Minestra di pane e cavolo nero

Minestra di pane e cavolo nero

Quando il muratore va in vacanza, secondo voi, il mi babbo chi chiama a fargli da muratore?😒😒😂
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
🤔🤔mah….difficilisssssimo da immaginare😌😂😆🙈🙄…

🙋🏻
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
***
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Oggi sono la Betta in versione muratore🔨😂
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Ieri ero la Betta idraulico🚿
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
L’altro giorno ero Betta il facchino.📦
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Dai, domani fammi fare almeno l’interior designer🏛, ché mi sento un po’ più ganza😂💃💃😂
***
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
🌀🍃Zuppino comfort e sano che rimette al mondo?😍
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Come la amo sta minestra: la faceva la mi nonna come da tradizione del Petroni della Vera cucina Fiorentina!!!!😋😍

E‘goodmoodfood e mooooolto scaldacuore💙🙌🏻!!!

Dopo questa posso anche tornare a fare il manovale 🔨😜😜

 

⭐️Minestra di pane e Cavolo nero ⭐️

PKIYE7004

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
➡️*Da usare anche come base per la famosa “ribollita” il giorno dopo!😍
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Ingredienti x 6 persone

  • 400g fagioli cannellini secchi
  • 300g cavolo nero
  • 200g verza
  • 3 pomodori
  • 2 gambi di sedano
  • 2 carote
  • 1 cipolla
  • 1 porro
  • 2 spicchi aglio
  • 1 rametto pepolino
  • 1/2 chilo di pane toscano casareccio
  • olio evo
  • sale e pepe

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Procedimento

Cuocete i fagioli in abbondante acqua meglio se nel classico fiasco da fagioli. Tenete l’acqua di cottura che servirà per cuocere la zuppa. • Prendete circa 2/3 dei fagioli e passateli al passaverdure, facendo cadere la purea nella loro acqua. • Pulite tutte le verdure e gli aromi. • In un grande tegame, fate rosolare 8 cucchiai di olio d’oliva con la cipolla affettata fine e uno spicchio di aglio. • Aggiungete il sedano, la carota, e il porro affettati finemente. • Lasciate insaporire qualche minuto, poi aggiungete i pomodori, la bietola, la verza e il cavolo nero. • Aggiustate di sale, spolverate con il pepolino e un pizzico di pepe nero. • Aggiungete tutto il liquido dei fagioli e fate cuocere la zuppa per almeno un’ora. • Quando le verdure saranno cotte, aggiungete i cannellini interi lasciati da parte. • Adagiate le fette di pane sul fondo di una zuppiera capiente, e ricoprite con la zuppa. • Fate riposare almeno mezz’ora così il pane si insaporisce bene, infine mescolatela (la mi nonna la mescolava con la frusta😜) e servitela con un giro di olio nuovo toscano.

 
***

🌀Anche voi siete di quel club di matti che vorrebbero saper fare tutto e si ingegnano per fare tutto anche se non sanno fare nulla?🙋🏻😂🙈

 

Buon weekend Bettabloggerz💙

Annunci

Carciofi cremolati al microonde

Carciofi cremolati al microonde

🌀Il lunedì mattina per me ingranare e ripartire è sempre un dramma 😴. 

🤔🙄🤔….Ma come fanno invece i rompiscatole a essere sempre belli pronti, scattanti, pimpanti, attivi e operativi a qualsiasi ora e giorno della settimana senza avvertire crolli di stanchezza? 😳😱😆

😌Loro non ce li hanno i problemi di rientro.. .

😌 Loro ingranano benissimo

😆Entrano in servizio subito di prima mattina svegli e carichi a fare il loro mestiere: 

rompere-le-scatole😂😁

😇Facciamo che io però comincio a reagire solo dopo il quinto caffè☕️, anzi, dopo cena.😜💃

 🌀 Ma Nessuno tocchi quella scatola magica che è il mio microonde😍😍

⭐️Carciofi cremolati con mandorle e prezzemolo.⭐️

IMG_0313

🍃Sanissimi e favolosi nei forni a microonde Panasonic !!🙌🏻😍😍.

Vi piacciono i carciofi bloggers?🙋🏻😋

Ci credete che questo meraviglioso contorno di stagione è pronto in pochi minuti nel microonde?🙌🏻😍

(Beh ok, a parte pulire i carciofi prima😂🙈)

quello ci metti due ore minimo garantito, da tenere in conto ma ne vale la pena, sono buonissimi  e facili😜

Ingredienti per 4 persone

  • 14 carciofi interi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 cucchiai di olio extravergine
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 20g lamelle di mandorle pelate
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento

Pulite bene i carciofi privandoli delle spine, delle foglie dure, della punta, e di parte del gambo.

(Potete poi cuocere nello stesso modo anche i gambi puliti e tagliati a pezzettini o usarli per insaporire altre ricette.)

Con un coltellino pulite al centro i carciofi aprendoli leggermente e tagliate via l’eventuale peluria interna. Se non li cuocete subito metteteli in una bacinella con acqua acidulata di limone per non farli ossidare

Sistemate i cuori di carciofo interi in un recipiente adatto al microonde, conditeli con l’aglio a pezzettini, l’ olio, il sale e pepe.

Copriteli e cuocete 5/6 minuti a 750W in funzione cottura normale.

Estraete il recipiente e mescolate i carciofi. Spolverizzate con il pangrattato, amalgamateli bene tra loro lasciandoli riposare e insaporire per qualche minuto.

Preriscaldate il piatto crisp 2 minuti in funzione crisp.

Mettete tutti i carciofi conditi nel piatto crisp, rivolti verso l’alto, e cuocete 6/7 minuti con la funzione crisp. Mescolateli delicatamente a metà cottura nel condimento e aggiungete in superficie una manciata di petali di mandorle.

Fate un trito di prezzemolo e cospargetelo sui carciofi prima di servire.

Note: *In primavera invece i carciofi li faccio in insalata😜

Buona settimana e ripartenza amici!💙

…quattro prozac in padella prossima volta

…quattro prozac in padella prossima volta

View this post on Instagram

…E entriamo nella spirale della #colazione🦁🖒😋😂. (Maaaa pppperché ogni mattina devo perdere 20minuti solo a prendere sgusciare e rinfilare nelle scatoline sgusciare e rinfilare nei blister riempire e mescolare tutta la SFILZA di medicine e psicofarmaci che (nonperilmiobene) mi hanno obbligata a prendere senza darmi nemmeno la possibilità di aver mai saputo per neanche una settimana della mia vita cosa e eventualmente chi sono senza? Bah. 20 minuti minimo. Domani per mantra rilassante mi ci metto un timer🕔 quello del forno😂😂😂. E comunque buona giornata, animali dei miei.safari😂🤗🤗🤗🤗😘😘😘💙💚💛💜🦁🖒 LETSGO!!!!! 🦁🍥🍥😋 #diarioalimentare tardi a scrivere, azzu, wrooooom buona giornata #healingfood #lowbudget #veggiebowl #anorexiarecovery #diarioalimentare #paleofood #breakfast #foodblog #storytelling #healthyfood #breakfastlove #zen #foodography #paleoeats #paleolifestyle #foodforthoughts #pensieri #paleo #edrecovery #anoressia #nourish #foodtherapy #eattherainbow #foodlove #healthybreakfast #paleoish #thefeedfeed

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on