Feed your Inner smile!

La tentazione di esistere Lazzaro alzati e cammina Self Smembramenti

Il prezzo è giusto
0 (0)

Sto scrivendo come una matta e non ho nessunissima voglia di bere, e la cosa è strana. Voglia di fumare, quella tanta, e anche di mangiare, ma non per abbuffarmi e vomitare, mangiare per tenere tutto dentro, per poter correre, con o senza forbici in mano, per stare in bilico sulla vita, mi basta la tisana della sogni d’oro, mi basta non avere incubi di giorno, poi la notte son concessi. Ho voglia di raccontare storie, di smetterla di raccontare sempre e solo la mia storia. Voglio storie di scatolame, di cianfrusaglie, di vecchie soffitte con ricordi. E devo pulire la casa, pulire pulire e pulire, me stessa e la casa, incessantemente, ossessivamente. A breve dovrebbe arrivarmi anche l’armadio così stipo finalmente tutti questi sacchi della spesa che ho archiviato in camera e che fanno tanta sensazione di provvisorietà e io invece sono stabile adesso, stabile di mente e di domicilio, non sono più una vagabonda delle corsie psichiatriche, me lo devo bene ficcare in testa, adesso non ho più il guinzaglio elettrico a tenere a bada il pulcino malefico che è in me. La libertà la pago cara tutti i giorni, ma vale la pena, per la scrittura.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Elisabetta Pendola

SEO specialist. Specialista SEO organica appassionata di cibo, alimentazione sana, colori e buonumore.

Potrebbe anche interessarti...

1 commento

  1. 🙂

Dimmi tutto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: