Il tema corrente

Sono contenta quando ho lo shampoo nuovo. Sono contenta quando finisco lo shampoo e do la strizzata decisiva per sgorgare l’ultima noce vischiosa, così poi se mi sforzo un pochino, compro lo shampoo nuovo. Sono contenta mentre compro lo shampoo nuovo. Sono contenta per tutti gli altri shampoo nuovi che restano lì accanto in fila dove c’era il mio shampoo nuovo. Lo shampoo lasciato aperto a metà nella doccia mi mette i brividi. Non posso neanche chiuderlo ogni volta col tappo per benino come una maniaca comune e rispettabile perché l’infingardo potrebbe sporadicamente illudermi che io posso girare per casa o stare ferma per casa o dormire in casa o esistere ovunque credendo di avere nella doccia uno shampoo nuovo. Che non è.

 

 

Annunci

Giorno 13, non è un video per impazienti.

 

Allora bisogna che sappiate che se uno c’ha fretta di mangiare bisogna che NON faccia le meditazioni guidate trovate per caso su Youtube. Perché 1 rischiate che vi stranite di avere avuto una botta di culo pazzesca e beccarne una non farlocca non pseudomistica newage non harikrisna non che te la vendono come terapia per il cancro (e purtroppo ESISTONO quelle, anzi, è PIENO di sti bastardi sciacalli più che sciamani) di quelle che Battiato gli può fare la parodia 🔝…MA DICEVO… se vi va di culo rischiate di trovare la pepita nel cumulo di letame e imbattervi in un rilassamento guidato che rilassa davvero e che il sonno che ti mette è un sonno pieno di simboli e significato e intuizioni che erano già parte di te ma che quotidianamente scansavi in remoto in qualche angolo invisibile a te e probabilmente lasci che tutto il resto invece ti inquini e ti intossichi e lo fai pure passare liberamente e farti del male e avere potere su di te… mentre da quell’angolino nascosto quel cassettino una lucina non si è mai spenta, ma tu eri intasata dal mal di testa di tutto il resto, e paziente aspettava di essere ascoltata. Aveva qualcosa di importante da dirti, e se la lasci libera e accetti prendi coscienza di possederla può ancora parlarti. Insomma sta vocina mi ha parlato, attraverso il mondo delle cose belle che si relegano in fondo ad appesantirsi schiacciate di inutilità e roba varia, ma sotto ci sono voci, ci sono persone, e ci sono cose e ci sono radici che facciamo aspettare molto, e che vale la pena conoscere. Nel mio caso…salgono a sprazzi dall’intuito, sono le epifanie che restano e rispettandoti in silenzio anche quando non le interpelli ti sostengono. Sarà un caso che sta meditazione guidata me la sia trovata davanti per puro caso il giorno della befana? e insomma insomma….cinque ore per comincià a magnà perché tanto da fissare nella testa, da non cestinare subito nella posta non aperta. quindi se avete furia di mangià alla svelta, scorrete il video finché attacco col risottogiallo 😂😜.

 

(online sul canale youtube c’è anche il video del giorno 12, per i feticisti proprio del fannullismo in contemplazione di rumori bianchi)

ISCRIVETEVI e condividete il mio percorso!!!! E che la vostra nonna😍 sia con voi!