La lieta favola

Ultimamente mi lagnavo, con me stessa, di essere una pigrona di quelle che lèvati. Mi sveglio da metà aprile non prima delle sette e mezza, con gli occhi cisposi e abbottonati, molto contrariata di ritrovarmi nel mio corpo e non ritrovo la bussola finché non mi abbevero dalla caffettiera dopo svariati tentativi di mancarmi la bocca. Insomma una scena  scandalosamente normale, una che se me la raccontano mi riaddormento di nuovo dal tedio, privandomi delle tante cose meravigliose che si scoprono e carpiscono grazie a una vita infelice. Eh ma stamattina 5.26 vi ho beccati uccellini, maledetti!

You may also like

Fagioli al fiasco toscani

Fagioli al fiasco toscani

Li faccio poche volte l’anno, perché son lunghi e barbosi😅⠀..ma come i fagioli toscani al fiasco sopra una buona fettunta...

Zuppa rustica di cereali e legumi

Zuppa rustica di cereali e legumi

Mai programmare i pasti del giorno dopo nel bel mezzo di una giornata tetra come ieri!🌧👀 😒Oggi infatti Sole, e...

Crostoni di cavolo nero e ceci

Crostoni di cavolo nero e ceci

Ripartiamo dalle basi🍃🙏 Il cavolo nero con le fette è per noi toscani alle origini della creazione del mondo, faceva...

Orecchiette coi broccoli

Orecchiette coi broccoli

Presente quando torni da un viaggio all’estero con una fame di pasta assurda, tipo crisi di astinenza?😂😱⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ Ecco, a me...

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: