Pappa al pomodoro toscana

Mimmibelli, c’è roba che bolle in pentola quest’estate😜:
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Mi hanno chiamata come testimonial per una bella realtà finalmente sbarcata a Firenze, dopo il successo riscosso nelle grandi città metropolitane italiane e del mondo

Sto parlando di  TooGoodToGo 🍃😍
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Un universo, un’idea geniale, una rete di persone che attraverso azioni concrete sul territorio e le migliori tecnologie, come me e tantissimi di noi🙌🏻🤗, considerano lo spreco alimentare un gravissimo danno verso il pianeta e tutti gli esseri viventi 👎🏻
⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Le nonne ci insegnano che se siamo fortunati ad avere cibo in tavola, non significa che possiamo permetterci di gettarlo superficialmente quando è ancora al massimo della sua freschezza. Anzi, dobbiamo dargli vita lunga e onorarlo al massimo💙🙏🏻

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Cosa succede ad esempio ai filoni di pane invenduti a fine giornata dal vostro fornaio preferito?
Nella spazzatura??😱 Mi si spezza il cuore👎🏻😭.
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
🙋🏻In toscana il pane è oro. Ci si fanno alcune delle ricette più buone.
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Mi garba tantissimo l’idea di passare d’ora in avanti a ritirare la mia 💫MagicBox e avere la possibilità di mangiare cose buone magari sempre diverse, ogni sera che non ho voglia di uscire di nuovo a fare la spesa in un superstore, sapendo che le ho salvate dallo spreco selvaggio a fine giornata, a vantaggio di tutti😍
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Vogliamo parlare di

⭐️Pappa al pomodoro⭐️?
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

IMG_1345

Ingredienti x 4

  • 800g pomodori freschi maturi
  • 500g pane casereccio sciocco toscano raffermo di 1-2 giorni
  • 1 porro e 1 cipollotto
  • 8 foglie basilico
  • 1 peperoncino secco senza semi
  • 1 cucchiaio concentrato di pomodoro
  • 1lt e 1/2 brodo vegetale
  • 1 bicchiere olio evo
  • sale pepe
    ⠀⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀
Procedimento

In una pentola fate rosolare nell’olio un trito fine di porro cipollotto e peperoncino. Aggiungete il concentrato e poco dopo i pomodori pelati e tagliati a pezzi.

Unite il basilico tritato e fate riprendere il bollore. Dopo 5 minuti aggiungete tutto il brodo, salate, pepate e quando bolle unite il pane a fette sottili.

Cuocete 2 min poi spengete il fuoco e tenete coperto 1 ora.

Infine, Prima di servire mescolate bene con una frusta.

D’estate servite fredda, con un giro d’olio a crudo.
⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Buona pappa bloggerz e fatemi sapere se da voi è già attivo TGTGO!!!🤗💙

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0
Annunci

Zuppa di fagioli mais e peperoni alla messicana

❄️Bloggerz buon lune dicembrrrrrrrrino!!!❄️

Ieri la Fiorentina ha vintoooo💜💃

🙋🏻e io da vera carognetta😇ho collezionato alcuni video assurdi fatti al bob,  l’amico interista che ho costretto a indossare la mise completa da vero tifoso viola per 90 minuti😁

Inutile dire che sotto berrettino e sciarpa si “intravedeva” una faccia leggerissimamente sfavata e contrariata.😂

🌀Quando poi sono tornata a casa tutta fiera e tronfia mi sono talmente Con-ge-la-ta attraversando l’Arno

che per. la legge del contrappasso anche le mie mani erano Viola😳.

Ho dovuto pensare a qualcosa di bollente e bruciante per le papille e per scaldare lo stomaco che mi facesse diventare viola anche in viso.

Così almeno facevo pendant 😜!!!🌶

Siete mai stati in messico? io mai😳

però ci vado oggi a pranzo con il mio zuppino calienteeeee!!!! 💃 andale!!! 😂

Zuppa di fagioli peperoni e mais alla messicana

VOYCE8379

Ingredienti per 4 persone:

 

  • 200 g di fagioli rossi secchi di Etisolbio ammollati precedentemente almeno 10 ore (peso sgocciolato)
  • 140 g di mais in scatola (peso sgocciolato)
  • 1/2 peperone rosso
  • 1/2 peperone giallo
  • 300 g di pomodori pelati in scatola o passata di pomodoro
  • 150 g di pancetta (facoltativa)
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino secco
  • 4-5 gocce di tabasco
  • 1 pizzico di cannella
  • 1 pizzico di cumino
  • Sale q.b.
  • 600 ml di acqua di cottura dei fagioli calda (o di brodo vegetale)
  • Coriandolo o prezzemolo facoltativi per decorare.
  • 4 cucchiai di panna acida

 

Procedimento

(preparazione: 5 min. cottura: 30 min.)

Cuocete i fagioli in abbondante acqua calda per 3 ore a fuoco basso, salandoli solo a fine cottura.

Tagliate i peperoni a cubetti.

Tritate finemente la cipolla e sbucciate l’aglio. In una pentola fateli dorare insieme con  l’olio, quindi aggiungete la pancetta a cubetti o a striscioline e fatela soffriggere per un paio di minuti.

Quando la pancetta inizia a diventare trasparente eliminate l’aglio e aggiungete i  pomodori pelati, schiacciandoli con un cucchiaio di legno. Dopo circa 5-6 minuti, quando il pomodoro sarà quasi sfatto, aggiungete i cubetti di peperoni, i fagioli sgocciolati dal loro brodo, 1 pizzico di cumino e una puntina di cannella, aggiungete anche qualche goccia di tabasco.

Versate a questo punto l’acqua di cottura dei fagioli o il brodo caldo, salate e fate cuocere semicoperto a fuoco dolce per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Aggiungete quindi il mais sgocciolato e proseguite la cottura per altri 10 minuti, finché la zuppa non si sarà addensata.

Servitela in fondine con un trito di prezzemolo o un ciuffetto di coriandolo e una cucchiaiata di panna acida ciascuna.

Buonissima anche per inzuppare le tortillas 😜

Buona settimana bettabloggerz 🤗💙

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

Frittata al forno di porri e erbe aromatiche

Più che un Blackfriday oggi mi sembra un dark friday😳🌑🌧😂

C’è un buio in giro!!!!😱😂

***

Ma siete tutti  fare le spese pazze?🎉💃

Io, da solita Bettaccia sociopatica😁,  preferisco farmi fregare tutto l’anno😅 piuttosto che fare l’assalto all’ultimo saldo sgomitando nella ressa🙋🏻🙈😆

🌀Che poi

voi avete mai capito perché si chiama “Black Friday” ?? 

🤔mboh!!😂!!

***

Lo devo assolutamente colorare 💙con un #goodmoodfood sano e un pranzetto 🔝🍃

***

⭐️Fritatta al forno di porri e erbette aromatiche⭐️

QPAGE2748

Ingredienti x una frittata da 2 persone

 

  • -2 porri grandi 
  • -1/2 cipolla bianca
  • -1 manciata di salvia,rosmarino,
  • ,maggiorana,timo finemente tritati
  • -4 uova
  • -2 cucchiai parmigiano
  • -3 cucchiai olio evo
  • -sale pepe q.b.

 

Procedimento

Pulite e rosolate porri e cipolle affettati sottilmente nell’olio fino a che che non sono dolcemente ammorbiditi. Salate leggermente.

Fateli raffeddare.

Separate i tuorli dalle chiare e montate leggermente le chiare. 

Sbattete i tuorli con il trito di erbe aromatiche e il parmigiano, versateci la verdura intiepidita. Adesso unite le chiare con delicatezza al composto.

Oleate una tortiera rotonda, versateci il composto di uova e infornate a 180 per 12/15 minuti, regolandovi con il vostro forno . 

Servite con un’insalatina di valeriana e semi di zucca o altra insalata a piacere.

***

🌀Se siete fortunati vi viene un soufflè sontuoso🙌🏻

se siete come la Betta vi viene comunque un delizioso frittatino felice😋😜!!!

Buon weekend bloggerz💙🤗

(*separa uova 🍳 di @faraonicasastore )

 

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

Sandwich di riso allo zafferano con insalata e frittatina

 

Buon mercoledì!

Il risotto caldo e fumante quando fa un caldo così forse non ci si fa….ma perché non posso usare una ricetta superclassica come il riso allo zafferano, in un insolita versione fresca…appetitosa anche con 40 gradi in freezer ?? (perché all’ombra sono già  70° 😒)

…Mai provato un sandwich di riso??😱😂e le gallette di riso fatte in casa?😍

⭐️Tramezzino di riso @grandiriso allo zafferano e semi, farcito di frittatina e valeriana, con le gallette homemade di riso venere⭐️* Ricetta sotto!➡️

IMG_E0676

che carino ehhhh😍 oggi sono la signora in giallo!!! (💃🏻💃🏻parte la musichetta della sigla🎶 😂) troppo buono un tramezzino che si mangia con la forchetta!!🍴😋😍 gente oggi mi son sbizzarrita a fare le costruzioni di riso e l’architetta del riso😂🙈…inizia una nuova settimana, mi devo organizzare col lavoro e le cose da fare, ansia da lunedì🙈 ma la mia vita rimarrà compatta ma solida👊🏻 come la torretta di riso, morbida creativa e leggera come una galletta, sana come un seme di chia😌, spontanea e Vera come una frittatina di cipolle😜. .. e Speriamo anche un po’ rilassata come la foglia di valeriana🍃 😂💪 Goodmoodfood goloso e sano!😋

 

Gallette homemade di riso venere

Prendete 100g di riso venere integrale già cotto (lessato in acqua salata 40 minuti, sono circa 30 g di riso crudo) e scolato. Lasciatelo riposare in frigo o al fresco in una ciotola coperto per mezza giornata, con una cucchiaiata della sua acqua di cottura. Quindi prendetelo mescolatelo bene in modo da spappolare poco i chicchi morbidi,e versateci dentro un cucchiaio abbondante di farina di riso. Lavorate il composto amalgamando bene e aggiungete se volete 1 cc di semi di sesamo nero. Mettete il composto appiccicoso tra due fogli di carta forno e fate una sfoglia sottile meno di 1/2, con una bottiglia o mattarello, toglite lo strato superiore della carta, intagliate dei dischi o delle formine con coppapasta o tagliabiscotti e tirate via i contorni in eccesso. Io le ho fatte al naturale ma potete irrorarle con un filo d’olio. Mettetele su una placca e cuocete a 200 in forno per 20minuti. Son uscite morbidine, ma appena raffreddate sono diventate croccantine e consistenti, e very healthy! tutto riso:niente polistirolo 😜

⭐️Sandwich di riso giallo con semi valeriana e frittatina di cipolle⭐️

 

IMG_0694

Ingredienti x 2 sandwich

  • 20g mix di semi oleosi di lino, canapa e chia
  • 1 bustina di zafferano in polvere o in pistilli
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 1 cipolla bianca
  • brodo vegetale
  • 2 noci di burro
  • 2 cucchiai colmi di parmigiano grattugiato
  • 3 uova
  • sale e pepe q.b.
  • 30 g di insalata valeriana o songino

 

Procedimento

Per il riso giallo

Fate un normale risotto allo zafferano così:

Scaldate il brodo in una pentola capiente.

Tritate la cipolla finemente.

In un tegame fate rosolare 1/2 cipolla con 2 cucchiai di olio di oliva, mescolando spesso e facendo cuocere il tutto per circa 5 minuti, senza farla bruciare.

Aggiungete alla cipolla il riso e fatelo tostare per un paio di minuti finché diventa traslucido, poi aggiungete al riso un mestolo di brodo alla volta non appena viene assorbito, sempre mescolando, fino a quando il riso avrà completato la sua cottura, circa 15/17 minuti. Spegnete il fuoco, versate una bustina di zafferano nel risotto e 1 piccola noce di burro, mescolate,  unite 1 cucchiaio di parmigiano e semi oleosi misti, amalgamate il tutto e coprite per 6/7 minuti.

Quindi dimenticatevelo e lasciatelo raffreddare completamente.

 

Per la frittatina

Tagliate ad anelli sottili, tritandoli grossolanamente, l’altra metà di cipolla.

Sbattete tre uova con 1 pizzico di sale e 1 cucchiaio di parmigiano e unite al’uovo sbattuto la cipolla.

Scaldate in un padellino 1 piccola noce di burro e versateci il composto di uova, fate cuocere la frittatina 2/3 minuti per ogni lato, rigirandola con un coperchio.

Comporre il sandwich:

Lasciate raffreddare il riso giallo affinché si addensi e diventi quasi colloso e compatto, per il panino deve essere ben rappreso non all’onda.

Con un coppa pasta tagliate due dischi uguali dalla frittatina di cipolle.

Prendete lo stesso coppapasta e mettetelo al centro di un piatto, versateci dentro 1/4 del riso, rivellatelo e compattatelo bene col dorso del cucchiaio all’interno. Ponete sopra questo strato di riso qualche fogliolina di valeriana, ricopritela con 1 dischetto di frittata. Quindi ultimate con un ultimo strato di riso giallo e compattatelo fino ai bordi. Attendete pochi secondi e sfilate delicatamente il coppapasta. Tenete da parte e preparate l’altro sandwich nello stesso modo. Decorate a piacere con la valeriana e le gallette di riso nero per un piacevole effetto cromatico. Lasciate raffreddare in frigorifero i due sandwich per almeno mezz’ora.

 

Scommettiano che il risotto è buono anche freddo??? 😋

*

Come state affrontando questa nuova settimana, che arriva costantemente a ogni lunedì, senza eccezioni 😜, con tale insolenza e ineluttabilità, tra tutti noi nessuno escluso?? 😜buon appe bloggers!!!💙

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0

Finché c’è buccia c’è speranza

Ovvero: l’invidia di una ciabatta che dice: così son bona anch’io.

View this post on Instagram

Ciaooo buongiorno igers🙌🏻 oggi son tornata di corsa dalla psicologa dopo lo stacco estivo💙 e fa ancora un caldo in centro a firenze da sigillarsi col saratoga in una bara di polistirolo per ghiaccioli e giacere stesa nel freezer finché non fo i cristalli❄️…e e tutto il lavoro da cominciare😱, quindi rifocilliamoci con la prima roba che capita e wroooom al mac al lavoro💻✔️, #insalata casual-lily-pink😍🐷 di tacchino arrosto cipolla tutta ce l'ho buttata ya haaaaaa banzaaaaaiiiiii🎌😝 noci piadina veloce con zucchine e mozzarella e grappolo d'uva, e anche il frigo lo abbiamo svuotato🎉🙌🏻 (così ci entro meglio io dentro😜❄️😂) via almeno c'è un lato positivo del momento caotico di riassestamento post-ferie (altrui😁), stasera vo finalmente a far la spesa🙌🏻💃yuppiiiiiii (🎉ma nemmeno m'avessero detto vo a gardaland🙈😂) e mi compro qualcosina di bono😋 per la settimana in vista dei ritmi serrati di settembre, buon pome e buonmangiare ig friends🤗 entro in modalità "apparentemente" concentrata🍅🤓😂 see ya next time💙😘 #le1001tavola 👑 #instaeat #cucina #homemadefood #foodstagram #foodofinstagram #italianfood #lunch #foodpics #lifestyle #instadaily #recipeoftheday #thefeedfeed #phootooftheday #bonappetit #huffposttaste #buonappetito #instafood #foodblogger #instacool #pranzotime #ricetteperpassione #food4thoughts #f52grams #onthetable #foodideas #healthy #tentarnoncuoce

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

View this post on Instagram

💙Buongiorno buongiornissimo igers! Pare da stasera dovrebbe rimbruttire il tempo😱 il che non equivale necessariamente a raffrescarsi😒bah si starà a vedere io per ora son piuttosto in modalità peracotta, vediamo icché mangia la bettina di bono mi sono fatta #Insalata base con #orecchiette integrali maffei arraffate ieri 😋alle melanzane, rucola e lenticchie, ricettina 🔝 sana facile buonissima da salvare e pomodorini al forno con bucce di melanzana fritta di topping che cccciaooooooo tra poco son più golose delle patatinefritte😍 le avete mai provate??😍, ora voglio friggere tutte le bucce del mondo non se ne salverà una di fogliaccia gambi tronchi costole rametti torsoli ecc😁 ottimo metodo per aver meno roba nel sacco nettezza chi c'ha voglia alle tre di pomeriggio😱 di uscire a spararsi un lancio del martello a altezza indecente (nardellasindaco, scendimi le campane, suvvia😂!) e mentre scrocchio e gnammo vi auguro un happypomeriggio, mi surfo qualche vostra pappa bona😋, e buon lavoro o relax dudes see ya next time🤗💙 #le1001tavola 👑 #instaeat #cucina #homemadefood #foodstagram #foodofinstagram #italianfood #lunch #foodpics #lifestyle #instadaily #recipeoftheday #thefeedfeed #phootooftheday #bonappetit #huffposttaste #buonappetito #instafood #foodblogger #instacool #pranzoitaliano #IFPgallery #food4thoughts #f52grams #onthetable #foodideas #healthy #vegan

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0