Trofie integrali al pesto di piselli e canapa

No, non è un pesto stupefacente, tranne che nel gusto!😜😜

Solo a “pronunciare” il termine Integrale e di superfoods come i semi di canapa, mi sento già depurata e sgonfia prima ancora di mangiarla😳😂.

Succede anche a voi? …quando vi mettete in testa di preparare un qualcosa di sano ma buono🍃 e cominciate prendere il necessario…🤔:

“Esci” il basilico dal frigo, e ti fa via la pancina molle all’istante😁, “esci” la pasta integrale, e si sgonfia un piede, triti l’aglio, si sgonfia l’altro, quando arrivi a condire il tutto ti sono già sparite le occhiaie e i capelli messi in piega😂.

*Come sono cretina eh😅😁
*
Due secondi fa ho incrociato lo specchio in bagno nel lavarmi le mani, e mi son presa spavento da sola😆🙈😂👻 no’ zombie che non dorme da 10gg!😂🙈
(…non che sia abituata a vedere sta gran bella faccia di solito, eh😂, però la mia “normalitudine” almeno la riconosco, dai, che sono io😁)

⭐️Trofie integrali al pesto di piselli e canapa⭐️

VHKWE9581

Ingredienti per 4 persone:

 

– 500g di trofie integrali fresche

-100g di pisellini piccoli surgelati

-40 g di mandorle pelate

– 60 g semi di canapa decorticati

-2 ciuffi di basilico fresco

– 1 spicchio d’aglio

– 4 cucchiai olio extravergine di oliva

– Olio evo q.b.

– Sale q.b.

– Pepe q.b.

– 50g parmigiano grattugiato ( o in alternativa, tofu affumicato sbriciolato per una versione vegan)

 

Procedimento

 

Sbollentare in acqua salata i pisellini e scolarli. In un mixer frullare i piselli con le mandorle, l’ aglio privato dell’anima, i semi di canapa, l’ olio evo, il basilico,  1 pizzico di sale, poco pepe e il parmigiano oppure il tofu a dadini per la versione veg (in questo caso sceglietelo affumicato, più saporito).

Mettere a cuocere le trofie in acqua bollente salata per 5 minuti o secondo indicazioni della confezione.

In una ciotola versare il pesto di canapa preparato e scolarci direttamente la pasta ancora un poco umida di acqua di cottura. Mantecare a freddo aggiungendo ulteriore parmigiano a piacere e foglioline piccole di basilico.

 

Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0
Annunci

Strozzapreti in salsa di noci gamberetti e zucchine

Sono stata a vedere come procedono i lavori in casa nuova del babbo, un po’ come quei pensionati ormai diventati mitici che si mettono fermi a guardare e commentare i cantieri con le braccia dietro la schiena😂, li avete mai visti?😂 mi fanno morire dal ridere😂.

Ma ora: Chi vuole uno ⭐️“strozzaprete” simpaticamente sguiscidoso in ⭐️salsa di noci gamberetti e zucchine⭐️??

🙋🏻😍😋 io! io! Io!
amici bloggerz, credo di aver trovato una delle paste più “divertenti” da mescolare e da mangiare in assoluto!!!😍 ci tengo a queste cose fondamentali😌😁:

L’aspetto ludico del cibo che mi trasmette buonumore non è fare il toastino🍞 a forma di orsetto, il funghetto di pomodorino, o fare il disegnino con gli occhi e la bocca per far mangiare l fagiolini ai bambini. I bambini non sono mica scemi oh!😒
Per me il cibo che da gioia è quello che si fa amare con i cinque sensi e la mente, più che con la geometria. E’ quello che rivela la sua personalità via via, passando dal tagliere alla tavola, dalla sensazione sotto il coltello e il suo scricchiolio, al profumo, alla forchetta e infine alla bocca, per essere infine unicamente se stesso, combinandosi e”giocando” con gli altri ingredienti. *Non è forse così anche per le persone?
Si vuole bene davvero a qualcuno, secondo voi, piegandolo e disegnandolo dentro ai confini della nostra idea di come le cose “dovrebbero” essere… o
quando si ama il suo essere così com’è nelle sue caratteristiche uniche? A volte possiamo odiarle, possono non piacerci, ok; ma, se sono triste, nessun sole con la bocca e gli occhi disegnati artficiosamente riuscirà a farmi sorridere per forza, mentre un fusillo o una qualsiasi cosa che mi sguscia dalla forchetta casualmente, o una battuta/cavolata assurda uscita dal nulla chiacchierando sotto il sole vero, può farlo in modo meraviglioso. 💙

 

⭐️Strozzapreti in salsa di noci gamberetti e zucchine ⭐️

TPWKE8516

ingredienti x 2 persone:

  • 250g strozzapreti freschi
  • 1 zucchina media
  • 200g di gamberetti anche surgelati, già sbollentati in acqua leggermente salata e scolati
  • sale e pepe q.b.
  • 1 cucchiaio di olio evo
Per la salsa di noci
  • 50 g di noci sgusciate
  • 10 g di #pinoli
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • sale q.b.

Procedimento:

Grattugiate la zucchina lavata e mondata a julienne con una grattugia a maglia fine.
Cuocete le zucchine grattugiate in padella con pochissimo olio e sale e appena cominciano a diventare trasparenti, e morbide amalgamatele con i gamberetti precedentemente lessati o cotti al vapore, terminando la cottura e tenendole da parte. Mettete a bollire l’acqua per la pasta mentre preparate la salsa di noci: frullate in un mixer gli ingredienti della salsa tutti insieme azionando a brevi scatti, fino a raggiungere un pestato grossolano ma omogeneo e cremoso. Buttate gli strozzapreti freschi nell’acqua bollente salata e scolateli dopo circa 7 minuti, versateli nel condimento di zucchine e gamberetti e amalgamateli con la salsa preparata. Pepate a piacere.

Buona serata friends🙌🏻🤗
Like
0
Love
0
Ah Ah
0
Wow
0
Sad
0
Grrr
0