Satay di pollo alla thailandese

😆Stavo pensando che d’estate io mi lamento sempre, e sbuffo del caldo, e sbuffo di lavorare al 💻, di cucinare, della gente sull’autobus…dei gatti che si spalmano sulle gambe sul letto ed è come indossare due stivaloni eschimesi pellicciati🙈 😂⁠⠀
⁠⠀
😱ma qui nella casa accanto alcuni operai e muratori stanno facendo i lavori, smartellando sulle impalcature sotto il sole dalle 9 alle 6 di pomeriggio😳⁠⠀
⁠⠀
loro stanno peggio di noi, mi sa!😅😆🙈⁠⠀
⁠⠀
🍖A fine giornata non si sentiranno come spiedini di pollo arrostiti???😱😳⁠⠀
⁠⠀
⁠⠀
Provo degli spiedini un po’ etnici oggi…con una golosissima glassatura alla thailandese

🍃. Sani e appetitosi!!!!😍⁠⠀
⁠⠀

⭐️Satay di pollo⭐️⁠⠀
⁠⠀

APC_1879

Ingredienti x 4⁠ persone

  • 4 fette spesse di petto di pollo, tagliate a cubotti⁠⠀
  • 15g (un cucchiaio e mezzo) burro di arachidi⁠ @nu3_it
  • 110ml salsa di soia⁠⠀
  • 110ml succo di lime (o limone)⁠⠀
  • 10g curry in polvere⁠⠀
  • 1 spicchio d’aglio tritato⁠⠀
  • 2 cucchiai latte di cocco⁠ denso
  • 1 cucchiaio semi sesamo⁠⠀
  • Insalata a piacere per servire⁠⠀

⁠⠀
Procedimento

Amalgamate il burro di arachidi, la salsa di soia,il succo di lime, il curry, l’aglio e il latte di cocco in un piatto.⁠⠀
Aggiungete il pollo a cubotti, mescolate bene rigirandolo da tutte le parti e mettete in frigo a marinare da 6 a 10 h fino al momento dell’utilizzo.⁠⠀
⁠⠀
Una volta riposato sgocciolate leggermente il pollo (non troppo) e suddividetelo tra 4 spiedini, infinzando i cubotti vicini tra loro.⁠⠀
⁠⠀
Cuoceteli sopra una griglia preriscaldata rovente per 5 minuti da entrambi i lati, finché sono teneri e cotti, con una leggera glassatura.⁠⠀
Spolverizzate ogni satay con pochi semi di sesamo e serviteli immediatamente con spicchi di lime e insalata fresca⁠⠀
(Ps la mia è di rucola,sedano, ceci, zucchine e peperoni, ma sta bene accompagnato a qualsiasi cosa di fresco😜)⁠⠀
⁠⠀

🙋🏻Vi confesso che li sto adorandooh!😍⁠⠀
Purtroppo il fatto che siano esotici…non li rende più freschi😆⁠⠀
Quindi torno a lamentarmi💃💃🎉😂😁⁠⠀
⁠⠀
Happyappe bloggerz💙🤗⁠⠀
⁠⠀

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0
Annunci

Pollo al curry e latte di cocco

⭐️Ma Sono Pepite d’oro … o profumatissimo pollo al curry?😍😁

 

Decidete voi cosa preferireste trovare in un piatto😌 ⁉️

 

🙋🏻 io propenderei per il curry😜💃.
Anche perché se fossero pepite d’oro le spenderei subito in un viaggio in India – ma anche a Londra😜- solo per mangiare tonnellate di pollo al curry!😂🙋🏻🍗

*
Questa che vi passo è una ricetta del cuore😍💙🙏🏻

 

🍃è da sempre goodmoodfood, speziatissima, perfetta per confortare e profumare la casa meglio di un incenso a fine giornata😁

💡da servire rigorosamente con ciotolozzo di riso basmati accanto!😍😋

 

⭐️Pollo al curry⭐️

IMG_E6897

Ingredienti x 4 persone

 

  • 600g di petto di pollo intero
  • 20g (1 cucchiaio e 1/2) di curry piccante thai
  • 130ml latte di cocco
  • 1 cucchiaio farina di riso
  • 4 cucchiaini burro di cocco puro Nu3 (o in alternativa di burro chiarificato)
  • 1 spicchio aglio
  • 1 cipolla
  • 1cm zenzero fresco
  • sale
  • 1 ciuffetto prezzemolo

 

Procedimento

Tagliate pollo in bocconcini di circa 3cm
Preparate la salsa al curry mischiando in una ciotolina, il cucchiaino di farina, un pizzico di sale e il cucchiaio di curry con il latte di cocco.
Sciogliete bene il tutto usando una frusta facendo attenzione a non formare grumi.
Scaldate in un wok il burro, rosolateci brevemente l’aglio intero, la cipolla a rondelle, e lo zenzero fresco grattugiato. Fate appassire tutto e togliete l’aglio quando inizia a colorarsi.
Aggiungete i dadini di pollo, mescolate bene e fateli sigillare rosolandoli qualche minuto a fiamma media.
Aggiungete la salsa al curry preparata, il prezzemolo tritato, mescolate bene in modo da avvolgere tutti i bocconcini nella padella, e cuocete a fuoco medio finché il pollo sarà cotto e avrà creato una cremina densa e profumata.

 

Servite caldo accanto a un altrettanto profumato riso basmati o jasmine indiano😋

E indoratevi ‘sta pillola del mercoledì giorno lòffio per antonomasia🙄

Buon happyappe bloggerz!💙🤗

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

Dahl di lenticchie rosse indiano con verdurine al curry

Oggi girellavo in centro a Firenze in versione loschissima per non correre il rischio di incontrare alcuno : incappucciata con barba e cappello finti e un giornale spalmato sulla faccia📰😎😁 .

A volte voglio solo passeggiare con la testa per aria e guardare con stuopore la mia città, senza dover tenermi per forza attaccata a terra sull’attenti per intercettare ogni doveroso e barboso convenevole sociale.

(😅 ok, scherzo, ma quasi 🙋🏻)😜

..insomma è finita che ho incontrato il mondo😅🙄:

Compagni delle elementari stressati quanto me, professori universitari in pensione, zii della zia dello zio dell’amica della mi sorella che ha conosciuto quando conosceva lo zio del nonno del cugino di su sorella che andava dal dentista della collega della mi mamma ecc.

 

😆🙈

 

Le avete mangiate le lenticchie a capodanno?

 

 

Prima o poi girerò il mondo ( e le convenzioni sociali forzate non mi troveranno🌴 😏)

in cerca dell’ultimo zuppino comfort possibile immaginabile 🍲😍💃!!

Non sono mai stata in India. Ma ci vado stasera col

⭐️Dahl di lenticchie indiano con verdure al curry⭐️

PZMKE6226

Ingredienti per 2 persone

 

  • 250 gr di lenticchie rosse decorticate  (io da EtisolBio )
  • 500 ml d’acqua o brodo di verdure
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1/2 cipolla bianca (o scalogno)
  • 1 carota
  • 2 fettine di zenzero fresco
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • 1 cucchiaino di curry
  • 4 bacche di cardamomo tritate
  • 1 pizzico di pepe nero
  • 1 pizzico di cumino in polvere

 

Per le verdurine al curry:

  • 1/2 confezione diverdure a dadini per insalata russa surgelate (patate, carote, piselli)
  • 1 cucchiaino di curry
  • 2 cucchiai di latte di cocco
  • 1 cucchiaio olio evo

 

Procedimento

 

Lavate la carota e la cipolla, sbucciatele e tritatele insieme a un pezzettino di zenzero fresco privato della buccia.

In una padella fate riscaldare due cucchiai di olio extravergine e cuocete carota e cipolla tritati con lo zenzero a fiamma media per qualche minuto, come in un soffritto.

Nel frattempo versate in una pentola capiente mezzo litro d’acqua (con l’aggiunta di un pizzico di sale solo a fine della cottura delle lenticchie), oppure del brodo di verdure, e portate ad ebollizione. Unite le lenticchie rosse, la curcuma, il curry, lo zenzero in polvere, le bacche di cardamomo tritate e un pizzico di pepe nero.

Mescolate bene e fate cuocere a fiamma media per circa 20 minuti. Le lenticchie si dovranno ammorbidire e inizieranno a sfaldarsi. A fine cottura avranno assorbito quasi tutta l’acqua o il brodo che avete usato. Solo se serve, durante la cottura aggiungete ancora un po’ di liquido. Mescolate di tanto in tantoper non far attaccare le lenticchie al fondo della pentola.

Quando saranno pronte, versatele nella padella in cui avete preparato il fondo di zenzero cipolla e carote. Accendete il fornello a fiamma bassa e mescolate bene il tutto. Assaggiate e aggiustate eventualmente di sale.

Frullate 1/3 delle lenticchie a immersione e rimescolate la crema ottenuta alle lenticchie intere, prima di servirlo in ciotoline ben caldo con la dadolata di verdure al curry.

 

Dadolata di verdure al curry smart🍃💃:

Prendete mezza confezione di verdure surgelate per insalata russa e scottatele in poca acqua salata per 3 minuti.

Scolatele, versatele nella stessa padella in cui avete cotto le lenticchie insieme ad 1 cucchiaio d’olio e fatele saltare 2 minuti cospargendole di curry e sfumandole con il latte di cocco finché questo non si addensa formando una cremina profumata.

Mettete una cucchiaiata di verdure in ogni ciotolina con il dahl di lenticchie caldo e accompagnate con crostini di pane  o meglio col tipico pane indiano Chapati.

 

 

Bloggerz Avete fatto la listina di tutti i buoni propositi da dimenticare nel 2019? 😂

 

💙Buon anno, và🤗😜

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

Pollo al curry cremoso con latte di cocco

🙀😺Ho portato Peter dei Coolkats 🐾dalla veterinaria stamattina🙀

… però tranquilli😌: non c’è “Peter a bocconcini ” in questo fantastico…

⭐️Pollo al curry cremoso al latte di cocco⭐️

😂😋💃

*

Come direbbe la mi nonna, in questi giorni si mangia “Ènniho”, si mangia “esòtiho”🍍😂

⏩💜traduzione dal fiorentino: etnico, esotico😁🙈

..E se tutti fanno il #pollo al curry con classico riso basmati accanto, la Betta lo fa coi tagliolini thailandesi al burro, tiè😂💃.

Credetemi è Originale e buonissimo 😋 con il latte di cocco😍🙌🏻

Ingredienti x 4 persone

  • 600g petto di pollo intero
  • 1 spicchio aglio
  • 1 cucchiaio di curry thai in polvere
  • 2 cucchiai farina di riso
  • 300ml latte di cocco
  • 1/2 cipolla
  • Sale q.b.
  • 2 cucchiai olio evo

Procedimento

Tagliate il petto di pollo pulito a bocconcini, passatelo nella farina di riso. Tritate la cipolla e l’aglio grossolanamente e soffriggeteli in una padella con 2 cucchiai di olio, aggiungete il pollo e fatelo cuocere per 4 minuti a fiamma media fino a rosolarlo da tutti i lati, unite il curry in polvere, il sale e mescolate bene. Versate il latte di cocco e cuocete a fuoco lento per circa 15 minuti. Mettetelo caldo con tutta la cremina sopra dei tagliolini thailandesi semplicemente lessati e conditi col burro 😋

Volendo è buono anche con lo yogurt al posto del latte di cocco😜 Usate la stessa quantità di yogurt bianco intero (sconsiglio il magro 0,1 perché darebbe troppa acidità a un piatto che deve risultare assai cremoso), nel caso ovviamente Non zuccherato😜

Buon weekend bloggers e buoni polletti a curry🤗💙

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0