Crema fredda di piselli al latte di cocco e patè di olive

Crema fredda di piselli al latte di cocco e patè di olive

Buon LUNE-dì! 😱

stamani alle 5 ho fatto dei biscottini 🔝 ,che poi vi posto,

… che se fosse stato VENERDÌ 😒, sarebbero stati ancora più BUONi!😜

****

Passiamo alle cose “serie”😁

Una ricetta favolosa che ho fatto nei giorni precedenti e che vi ho promesso su instagram? eccola!
IMG_8799

..le mie zuppette fredde e calde vi perseguiteranno anche nel pieno dell’estate, vi avverto!!!😜
…è curiosa è vero..avete presente il classico goccio di panna, quel tocco “raffinato” anni-ottantissima, che usa mettere nelle zuppe fumanti? ecco, ho voluto sperimentare a renderla cremosa col latte di cocco (non quello liquido acquoso per la colazione eh😝, quello bello ciccio denso pastoso, per i curry indiani😍… una chiccheria che è anche sanissima e nutriente🔝: io nei grassi saturi ci credo😁🙌🏻💃➡️ fanno bene al cervello, nse ne può più di tutti quelli che all’arrivo dell’estate cominciano a usare e comprare solo i prodotti light pensando di “mangiaresano”😒: quelli sì che fanno moooolto male, al cervello, al portafoglio, e sono infinocchiate pazzesche per la nostra intelligenza!
tornando alla mia zuppina…se poi volete impastrugnare ancora il tutto, e renderlo ancor più “Bettoso” e weirdo😍…una bella sventagliata allegra di scaglie di cocco fresco o essiccato, pepe nero in quantità tossiche😂, e patè di olive nere a maculare la superficie, mescolare….
😋😋😜troppo buona!!

⭐️Crema fredda vegan di piselli al lattedicocco con gocce di patèdiolive⭐️ 💃

IMG_8799

Ingredienti

  • 400 ml di latte di cocco
  • 500 gr di piselli freschi o surgelati
  • 1 cipolla
  • zenzero fresco a fettine qb
  • sale e pepe
  • olio evo
  • foglioline di menta fresca
  • cocco fresco, o essiccato al naturale in scaglie
  • patè di olive nere in vasetto

Procedimento

Fare soffriggere in un tegame la cipolla tritata grossolanamente con lo zenzero pelato, insieme a poco olio.

Una volta teneri unire il latte di cocco e portare a bollore. Unite adesso i piselli e farli cuocere al suo interno per circa 15 minuti.

Al termine della cottura regolare di sale e pepe e frullare bene, profumando con delle piccole foglioline di menta. Mescolate e lasciate intiepidire o raddreddare a temperatura ambiente.

Guarnite con lamelle di cocco fresco affettato sottile o essiccato al naturale, e fate scendere in ogni porzione, del patè di olive sottolio di buona qualità, con un cucchiaino.

Il sapido delle olive contrasta col cremoso e dolce del cocco e piselli!😋

   

Annunci

Taci, Piove sulla verzura lontana

Taci, Piove sulla verzura lontana

 

 

Una delle cose migliori, secondo me, nelle giornate grigie di pioggia così come oggi, è confortarsi con qualcosa di caldo e cremoso, possibilmente profumato!

Per la serie che-domenica-bestiale-la-domenica-detox 😁…dopo le varie eccellenze degustate al #fuoriditaste2018 ieri a taste Pitti Firenze,  ma soprattutto gli eccessi 😜 (sti eventi food sono bellissimi da vivere e di cui scrivere, ma esci saturo da tutti i punti di vista😱)…vai col

⭐️Passato cremoso di finocchi, al finocchietto selvatico e…Ananas! ⭐️

This is Goodmoodfood!! come lo chiamo io. Cibo del buonumore.

ma sìììì!😍 Non avevo idea di quel che facevo ma..🤔finocchio= depurativo al max…ananas🤔=depurativo e drenante al max…perché non unirli? Provareprovare, non ci avrei scommesso ma è proprio BUONA😋!

Crema di finocchi finocchietto e ananas

IMG_E5245

Ingredienti x 2 persone:

  1. -600 g circa di finocchi
  2. -200 g di patate
  3. -1 cipollotto
  4. -2 rametti di finocchietto selvatico
  5. -1/2 cucchiaino semi di finocchio
  6. -q.b. di acqua /latte vegetale non zuccherato
  7. -1 presa di sale
  8. -1 fetta di ananas pulita, lasciate il gambo in mezzo + ananas disidratato

Procedimento

  1. Sbucciare le patate e tagliarle a cubetti. Tuffarle nell’acqua fredda.  Ricavate una fetta di ananas togliendo la scorza ma lasciate il gambo se non troppo fibroso.
  2. Nel frattempo, mondare il finocchio e tagliarlo a fette piuttosto sottili, sbucciare e tritare il cipollotto.
  3. Mettete finocchio, cipollotto e patate in una pentola e coprite a filo con l’acqua. Aggiustate di sale ed unire un cucchiaino di semi di finocchio e 1 ciuffetto di #finocchietto selvatico: fate bollire dolcemente le verdure per 20-30 minuti, fino a quando saranno morbide.
  4. A metà cottura aggiungete i dadini di ananas e del suo gambo e fate cuocere insieme alle verdure.
  5. Frullate tutto con il mixer ad immersione ed aggiungere mezzo bicchiere circa di acqua/latte vegetale non zuccherato se lo preferite più corposo.
  6. Servite la crema decorando con l’altro ciuffetto di finocchietto fresco e una fetta di ananas essiccato al naturale.
  7. Completate con crostini di #paneintegrale o ai cereali.

 

 

 

🌀Infine guardate la pioggia e pensate: cara pioggia, sta vellutata mi fa una doccia interna che te puoi andare in pensione tranquilla e vacci, tzè!!!!

E la sera….

View this post on Instagram

☔️grrrr questa #pioggia ininterrotta è snervante!!!😡 da fastidio anche a stare sul divano a guardare i vecchi film e a leggere… voi come l’avete passata? la settimana prossima ho tremila robe da fare, il meteo veda di facilitarmele😌 (io e i miei dialoghi inascoltati a tu per tu con le condizioni atmosferiche…nulla di preoccupante…parlo anche coi tappi sottovuoto dei sottaceti, coi pelati che non si aprono, col ketchup che lo sbatti venti volte a testa in giù e non esce e poi vooooom😱….la valanga splatter🍟 un ettolitro di salsa che sommerge due patatine che c’avevo messo du ore a farle croccanti😒…vi succede?..vabbè😆)…concludo questa #domenica pìssera con un’altra #vellutata #detox 💃sempre super sana ma con tocco sfizioso😂: stasera ⭐️Crema di spinaci con filetti di #branzino e #vongole.⭐️ (fatta semplicemente con un fondo di cipolla #spinaci stufati e mezza patata frullati allungando tutto con #brodo #vegetale, sopra adagiati due filetti di #spigola cotti in padella e vongole aperte nella stessa padella calda e un filo d’olio) + lo stesso filoncino di pane ai cereali di oggi. 🔝😋 Che avete mangiato? Quanti di voi hanno ben scaldato le ciabattones (e/o i forni) oggi? notte a tutti igz #ifeelbetta #realfood #fish #clams #instamood #foodwriter #italianbloggers #instafood #checosastaicucinando #lovefood

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

Quando sei una fava e sei pure una barba, vellutate eh

Quando sei una fava e sei pure una barba, vellutate eh

View this post on Instagram

giornata buia e tempestosa? 😫😫colazione splendente ⭐️🍓e golosa!!!😍😍😍😍😋 … per chi si fosse mai chiesto cosa mangia la Betta ogni giorno a colazione… ecco, questa è la mia preferita!😍vabbè vabbè, quando non ci sono i biscottini, quelli sono l’unica cosa che la scalza dibbrutto😅😂😋. Yogurt greco intero ri-colato o vegetale (oggi vegetale) con fiocchi di avena integrali, granella di noci nocciole e mandorle, frutti di bosco a pioggia, kiwi e scaglie di cocco al naturale. Altro che preparati aromatizzati prepronti artificiali al “gustoqualunque”😌 i fiocchi mangiamoli al naturale, please eh😅👊🏻, che poi il gusto lo creiamo noi!!!!😍siete d’accordo? La gggioia che scaccia l’uggggia della pioggggia😂😂🌷😍. E si può partire tranquilli… gggente ggggennaio è finito, accendiamogli un cero ❌❌ 😏era ora!!! 😂🙌🏻Ed è pure venerdì, buon fine settimana friendz!!!💙🙌🏻 #colazionesana #colazione #breakfast #colazionetime #breakfastlove #berries #kiwi #oats #almonds #coconut #favoritefoods #smartfood #moodfood #ifeelbetta #organic #eatclean #healthybreakfast #buongiorno #foodblogger #foodforthought #vegan #colazionevegana

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

View this post on Instagram

Venerdì pioggia altro che pesce!😫…e per la serie “ oh Ragazzi qui un si frigge mica coi’ valsoia😁😂😌😌” ci vuole un comfortfood dalla ‘buonezza’ e dalla bellezza disarmante😍…appunto, deponiamo le armi e la verve combattiva (durata poco😅) della settimana lavorativa e abbandoniamoci sprofondando nel velluto rosso caldo di una 💜VELLUTATA di finocchi barbabietole e fave😍!!!! Piattino bijou 😍😋⭐️tratto dal pest-seller #fattoacasodallabetta (comecome? Non lo conoscete il superpopolarissimo tag/tormentone??? 🙋🏻😂Ah no, vabbè😅 era fatto in casa da benedetta quello serio😅 la mia è la bettosissima versione cialtrona di riserva😂😁💃😂😂🙌🏻) . Quando mi alzo dal velluto e riemergo finisco le ultime cose da fare e poi puro relax. 😨occasp, no, c’ho da preparare il compleanno della mi mamma domani. Ma io dico, si può nascere il 3 febbraio???😐??? si può???🤔 mah. la gente che “si ostina a nascere” in un giorno così, io boh!😂😅 -La superhealthy ricetta vegan della vellutata ross detox arriva prestissimo sul blog come sempre. Fatela 😍e dopo pranzo o cena non ci sarà nemmeno bisogno di rifarvi il trucco e rimettervi il rossetto, garantisco😜 grazie di aver letto la mi bischerata del giorno🙏🏻 Buon appe e pomeriggio amici belli, siete pronti per il weekend?💙 #vellutata #IFeelBetta #creamy #healthyfood #comfortfood #cibosano #antioxidants #favabeans #fennels #barbabietole #red #zuppadiverdura #legumi #passatodilegumi #plantbased #redturnips #ricettavegana #vegetarian #pranzosano #instafood #organic #realfood #smartfood #healthyblogger #foodblogger #detoxsoup #foodforsoul #veggieful

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on

Vellutata di barbabietole rosse, finocchio e fave allo zenzero

Ingredienti x 2 persone:

  • 2 Barbabietole crude (rape rosse)
  • 1 Finocchio100g Fave secche e (10 fave surgelate per la decorazione)
  • 400ml Brodo vegetale
  • Radice di zenzero fresca
  • 3 cucchiai Olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio semi di papavero

 

Procedimento:

Cuocere le fave in abbondante acqua non salata per 40minuti, scolarle.
Spellare e cuocere a vapore le barbabietole e il finocchio (lasciandole una fetta cruda per la decorazione) finché sono morbidi.
Sbollentare in acqua salata anche le fave surgelate per 10 minuti.
Tagliare a cubetti le barbabietole e il finocchio cotti, unire le fave cotte, una grattugiata di radice di zenzero fresco, ricoprirli di brodo vegetale salato e frullare con un frullatore a immersione unendo due cucchiai di olio a filo, fino alla consistenza di una vellutata, assaggiare ed eventualmente regolare di sale.

Decorare con una fetta di finocchio crudo affettata verticalmente, le fave sbollentate, qualche seme di papavero e un filo di olio a crudo.

 

Siete belli disintossicati? bene. E adesso dimenticate tutto….

View this post on Instagram

cosacosacosa si diceva a tiritera fino a du minuti fa che quest’anno unn’era freddo??? l’hai voluto iffreddo❄️??? Oh tiènilo: sono CON-GE-LA-TA. sillabato be-ne.😱 pausa di mezzora per battere i dentititi: Si bubbola! brrrrrr!!!! Ho finito di fare il tiramisù per il compleanno della mi mamma e c’ho le mani così ingronchiate indurite dal gelo che mi scende il cacao a pallettoni 🙈😂 #fattoacasodallabetta la facciamo come viene e lo mangiamo come viene😂: mamma, mangia e zitta che ti piace😁 ti credo: è una (tappatevi gli occhi e le orecchie🙈🙉 ma non la bocca eh) Una libidinosa insanissima bomba di pura golosità, ma che ve lo dico a fare ig friends, eh daidai che lo sapete su su😂😂 alzi la mano a chi (VI)PIACE IL TIRAMISù????🙋🏻 io lo faccio con mascarpone uova pastorizzate e pavesini, versione “adulta(?)” col caffè e versione “baby” con latte al cioccolato. 😍 è tutta salute #healthy 😂 vero CIBO-MEDICINA💊😌perché bisogna rimpinguarsene come pinguini e se no come lo combattiamo il gelo, scusa.😅😆Quali sono i dolci che amate preparare per i vostri cari sapendo che ne sono golosi?? Bene ora mettetevi il golfino👚 che è freddo.😂❄️ Buon weekend amici grazie di aver letto la mi bischerata quotidiana 💙 (ah la ricetta della Vellutatona Rossa🔺♦️♥️ che vi è piaciuta tanto è ORA sul blog link diretto nella Bio⤴️) #foodstagram #foodgasm #IFeelBetta #creamy #goloso #ricettadelgiorno #comfortfood #dolcezze #creamcheese #sweets #chocolate #coffee #foodlove #dolci #humor #lavitainunoscatto #redturnips #pavesini#dolcedicompleanno #instafood #birthday #delicious #dessert #foodblogger #tiramisu #foodforsoul #foodporn

A post shared by Elisabetta Pend (@elisabettapend) on