Recondìte armonie

Recondìte armonie

👯🎶saran belli i pesci azzurri…saran belli i tonni blu…ma le triglie, ma le triglie, a me piacciono di piùùùùù🎶💃

Della serie hai fatto le triglie, hai cucinato le triglie? Ci mostri un bel piatto di triglie con queste premesse?

Risposta: NO!😁

CCCiao 😂

E voi canticchiate mentre preparate da mangiare? o vi limitate a dissestare le vibrazioni udibili del mondo e a scatenare tempeste atmosferiche da sotto la doccia?

Nuova ricetta con dosi e step online ora su manjoo.it/ricette/insalate/insalata-carpaccio-di-spada-cannellini-e-lime/

 

View this post on Instagram

Fatela! ok ripartiamo😂 buonmangio igers: FATELA! Questa insalata è inaspettatamente buona! Va bene bisogna essere patiti di ste robe strampalate e tutto e bla bla, non c'è da fidarsi se lo dico😁 io ma fidatevi perché io NON ci credevo affatto a questa insalata non gli avrei dato mezza lira mentre la facevo dicevo poerammé poerini oimmene oggi non esce nulla di decente né al gusto né all'occhio, risultato: e' ottima😋 Mi sta piacendo un botto. Spinacino fresco baby, barbabietole crude croccanti, sedano, cetriolini sottaceto, prosciuttoemozzarella e uva nera, condita con olio e gomasio perché il mag matita e forchetta che leggo con interesse perché tratta anche l'alimentazione sana di buon senso senza i soliti luoghi comuni dietetici e retorica, consigliava per la salute di non abusare del sale e questo di sesamo in pratica lo dimezza pur arricchendo i piatti di gusto! Voi lo usate vi piace? 😍insalata 🔝, son contenta per rimettermi al lavoro, c'è sto concorso per creativi per cui ho dei termini in scadenza e che mi sta spallinando il cervello perché andando avanti in pratica ora devo presentare un progetto con uno slogan e un claim accattivante IN CINESE lo vogliono🙈 e con tutto iccore e l'ingegno💡che pure ci sto mettendo a metterne a punto il design e i dettagli e l'efficacia comunicativa, la cina l'è anche parecchio grande😁🇨🇳 e i cinesi che il cinese lo sanno un "pelino"😂meglio di me secondo me qualcuno 🤔ce n'è😂 aimmondo🌎, bon io glielo consegno, però smadonno in italiano😂🙌🏻🇮🇹, buon mercole pome guardo du secondi che mi magnate voi😋have a nice evening my ig friends see ya next time!💙 #le1001tavola 👑 #instaeat #cucinare #creativefood #homemadefood #solocosebuone #foodofinstagram #italianfood #lunch #foodart #foodie #lifestyle #instadaily #recipeoftheday #thefeedfeed #phootooftheday #bonappetit #huffposttaste #foodlove #instafood #foodbloggeritaliani #foodofinstagram #pranzotime #ricetteperpassione #food4thoughts #f52grams #onthetable #foodoftheday #fresh

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

 

View this post on Instagram

☎️📞Pronto!🙌🏻🙈🤣😂Insalata di cetrioli e peperoni con simil "#carbonara " vegetariana di spaghetti ai peperoni crema di uova prezzemolo e olive nere. Piatto😍😍 🔝. Gustosissimo😋, Ricetta presto sul blog e su manjoo. Ora in alto i calici e Festeggiate!🎉: visto che-> Oggi un scrivo nulla perché son di corsa e soprattutto perché se no l'ovo mi diventa stracciatella da brodino. Ma quante ne so eh😌😂😂💃Buon pomeriggio ig guys see ya next time!💙 #le1001tavola 👑 #instaeat #cucinare #checosastaicucinando #homemadefood #solocosebuone #foodofinstagram #italianfood #lunch #foodart #foodie #lifestyle #instadaily #recipeoftheday #thefeedfeed #phootooftheday #bonappetit #huffposttaste #foodlove #instafood #foodblogger #foodofinstagram #pranzotime #ricetteperpassione #food4thoughts #f52grams #onthetable #foodoftheday #vegetarian

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

Annunci

Arte brutta per poveri ipoglicemici

IMG_20170409_194702_218

Pensavo che mentre scrivo il libro e mi impoverisco facendo la fame grottescamente non-anoressica, mi impoverisco come l’uranio impoverito perché su madre gaia la terra l’ha diseredato nella Teogonia e quando e se le si riavvicinava a mezzo metro e senza cautela e difese costei generava mostri e ciclopi da scagliare nel mondo in un sonno della ragione lungo una maternità vitalizia perpetuata dal rifiuto interiore di essere madre quando poteva essere nel sogno di una vita che non mi- e ci- comprende, argomenti spinosi anche per un banchetto delle pulci di Freud che gira il cartello del sold-out e chiuso per ferie, pensavo che per inculare la asl che mi ha inculato intrappolato stallata e allevata nella pancia di una fabbrica psichiatrica senza che fosse mai una culla, potrei, imparando con i miei tempi stitici e indisposti verso la contaminazione del mondo, a tenere una mano ferma e tutto il ragionamento di tregua e armistizio racchiuso in un click! per fare le foto all’archivio dei quadri disseppelliti del nonno nelle casse della nonna ancora per poco mie e a giorni della banca (e della asl, ne sono certa sti infami tagliagole) e piano piano mettere su una specie di showcase della collezione di pezzi dimenticati e inglobati nella coltre del suddetto sonno trabocchetto materno, inserendoli qua e là nel profilo Instagram che intanto mi piace e mi diverte e infanga gioioso ladruncolo di bocconi per fame di vita nelle vie laterali, e poi starebbero lì in una luce che, magari brutta e magari troppo mia e passata dalle mie grinfie per essere marchettizzata e valorizzata (se ha il valore che ha), magari c’è qualche diseredato nel mondo impoverito dall’occhio poetico e artistico senza ingessature accademiche che con l’art brut del mi nonno ci si arricchisce un muro un disagio e uno sguardo, e io se ci fosse qualche mezzo interessato al contenuto o al contesto del materiale tiro su mezzo spicciolo per mangiare qualcosina di nutriente che non sia scaduto da venti giorni. Come raccomanda la asl alle persone che gli pagano il ticket.

Faccio? Sì, faccio. Vanga e valanghe di scotch per incollarmi i piedi allo scaleo che cado.