Gnocchetti al guazzetto di mare

Gnocchetti al guazzetto di mare

Lunedì dopo Pasqua e il primo tentativo di cena tranquilla in terrazza finalmente sola..
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Gatti rigorosamente chiusi dentro😌
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
😳Io stupidamente chiusa fuori in compagnia di gusci e carapaci.
🙈
*
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Avete presente quelle porte finestre che apri/chiudi da dentro ma non puoi riaprire da fuori?
Quelle porte infernali che nei luoghi pubblici son segnalate come “maniglione antipanico” ?
In preda al panico claustrofobico l’ho sempre chiamato maniglione antipatico😆😂

Ecco, ci sono rimasta intrappolata🙈😂😂
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
*
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
👻ma sì dai, lasciatemi qua con gli gnocchetti ai frutti di mare tutta la vita😍😂💃
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

⭐️Gnocchetti in guazzetto di frutti di mare⭐️

⠀⠀⠀⠀NGUME4970

⠀⠀⠀⠀⠀
Ingredienti x 2 persone

 

  • 
1/2 chilo di vongole
  • 1/2 chilo di cozze
  • 6 gamberoni
  • 250g gnocchi di patate freschi
  • 1 spicchio aglio
  • 
3 cucchiai olio evo
  • 100g pomodori
  • 1 cucchiaio prezzemolo tritato
  • sale e pepe q.b.

 

Procedimento

Pulite le cozze sciacquandole sotto l’acqua corrente più volte, togliete la barbetta/bisso che fuoriesce dalle valve e sempre sotto l’acqua sfregate le cozze con una paglietta di acciaio, per eliminare le impurità. 
lavate le vongo sciacquandole più volte e battendole su un tagliere per verificare ed eliminare eventuale sabbia.

Tagliate i pomodori in quattro parti a e tritate finemente prezzemolo e l’aglio.
Fate aprire i molluschi puliti in una pentola con prezzemolo e aglio tritato, senza ulteriori condimenti, per far aprire le valve, circa 4/5 minuti.

Non appena i molluschi si saranno aperti, scolate il liquido di cottura e filtratelo in un colino, quindi riversatelo nella padella con le cozze e vongole.
Unite i gamberi interi, l’olio, i pomodorini a spicchietti, 1 pizzico di sale, gli gnocchi, cospargete di prezzemolo, e fate insaporire tutto insieme per 3/4 minuti a fiamma viva mescolando più volte in modo che gli gnocchi cuociano assorbendo in gran parte il sughetto.

 

 

Ehi, Come avete passato la pasqua, amici bloggerz??

E che avete fatto di buono da mangiare?😍

Che il buonumore possa nascere, e rinascere ogni giorno, da ogni e in ogni cosa💙🙏🏻

Annunci

Fettuccine integrali allo scoglio

Fettuccine integrali allo scoglio

Che farete da pappa la sera della Vigilia?

è il momento delle feste che preferisco🙋🏻, per non dire l’unico😅 😜

😆perché posso fare tutte le cosine che piacciono a me nell’intimità, nella calma e nel calduccio scoppiettante di una serata in casa in piagiamone, senza dover pensare per forza ai gusti di tutti e a sorridere e a fare in modo che sia tutto perfetto e impeccabile e ingoiare bocconi parole e sguardi indigesti.

Quelle situazioni al limite del grottesco che un po’ tutti conosciamo delle feste ufficiali😒.

Beh, la vigilia per me le candele possono sgocciolare sul tavolo,

i coolkatz possono rubare il pescio dalla teglia,

posso mangiare le vongole con le mani succhiando il sughetto,

posso fermarmi tre ore a guardare le lucine incessanti di tutti gli alberi più belli del mio (che è diventato un tiragraffi a tutti gli effetti e le sue pallinesono ormai topetti in fuga sparpagliati per la casa.😜)

 

Mi sparerò un film di quelli colti e mattonosi tipo Solaris o il Settimo Sigillo. Oppure

mi abbioccherò su un 📚 mentre guardo un documentario sulla strabiliante vita delle lontre in letargo😂

E lascerò a babbo natale dei biscottini storpi mezzi bruciati come ogni dolce che non riesco a fare, e un bicchiere di latte vecchio 2 settimane preferibilmente da non consumarsi affatto. 😜

 

Di sicuro ci sarà una delle mie paste preferite 😋😜, in versione goodmoodfood, facile veloce e smart! 🍃

 

⭐️Fettuccine integrali allo scoglio⭐️

 

FKQVE0619

 

Ingredienti x 4 persone

  • 400 g di fettuccine integrali bio
  • 600 gr di vongole
  • 300 gr di cozze
  • 250 gr di calamari puliti e tagliati a listarelle
  • 350 gr di gamberetti già sgusciati
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1/2 peperoncino
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo fresco tritato
  • sale e pepe q.b.
  • 5 cucchiai olio evo
  • 1 limone biologico non trattato (solo scorza)

 

Procedimento:

 

  • Pulite cozze e vongole spurgandole abbondantemente sotto l’acqua corrente. Mettetele in una padella capiente con l’olio, l’aglio ed il peperoncino, coprite con il coperchio e fatele aprire. Appena si saranno aperte sfumate con il vino bianco.
  • Fate sfumare tutto il vino , non appena sarà evaporato aggiungete i gamberetti, i calamari a listarelle e fate saltare
  • Nel frattempo lessate la pasta in acqua leggermente salata e non appena sarà cotta aggiungetela al sugo di pesce facendola saltare per un minuto a fiamma vivace.
  • Completate il piatto con prezzemolo fresco tritato e finite ogni piatto con una grattugiata di poca scorza di limone bio non trattato.