Varcare una doglia, lavare il veleno, lavanda di veglia

#keepcalm & eat da #violet #lowbudget #cheeseburger 💜💜💜. When in need, everything nourish me #delicious. When in pain, aim to smile is what make your food dense of #happyness like a wholelasting one for life nevertheless. 💪🦁 oggi sono contenta, così. E si va avanti alla ricerca, con un cuore viola e livido di rabbia, e viola e livida è la violenza del primo animale vagito fuori dal ventre, è il segnale e il segno che siamo pronti a soffrire, e non di meno VOGLIAMO #vivere. #cercalavoro #libertà #edrecovery #anarecovery #personalfreedom #selfcare #survive #enemies 💜💛💚💙 state bene vi penso 🦁 #noanorexia #food #hamburger #fooddiary #diarioalimentare #healthyjunk #antipsichiatria

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

Pubblicato da

Pare che io sia il boss dell'intellighenzia universale.

12 thoughts on “Varcare una doglia, lavare il veleno, lavanda di veglia

  1. Dovrebbero assumerti come motivatrice alimentare.
    Firmerò una petizione e verrò a Firenze a suonare tutti i campanelli per far firmare anche loro.
    Se non firmano gli rubo il campanello (poi lo rivendo e ti mando i proventi del furto :-D)

    Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...