Trota al forno con finocchi capperi e olive

🌀Bloggerz

oggi c’era un buio-buissimo in cielo🌧, un nero pece😱😱

… in confronto Dracula si sta facendo la lampada UVB ☀️nella sua cripta!!!😁😂🙈
🙋🏻💡Decido di accendere il forno così almeno mi fa un po’ di lucina✨🌀😅😅💃.

Quindi Piatto Veloce facile e sanissimo🍃 …

I love pesciolino al forno🐟: così sono buoni anche i pallidi tristarelli finocchi, ve lo giuro🍃💃!!!

 

 ⭐️Trota al forno con finocchi brasati olive e capperi⭐️

IMG_9967

Ingredienti x 2 pesone

  • 2 filetti di trota già puliti
  • 2 finocchi
  • 10 olive nere denocciolate
  • 5/6 capperi sgocciolati
  • 4 cucchiai di olio evo
  • Timo,origano,prezzemolo,pepe nero q.b.
  • Sale
  • 1/2 limone non trattato

Procedimento

Preparate una leggera marinata con timo, pepe nero, origano, prezzemolo, 1 pizzico di sale e 3 cucchiai di olio.
Mettetela in un piatto e adagiatevi i filetti di trota dalla parte della pancia senza pelle, lasciate riposare e insaporire 10 minuti.
Nel frattempo pulite e tagliate a spicchietti i finocchi.
Affettate 2/3 fettine di limone ben lavato, e disponetel insieme ai finocchi sul fondo di in una teglia ricoperta di carta forno. Salate e condite leggermente con un filo d’olio e mettete in forno caldo per 6/7 minuti finché il pesce riposa.
Poi Prendete i filetti di trota marinati e adagiateli nella teglia tra le verdure.
Cospargete di olive e capperi, irrorate pesce e verdure con tutto l’olio aromatico rimasto della marinata.
Infornate e finite di cuocere insieme per 12/15 minuti, rigirando i finocchi una volta nel sughetto che si crea nella teglia.
😋Buona! Mi ringalluzzisce la giornata!!!!😍

…Se spuntasse il sole ogni tanto, comunque, non è che lo rimandiamo indietro eh😜🤔😁 Buona serata mimmi/e!!! 💙

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0
Annunci

Polpettine veg in salsa cremolata al limone

Buon mercoledì!! Ieri mattina mi ero presa la la mattinata per riordinare un po’ la casa, mannaggia a me e a chi mi ha abituato male e m’ha cresciuta -col cattivo esempio diretto, lo dico per scrollarmi un po’ di colpe😁- disordinata, mi sembrava una fatica pantagruelica😂.

*Però poi mi sono fatta le polpettine😌💃

(🌀Tu maaancia polpetta????😱😂

ve lo ricordate il grande fantozzi nella clinica sadica svizzera sulle alpi??😂🙈🙏🏻🌀)
*
E ste ⭐️#polpettinevegetariane @amicanatura in #salsa cremolata di #uova#limone e #yogurt⭐️…
…quanto mi sono venute buone??? 😍😍😱 le ho amate a ogni morso di più!😍

Limonosissime🍋, gusto piccatino e fizz dell’uovo cremolato con il limone e lo yogurt che da un sapore particolarissimo agrettino e moooolto estivo☀️ alla rotondità delle polpette veg, così ho trovato il modo di mangiarmi le polpettine anche col caldo😂, tiè, vedi il genio del male😁…la ricetta è facilissima e leggera, ve la consiglio🙌🏻, si cuoce tutto in un’unica padella, un piatto completo sano e delizioso in pochi passi😍 e in pochi minuti, con un sacco di proteine tutte veg. e ci manca anche che debba ripulire e riordinare venti padelle co’ sto caldo😂😂🙌🏻

 

 

Polpettine vegetariane di soia in salsa cremolata di limone uovo e yogurt

 

Ingredienti x 1 porzione

  • 6/7 polpettine di soia surgelate @amicanatura
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di yogurt intero naturale
  • 1 limone
  • sale e pepe q.b
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di olio evo

Procedimento

 

Cuocere le polpettine vegetariane direttamente da surgelate, come descritto nella confezione, pochi minuti in padella con un filo d’olio (ma potete farle anche in forno!💃).
Nel frattempo sbattete 1 uovo (o due uova se fate tutta la confezione di polpette x più porzioni) con 1 pizzico di sale, pepe, il succo di un limone intero spremuto, 1 cucchiaiata abbondante di yogurt intero normale non greco, quello abbastanza liquido e non compatto per intenderci, aggiungete un trito di prezzemolo e aglio fine e mescolatelo al composto di uovo.
Quando sono belle dorate tirate via le polpettine dalla padella e nella stessa senza buttare eventuale olio rimasto, versate la salsina cruda d’uovo, abbassando la fiamma al minimo, girate continuamente fino a che l’uovo si raggruma e rapprende appena, non deve diventare una frittata, ma rimanere piuttosto liquido, eventualmente aggiungete altro succo di limone, dopo 1 minuto soltanto la salsina è pronta, cospargetela di ancora prezzemolo, e versatela sulle polpettine. per una versione “fricassea”, ributtate le polpettine direttamente dentro la salsa in padella e mescolate il tutto 30 secondi sulla fiamma, poi servite su un insalatina di radicchio/cicorino verde o altra insalata a piacere, io ci ho buttato qualche mirtillo 😜.

 

Avete mai mangiato le polpettine vegetariane?
Buon appe e buona serata Bettabloggers, se qualcuno si offre volontario per pulire i vetri e i piatti giuro che gli lascio una crocchetta…. tu manciaaa polpetta😂??😱

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

Pudding di riso alle ciliegie e cannella

Ci ho creduto tanto in questo dolcino….😌🍧….e lui mi ha ripagato ampiamente😍, della lunga attesa in frigo, con la sua infinita bontà!!! bravo bimbo!!! Ora fatti profanare dal mio cucchiaino! ( Lo impugno da mezzora prontissima all’attaccomerenda😂😋)

Non ho mai pensato di poter credere tanto in qualcosa, di temperare ed esercitare la pazienza che non mi è propria, di avere fiducia in un sogno semplice e circoscritto, e in me stessa dicendomi: ce la posso fare! Ho sempre ragionato in termini ce la DEVO fare per poi passare a sono la peggio. In pratica questo dolcino è stato un training di vita!😁😌

⭐️Pudding di riso @grandiriso alle ciliegie e cannella⭐️

NSATE2970

Ingredienti

  • 100g Riso qualità baldo Grandiriso (ottimo anche per minestre e dolci)
  • 1 lt Latte intero (o vegetale non zuccherato, se lo gradite)
  • 45g zucchero
  • 1/2 limone
  • 500g di ciliegie succose e dolci
  • 1/2  stecca di cannella e/o 2 cucchiaini di cannella il polvere
  • 1 cucchiaio di amido di riso(o mais)
  • 1 pizzichino di sale

 

 

Procedimento

Lavate e snocciolate, tagliandole a pezzi, 3/4 delle ciliegie. Tenete le altre intere per la decorazione.

Fate scaldare il latte in una pentola con 1 pizzichino di sale, lo zucchero, la scorza di limone a pezzi grandini e la stecca di cannella intera (così potete levarli facilmente a occhio una volta insaporito il latte.) Quando lo zucchero si è sciolto, tirate via le bucce di limone e la cannella con un mestolo forato, aggiungete il riso e mescolate di tanto in tanto, portandolo ad ebollizione.

Fate cuocere il riso per circa 15 minuti, quindi versate nella pentola anche le ciliegie a pezzetti,  la cannella in polvere e mescolate bene, e continuate la cottura per altri 10 minuti, facendo attenzione a non farlo attaccare. Se dovesse asciugarsi troppo, aggiungete man mano altro latte caldo. I chicchi dovranno diventare morbidissimi e rilasciare l’amido, quasi stracuocere. Alla fine della preparazione il pudding dovrà avere una consistenza piuttosto cremosa. Una volta cotto lasciatelo raffreddare bene.

Quindi dividetelo in coppette e lasciatelo riposare in frigo fino al momento di gustarlo.

Nel frattempo preparate una salsina leggera (tipo coulis di fragole, per intenderci), cuocendo in una piccola casseruola, i pezzetti di ciliegie avanzate e snocciolate, col succo di limone,  e 2 cucchiai di zucchero , fino a quando le ciliegie non si saranno in parte disfatte e il loro liquido ristretto e dolce, civorranno circa 10 minuti. Se non vi piacciono i pezzi potete frullarlo.

Decorate ogni coppetta con la famosa ciliegina sulla torta e gocce di salsina.

Semplicemente una coccola pura per l’anima e palato! Una patita del Risolatte lo sono sempre stata, perché è semplice, perché la cosa più difficile è attendere che riposi e si addensi😁, fino a raggiungere una cremosità tonda e stragolosa conferita dagli amidi rilasciati pian piano nel latte cotto dolce…perché sa di buono di casa e di nonna…e perché se hai un cestino di ciliegie d’estate puoi farlo ROSA😜, e perché insomma aveva da passà sto pomeriggio domenicale mezzodepresso😂.

Vi garantisco: funziona.💃. Soprattutto la parte del lecca-mestolo. Quella funziona da dio😂

Vi piace?? Buona settimana BettaBloggerz!💙

 

 

N.B: per le ricettine e i piatti di tutti i giorni, c’è @elisabettapend su Instagram😜

SalvaSalva

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

Insalata di riso integrale con zucchine marinate al limone, tofu e menta

Chi vuole una fresca insalatina di riso oggi a pranzo?😍

Io ve l’ho fatta (e me la sono fatta 😅) così, frizzantina, #vegan e crudaiola😋, col riso integrale Felix Grandiriso,  insomma quello vero e puro 🍃😍

(credo sia la prima volta che faccio un riso integro e “vivo” che ci vedi la gemma dentro, che senti il chicco poroso e nutriente vivo sotto i denti… ragazzi 40 min di cottura🙈…e vi dico che: ne vale Assolutamente la pena😍! non tornerò mai più indietro al gommoso parboiled!😆..😌 nel frattempo poi potete approfittare della nube di vapore per farvi una bella sauna svedese detossinante direttamente nella vostra cucina😌😜…)

***

⭐️Insalata di riso integrale @grandiriso con zucchine marinate al limone, tofu e menta⭐️

WKMRE8105

Ingredienti x 2 persone

 

  • 120g riso integrale Felix Grandiriso
  • 4 zucchinette chiare medie
  • 1 limone bio non trattato
  • 125g di tofu naturale (o alle erbe)
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 8 foglioline di menta tritate più alcune per decorare
  • sale e pepe nero q.b.

Procedimento

Portate a ebollizione abbondante acqua salata e poi versateci il riso integrale e fatelo cuocere 40 minuti, scolatelo avendo cura di non lasciarlo stracuocere, e passarlo sotto l’acqua corrente per fermarne la cottura e mantenerne la consistenza, ponetelo in una ciotola e conditelo con 1 cucchiaio d’olio, mescolate, e lasciate riposare.

Poi lavate e spuntate le zucchinette, affettatele finemenete e riducetele in cubetti  molto piccoli, irroratele col succo di tutto il limone, 1 pizzico di sale, foglioline di menta spezzetate, il tofu ribotto anch’esso a cubetti di piccole dimensioni, 2 cucchiaiate di olio e una macinata di pepe e lasciate riposare una decina di minuti.

 

Poco prima di servire amlgamate le zucchine e il tofu marinati con il riso ben raffreddato, decorate con ancora qualche fogliolina di menta e una grattugiata di scorza del limone usato per condire, purché non trattato e ben lavato.

Servite fresca per un piatto salutare e denso di nutrienti, fibre e vitamine.

 

***

..E ora il primo che mi stappa un condiriso pronto col wusterino smencio sguazzante nell’olio di gramigna, il cetriolino molliccio, il cubetto di carota appena staccato da un cubo di rubick, il carciofino (sì, uhm, SE lo trovi, il carciofino!!!🤔😂), o svita un tubetto di maionese per la prossima insalata di riso, giuro che lo invasetto e lo intubetto per bene io, e chiudo col coperchio quello ermetico salvafreschezza clic e clac!!!😂 (che poi che ci sarà mai di “fresco” dentro quei cosi…🤔)

😂

L’avete mai provata l’insalata di riso col riso integrale? 😍 (e sì tranquillo, il wusterino vero ce lo puoi mettere, pure, se il tofu abita i tuoi incubi insieme a nightmare, l’uomo nero, it, e l’esorcista!😜)

Buon appetito Betta bloggerz e buon weekend🤗

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

C’era una tante volte la primavera

C’era una volta in Puglia…

Riso Patate e Cozze…. ( e c’è ancora, per fortuna😅)

…io oggi però mi sono divertita in pochi minuti a farne una versione supersana in verde💚:

⭐️Riso EDAMAME e Cozze💃😁⭐️

XAKDE6334.jpg
Suona bene lo stesso, no??😂 e vi assicuro che è delizioso! 😍E’ anche un idea per fare un’insalata di riso un po’ diversa🙌🏻
*

Ingredienti x 2

  • 100g edamame surgelati
  • 120g riso basmati integrale a cottura rapida
  • 2 ciuffi di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale e pepe q.b.
  • 400g di cozze col guscio
  • 1/2 limone spremuto
  • 3 cucchiai olio evo

Procedimento

Spurgate spazzolate e pulite bene le cozze e apritele in una padella con coperchio con 1 filo d’oilo, 1 spicchio d’aglio, e 1 ciuffetto di prezzemolo, aprite il coperchio e non appena sono aperte sono cotte. Quelle che invece sono rimaste chiuse scartatele. Prelevatele dalla padella e scusciatele tenendole da parte, poi filtrate l’acqua del fondo e fatela restringere appena sul fuoco. Quindi ributtateci le cozze sgusciate. Intanto semplicemente cuocere il riso basmati integrale 10 minuti in acqua bollente salata e a metà cottura versate nell’acqua bollente anche gli edamame surgelati così cuociono 5 minuti insieme al riso. Scolate riso e edamame e amalgamateli con il sughetto con le cozze. Aggiungete poco succo di limone strizzato al tutto, 1 filo d’olio a crudo, pepe, e un trito di prezzemolo.

Voilà!

pronto da mangiare in un Trullo di Gallipoli😌…ok, no…sul tatami di un tempietto sperduto a Kyoto😂…. o forse semplicemente nella terrazza della Betta 🙈😜 Siete già partiti voi a fare insalate di riso?
gente che abbia inizio il countdown per il weekend💃 che programmi avete di bello? Io nulla😂 però mi piace pensarlo! Buon pranzo igerz 🤗

*

Invece c’era una volta in Toscana…

View this post on Instagram

Buon appetito!! ⭐️Insalatina fresca di zucchine, favette fresche, e ricottina fresca⭐️ 😁Insomma “pare” che questa sia un’#insalata proprio #fresca !!!😂 Però forse …🤔ci dovrei aggiungere un tocco di fresco,… per rinfrescarla un po’😂 è deliziosa, la Primaveritudine!!!😍 Questa piace anche al mi babbo secondo me, che appena intravede una ricotta lontano un chilometro all’orizzonte, si comincia a agghindare di collane d’aglio, crocifissi, totem vari😂😂…vaderetro! Facilissima e sana, ve la consiglio davvero come #antipasto o come insalata, con del #panecasareccio integrale 😋😋 Gli ingredienti sono zucchine scure e chiare novelle miste, crude a filetti e a rondelle sottili, #fave in #baccelli sgranate, olio sale e pepe, poco succo di limone per le #zucchine, all’ultimo si aggiungono fettine di #ricotta di giornata sulla superficie senza irrorarle col #limone, salare leggermente e pepare.😍 L’ho già detto che è fresca?😂 Quali sono igers gli ortaggi che di solito si cuociono o si cucinano per contorno o per ricette che vi piacciono molto anche crudi in insalata?? Io appena c’è un po’ di caldo sento il bisogno di scrudaiolare😂 E ora tutti a far la gitarella domenical… (ah no, è ancora giovedì🙈😫😫) #ifeelbetta #fresh #ricetteprimaverili #colorinelpiatto #vegetarian #recipeoftheday #healthy #sanoebuono #ricetteleggere #cucinasana #veggies #springsalad #raw #whatsforlunch #humor #healthyliving #ricottacheese #legumi

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

Torretta di riso venere con zucchine e tartare di salmone

.”Il re 🐟, la torre e la regina dell’estate , ammirano Venere in nudo integrale”😂 (come nel botticelli😌)

Vi piace la mia favoletta racconta-piatto? 😜 Buon lunedì bloggers!
Inspirata dalla MIA STESSA arringa d’accusa contro le torrette e le lasagnette della settimana scorsa parlando della minestrina😋, oggi ho fatto…🤔eehh…..LA TORRETTA!😌🙈😁😂

⭐️Riso venere integrale e zucchine al limone con tartare di Salmone⭐️

=GOODMOODFOOD!!!

THUME8131

Ingredienti x 2 persone

 

  • 100g riso nero venere integrale biologico
  • 1 zucchina
  • 1 cipollotto fresco
  • 120g di salmone fresco precedentemente congelato e abbattuto almeno 48 ore per scongiurare eventuali percoli di batteri del pesce crudo
  • sale e pepe nero q.b
  • 1 limone

 

Procedimento

Mettete a scongelare i tranci o filetti di salmone senza pelle per almeno 3 ore in frigorifero, poi tagliateli a cubotti di circa 1 cm con il coltello senza sminuzzarli troppo, devono rimanere polposi.

 

Nel frattempo bollite il riso venere in acqua salata per 40 minuti nella versione integrale ( se parboiled seguite i suggerimenti sulla confezione), scolatelo e lasciatelo raffreddare.

 

Cuocete al vapore 1 zucchina e 1 cipollotto fresco tagliate a dadini, irrorateli con abbondante succo di limone, un pizzico di sale, e unitele al riso raffreddato con due cucchiaiate di olio evo.

 

Condite la tartare di salmone a cubotti all’ultimo minuto con succo di limone, abondante pepe macinato in grani, 1 cucchiaino di olio per ognuno, e poco sale, formatene due tondini compattandola.

Poggiate su un piatto piano un coppasta e versateci delicatamente il riso e zucchine,  appianandoli con un cucchiaio dentro il perimetro. Prelevate le tartare di salmone con un spatola e poggiatele sopra a ogni formina di riso. Togliete delicatamente il coppapasta e mangiate impaciugando tutto insieme 😋

 

 

 

 

…. e tu portami viaaaaaa🎶😍😍 Delizia per gli occhi, per la pancia, per la mente, il 🔝 della leggerezza ma con gustooooo!!!!!😋 Ho usato questo riso venere integrale di Almaverdebio che è buonissimo chicchi veri e profumati, supersalutari, però che anima mi c’è voluto 40 minuti di cottura non finiva più😱.

Suvvia, non mi dite che siete già a impanicarvi con la prova costume👎🏻 quando possiamo fare come venere😂 ( cioè senza costume??? no! chiusi da qui a settembre in una conchiglia😜) E voi come avete iniziato questa settimana? *Ricetta semplicissima domani sul blog al link in alto nella descrizione⤴️!
Baci dalla cima della mia torretta 😹

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0