Tempeh e zucchine con guacamole di avocado

Tempeh e zucchine con guacamole di avocado

Buona domenica people!!!🤗 Oggi a pranzo ho voluto ho voluto provare qualcosa di diverso. E devo dire che è venuto una bomba di gusto, sanissima e all vegan!!😍😍😍😋🔝 Vi piace il tempeh?
⭐️Zucchine e tempeh saltati in crema guacamole di avocado piccante⭐️

OYMUE8946
la ricetta  subito dopo la soppopera bettaful” 😂 in cui vi aggiorno della misteriosa serie di strani eventi cominciata venerdì’ sera che ha scatenato l’istagram a volermi a tutti i costi sistemare con il tizio (pure belloccio, in verità) che ha trovato in mezzo alla strada il cellulare perso da mia madre alle due di notte, ed è stato ben gentile di restituirlo contattandomi attraverso le ultime chiamate. Sono d’accordo che non è da tutti, però ragazzi qui siamo arrivati a suggerirmi le ricette per prenderlo per la gola😂 e accalappiarlo😂. Insomma mi volete accasàre, ho bell’e capito. Per l’intera vicenda vi rimando agli ultimi post qui @elisabettapend

Se Volevate sapere degli sviluppi col gentil federico??😂 ieri mi avete fatta morire dal ridere, mi sembrava di vedervi le mi foodblogger del 💙tutte già col riso bianco in mano😂 pronte a lanciarlo mentre la betta sciabattava fuori dall’altare col musicista rock, vestita da ananas😂…ma, se essere la peggio è un’arte😌, vi comunico che il salvatore del cell di mi mamma sta già partendo per la prossima tappa della tourné😁…..peròòòòò….c’è un però, mi ha mandato un sms per salutarmi dopo il concerto e mi ha mandato il video😂!!!! ehhh nella prossima vita (?) chissà che io non sia meno orso greezly intollerante ai sentimentalismi😜.

Voi invece che fate di bello in questa domenica umida da sguazzare che mi sudano pure i gomiti😳? Se non avete mai provato il tempeh fritto vi consiglio di provare….è mooooooolto meglio di un omo😜😍, è fatto con i fagioli di soia ma non ha NULLA a che vedere con l’insipido tofu, giuro!!!! chi è d’accordo??🙋🏻😂
Buon appe e buona domenica amici💙

⭐️Tempeh e zucchine saltate in salsa guacamole di avocado⭐️

OYMUE8946

Ingredienti per la salsa di avocado (x 2 pers):

  • 1 avocado maturo
  • 1/4 di peperoncino rosso (la ricetta originale prevede quello verde jalapeno ma a me piace un peperoncino classico NON troppo piccante😁)
  • 1/4 di cipolla rossa
  • 1/2 lime
  • Sale q.b

Procedimento:

Sbucciate e private del nocciolo l’avocado, irrorandolo con poco succo dell’altro mezzo lime per non farlo ossidare, tagliate la polpa a dadini, aggiungete il succo del lime e riduceteli a crema schiacciandoli bene con i rebbi di una forchetta, oppure potete frullarli ma a me piace più che si sentano i pezzi. Successivamente aggiungete il peperoncino privato dei semini e tritato, la cipolla tritata, sale e e pepe se piace.

Per le zucchine e tempeh ingredienti x 2:

  • 2 zucchine piccole o una grande
  • 1 panetto di tempeh fresco (100/125g)
  • 3 cucchiai di olio evo e sale q.b.

Procedimento:

Semplicemente affettate la zucchina pulita per il lungo a fette e poi a striscioline abbastanza sottili, come se fossero degli spaghettoni vegetali, saltatele in una padella capiente con 2 cucchiai di olio evo rigirando le striscioline delicatamente finché non cominciano a colorirsi e ammorbidirsi rimanendo croccanti, salatele,tiratele via con un mestolo forato, e aggiungete l’ultimo cucchiaio di olio nella stessa padella, e saltateci/friggetevi il tempeh anch’esso tagliato a striscioline, dorandolo su tutti i lati finché è bello dorato, salatelo una volta pronto,mettete tutti gli ingredienti in una ciotola e annegateli nella guacamole, mescolate delicatamente. Una bontà!!!

CMSVE2578

Annunci

Tofu fritto e il training segreto di un Jedi

Tofu fritto e il training segreto di un Jedi

Il saggio Yoda disse al piccolo Jedi: 

-Luke. Fritto è bono anche il tofu.

🙏🏻

….Poi gli svelò anche chi era quello stronzone del su babbo vero, ma Luke era già impegnato a  affettare il tofu con la sua spada laser 😌….(o di dentrifricio🤔 no ma ve lo ricordate???cos’era, colgate, acquafresh, ah no, Jodosan!🙈😱 che roba brutta, che flash!😂)

 

⭐️Tofu fritto con panatura integrale ai #semidisesamo, su insalatina misticanza e #fruttidibosco. ⭐️

IMG_E5745

😋😍😋

Per il tofu fritto:

Ingredienti

  • 1 panetto di tofu firm al naturale
  • Farina di ceci setacciata ( o farina di riso)
  • Semi di sesamo
  • Peperoncino secco macinato in fiocchi
  • Pangrattato integrale
  • Acqua q.b.
  • Sale marino integrale
  • Olio Extravergine di oliva + una goccia di olio di sesamo spremuto bio a freddo
  • Per accompagnare: insalatina misticanza (rucola, spinacino, lattugino, redblood), mirtilli, lamponi, olio sale e una spruzzata di limone.

 

Tamponate con un panno di carta premendo delicatamente per renderlo bello asciutto e compatto, un panetto di tofu firm al naturale(non quello silk insomma), tagliatelo a rombi o a cubetti. passate i rombi da tutti i lati in una pastella semplice fatta con farina di ceci/o di riso e acqua che venga bella appiccicosina. Poi unite in un piatto piano del pangrattato integrale con semi di sesamo e fiocchi di peperoncino, e passatevi i cubetti ricoprendoli uniformemente sopra sotto e dalle parti.

Scaldate in una padella olio evo mescolato a una goccia di olio di sesamo (o solo olio evo), e quando giunge a temperatura da sfrigolare dorate i cubetti di tofu per 30 secondi per lato rigirandoli una volta. Scolateli su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e salateli a piacere.

Serviteli insieme a dell’insalatina fresca di campo e qualche piccolo frutto di bosco per creare un divertente contrasto, o altri contorni purché non siano troppo umidi e bagnino la consistenza croccante fuori e tenera dentro del tofu.

*

📝Vegan🌱 sano ma goloso, e aromatico col sesamo che sprigiona il suo aroma in cottura, è possibile farlo in versione glutenfree se si usa un pangrattato certificato senza glutine…scommettiamo che così il tofu piace a tutti?

oggi giornata nipotine per la Betta, e al posto delle solite cotolette e patatine…..😋 Buon weekend amici!!!!

 

Inslata di lupini e quinoa con le Camille salate

Inslata di lupini e quinoa con le Camille salate

View this post on Instagram

⭐️INSALATINA tiepida di #LUPINI e #QUINOA con baby #PEPERONI e #VALERIANA, e #MUFFINSALATI di #CAROTE😍. 🍃#vegan #sano #buono 😍 ! *** Buon #pranzodelladomenica igers🤗! Come mi è mancato in questi giorni a al @foodjournalismfest , pur mangiando cose divine in giro per Torino, cucinare i miei piattini supersani e gioiosi a tutta Betta💃 assemblandoli tra le mie cose!😍Come si fa a non amare un posto come casa tua, un posto al pigiama cubico, un posto dove la tua vita è la massima espressione della tua creatività?🙏🏻😍…. Bellissimo perdersi, imparare, conoscere l’Altrove. Bellissimo poi RitrovarSi qui. Lo pensate anche voi? E’ uno stupore diverso: nei movimento di sempre, nel sapersi muovere e calibrare gli spazi, anche quelli mentali, c’è un infinito e sempre nuovo Stupore.⭐️💙 Il racconto di questa esperienza formativa e stimolante che, se possibile, mi ha convinto e confermato sempre più della mia passione e scelta di essere una Narratrice di Cibo, la prossima settimana, a “digestione” avvenuta😜, ho preso appunti per me e per voi, le #polemiche (tantissime😱 e di cui alcune credo giustificate, le lasciamo ai polemisti twittaroli di professione) Noi qui parliamo di #Cibo! Noi qui parliamo d’Amore😍😋! *(Scusatemi se sono una che trova più bello andare sul vero contenuto delle cose, piuttosto che sulle cose dette “intorno”, forse è in questo che mi sento una rivoluzionaria, preferisco pensare con la mia testa e fare le cose che amo, che accodarmi ai commenti degli altri, per quanto ritenga in parte siano ragionevoli: Esempio: Noi “poveri, sempliciotti, #blogger venduti senza la minima cognizione né qualità di contenuti?” può essere in larga parte: MA NON GENERALIZZIAMO PLEASE!! Siete d’accordo?😒🤔👎🏻). *#Ricetta sotto nei commenti e nel blog!✔️ #foodfest18 #italianfoodblogger #organic #ifeelbetta #salad #healthyfood #plantbased #eatclean #smartfood #foodideas #onmytable #food4thoughts #thefeedfeed

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

Quinoa e Lupini ai baby peperoni, curcuma e valeriana

Ingredienti x 2 persone

  • 1 busta di bulgur di Quinoa e Lupini sminuzzati precotti “Happyveggie” Pedon
  • 3 baby peperoni (giallo, arancione, rosso)
  • 1 carota
  • 1/2 arancia bio spremuta
  • 100g insalata valeriana/soncino biologico
  • 1 cucchiaio raso di radice di curcuma grattugiata
  • 1 cucchiaio Olio evo
  • Sale e pepe q.b

 

Procedimento

lavare e mondare i peperoni e la carota e tagliarli in parte a rondelle sottili, in parte tritati grossolanamente, mettere le verdure insieme ai ciuffetti di valeriana in una ciotola insaporendo con la curcuma, sale e pepe, il succo di mezza arancia spremuta e 1 cucchiaio di olio, mescolare e lasciar amalgamare bene i sapori.
Scaldare il preparato di quinoa e lupini immergendo la busta in acqua bollente per 1/2 minuti oppure 1 minuto al microonde in un contenitore apposito
Sgranare con una forchetta il mix intiepidito e versarlo nella ciotola delle verdure mescolando delicatamente, aggiustare eventualmente di sale e servire subito su un letto di valeriana accompagnando coi muffin veg alle carote

 

Camille salate Vegan alle carote

Ingredienti

  • 150 gr farina integrale
  • 2 cucchiai di farina di mandorle
  • 200 gr carote private della buccia
  • 1/2 cipolla tritata
  • 4 cucchiai olio evo
  • 8 gr lievito in polvere non aromatizzato
  • 2 cucchiai colmi semi di girasole e zucca
  • 1 cucchiaino pieno sale fino integrale
  • 1 cucchiaio mandorle interle tritate
  • pepe
  • latte di mandorle non zuccherato q.b. (circa 100 ml)
  • 2 cucchiai succo di arancia biologica fresco
Procedimento
Grattugiare le carote ben pelate e lavate.
Assemblare in due ciotole diverse gli ingredienti liquidi (latte di mandorle, arancia spremuta, olio) con quelli in polvere (farina, farina di mandorle, mandorle tritate, semi tritati, sale, lievito,pepe.
Unire i due composti e aggiungere la carota e la cipolla grattugiate al tutto mescolando brevemente.
Versare in stampini da muffin o in pirottini singoli oleati con un cucchiaio e riempiendoli per 3/4, non pieni fino all’orlo se no strabordano.

Infornare in forno già caldo a 180° per 20 minuti circa finché sono belli gonfi.