Praticantato di forbicine arrotondate

View this post on Instagram A post shared by Elisabetta Pend Web Developer (@elisabettapend)

Quando mancava un pass(t)o così alla felicità

Suddenly https://www.instagram.com/p/BTv43JMB9m7/?taken-by=elisabettapend & previous View this post on Instagram A post shared by Elisabetta Pend Web Developer (@elisabettapend)  

Occhio di bue, e genitori tuoi.

View this post on Instagram A post shared by Elisabetta Pend Web Developer (@elisabettapend)

Mi piace non arrivarne a capo, non tirare le fila

View this post on Instagram A post shared by Elisabetta Pend Web Developer (@elisabettapend)

Raramente due, sei

  Avrebbe dovuto essere idealmente un (tentativo di) fiore di avocado, quelli stupendi che si vedono nelle foto ganze ammmerigane di #healthyfood, già, già, avrebbe dovuto. È diventato altro, ma mica perché ho cambiato idea e mi è venuta un’idea di impiattellamento più brillante e bella, proprio perché il fiore m’appassiva nelle mani, si struggeva e distruggeva e sembrava sgozzato…

Arte brutta per poveri ipoglicemici

Pensavo che mentre scrivo il libro e mi impoverisco facendo la fame grottescamente non-anoressica, mi impoverisco come l’uranio impoverito perché su madre gaia la terra l’ha diseredato nella Teogonia e quando e se le si riavvicinava a mezzo metro e senza cautela e difese costei generava mostri e ciclopi da scagliare nel mondo in un sonno della ragione lungo una maternità vitalizia…