Gente😳 o c’ho una casa con le voragini, i buchi neri spazio temporali che risucchiano gli accendini,🤔 o qui c’ho i gatti che fumano🚬…😂😼 in un giorno me ne son spariti 4, giuro, non è possibile😱!!!!

*

Questi non sono una pasta a “a norma” di legge!!!😂 ( ah…la Norma opera lirica di Bellini ….Caaaaaasta divaaaaaa🎶 andatevela a cercare su google o youtube e sognate😍, io mentre cucino non posso ascoltare brutta musica, sorry! e neanche nel resto del tempo🙄)

….questi non sono Norma peròòòò: sono dei favolosi spaghetti integrali alle melanzane e ricotta salata grattugiata. 😍😋 Diciamo che sono “a norma di Betta”, và., cioè senza pomodoro. E sono buonissimi!😍 E semplicissimi! Pura melanzana!

Lo sapevate che le melanzane sono un ortaggio che può servire a placare la voglia di dolci? Io mi sono tolta il problema perché il dolce me lo ero mangiata a merenda😂 (vedi alla voce ”coppa di’nnnonno”). Per stasera facciamo a meno del mio adorato verde💚… le verdure sono buone e sane di tutti i colori. (però il picciolo della melanzana era verde, garantisco🍃😆)

⭐️Spaghetti integrali alla mefistofele😈⭐️

VCYSE2225

Ingredienti x 2 persone

 

  • 120g spaghetti integrali
  • 1 melanzana
  • 3 cucchiai olio evo
  • foglioline di basilico fresco
  • 3 cucchiai ricotta salata grattugiata

Procedimento

 

Togliete il picciolo e affettate una melanzana lunga di medie dimensioni e poi tagliatela a cubetti regolari di circa 1cm.

In una padella antiaderente capiente scaldate l’olio e saltate le melanzane, mescolandole spesso con una paletta di legno finché sono belle dorate e croccantine su tutti i lati, salate, spengete la fiamma, e cospargete con foglioline di basilico spezzettate con le mani. Tenete da parte in caldo.

 

Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata per il tempo suggerito dalla confezione, scolateli belli al dente e rigirateli nella padella delle melanzane così non ci sarà bisogno di usare ulteriore olio. Impiattate gli spaghetti alle melanzane e servite con generosa ricotta salata grattugiata.

 

Nella foto c’è anche un tortino di melanzana affettata a fette sottili per lungo, salata, leggermente oleata, e cotta al forno per 15/17 minuti, sistemando le fette come una spirale in una terrina tonda adatta alle cotture in forno. L’ho fatta per divertirmi a riprende la forma arrotolosa tipica degli spaghetti che – invece- non mi si sono arrotolati per nulla e si sono belli spatasciati a caso: buonissimi lo stesso senza fare i fighetti😜
*

Buona mercoledì da nonnettaBetta che va a letto presto e poi si sveglia alle2 di notte😕😂 (domani psicologa bisognaaaaaa)

4 thoughts

Dimmi tutto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.