Involtini primavera

Involtini primavera

Siamo in pieno gennaio e..

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
💡facciamo in casa gli “invortini plimavela” ???😍😋⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
😌 …voglio mica far crepare di freddo un povero fattorino in vespa che esce per portarmi il cartoccino!! 😂⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
🙋🏻Salviamo la vita ai motomuniti sottopagati delle consegne a domicilio! ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
( 🙈domani arrivano le querele dei vari justeat,deliveroo,glovo,eccecc …. 🙌🏻😆 sono sicura!!😂😳)⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⭐️Involtini primavera ⭐️⠀

CXBSE2085

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
( versione vegan, easy e goodmoodfood🍃😍🙌🏻)⠀⠀⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
📝Ingredienti x 4 persone (due involtini ciascuno)

 

  • 8 fogli di carta di riso (la trovate nei minimarket asiatici e talvolta da Esselunga tra i prodotti etnici)⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 1 grossa carota⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 80g Verza⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 100g cipolla bianca⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 80g germogli di soia⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 1 cucchiaio e 1/2 salsa di soia ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • Olio di arachide ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
  • 1 cucchiaio semi di sesamo tostati⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
📝Procedimento

 

Pulite carota e cipolla e tagliatele a julienne. Lavate la verza e tagliatela a listarelle di circa 2/3 cm.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Scaldate 2 cucchiai di olio nel wok o in un’ampia padella, unite le verdure e la salsa di soia senza aggiungere sale. Lasciate stufare le verdure per 9/10 minuti, devono essere appassite ma non sfatte. A fuoco spento spolverizzate con il sesamo tostato e amalgamate.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Immergete i fogli di carta di riso in acqua calda per pochi secondi, e allargateli su un piano. Mettete una cucchiaiata di ripieno disponendolo sulla metà bassa di ciascun foglio, avvolgete con la carta di riso ripiegando i due lati, destro e sinistro, verso il centro e arrotolate l’involtino dalla parte bassa farcita verso l’alto sigillando bene le estremità. Versate l’olio di arachide nel wok, portatelo a temperatura e friggete gli involtini girandoli delicatamente in cottura con le bacchette lunghe.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Scolateli su cartacucina e servite caldi.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀

💭Personalmente Non mi ci garba la viscida salsina agrodolce quindi non la faccio, tiè 🤘🏻💃😂⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ A voi piace? 😫⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Buona “plimavela” bloggelz!!! 😜🤔❄️

Annunci

Minestra di pane e cavolo nero

Minestra di pane e cavolo nero

Quando il muratore va in vacanza, secondo voi, il mi babbo chi chiama a fargli da muratore?😒😒😂
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
🤔🤔mah….difficilisssssimo da immaginare😌😂😆🙈🙄…

🙋🏻
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
***
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Oggi sono la Betta in versione muratore🔨😂
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Ieri ero la Betta idraulico🚿
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
L’altro giorno ero Betta il facchino.📦
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Dai, domani fammi fare almeno l’interior designer🏛, ché mi sento un po’ più ganza😂💃💃😂
***
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
🌀🍃Zuppino comfort e sano che rimette al mondo?😍
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Come la amo sta minestra: la faceva la mi nonna come da tradizione del Petroni della Vera cucina Fiorentina!!!!😋😍

E‘goodmoodfood e mooooolto scaldacuore💙🙌🏻!!!

Dopo questa posso anche tornare a fare il manovale 🔨😜😜

 

⭐️Minestra di pane e Cavolo nero ⭐️

PKIYE7004

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
➡️*Da usare anche come base per la famosa “ribollita” il giorno dopo!😍
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Ingredienti x 6 persone

  • 400g fagioli cannellini secchi
  • 300g cavolo nero
  • 200g verza
  • 3 pomodori
  • 2 gambi di sedano
  • 2 carote
  • 1 cipolla
  • 1 porro
  • 2 spicchi aglio
  • 1 rametto pepolino
  • 1/2 chilo di pane toscano casareccio
  • olio evo
  • sale e pepe

⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
Procedimento

Cuocete i fagioli in abbondante acqua meglio se nel classico fiasco da fagioli. Tenete l’acqua di cottura che servirà per cuocere la zuppa. • Prendete circa 2/3 dei fagioli e passateli al passaverdure, facendo cadere la purea nella loro acqua. • Pulite tutte le verdure e gli aromi. • In un grande tegame, fate rosolare 8 cucchiai di olio d’oliva con la cipolla affettata fine e uno spicchio di aglio. • Aggiungete il sedano, la carota, e il porro affettati finemente. • Lasciate insaporire qualche minuto, poi aggiungete i pomodori, la bietola, la verza e il cavolo nero. • Aggiustate di sale, spolverate con il pepolino e un pizzico di pepe nero. • Aggiungete tutto il liquido dei fagioli e fate cuocere la zuppa per almeno un’ora. • Quando le verdure saranno cotte, aggiungete i cannellini interi lasciati da parte. • Adagiate le fette di pane sul fondo di una zuppiera capiente, e ricoprite con la zuppa. • Fate riposare almeno mezz’ora così il pane si insaporisce bene, infine mescolatela (la mi nonna la mescolava con la frusta😜) e servitela con un giro di olio nuovo toscano.

 
***

🌀Anche voi siete di quel club di matti che vorrebbero saper fare tutto e si ingegnano per fare tutto anche se non sanno fare nulla?🙋🏻😂🙈

 

Buon weekend Bettabloggerz💙

Peperoni verdi ripieni di riso alla mediterranea

Peperoni verdi ripieni di riso alla mediterranea

Buon lunedì!

Siete pronti, voi, a ri-iniziare?😱

Io, come ogni lunedì, mi ero prefissata bella carica😁 di mille buoni propositi, di riuscire a fare tutto, di recuperare il non fatto, pure di portarmi avanti a fare qualcosa…e di farlo con: ordine, metodo, e calma…

e alla fine, che ho fatto?…🤔🙄

….in teoria sono in piedi a far cose disordinate a casaccio, ma, nella pratica, ho appena cominciato a svegliarmi ora davvero, ahem…😁:

ci è voluto il trito di cipolla frizzzzante a farmi aprire le palpebre abbottonate e piangere fiumi di lacrime… 😂
Poi, però, mi è tornato il sorRiso preparando questo delizioso, freschissimo, sano e sfizioso

 

⭐️Peperone ripieno di riso con olive capperi e tonno⭐️
IMG_8568

 

Vi piace? lo volete fare?😋

 

Ingredienti x 2 porzioni

 

  • 130 g di riso (qualità baldo) @grandiriso
  • 2 peperoni verdi piccoli
  • 1 peperone rosso piccolo
  • 6 olive nere
  • 1 manciata di capperi sgocciolati
  • 2 lattine di tonno sgocciolato
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  •  1/4 di cipollarossa
  • 3 cucchiai di olio evo
  • sale e pepe q.b, a piacere poco succo di limone

Procedimento

Lavate i peperoni verdi, tagliate la calotta superiore e svuotateli dei filamenti, dei semi e delle parti bianche.
Portate a ebollizione acqua salata e poi versate il riso facendolo cuocere 15min. Nel frattempo fate un trito a crudo di cipolla, 1/2 peperone rosso a cubetti, le olive e i capperi tagliuzzati, e il prezzemolo, sgocciolate il tonno e unitelo alle #verdure a dadini, salate appena se serve, e irrorate con 2 cucchiai di olio e poco succo di limone. Lasciate riposare. Appena è pronto scolate il riso e passatelo sotto l’acqua fredda, scolatelo bene e amalgamatelo alle verdure. Riempite i due peperoni verdi svuotati con l’insalata di riso preparata, e servitele fredde. niente vi vieta però di passare i peperoni col loro ripieno 10/12 min nel forno caldo per ammorbidirli😍

➡️…così, freschi, vitaminici, saporiti e mediterranei come sono, fanno tanto estate e pranzetto al “ritorno dalla spiaggia”…😋…anche se, 😕, oggi si “ritorna al lavoro”😅😆😒🙈 Buona settimana Betta bloggerz!

Meno materassini più tegamini

Meno materassini più tegamini

Un racconto di vita. (o vitayanasa😅)

 

Oggi, dopo le mille cose,  ho fatto la 1° lezione di yoga della mia vita.

Non so perché io sia una recidiva che non impara mai dai suoi sbagli🤔, è che mi sa sempre che sia una roba “rilassante” esotica, la gggente che lo fa sembra camminare, sempre sospesa fluttuando, mezzo centimetro staccata dal suolo, con aria sognante sempre GRATA🤔 di tutto (anche se gli hai detto t’è appena morto il cane –ciao amorosa mio telmona🐶 che zampetti nell’🌈✨🙏🏻 felice, ti penso ogni istante💙– o che c’hai i debiti fino al collo, nulla😅, loro sono “grati all’universo “e felici di stare arrovesciati camminando sulla testa e pensando coi piedi, per legge gravitazionale⬆️⬇️,)…lo #yoga c’ha quel suo fascino mistico e aura trascendentale che, a una notoriamente non-mistica come me, non può non attrarre per magnetico masochismo🙄.

Infatti, in realtà, è la seconda😅.

Diciamo che nella prima, “vera”, lezione, al secondo round del saluto del sole (ehi ciao sole😅), appena arrivata supina alla posizione del cobra, mentre gli altri si rialzavano strotolando la schiena vertebra dopo vertebra come diceva la santon…ehm…la maestra😇, io sono rimasta , inchiodata, con la faccia spalmata all’asciugamanino, fino allo scoccare dei 60 minuti di sessione, e credo pure di aver RUSSATO.
Forse i miei “companeros” di corso hanno pensato che fossi morta e mi hanno lasciato decantare e “riposare-in-pace” in attesa della reincarnazione in uno scarafaggio.
Alla fine quando mi sono scriccata e svegliata per il rigraziamento finale con le mani giunte a preghiera dicendo Namastè, CREDO di essermi fatta, per lapsus, il segnodellacroce. 🙈 amen.
…..Poi sono andata a mangiare una scamorza infornata😂.
Stasera invece mi mangio le ⭐️ovette all’occhio di bue con le #bietole fresche e i #peperoncini superpiccanti⭐️

BTOQE2811

 

no, non è una ricetta sono bietole lessate con due uova al tegamino e un pugno di peperoncini e pepe, fine.

Ma siate grati. 😂

Piove pure su casa mia, o Ermione

Piove pure su casa mia, o Ermione

Ovvero: digli tranqui, alle tamerici.

View this post on Instagram

Oh💙allora stamattina son andata a annaffiare tutte le piante a casa della mi mamma perché tanto c'avevo poco da fare no😒quella se ne va nei boschi in vacanza sì ma io i boschi mi sembra l'abbia lasciati sul terrazzo ottocento annaffiatoi sono dovuta tornare a riempire che poi io la giardiniera mica la so fare 😂@unpezzodellamiamaremma 🙌🏻comunque a quella di sotto alla mi mamma gli piove a goccioloni fino a stasera un venga a dire a lamentarsi che c'è la siccità a firenze😂 va bene dopo queste cose che SO essere incredibilmente interessanti😌😂 che tipo son sicura siete giunti al mio pranzo cercando su google termini precisi con le virgolette su come gestire le piante senza farsi arrivare un avviso di garanzia dal vicinato, passo direttamente a questa pasta 🔝🐭 che mi son fatta oggi e che mi segno asssssolutamente tra le cose da ricettare perché è di una goduria pazzesca, insalata di rigirini di #pasta, zucchine, anelli di cipolla di tropea, basilico e salsa di noci quella già fatta causa quarantena del frullatore (più che quarantena gli hanno dato l'estrema unzione poraccio😱📿) e nell'insalata sotto sempre zucchine trifolate al basilico e valeriana. e involtini CarneAlFuoco sottilissimi de #leideediaia arrotolati ripieni sempre di zucchine e cipolle e fatti in padella e poi tagliati a mezzo anche questi son semplici e,🔝alla grande e mi fa caldo e mi rimetto a lavorare e domani vo dall'ultima psic prima delle ferie (sue😜) (sì, ti piacerebbe eh l'ultima nel senso che ora sei sana di mente 😂) ok ora mi volevo guardare due secondi di SPIE al RISTORANTE😎👀🕴🕵🏻😂 ma ho tremila robe da fare vedrò le repliche stasera perché voglio dire, chi se lo può perdere no 😂 have a great afternoon foodies and ig friends see ya next time, no need to eventually stay young, but always stay foolish!!!🙌🏻😍💙 #lunch #food4thoughts #nourish #eattherainbow #fotogrammidicucina #tentarnoncuoce #ricetteperpassione #lemillericette #piattiitaliani #pranzoitaliano #foodblog #foodporn #foodgasm #all_food_passion #cucinandoarte #foodiegram #foodlover #lory_alpha_food #ifoodit #thehub_food #estimatore_selettivo #homemade #thefeedfeed #food52grams #huffposttaste #atavola #onthetable

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

View this post on Instagram

💃…l'amore non esisteeeeeee….esistiamo io e le mie insalateeee😂💃🎤…fa così no la canzone di fabigazzèsilvestri (tuttoattaccato sì perché sono un'unica entità dico ma voi l avete mai visti sciolti, sfusi,🚶🏻🚶🏻🚶 palesarsi singolarmente???😱 io no!😂🙌🏻) comunque c'ho in capo sta canzoncina e mi fa un gran caldo, oggi mi si chiede come sto sto bene!ho caldo! vabbè ma a parte questo eli come stai? sto bene! ho caldo! e avanti così😂a nastro. torno tutta trafelata con la coroncina in testa che m'ha calzato il manjoo non si sa perché ma mi sta proprio bene😌👑, coroncina di spine o di allori o magari di allodole sempre portata sulle ventitrè come diceva la mi nonna!🙌🏻 per far presto che non ho voglia né tempo di scucinare in su e in giù (e quando mai!😂) ho iniziato a sfrullare quel patè che vedete lì fatto con le barbabietole e pomodorini secchi e annegati nell'olio che è l'unico modo che tollero psicologicamente i pomodori😱, aglio prezzemolo e lo #yogurt greco 😋🔝 fino a che non si è inceppato il frullatore allora via diciamo che ho DELIBERATAMENTE😂 voluto farlo grossolano, spalmato su du fette di pane ai cereali, insalata orientale melanzane a fette e ricciolotti di salmone affumicato con l'#avocado, ho fuso un po' di nord scandinavo, mediterraneo sud, est vegetale e a ovest c'è la forchetta così si finisce iggiro e ora ho da recuperare tutto il pome di lavori quindi vi auguro buon pome pranzi banchetti lavoro o vacanze e canzoncine leggere che scandiscono la biografia di ogni istante mai perduto. have a nice afternoon my ig friends see ya next time and on my blog for featuring updates!c'ho l'agenda che i maniaci dell'organizzazione se me la vedono gli pigliano gli attacchi di panico le parestesi e l'asma 😱😱😂😘💙#nourish #foodblog #fotogrammidicucina #foodphotography #recipeoftheday #homemade #pesto #healthy #salad #ifoodit #foodbloggeritaliani #florenceofig #foodlove #food4thougts #summer #lifestyle #tentarnoncuoce #ricetteperpassione #yummy #thefeedfeed #huffposttaste #cucinaitaliana #lunch #foodpassion #instafood #music #humor

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

View this post on Instagram

Ohi igersss aricibiriciao🙆‍♀️💙Nuvole🎏🎋🎆☁️ e dragoni nell'insalata del mio pranzo!!! Il caldo che ho preso sul tram 6b non ve lo dico anzi ve lo dico: ho preso il caldoboia!!!😱😱😂💃💃💃mamma mia…ora na robetta fresca ci vuole veloce e indolore prima di mettermi al lavoro e sbraciolarmi sulla ventola fino a che mi verrà un torcicollo che mi devono sbloccare col crick poi siiiiii🙋‍♀️🙋‍♀️🙋‍♀️🙆‍♀️🙆‍♀️🙆‍♀️🙋‍♀️…misticanza cuori di sedano pompelmo rosa, mozzarelline impanate prese nel surgelo e fatte aivvolo😁✈ 7min in forno, nuvolette di #patatine bianche spidigonzalo… e sì😱😱😱😱confesso quella là a sinistra 🙈🙈🙈gli ho dato un morsico🙋‍♀️😂😂😂 appena uscita daifforno e mi sono ustionata🌋🔥🔥🔥😱😱😱 la lingua e l'ho riappoggiata giù immediatamente smoccoland…ehm….pazientando in posizione loto che si intiepidisse mentre facevo la foto😂😂😂😂 – Buon pome a tutti have a great friday afternoon and happy weekend have big plans or big dreams and treats…se ya next time my ig friends!!!! 💙💙💙💙 #lunch #food4thoughts #nourish #eattherainbow #fotogrammidicucina #tentarnoncuoce #ricetteperpassione #lemillericette #piattiitaliani #pranzoitaliano #foodblog #foodporn #foodgasm #all_food_passion #cucinandoarte #foodiegram #foodlover #lory_alpha_food #ifoodit #thehub_food #estimatore_selettivo #homemade #thefeedfeed #food52grams #huffposttaste #atavola #onthetable #foodphotography #healthy

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

View this post on Instagram

Buona domenica igers tutti a mollo🏊🏻 a scannucciare pinacolade?? bravi io invece tarpata barricata in casa con notizie confortanti riguardo alla telmona per adesso🙌🏻vai telmona!!! e dopo l'ultima annaffiata generale dalla mi mamma che ora mòva anche un po' il backstage😂a tornare e annaffiassele un po' da sola, invece di fare tanto la co'bboy ne boschi (come li chiamava la mi nonna, i co'bboy, che non sapeva pronunciare boyscout ma rendeva l'idea🙌🏻😂 mi sembra di vedermeli davanti) tanto a me le piante mi moian tutte c'ho la pece ai posto di pollice verde si vede maaahhh!!!😂 comunque mezza stravolta pensavo una cosa no stamani, una cosa che ovviamente non c'entra nulla, voi non li fate i voli pindarici pazzeschi a volte, voglio dire chi è che non fa riflessioni metafisiche mentre griglia una pannocchia sul bbq, via!???😂 e dicevo dicevo ora lo devo scrivere ora lo devo scrivere è un'intuizione illuminata!!! Fatto sta che ora nel riordinare le parole e dopo aver per un pelo salvato gli anacardi e le pannocchie dal rogo😱…manco me la ricordo! le ipotesi son due, o il mondo non avrà mai questo contributo filosofico che poteva portare alla salvezza umana… o era una cazzata pazzesca😁 e propendo per la seconda quindi passiamo al pranzo e alla roba seria, che poi lavoro. Sta roba è troppo bona😋peccato la nebulosa di fumo e bollore che non se ne va fino a stase temo mi raffrescherò tra docce e mattonelle congelate nei punti strategici 😂 mo mangio….pannocchie, indivia belga e ananas arrosto con affettato di tacchino fresco #leideediaia, rucola valeriana e olive verdi. Hai visto che ce l'ho anch'io la mia versione di Pinacolada💃🙌🏻 have a great afternoon and sunday whatever you're on and see ya next time ig guys💙 #lunch #food4thoughts #nourish #eattherainbow #fotogrammidicucina #tentarnoncuoce #ricetteperpassione #italianfoodblogger #piattiitaliani #pranzoitaliano #foodblog #foodporn #foodgasm #all_food_passion #cucinandoarte #foodiegram #foodlover #lory_alpha_food #ifoodit #thehub_food #estimatore_selettivo #homemade #thefeedfeed #food52grams #huffposttaste #atavola #onthetable #foodphotography #healthy

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on