Calendario della Betta 2018

Calendario della Betta 2018

Per i miei aficionados e i miei seguitors e anche i miei odiators (tengo a voi quanto agli altri, lo sapete😍)—–> Pronto il calendario😍mensile di Gennaio 2018 #IFeelBetta!!!!! (ora io non so a che livello di intelligenza siamo around the webbo ma sì che ci arriamo tutti a capì che I feel better= TRAD: mi sento meglio —-> #IFeelBetta per assonanza col mio nome eqqqqquindi pacioccone gioco di parole for dummies😁🙌🏻. applausi cori da stadio, grandi ce l’abbiamo fatta con la parafrasi!😂)

Il primo mese di prova non poteva che essere del colore del mio personal brand-blog che mi sono appena brevettata (ma è 5 mesi che c’ho sto colore di blog e mood: accorgetevene, ecco😌). Spoiler: ogni mese sarà un colore condìto diverso😜.  E con una mia frase-citazione Topica rimasta nella storia per essere totalmente fuoriluogo e maledettamente azzeccata e puntuale allo stesso tempo. A sorpresa. Si accettano richieste dei colori preferiti tanto poi fo come mi pare🙌🏻😂

Scaricatelo. Stampatelo. Appendetelo. Condividetelo. Usatelo come desktop. Come carta da bidet. Come tovaglietta per la colazione.

Come regalo per il vostro peggior nemico. Riempitelo di cose belle e brutte e soprattutto Vostre.

Soprattutto Vostre💙. Preview: 2018ifeelbetta1 Scaricalo qui in pdf versione stampabile:Ifeelbetta2018pdf.pfd

Visto che fino al 2018 c’è ancora dinnanzi a noi una 30ina di panettoni da scartare nel frattempo date un’occhiata ai miei consigli per lo shopping più uncool e fuori dal solito giro per prendere qualche idea e cominciare a stressarvi di acquisti in clima natalizio-regalizio se non lo siete già abbastanza -stressati o babbonatalizi– di vostro.😍. Occhio ai miei commenti sui prodotti preferiti sulla pagina linkata perché solo per gli ordini fatti attraverso questo link ci sono coupon e promo speciali con offerte e sconti con il mio codice personale fino all’80%:

ergo stay tuned, nanni.

-Instamoment di oggi

https://www.instagram.com/p/BbzHYXyl717/?taken-by=elisabettapend

Annunci

Quello che instagram non dice

Quello che instagram non dice

Ovvero i retroscena torbidi della superficie patinata. (La mia vita non è patinata manco in superficie ma vabbè😂 facciamo il torbido del torbido).

PHOTO of the day:

View this post on Instagram

Buon marte amici come ve la passate? io e i coll-kats 😺siamo reduci da una mega trasferta al dottorGatto😱 (per la cronaca, tutto a posto🙌🏻gioia infinita per questa notizia, almeno i mimmi stanno bene!😍vorrà dire che saranno i’bbastone della mi vecchiaia🔝😂) a pranzo, complice il tempo grigiognolo, mi andava proprio una bella zuppa corroborante e comfort, coi funghi che ho trovato per la strada freschi freschi di bosco (oh, non per la strada che li ho raccattati dall’asfalto eh😂 per quanto io sia totalmente di filosofia antisprechista non arrivo a tanto😂: c’era l’ortolano con sti bei ciccioloni sulla via di casa 😍😂non ho resistito! Una zuppa vellutata che l’unica bega è pulire i funghi per bene prima perché poi l’ho fatta in meno di mezz’ora, è divina!!!! Vi giuro che fa gola anche a Peter e Tobia – non mi sorprendo, a colazione mi mangiano tranquillamente e avidi un terzo del porridge con lo yogurt di soia ma io dico!!!! Non ci son più i gatti d’una volta😂) mangio mentre seguo un webinar 🔝di #Buzzoole4transparency per lavoro abbinato a triangolini di mais e legumi (con ottime qualità nutrizionali pochissimi additivi e ingredienti strani e quasi più addicting delle patatine😍, li conoscete ?😍 ) e albicocche essiccate che amo per darmi energia nel pome, anche se in questi giorni sono veramente piena di lavoro e di richieste, però ora ditemi che non vi voglio bene😁 stanotte mentre non pigliavo sonno ho cominciato a disegnare il calendario e i daily planner #IfeelBetta 2018 scaricabili e stampabili free dal blog, per la vostra scrivania ufficio, bagno, indo vu volete, cominciamo a organizzarci per essere casinari anche l’anno prox😂! per ora ho fatto gennaio😂(anche perché devo scegliere le mie citazioni “famose” e “infami” mese per mese, così si ride un po’🙈) Lo trovate nella pagina gadget del blog, insieme alle mie vicende e ricettastre e tutte le mie trovate. Che mangiate di bono voi? Io stasera forse faccio i biscotti presi da qualche vostra ricetta 🔝😍 è che non so quali provare son tutti golosissimi😱 Buon pome igers, 😍 see ya next time 💙#instadaily #recipeoftheday #eating #cucinare #buonappetito #vegetarian#healthy #instafood #comfortfood

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

PHOTO of the day: LA CRUDA -e bellissima- REALTà 😂

IMG_1411

Comunque ho portato i coll-katz stamani dalla veterinaria e dice tutto bene, fissati tutti i vaccini di routine schedati pesati e radiografati dalle vibrisse alla puntina della coda. Miao! Abbastanza tranquilli, avevano meno paura di me quando vo dal dottore che sbianco e vado in iperventilazione dalla fifa che pare ogni volta vada lì solo per raccattare i mezzi litri di acqua e zucchero e caramelline golia dalla signorina dell’accoglienza😱

Ma passiamo a cose serie: 😍MUST HAVE!!!

 

Il premio per il black Friday deal del giorno va a

che io mi accaparro immediatamente, MIO SUBITO, ovvio lo prendo per le mie nipoti😁😁

➡️Altre trovate bellissime da avere SUBITO commentate e recensite per essere originali (e un po’ scemi come me) li trovate sulla mia pagina dedicata ai recommended Amazon!

Avete già scaricato l’anteprima del daily plan qui 😍 in attesa del calendario 2018 #IFeelBetta che sto disegnando per voi? Ogni mese uno strafalcione iconico come citazione tra i miei best of. Che potrete tranquillamente rivogare a chi vi rompe gli ammennicoli. Sia come rispostacce silenziatrici e imbarazzanti, che come carta straccia per fargli capire quanto NON ci tenete a loro. See ya next time!💙

Patè vegan di melanzane per crostini

Patè vegan di melanzane per crostini

Buon lunedì ricomincia il tran tran (o come dicevo da piccina: il tramtram😂), vi sembra che a pranzo io abbia preparato nientemeno che i mitici leggendari #crostini di fegatini del tipico apripasto toscano? Ebbene, per quanto io ne abbia mangiati una quantità a dir poco esagerata nell’arco della mia vita (vabbè, tranne la parentesi poco amena e durata pure troppo in cui non mangiavo proprio😷-follia-) e per quanto debba confessarvi che ne sono estremamente ghiotta: quelli della mi nonna, quelli del pizzicagnolo, quelli del ristorante, quelli della bettolaccia, e perfino quelli in vaschetta tutti li ho assaggiati se c’erano li pigliavo🙈 fino a che…ehm….nonna nonna!!!! mi dici com’è che “si fanno” i tuoi buonissimi crostini, cosa ci metti??? Bene. Non hanno smesso di piacermi.😂 Ma giuro che ci penso due volte ora prima di prenderli e ordinarli, e quindi siccome però mi andava un bel crostino oggi, per me e per voi ho ricettato questa crema completamente vegetale, sana, ie stuzzicantissima della stessa tonalità, che di certo non inganna il gusto—> non sanno di carne e acciughe, ovviamente!!!! ma lo sorprende perché sono di patè di melanzane supersaporiti e buonissimi e secondo me possono essere una valida alternativa in un antipasto misto per noi o per i nostri amici vegani/vegetariani ora che si va verso pranzi e cene festivi, nonnina adorata perdonami ma anzi sii fiera, tanto non li avrei mai saputi fare, “quelli”, buoni come i tuoi 😜 Ricetta ORA sul blog! e sui miei canali ricettosi, dove trovate anche tutti i best deals dei miei prodotti preferiti musthave (commentati nel mio stile🙋🏻‍♀️)anche a voi in questo periodo cominciano a saltarvi in testa idee per i pranzi delle prox feste? vola vola il tempo e io metto giù sta salsa che me la mangerei a cucchiaiate 😋e volo a lavorà 😂Buon pome igers, 😍 see ya next time 💙

 

Patè vegan di melanzane per crostini

(Ingredienti per 4 persone circa)

  • 4 Melanzane
  • 1 spicchio Aglio
  • 2 cucchiaio Olio di oliva extra vergine
  • 1 ciuffo Prezzemolo tritato
  • 1 Limone
  • 1 cucchiaino Capperi sotto sale
  • 1 pizzico Sale fino
  • Quanto basta Pepe nero
  • 1 cucchiaino Erba cipollina

Preparazione

Step 1

Lavare bene 4 melanzane e infornarle intere su una placca ricoperta di carta oleosa per circa 30 minuti fino a che la buccia diventa nerissima e quasi carbonizzata (non preoccupatevi, useremo solo la polpa che così diventerà morbidissima e cremosa)

Step 2

Una volta sfornate lasciare raffreddare qualche minuto e poi tagliarle a metà per il lungo prelevando con un cucchiaio tutta la polpa a pezzettoni e porla in una terrina

Step 3

Nel frattempo tritare uno spicchietto di aglio fresco e un ciuffo di prezzemolo insieme a qualche cappero dissalato abbondantemente sotto acqua corrente fino a togliere ogni residuo di sale.

Step 4

Unire questi ingredienti alla terrina con la polpa di melanzane. Adesso con una forchetta ammorbidire e spezzare il composto amalgamandolo bene aggiustare di sale e pepe senza esagerare perché i capperi danno una bella spinta di sapidità da soli

Step 5

Irrorare con il succo di un limone spremuto e con un minipimer o un frullatore frullare l’intero composto versando a filo due cucchiai abbondanti di olio extravergine di oliva fino a che rimangono pochi pezzetti di polpa grossolani ma nell’insieme risulti molto cremoso, potete decidere quanto vi piace che si senta la consistenza della melanzana o quanto lo volete liscio al palato.

Step 6

Spolverizzale con qualche stelo di erba cipollina tritata per una sferzata di sapore piccantino. Il patè di melanzane vegetale è pronto per essere spalmato subito su crostini di baguette o fette di pane rustico ma è da provare anche come inusuale salsina per secondi piatti o pasta lunga e corta.

Note

Io personalmente non lo gradisco e lo trovo già abbastanza saporito ma si può aggiungere un pizzico di peperoncino in polvere al composto ultimato o in fiocchi prima di frullarlo. Si conserva in frigorifero anche due/3 giorni e si gusta rigorosamente a temperatura ambiente o freddo.

 


Passando ai superprodotti di qualità in ipersconto che ho trovato oggi nei best deals di Amazon, ora io c’ho avuto un kindle solo il tempo di portarmelo a NewYork, essì nel 2012 ormai, e non certo perché io sia la snob che credete e che io: o la carta l’odor di pagina o la buia ignoranza😂 no no, a me il kindle mi garba #darettaallabetta😂, solosolo che a NewYork, in cui mi è stato utilissimo sia sull’aereo che per le tarde serate passate in albergo – non so voi, ma io dopo 18 ore a camminare in lungo e in largo tra musei, elementi svettanti verticalmente, dato fondo alle scorte americane di noccioline biologiche date in pasto agli scoiattolini eccetera, gente che -a piedi- ti sfreccia accanto come flash gordon guando era vestito di rosso con le saette attaccate alle orecchie, dopo l’ennesimo bagel e l’ultima ciotola di latte di soia caldo al tavolone comune dei finti posticini hipster (quanto faceva cool bere latte di soia col tuo nome scritto a penna sulla tazzona a new york?😂) mi strapiombavo nel lettone a leggere il kindle, e poi non dormivo per l’adrenalina di essere DAVVERO a new york, sì, sono una sempliciona così. eh già. Ora lo rivorrei, e lo riavrò perché è in super offerta (click sull’immagine)

utilissimo soprattutto perché le povere pagine di carta oltre che a me piacciono pure un po’ troppo alle fauci e alle grinfie dei cool-kats 😒😂

Tutte le mie raccomandazioni commentate con le mie dritte (storte), i miei finds preferiti e idee in continuo aggiornamento  così potete dire anche voi #IFeelBetta, le trovate come qui sulla mia pagina AmazonInfluencer.

Rubrica #I FeelBetta Black Friday edition

Ebbene mi sono ciucciata SEGUITA attentissimamente 😁tre ore di webinar della gente che conta lassù a Amazon solo per voi😌 per mostrarvi via via man mano che si avvicina il fatidico black friday che ormai impazza c’è le file più lunghe che davanti al botteghino dell’15esimo harrypotter (ah perché, non esiste?! credeeeeeeete, voi, io so cose retroscena massonici audio trafugati dalle ultime esalazioni di voldemort in pieno trapasso cheeee voi umani….😂) e per fare in modo che né io ne voi vi perdiate i migliori affaroni del secolo e offerte di quel babbo natale e contenitore delle meraviglie che è, per dirla con ken follet, il mondo -amazon- senza fine. (A proposito, l’avete visto veeeeero ieri sera su la 7 il filmone tratto dal libro? Male male avete fatto perché ora ce ne andiamo tutti su Prime con la Betta eccciao repliche di cochiefiamme, ccccciao reti nazionali con le sciacalle delle disgrazie, ccccciao ghost a natale pasqua e ferragosto e prettywoman ogni luna nuova)

View this post on Instagram

Buona domenica! Oggi mi sento come Nunzia-la-mia-pianta-grassa: imperturbabile anche in mezzo al caos (vi piace il nome che do alle cose/oggetti/tutto?dai Nunzia le sta bene-> guardala nelle stories😁), mangiare sul divano in mezzo al macello che hanno lasciato le nipotine dopo una mattinata da delirio divertentissima in cui mi sono spanciata dalle risate (per non dire il peggio che può capitare in ste situazioni…abbiamo capito, mi assumeranno come promoter della Tenalady😂scoop solo per voi😂)…succede, e succede anche che quasi quasi io sti due avanzini di yogurt fucsia che m’hanno smollato in bilico tra un gatto che ci si è buttato dentro di testa😂 un peluche di cane, topi di gomma e di feltro, telecomandi spariti, un tavolo che nemmeno a legolandia son più forniti, pentola che brucia e un frigo vuoto alla fine mi faccio na pasta e fagioli rossi 😍last minute con le nocciole tostate al profumo di rosmarino che è sublime. e semplice e rimette al mondo. e respiro. godendomi la casina nella mia alternanza tra caos supremo e silenzio. Accendo Prime il nuovissimo canale Amazon gentilmente offerto😍, infognandomi anche io senza ritorno nel mondo delle serie tv, con un gatto sulla pancia a farmi gli addominali passivi 😂, e voi come la passate la domenica pomeriggio? Se non siete a pigliare il sole da qualche parte fatevi un salto sul blog perché io comincio a mettere le offerte dei miei preferiti must-have da cogliere al volo in vista del blackfriday! Vedrai, mi sono dormit…ehm seguita un webinar esclusivo di tre ore sull’argomento, mo le so tutte🙌🏻 Buon pome amici-mici igers, have some relax!😍 see ya next time 💙#AmazonInfluencer #instadaily #recipeoftheday #foodstagram #cucinare #buonappetito #pranzodelladomenica #healthy #creativity #foodblogger #foodblog #italianfoodphotography #foodpics #food4thoughts #solocosebelle #foodstyle #ricette #casual #tasty #pastaefagioli #photooftheday #instafood #storyteller #amazonprime #toys #eating

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

Vabbono, vediamo cosa ho cominciato a trovare di imperdibile tra le offerte del momento, ciò che assolutamente voglio per me e i miei cari e di cui penso seriamente di approfittare😍. Ad esempio, che ne dite di:

-Bisogno di un microonde nuovo e sicuro? Io sì cavolo , per scaldarmi i piatti la sera quando son stravolta stanca e sfavata e non c’ho proprio voglia😱 Questo mi piace😍 anche esteticamente e finché Apple non comincia a fare i microonde io vo abbastanza tranquilla sul samsung (che dio jobs mi perdoni).

Oh sto tappetino yoga gliè -quasi-più colorato e psichedelico dei miei piatti in tavola. Mai più un incriccamento o un colpo della strega allungandosi in posizione Pellicano(?) se non poggiando le ciabattones (ehm…i piedi scalzi😁) su una roba mistico-trascendentale caruccia come questa, costa meno che da Tiger ve lo dico!

Ste cuffie da sport sono oltre che superpratiche (anche quando non si ha voglia di ascoltare i discorsi di chi ci sta intorno facendo finta di essere impegnatissimi in una conversazione o nell’ascolto impegnatissimo di Mahler) pure carine e al 50% cioè se vo dai cinesi me le pago di più e ci sento dentro gli alieni, per dire.

Ok per oggi, a presto per la prossima mandata, starei tutto il giorno ma guarda ste due canaglie beccate in flagrante, è domenica, e non hanno mica tutti i torti, come filosofia.

E di PrimeVideo cosa ne pensate voi?  (Sì quello che fanno anche la pubblicità sui canali di cui sopra) Ho paura che mi abbiano regalato un biglietto sola andata per le occhiaie da tv-series dipendente😂 😱 see ya next time💙

#darettaallabetta #IFeelBetta

View this post on Instagram

Loro, peter e tobia ( e tutti i miao del mondo🙌🏻😺) loro sì che hanno capito il significato della vita😍😆…. o quantomeno del sabato pomeriggio😍😍😍✌🏻🙌🏻🔝…..non ti vedo non ti sento non ti parlo nun me considerà proprio finché non apri la scatoletta ahò😂😂😂😂😂😂.😼😼😺😺😺😺😺😂😂😂😍😍😍 Visto il mio ultimo blog post???? Link diretto in alto in bio….. frrrrr… frrrr😜😺#instamood #catstagram #instamoment #cats #lovemycats #catsofinstagram #buongiorno #november #cool #photooftheday #gatti #cats ##lifestyle #italianblogger #love #happyvibes #solocosebelle #ilovemycat #enjoy #sleepingcat #weekend #humor #kittens #lifestyle #workinghard

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

 

Black friday? Yay yay yay da da da!

Black friday? Yay yay yay da da da!

Scrivo mentre sto sugando e impantanandomi con questa:

View this post on Instagram

доброе утро 😂🇷🇺ig friends come state😍? qui fa caldo😱sarà perché ho scorrazzato e rotolato in lungo e in largo fino a ora a dare calci alle foglie di tutti i meravigliosi colori🍃, lanciarle e acchiapparle come coriandoli, saltarci sopra con sempre diversa forza e leggerezza per sentire tutta la gamma di crepitii fino a sbriciolarle, come una bimba😍 vabbè bando alle ciance e ai romanticismi selvaggi, lo sapevate che questo novembre ricorre il centenario della Rivoluzione russa? STUDIATE!😂 Sì lo so lo so che ormai le date si festeggiano solo in nome del pastaday, paneday,leccaleccaday,sonasegasusughiday ecc ecc😂 (e ci sono anch’io alla festa! me ne ricordassi una!😱😂) ma senza cadere nel prolisso nel politico o nel prosaico, c’ho un ricordo grosso come una casa NO, che pensateeee non di quando militavo coi bolscevichi armata di colbacco lungo la Nevka😂 ma che ci ho dato un mega esamone storico un secolo fa da pischella e leggevo fittofitto studiando finendo poi per fare la mia bella porca figura parlando solo di uno dei miei libri preferiti e cari di sempre Delitto e Castigo, letto a 14anni in pratica subito dopo il manuale delle marmotte sono passata a sfracellarmi il cervello di seghe mentali con la letteratura russa😂💙 e quindi in onor di staroba: SABATO PRANZO RUSSO🇷🇺😍!!!! Ricette 🔝 tratte dal vero libro della cucina sovietica che metto stasera nel blog😍perché sto assaggiando è stupendo! (E lungo😫) allora ho fatto per family: Zuppa alla russa tipo Borsch (chi conosce?😍), melanzane al superaglio, insalata “russa” all’aneto con cetriolini agrodolci e non mi ci entrava tutto nella foto, forse stase il pezzo meglio… (anteprima nelle stories) dopo mi fiondo in giro a comprare regalino per le nipo adorate….tutte le mie vicende seguite il blog che ne combino di ogni e mi preparo al blackfriday😱 Buon weekend igers see ya next time 💙#instadaily #recipeoftheday #foodstagram #cucinare #buonappetito #pranzoitaliano #healthy #creativity #foodblogger #foodblog #italianfoodphotography #foodpics #food4thoughts #natale #foodstyle #ricette #piattitipici #cucinarussa #tasty #russianfood #photooftheday #ricetta #foodporn #onthetable

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

Considerato che -bene o male – il vnerdì diciassette ce la siamo scampata, o almeno è passato, il mood del momento è Black Friday! Non sapete che cos’è??? Scandalo! Nemmeno io fino a mezz’ora fa😂 Scherzo, ci sono delle offerte bomba su amazon raga, roba bella utile e inutile ora io non è che sia la maestra degli affari eh riesco a farmi sciorinare pure come minimo due monete da 500 lire al posto dei 2 euroni al giorno dai bottegai che c’hanno l’occhio lungo fuuurbi loro (checccavolo di pubblicità mi sto facendo oh!🙈mannaggia a esser trasparenti nell’anima😱) che ne dite di queste cosine?

Io le voglio tutte. Ma si può parlare di BLACK friday in coda a un post dedicato al centenario della rivoluzione russa, o che dir si voglia, ROSSA? Guerra fredda subito!🙌🏻😂

Postilla counseling filosofico:

L’incoerenza, per chi la sa portare con eleganza, sappiatelo, è un’adorabile virtù e diffidare di chi la taccia come difetto, o come poca serietà. Ditegnene anche a chi si veste e pensa dando ai meravigliosi colori significati che non hanno,  siano essi politici, sportivi, religiosi, di genere, di patria o credenze eccettera, e ne fa un’ottusità per partito preso, non certo pensato, solo per urlare l’essere qualcosa. Solo per non sapere o potere reggere l’intensità emotiva dell’infinita e mai uguale combinazione dei colori e degli istanti.

Note della lavapiatti:

prossimamente la ricetta trascritta della zuppa Borsch, che gliè un po’ lunga e pallosa, e sì mi fa fatica, e se lo sapevo prima compravo l’insalata russa surgelata. Nvece ho fatto io pure quella😒. E volevo passare il pome a comprare i regali per la nipo che ieri voleva giocare a fare la zia betty😍. Facciamo la zia betty daaaaaai: così !così! guarda faccio zia betty!!!!!:

Si stende a pesce lesso e dice: sono morta. 😂

🔝🔝🔝

ADOOOOOOOROOOOOO😍

Buon weekend anche dai gatti coolkats💙

 

C’è da mettere le catene alle suole delle scarpe

C’è da mettere le catene alle suole delle scarpe

Riattacchiamoci con i vagoni persi tra gli starnuti e gli analgesici, che c’è un vento freddo mannaro ci porta via se un ci si tiene aggrappati a qualche istante 😜 brrrrrrr , in ordine cronologico, che poi vi parlo di una cosina…

View this post on Instagram

Troccoli @pastaiomaffei E polpettine😍😍 “In amore non vince chi fugge e non vince chi insegue e non vince chi ama, in amore vince chi aspetta.” Sì ma che vince?!? un fidanzato ritardatario?😳😂 (la famosa ricettùn last minute di ieri sera è ORA sul blog -link diretto in bio⤴️-ce l’ho fatta!!! scritta pessimamente come aissolito 🙈😂ciucciatevela così che viene più bona con un po’ di sacra autoironia daiiiiiii😂 oggi invece pasta alla lilli e vagabondo🍝😂 😍😍mmmm goduria😋)insomma leggevo oggi nella mia girata domenicale mattiniera (a proposito, non c’era un cane! -tranne vabbè quello del mi babbo che è venuto a grugnire ai gatti- )questa massima d’autore casualmente in vari contesti dal reale al web da novella40000 ai più profondi siti di contenuti sciamanici trascendentali, della serie distendiamoci tutti come zerbini pur di non restare soli, pur di ricevere briciole di amore ripensato, ripensato troppo. Non parlo solo di fidanzati e fidanzate. E’ così bella l’autonomia, la libertà di pensiero….DOVETE OBBLIGATORIAMENTE PENSARLA COME ME🙌🏻😂. Io comunque sono una puntuale, per virar discorso. Magari non vengo proprio😁, non mi presento, me la sgamo, ma lo faccio puntalmente. E sono arrivati ufficialmente i gattini! le avete viste le storie di timido ambientamento???😍 ora se ho due minuti due di relax mentre mi metto seduta a recuperare tutto quelle che ancora mi manca di inserire perché li odio i debiti di ricette😫 e sistemare un po’ le news e le pagine del blogghe, le nipo i micetti poi c’è da riordinar l’agenda per le prossime settimane, il progetto discoverer in ballo😱, amazon che chiama per farmi ospitare i giveways, i blog delle aziende, i concorsi da creativa, gli eventi food….aaaaa che domenica bbbbbestiale voglio leggere un librooooo in pace e ciabatte!, voi invece che fate, augh! 💙 #instadaily #pranzodelladomenica #weekend #foodstagram #tentarnoncuoce #cucinare #onmytable #buonappetito #AmazonInfluencer #meatballs #recipeoftheday #foodblogger #foodblog #italianfoodphotography #yummy #foodpics #food4thoughts #ricetta #foodstyle #lifestyle #pastafresca #healthyfood #photooftheday #disney #instafood#cats #instagood #onthetable#lovefood

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

View this post on Instagram

‘La creatività è una combinazione di disciplina e spirito infantile’ (Robert Green) siete d’accordo??? Io diciamo che propendo/pendolo😂😜 più verso lo spirito infantile che verso la disciplina – in qualsiasi ambito- però direi che c’ha abbastanza ragione…. ma comunque BUON LUNEDÌ igers✌🏻🙌🏻🙌🏻🙌🏻💙come ve la state passando io mica bene sul piano salute generale son tutta DABBADA (tappata) gola in 🔥🔥e starnuti e tosse varia non me ne risparmio uno di malazzi oh😂🙈😩😩 però che ve lo dico a fa sto così😍da quando c’ho i miei incontrastati assoluti padroni del cuore che sono le mie tigri (vedi post stamattina fatto proprio a casaccio ma ve li dovevo troppo presentare ufficialmente: i cool-cats Peter e Tobia😂😂🔝😺) qui fa un tempaccio freddo e brutto umido e piovoSOS 😂🙈 e io sto andando a carbone col lavoro vabbè vi piace il mio nuovo media kit che potete trovare nella sezione about me de blog? Ci sto lavorando ma ci siamo quasi per la grafica e lo stile pacchian… ehm… sobrio che mi rispecchia😂😂✌🏻nel frattempo mi son fatta per pranzo una sottospecie molto semplificata di acqua cotta alla toscana, la bontà delle cose semplici grezze, bietole verdi e rosse, cavoli vari🙈😂, gambi di broccoli, brodo vegetale fatto in casa che riscalda gli animi, fagioli cannellini, olio novo e pane sciocco toscano🔝 abbrustoliHo iggiusto. pepe come se un ci fosse un domani. Infatti Etciù😂😂😍🙈Ricetta se vi garba presto sul blog, cotto tutto nel cuociriso Amazon in 4 e 4otto, cioè mi devo ancora imparare come funziona ma se non lo faccio scoppiare in qualche modo(probabile) è una figata, ora lo metto tra i preferiti del mese, che vi magnate voi come va a nuvoloni? Se penso che è solo martedì… ah no… è ancora peggio. 🙈non me lo dite. Lo so so. È Lu-ne-(mmeno per idea!!!😩😩😩)! Ho ammuchinato e ascougato le foglie che mi son piombate sul terrazzo. Ci voglio fare un bel quadretto di natura morta o decorazioni per l’autunno. Anche voi fate queste cose patetiche sentimentali e adorabili???😂😂😍😍😍🔝🙌🏻Ora mangiano anche le tigri, see ya next timeowww💙💙 #instadaily #pranzo #november #leaves #foodstagram

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

View this post on Instagram

…… Buongiorno così amici igers😍…. è proprio il caso di dire…. qui c’è qualcuno che ha il dente dolce (sweet thoot in inglese è traducibile???🙈😂) caffè e colazione ruffiana!😂😂 scusatemi non ce la fo a essere seria troppo a lungo è la mia natura😂🙈🙈 e soprattutto più di così non posso dare🙈😂😂ohi ohi ohi, non proprio il massimo ma tanto goloso e tanto ho ormai l’analgesico sparato sul nervo, mi ‘consolo’ e premio con frullato freddo cremoso di frutta centrifugata, crostatina morbida con la crema che per fortuna ha ammoscicato inumidito la frolla, ora mettiamoci al lavoro che ho una paccata di robe da fareeee🙌🏻🙌🏻 w la pasticceria fiorentina🔝 aperta alle ore più assurde che ti fa le centrifughe su misura anche se hai la faccia da maldidemti😅😂😍e croissant salato per la mi mamma che fa finta d’impicciassi e interessarsi della mi salute 😒ora cicchino (na botta di salute😂🙈la mazzata finale- prometto che smetto🙏🏻👻) e si apra ufficialmente il mercoledì🙌🏻Buonagiornata igers, see ya next time💙😘#food #instadaily #dolce #pasticcini #foodstyle #food4thoughts #colazione #breakfast #cibo #onthetable #firenze #sweet #eat #fashionfood #foodaddict #cappuccino #foodgasm #foodie #florenceitaly #foodlover #foodpics #foodporn #instafood #photooftheday #yum #foodblogger #eeeeeats #flatlaybreakfast

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

View this post on Instagram

Mercoleghiaccio!❄️ Neve!🌧 Bora! Glaciazione!❄️😱😂 E crostoni di pane di farro con radicchio😍viola alla griglia, pere kaiser e scaglie di parmigiano reggiano dop direttamente dalla mia beloved box #AmazonInfluencer (date un occhiata ai miei preferiti😍!trovate il link ai miei consigli direttamente sul blog), una bontà😋 facile e allegra con il radicchio /trevigiana che fa tanto bene, sapevate che è proprio il suo sapore amarognolo che indica tutte le sostanze depurative del fegato e dei reni e antiossidanti che contiene? io lo sto imparando ora con interesse crescente verso in merito a profonde riflessioni che sto facendo anche a causa delle sempre meno certezze nella nostra fragile caotica e bellissima vita, e proporzionalmente a ciò sempre più passioni e sempre più intense a cui mi dedico con gli occhi dello stupore, della curiosità, della voglia, dell’ironia, di una sana e umana paura dei propri limiti ma anche delle proprie possibilità e dei mie seppur umili desideri e sogni, ecco, una volta appurato che comincio a adorare il fatto che mi sono presa la responsabilità (e la gioia) di prendermi cura di me e di riempire mente e corpo e cuore solo con ciò che mi fa stare bene e sazia e nutre e da felicità e lasciare andare il tossico, nel cibo come nelle persone e in ciò di cui mi circondo, allora facciamolo bene, facciamolo con cognizione, facciamolo sì con spavalderia e orgoglio in modo dirompente e non scontato, e certo non è da me farlo in meditazione zen seduta sotto un fico a sentirmi illuminata “ispirata” né leggera di fardelli e pura solo per facciata, magari alla cialtrona, magari d’istinto ma con un pizzico di amor proprio che indipendentemente se ce lo concede o no il mondo o per quali strane vie, lo dobbiamo a noi stessi: si chiama Rispetto 💙 non vedo l’ora di poter parlare di queste cose sulla mia pagina Mancina @cucinamancina😍 raga, ditemi che non ho fatto un casino con le bozze🙈(così appena posso metto ordine!🙏🏻) Buon appetito buon pome igers, scappo al lavoro, see ya next time! Correte anche voi😜, che ci si scalda😂💙🙌🏻 #lavitainunoscatto #instadaily #foodstagram #cucinare #onmytable #pranzo #mangiaresano #healthy #cibo

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

Ma quanto sarò profondaaaaaaa eh💙😂😌 Prossimi post con le ricettine dei piatti migliori del periodo, Adesso dirigetevi qui, con le cose migliori e i consigli del periodo-> OMG😍!