Pollo alle mandorle e peperoni alla cinese

La scorsa notte ho sognato di andare in Cina🇨🇳😳.

Stamattina invece sono andata all’Asiamarket a comprare tutte le cosine per farmi il Pollo alle mandorle e peperoni agrodolce alla cinese💃😁

Un classicone💃🎉!😋!!

Una cinesàta talmente cinese che forse in cina non lo mangiano neanche😅😆

***

⭐️Pollo alle mandorle e peperoni in agrodolce⭐️

VEAVE0257

*Versione goodmoodfood della Betta, veloce sano e easy come piace a me🍃

 

Ingredienti x 4 persone:

 

  • 500 g bocconcinidipollo
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 80g #Bambù al naturale
  • 1 fetta di #ananas
  • 1 cipollotto
  • 1 tazzina di salsadisoia tipo Tamari
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino mix 5-spezie alla cinese
  • 1 tazza di acqua
  • 2-3 cucchiai di maizena o amido di riso
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 50g di mandorle sgusciate

 

Procedimento:

 

Nel wok o in una padella grande mettete i peperoni puliti e tagliati a cubettii con l’olio e il cipollotto tritato. Saltateli per 5 minuti. Tagliate a cubetti anche i gambi di bambù e aggiungeteli nella padella.

Nel frattempo mescolate in una tazza di acqua la salsa di soia, lo zucchero, e la polvere 5spezie, mescolate tutto. 

Aggiungete metà di questa salsa ai peperoni e cuocete per altri 8/9 minuti.

Infarinate i bocconcini di pollo con la maizena, aggiungete il pollo ai peperoni e fate lo rosolare. Quando i bocconcini di pollo saranno ben sigillati da tutti i lati, aggiungete le mandorle intere e i cubetti di ananas, poi versate la restante salsa di soia nella padellata, cuocete a fiamma medio-bassa il pollo, mescolando continuamente, fino a quando sarà cotto e cremoso, quasi caramellato..

 

🌀Selvite con ciotolina di Liso🍚 e nuvole di gambeletti🍤😜

***

😋 Com’è buono😍!!!

Chissà se qualcuno in Cina in questo momento starà sognando di mangiarsi il mio pollo🌀🤔😜

Buona serata bloggers 💙

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0
Annunci

Il raptus del pollo ai funghi

🌀Vedi i funghi 🍄e non rispondi più di te stessa… 😍😂

Zac! ⚡️in  due nanosecondi sono già nel mio shopperino strategico a comparsa-scomparsa per gli attacchi di fooddìte acuta…praticamente si sono comprati da soli, praticamente mi sono saltati nella borsa!!!😂.. che vi devo dì, mi, fanno questo effetto🌀😅.

Quindi Pollo ai funghi???😍 E SIA!… con molti più funghi che pollo😅😋

Ma quanto è buono!!!😍 Chi è con me??🙋🏻

Mi garba farlo in questa versione leggera in cui il pollo rimane bello croccantino accanto alla consistenza particolare e morbida dei funghi, rispetto alla ricetta invece “cremosa” e legata con farine, che sembrano “in salsa”, che siamo abituati a vedere.

*

⭐️Pollo ai funghi goodmoodfood⭐️

QURWE7667

Ingredienti x 4

 

•500g fettine sottili di #pettodipollo

•500g di funghi misti tra Geloni, #Porcini, #Champignon bruni

  • 4 #funghishitake secchi fatti rinvenire almeno 25 min in acqua tiepida e poi strizzati bene

•1/2 bicchiere di brodo vegetale ( o vino bianco se preferite)

•2 spicchietti di aglio

•1 ciuffo di prezzemolo

•4 cucchiai di olio evo

•sale e pepe qb

Procedimento

➡️ Pulite bene i funghi della terra con una spazzolina e poi un panno umido. Affettate i funghi non troppo sottilmente. Tagliate l’aglio a fettine. (se non vi piace troppo sentirlo nel piatto, lasciatelo intero.

 Tagliate il petto di pollo a striscioline e poi a cubetti di circa 2cm, e scaldatelo in una padella ampia con l’ olio,  il sale e pepe e lo spicchio d’aglio intero a fettine. Fate insaporire qualche minuto, poi togliete l’aglio se preferite e sfumate con poco brodo o vino. Unite tutti i funghi insieme, compresi gli shitake ben strizzati dall’acqua, e cuocete pollo e funghi una decina di minuti a fuoco medio mescolando spesso per far insaporire il pollo, aggiungendo, di tanto in tanto qualche cucchiaio di brodo vegetale. Aggiungete il prezzemolo tritato, alzate la fiamma e cuocete altri 5 minuti.

Gnammgnam😜

 

E voi come state a gioie e dolori del rientro?🙈😜 Buona settimana nuova amici bloggers!💙

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

Scaloppine di pollo al limone e salvia con verdure tricolore

Non c’è momento migliore di quando si è un po’ malconci di stomaco, per tornare bambini!😍😁 Se avete seguito la soap tormentata e strappalacrime “Dolores de cuerpo” su instagram in questi giorni😁 , avrete notato che sono KO per la gastrite🙈😫

Ripartiamo allora dalle basi…

*

⭐️Scaloppinedipollo al limone con verdure tricolore glassate⭐️

GMSZE8563

Quei piatti semplici e quotidiani che ti restano in testa da quando te li faceva la nonna al ritorno da scuola, ma che poi non hai più rimangiato, e forse neanche li hai più visti in giro😱. Un giorno la sogliolina alla mugnaia, un giorno gli spaghettini alla pomarola, un giorno le polpettine, (…un giorno i bastoncini e quello dopo i sofficini😅😁) e così via…

per la nonna in nomi del cibo finivano tutti in -“INI”😅…

Bettina! domani ti fo la braciolina!”🙈😂.

E la frutta sempre, rigorosamente dopo pranzo. Ora ti mandano dall’esorcista come un posseduto dal diavolo se mangi una mela dopo invece che lontano dai pasti😂 . Tuttavia, visto che in questi giorni non la posso mangiare per la gastrite, me la bevo nello smoothie verde Innocent😍 (lo vuoi un kiwi??😂)!! ..🤔 Sorvoliamo sui i mushimushi (marshmallows) dei minions🙈😁…. Ma lo stomachino ringrazia🙏🏻😁😂.

Ricetta Scaloppina di pollo al limone salvia e verdure

GMSZE8563

Ingredienti x 4 persone

 

  • 8 Fettine di petto di pollo 
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva 
  • 30g  farina 
  • 1  Bicchiere scarso di acqua 
  • 1/2 succo di limone 
  • 3/4 foglie di salvia
  • sale 
  • 400g tra rosette di broccoli, carote, cavolfiori

Procedimento

Infarinate le fettine di pollo da entrambi i lati.

Mettete in una padella antiaderente l’olio e fatelo riscaldare, quindi adagiatevi le fettine di pollo con le foglie di salvia e fatele rosolare da entrambi i lati. Aggiungete il bicchiere d’acqua e il succo di limone strizzato, salate, coprite e fate addensare per qualche minuto, girandole due o tre volte.

Nel frattempo lavate e cuocete a vapore le rosetti di broccoli e cavolfiori, e le carote affettate.

Quando il sugo si sarà ben addensato e ritirato togliete il pollo dalla padella, tenetelo in caldo e versate nel fondo di cottura rimasto le verdure cotte, rigirandole bene per farle glassare e insaporire.

 

*

Quali piatti semplici e quotidiani ricorrevano spesso sulla vostre tavole da piccoli, quando cucinavano per voi?

*Buon appetito e buona domenica bettabloggers!🤗💙

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

Piadina integrale con valeriana, pollo ripieno al prosciutto e prugne

Gradite una

 ⭐️Piadina integrale con valeriana e pollo ripieno di prosciuttocrudo e prugne gialle⭐️

 

 😍😋

*

Da noi in toscana queste prugne biondicce si chiamano susine Claudie, e voi come le chiamate? la mi nonna diceva sempre che quando arrivavano le #susine claudie al mercato si avvicinava il tempo di ricominciare la scuola, e allora io ero tutta emozionata e mi facevo portare a comprare quaderni, penne matite diari nuovi e cartella nuova, ve le ricordate, voi che avete + o –  meno la mia età (…cioè 16 anni o giù di lì😌😂😂😆), le mitiche cartelle invicta? ce l’avevamo tutti! poi sono arrivati gli eastpack e gli zainetti fighetti ecc ecc, ma ho tenuto un invicta a tema “mozart🎶” rosa fucsia per due anni di elementari e due di medie, ne ero affezionatissima, la mia amichetta del cuore Giorgia aveva quello di “Beethoven🎶” e facevamo le intellettualone in confronto a chi c’aveva quello del basket, quello a triangolini arlecchino, o quello di hello spank😁. Poi ci mettevamo dentro le polentine fritte della rosticceria che prendevamo alla fermata del bus all’uscita da scuola, e i quaderno e i libri freschi di stampa erano tutti chiazzati dall’unto. Le intellettualone sofisticate, noi!😂.

*

Una piadina è buona sempre, anche da sola! 😍Stasera avevo queste susine un poco indietro e ho deciso di farcirci il pollo, visto che il #polloalleprugne è una cosa buonissima, si può fare in modo leggero e veloce con il prosciutto crudo invece che con la pancetta😋👍.

➡️

⭐️Piadina integrale con valeriana e pollo ripieno di prosciuttocrudo e prugne gialle⭐️

OLZME8743

Ingredienti x 2 piadine

 

120g di petti di pollo (circa due abbastanza spessi)

50 g di songino o valeriana

3 susine gialle

80 g di prosciutto crudo saporito

 50g di emmentahler

sale e pepe q.b

se vi piace poca senape

 

Procedimento

 

Prendete i petti di pollo ed apriteli a tasca/libro per orizzontale, lasciandoli uniti da un lato. Salateli e pepateli all’interno leggermente e farcite ciascuno con metà fette di prosciutto e metà delle prugne a fettine sottili. Se vi piace potete spalmare l’interno dei petti con poca senape, o ancora, aggiungere insieme alle prugne qualche cubetto di formaggio fondente tipo emmenthaler. Chiudete le fette aperte di pollo con dentro il ripieno e fermatele in più punti con uno stuzzicadenti in modo che non fuoriesca. (Oppure potete legarle con uno spago da cucina come un arrosto).

Scaldate una piastra e grigliate le due tasche di pollo per 6/7 minuti girandole spesso finché sono ben abbrustolite ma non bruciate. Salatele e pepatele sulla superficie e lasciate intiepidire. Quindi togliete gli stuzzicadenti tagliatele a fette spesse.

Scaldate le piadine integrali sulla piastra o in un’altra padella 30 secondi per lato, cospargete ognuna con metà della valeriana e i cubetti di emmental avanzati dal ripieno del pollo, appoggiate le fettine di tagliata farcita su ciascuna metà piadina e ripiegatele a metà.

Golosissima ma anche sana in 15 minuti senza forno!

Buon giovedì sera bloggers, arrivano presto anche le ricette arretrate, sono un filino esaurita😅…🤗💙

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

Diamo a cesare un’insalata di Betta

View this post on Instagram

Igerz! Diamo a CESARE l'insalata di CESARE della Betta! E non se ne parli pppiù!😂😂😋ovvìa!!! Te, Bastianich, vai a mangiare al mcdonald.🙌🏻😂🙌🏻Boh che c'entra, nulla😅😆 ma per dire, iniziata oggi ufficialmente col Bollone e la crocesopra, per la Betta, la vera fase di riequilibrio e organizzazione alimentare di routine il più possibile salutare e istintiva, mettere a riposo l'organismo dei pastrocchi delle feste, con la ripresa a pieno dei ritmi quotidiani di famiglia lavoro e ispirazione artistica per la mia scrittura, ho bisogno di mente efficiente al 🔝 e non offuscata ricoperta da drappi dal famosissimo Velo di Maia-late🐷😂🍭🍫🎂🍬🎅🏼😅). Ho bisogno di mangiare tanto, e bene, e bello, cose che mi piacciono e danno benessere e forza e emozioni nello stesso tempo. Ma una triste fettina di petto di pollo alla Canalis può mai darmi benessere? No! Allora facciamolo così: Pollo, triptofano per l'umore e proteine, sì, poco, una volta ogni tanto ma che sia di buona qualità, no tutti i gg che esce dalla plastica degrassizzato e poi infarcito di tutto tranne che il povero pollo che era -forse- la roba più sana là dentro: se solo fosse ancora pollo, quello spiaccicato e ricomposto nelle vaschette.🤔 Mi inorridiscono i prodotti light, sono perversi, per non dire abbocca-allocchi. Insalata Bio, Pollo Cotto semplicemente (e qui diamo pure alla canalis quel che è della canalis via😆:sulla griglia e tagliato a listarelle, sale e pepe) , in un' insalata di fagiolini freschi scottati, sedano a lamelle, noci sbriciolate e vinagrette senza lesinare di olio evo, limone, sale e pepe. cubetti di pane di segale tostato. manco al Ritz Carlton di Londra me la fanno così bona (non esageriamo oh😅hahah) E se non è di Cesare, che me frega😂, tanto me la magno io!😍 Buona settimana grazie di aver letto la mi bischerata quotidiana #IEatBetta2018 #IFettaBetta #insalatadipollo #greenbeans #ricettasana #segale #detox #cleaneating #comfortfood #smartfood #foodbloggers #foodideas #nourishment #foodblog #italianfoodphotography #foodpics #healthyfood #instafood#foodphotooftheday #onthetable #mangiaresano #ricettecreative #cuisine #nofilters #creativity #pranzo

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

Bettar salad😁 di pollo fagiolini sedano e noci

Ingredienti x 1 persona

150g petto di pollo biologico a fettine

200g di fagiolini verdi

1/4 cipolla rossa tritata

50g insalata misticanza di rucola e spinacini

1 gambo di sedano

sale e pepe nero

3 gherigli di noci

1 cucchiaio di olio extravergine

1 spicchio di limone o aceto di mele bio

Procedimento

Scottare per pochi minuti (6/7 massimo) i fagiolini spuntati e lavati in acqua leggermente salata insieme al trito di cipolla rossa

Scaldare una piastra antiaderente di buon qualità e quando è calda grigliare da entrambe le parti le fettine di petto di pollo senza farle troppo seccare, annerire o bruciare (1 minuto per parte a seconda dello spessore). Salare e pepare a fine cottura.

Tostare nel forno o in un tostapane brevemente 1 fetta grande intera di pane di segale e tagliarla a cubetti/triangolini.

Scolare i fagiolini e la cipolla, sgrondarli bene e porre in un insalatiera insieme a foglie di rucola e spinacino fresco, 1 gambo di sedano -foglie comprese- mondato e tagliato a lamelle, il pollo grigliato tagliato a bastoncini.

Sbriciolare sull’insalata i gherigli di noce, cospargere coi cubetti di pane e condire il tutto con una vinagrette di olio evo, succo di limone spremuto, 1 pizzico di sale e una macinata di pepe nero.


Epilogo

And that’all, folks. Buona settimana, vi lascio con una mezza frase di quel megabastardone s-antipaticone odioso sciamannato di C.G.Jung che -però- possarivoltarsidiinsonnia nella tomba in eterno psicanalizzando se stesso in eterno come un criceto😝- ha detto una cosa sacrosanta UNA degna di riflessione:

“Fin dal principio, il mondo è stato infinito e Inafferrabile”. 

Quanti sono invece i Vampiri emotivi che basano i loro puntifermi e cosiddetti Principii “coerenti e saggi e inquadrati”, sul Fermare e Frenare l’Altro dall’essere qualcosa che ai loro calcoli non quadra inchiodandolo con ricatti psicologici? Chiedimi di volerti bene perché di questo ne abbiamo ,non solo desiderio, tutti, ma bisogno, tutti. Non chiedermi di essere cosa non sono. Non chiedermi di far parte di una prigione di cui TU sei schiavo e per questo vuoi incarcerarci anche me come Tua unica via di fuga. Piuttosto, esci anche Tu a prendere boccate di LIBERO Niente🙌🏻

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0