Maiale in agrodolce 3.0

1989: C’era una volta Il cinese che si mangiava soltanto al cinese.⁣

1995:  Il cinese che prendevi nel cartoccino al cinese e te lo mangiavi freddo a casa con la forchetta.⁣

2001: Arrivava il cinese caldo a casa con una chiamata . Una chiamata in un incomprensibile linguaggio a metà strada tra l’italiano e mezzo cinese.⁣ Veniamoci incontlo.

2015: Infine arrivava il cinese caldo con un clic sul sito di turno insieme a altra roba a scelta non cinese.

2019: C’è il cinese che la Betta spadella in casa express con gli ingredienti azzeccati reduce delle puntate tattiche al minimarkettino orientale💃, qualche verdurina fresca, e le praticissime fettine di maiale Amica Natura tirate fuori dal freezer 😍🎉!⁣

Ed è presto saporitissimo goodmoodfood, con il gusto cinese umami di sempre😋, ma la felicità di sapere quello che hai nel piatto😍!🔝🍃😜⁣


⭐️Maiale in agrodolce con peperoni e cipollotti freschi⭐️⁣

JSKUE1532

Ingredienti x 4 persone:

  • 400 g fettine di lonza di maiale AmicaNatura
  • 2 peperoni rossi⁣
  • 50g Bambù al naturale⁣ sgocciolato
  • 2 cipollotti rossi⁣ di tropea
  • 10g funghi shiitake secchi⁣
  • 1 tazzina di salsa di soia tipo Tamari⁣
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna⁣
  • 1 cucchiaino mix “5-spezie” cinese⁣
  • 1 tazza di acqua⁣
  • 2-3 cucchiai di maizena o amido di riso⁣
  • 3 cucchiai di olio evo⁣ (o sesamo)


Procedimento

Reidratate in acqua tiepida gli shiitake per circa mezzora.⁣
In una padella grande mettete i peperoni puliti e tagliati a cubettii con l’olio e il cipollotto a rondelle. Saltateli per 5 minuti. Tagliate a cubetti anche i gambi di bambù e aggiungeteli nella padella.⁣

Nel frattempo mescolate in una tazza di acqua la salsa di soia, lo zucchero, e la polvere 5spezie, e mescolate tutto. ⁣

Aggiungete metà di questa salsa ai peperoni e cuocete per altri 8/9 minuti.⁣

Tagliate a straccetti le fettine di lonza e infarinatele leggermente con la maizena, aggiungete gli straccetti nella padella delle verdurei e fate rosolare. Quando gli straccetti di maiale saranno ben sigillati da tutti i lati, aggiungete gli shitake scolati e strizzati dalla loro acqua, poi versate la restante salsa di soia speziata nella padellata, cuocete a fiamma medio-bassa, mescolando continuamente, fino a quando il maiale agrodolce formerà una salsina densa e, quasi caramellata.⁣

Selvite con ciotolina di Liso🙏🏻🍚😜⁣


Buona settimana nuova bloggerz🤗💙⁣

Annunci

Il riso? Facciamolo fruttare!

Ehi, non siete curiosi di sapere cosa è bollito in pentola e finito nel mio pranzo della domenica????😍😋
Finalmente un po’ di pace comincia una nuova settimana e mai avrei creduto di amare così tanto un lunedì pienissimo di impegni ma…libero…anche se di solito è il contrario, si attende la domenica con furore, ma quando passi giorno giorno -costretta dagli eventi- appiccicata per forza di cose,ai tuoi😒, tornare all’ansietta del lavoro e agli impegni del lunedì ti sembra una boccata d’aria di montagna💃!

 

⭐️Insalata estiva di riso venere con pesche albicocche zucchine menta e speck⭐️

Snapseed

Ingredienti:

  • 320g di riso venere integrale igp @grandiriso
  • 4 albicocche a media maturazione
  • 2 pesche nettarine di media maturazione
  • 2 zucchine chiare medie tagliate a julienne sottili (filangé)
  • 1/2 limone spremuto
  • Sale e pepe q.b.
  • Foglioline di menta fresca
  • 100g di speck a dadini
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva delicato
  • 1 cucchiaio di semi di chia o di papavero

Procedimento

Sciacquate brevemente sotto acqua corrente il riso venere e cuocetelo in abbondante acqua salata portata a ebollizione per circa 35/40 minuti, scolatelo bene in un colapasta, e passatevi un getto di acqua fredda per fermare la cottura e lasciatelo raffreddare in una ciotola a temperatura ambiente per circa 40/50min mescolandolo con 1 cucchiaio d’olio.

Nel frattempo preparate gli ingredienti a crudo: tagliate a piccoli cubetti le albicocche e le pesche e a filangé sottile le zucchine, riunite tutto in una ciotola e irrorate col succo di limone, foglioline di menta spezzettata, 1 pizzico di sale, una macinata di pepe, e 2 cucchiai di olio, amalgamate e lasciate riposare anche queste.

Poi prendete una padella antiaderente e rosolate lo speck a dadini senza altri grassi né sale, un 5/6 minuti girando continuamente, finché sono tutti belli croccanti da tutti i lati e il poco grasso diventato trasparente, spegnete il fuoco.

 

Quando tutti gli ingredienti sono freddi e pronti, o appena prima di mangiare, unite il riso freddo, la frutta e le zucchine marinate, i cubetti di speck rosolati con poco fondo di cottura nella padella, 1 cucchiaiata di semi di papavero o di chia, e altre 2 foglioline di menta qua e là sulla superficie.

 

💙

Troppo buona!!!! Chi è scettico si ricreda! Questa va bene da soli, va bene in coppia, va bene in compagnia, va bene la domenica, va bene di lunedì e di mercoledì, va bene in campagna ed in città e pure nella schiscetta sulla spiaggia, e ti guardi allo specchio e dici: io, l’insalata di riso con la frutta, certo che sì. Pah!😌 Dignene alla sòcera che ci mette il condiriso!😂

…Pure gli antichi greci facevano il polpo in zuppa con la melagrana😌 ….vuoi forse tu non fare il meraviglioso riso Venere con le albicocche che poi ti mangi prosciutto e melone senza fiatare come se da maggio in poi fosse l’unico piatto concesso dal dodicesimo comandamento dettato a mosè ???? 😁😹😘

DE-LI-ZIA!!!!! Fatela!!!!😍 Perché poi vi interrogo😎😉
Scherzo, fatela è semplicissima, fresca, e originale, il sapido fumè dello Speck si incontra col fruttato e col profumo inimitabile del buonissimo riso venere della @grandiriso “Delta del po’”, che ringrazio sentitamente di avermi fatto assaggiare questa eccellenza del riso tutto Italiano, gran scoperta! … e i suoi colori, che allegria e che eleganza, gente!!!😍

*Hai un buon riso???? Fallo fruttare!!!😍🍊 

Potrebbero starci bene anche delle mele rosse croccanti… o perché no…la prossima volta potrei farlo direttamente col prosciutto e melone😜

 

Buona settimana Bettabloggers!!!

Pollo agrodolce con carote ananas e peperoni

IDCWE6976Tra i vari spostamenti e vicende degli ultimi giorni in cui mia mamma si è rotta una gamba, il mi babbo è stato male, e pure io grande salute mentale non sprizzo, ho finito, avendo a che fare con tre gatti mooooooolto ostili tra loro che si guardano in cagnesco, obbligati giocoforza a convivere nelle case di loro rispettive proprietà, per venire sbraciolata a un polso e a una mano, che neanche se, in piena coscienza, mi fossi tagliata le vene, mi sarei maciullata così tanto un arto.

Essendo festa della festa, il primo e l’unico negozio che ho trovato aperto nelle vicinanze per non rischiare di dissanguarmi mentre camminavo, lasciando una penosa scia raccapricciante, son stati i soliti cinesi.

Prendo una benda una medicazione e un mega cerotto, e procedo a farmi il braccio di mummia. Dopo du giorni la mi mamma mi guarda come stanno le ferite, e sciogliendomi delle bende, sta ferita pareva peggio di prima.

Al che lei alzando gli occhi al cielo, crea sul momento un’antico proverbio cinese.

 

Celotto cinese, gualisci in un mese,

Senza celotto, in quattlo e quattlotto.

 

😂

 

Ricetta

Pollo agrodolce con carote peperoni e ananas

Ingredienti x 4 persone

  • 600g petto di pollo
  • 1/2 peperone rosso e 1/2 peperone giallo
  • 2 carote
  • 1 manciata di piselli
  • 2 fette di ananas
  • 1 tazzina di olio di semi
  • 1 tazzina di salsa di soia
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di amido di riso
  • 1 bicchiere di acqua
  • 1 cucchiaio di semi di girasole

 

Procedimento

Tagliare a cubetti di circa 2cm il pollo, e metterlo a marinare nella salsa di soia, l’olio di semi e lo zucchero. Tagliare a cubetti piccoli 1cm anche tutte le verdure e l’ananas (eccetto i piselli 😜).

In una capiente padella antiaderente o meglio uno wok, rosolare il pollo con un po’ dellla sua marinatura, aggiungere peperoni carote e piselli e cuocere tutto inieme mescolando spesso per circa 10 minuti. Aggiungere infine l’ananas e l’amido sciolto in un bicchiere d’acqua. Unire i semi di girasole e Cuocere altri 5cm  finché la salsina sia ben addensata e lucida.

Mangiale pollo tiepido.

Ricetta ispirata da Aria Fritta su Cookaraound.