io con l’olio buono!
Ingredienti x 2 persone
2 milanesine di vitello @amicanatura
4 cucchiai di olio evo
2 pomodorini rossi del piennolo
1 pomodoro verde tipo cuore di bue
1 ciuffo di basilico fresco
30g di rucola
60g di formaggio primosale fresco
6/7 frutti di capperi freschi
sale e pepe q.b.

Procedimento

Preparate una dadolata mista coi pomodori rossi e verde, lasciate sgocciolare l’acqua di vegetazione per pochi minuti, poneteli in una ciotola e aggiugete la rucola lavata, sale, pepe, e foglie di basilico spezzettate con le mani. Tagliate il primosale a cubettini della stessa dimensione dei pomodori, staccate i frutti di cappero freschi dalle foglie, lavaleli, e aggiungeteli insieme al formaggio nella ciotola, mescolate, e condite con 1 cucchiaio di olio. Tenete da parte mentre cuocete le milanesine.
Fate scaldare 3 cucchiai di olio in una padella e cuocete le cotolettine direttamente da surgelate come descritto sulla confezione,3/4 minuti per parte, girandole una volta finché sono belle dorate. Salatele leggermente.
Disponete su ogni piatto una milanesina e ricopritela dell’insalata preparata precedentemente. con il suo condimento, che crea un contrasto delizioso tra il croccante ancora caldo della panatura, con la freschezza dei pomodori crudi.
…Vuoi ancora risolvere tutto facendo finta di nulla e infilando la testa sotto al cuscino? io farò così: “ agghindo” la terrazza di due metri quadri,  perché ora mangiamo e facciamo tutti la pace, speriamo🙏🏻💙 Buon appetito e buon venerdì Bloggers😋🤗

Peperoni verdi ripieni di riso alla mediterranea

Peperoni verdi ripieni di riso alla mediterranea

Buon lunedì!

Siete pronti, voi, a ri-iniziare?😱

Io, come ogni lunedì, mi ero prefissata bella carica😁 di mille buoni propositi, di riuscire a fare tutto, di recuperare il non fatto, pure di portarmi avanti a fare qualcosa…e di farlo con: ordine, metodo, e calma…

e alla fine, che ho fatto?…🤔🙄

….in teoria sono in piedi a far cose disordinate a casaccio, ma, nella pratica, ho appena cominciato a svegliarmi ora davvero, ahem…😁:

ci è voluto il trito di cipolla frizzzzante a farmi aprire le palpebre abbottonate e piangere fiumi di lacrime… 😂
Poi, però, mi è tornato il sorRiso preparando questo delizioso, freschissimo, sano e sfizioso

 

⭐️Peperone ripieno di riso con olive capperi e tonno⭐️
IMG_8568

 

Vi piace? lo volete fare?😋

 

Ingredienti x 2 porzioni

 

  • 130 g di riso (qualità baldo) @grandiriso
  • 2 peperoni verdi piccoli
  • 1 peperone rosso piccolo
  • 6 olive nere
  • 1 manciata di capperi sgocciolati
  • 2 lattine di tonno sgocciolato
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  •  1/4 di cipollarossa
  • 3 cucchiai di olio evo
  • sale e pepe q.b, a piacere poco succo di limone

Procedimento

Lavate i peperoni verdi, tagliate la calotta superiore e svuotateli dei filamenti, dei semi e delle parti bianche.
Portate a ebollizione acqua salata e poi versate il riso facendolo cuocere 15min. Nel frattempo fate un trito a crudo di cipolla, 1/2 peperone rosso a cubetti, le olive e i capperi tagliuzzati, e il prezzemolo, sgocciolate il tonno e unitelo alle #verdure a dadini, salate appena se serve, e irrorate con 2 cucchiai di olio e poco succo di limone. Lasciate riposare. Appena è pronto scolate il riso e passatelo sotto l’acqua fredda, scolatelo bene e amalgamatelo alle verdure. Riempite i due peperoni verdi svuotati con l’insalata di riso preparata, e servitele fredde. niente vi vieta però di passare i peperoni col loro ripieno 10/12 min nel forno caldo per ammorbidirli😍

➡️…così, freschi, vitaminici, saporiti e mediterranei come sono, fanno tanto estate e pranzetto al “ritorno dalla spiaggia”…😋…anche se, 😕, oggi si “ritorna al lavoro”😅😆😒🙈 Buona settimana Betta bloggerz!