Tonico dell’acc.ont.ento

Voglio promuovermi addomesticarmi a una bàlia per gli eventi, ché mai ne sarò padrona genitrice madre o sovvenzionante di sponsor, nel fianco la spilla mia per fama serva a chiudere il decoro, a sigillare il legittimo ruolo l’orgoglio, non marchia dove entra&esce&profana a piacimento sul rudere la spina.

Annunci

14 thoughts on “Tonico dell’acc.ont.ento

    1. Nel senso dell’accettare e accomodarmi questa vita o la situazione le circostanze che non sono quelle che avrei mai voluto o sognato e che non sono tanto ‘naturali’…ma che posso ‘allattarla’ e renderla dolce e confortevole e amata lo stesso 💙

        1. Mica pretendo mi si capisca, cioè mentre scrivo io mica lo so che c’ho in testa, saresti te il nobel se lo capissi anzi se accadesse che ti è chiaro magari un giorno me lo spieghi 😂😂😂😂 ti pago lezione privata!!!!!😂😂😂💙💙💙💙💙

          1. no è che tutto commentano e io penso “ma zio billy…..non ho capitooooo” 🙂 mi piace a pelle quello che leggo ma non sempre penso di aver centrato….

  1. Io l’avevo ben capito il tuo messaggio in codice, il fatto è che – ahimè – non è la vita che si adatta a noi, ma siamo noi che dobbiamo CONTINUAMENTE adattarci alla suddetta malafemmina.
    (Lo sai che da anni volevo smettere con la cattiva abitudine di bestemmiare ma è inevitabile che ci ricada? Ecco, non dirlo a nessuno, resti tra noi – però volevo dirtelo per esprimere cosa penso della vita)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.