Ago e filo

Si possono attaccare pezzi di vita come frankenstein, i pezzi ci sono, la colla di sutura tiene poco, o sono io che non ci ho la mano buona, li vedi che ogni tanto qualcuno casca giù, così spesso mi manca la voglia di chinarmi e raccattarlo da terra, perciò li lascio lì, una volta caduti spero di non ritrovarli mai sui miei passi, che lo spazzino passi presto. Che non intralcino se di sbieco asimmetrici goffi e maleducati che sbucano dal nulla e guardandoli non mi venga in mente di ricomporre il puzzle. Non è un bello spettacolo il mio mostro a toppe, eppur cammina e se ne va in giro, che leggerezza la sua discrezione dell’opera brutta ma certamente non ce n’è una uguale, ucciso varie volte, non ha quasi più niente da dimostrare. Da lontano potrebbe intenerire, è qualcosa di solo mio, libero da umana vanità.

You may also like

Fagioli al fiasco toscani

Fagioli al fiasco toscani

Li faccio poche volte l’anno, perché son lunghi e barbosi😅⠀..ma come i fagioli toscani al fiasco sopra una buona fettunta...

Zuppa rustica di cereali e legumi

Zuppa rustica di cereali e legumi

Mai programmare i pasti del giorno dopo nel bel mezzo di una giornata tetra come ieri!🌧👀 😒Oggi infatti Sole, e...

Crostoni di cavolo nero e ceci

Crostoni di cavolo nero e ceci

Ripartiamo dalle basi🍃🙏 Il cavolo nero con le fette è per noi toscani alle origini della creazione del mondo, faceva...

Orecchiette coi broccoli

Orecchiette coi broccoli

Presente quando torni da un viaggio all’estero con una fame di pasta assurda, tipo crisi di astinenza?😂😱⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ Ecco, a me...

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: