Lo scorso weekend è durato meno del previsto! 😜 Sbaglio o pare anche a voi che ci sia stato un salto temporale di qualche ora? 👻Risultato? Frittata in insalata per il porta pranzo al lavoro!

Nessun problema!🤩 Qual è il problema?

Gli esseri umani sono fenomeni per crearsi problemi…ma naaaah, dai! 😉

Zero problemi, o detto meglio: qualche problema? OK. Certo. Chi non ne ha? Ma solo soluzioni è felicità!

Saltano le ore ma si prepara già un pranzo sano da portare in ufficio (o a scuola) per vivere ogni momento, anche i più stressanti, con gioia, originalità e colore! Possibilmente con prodotti locali a chilometro vicino!😍

⭐️💡Nella mia healthy Lunch food idea del giorno nello specifico c’è:

Frittata in insalata

Frittata in insalata
Frittata in insalata arrotolata con micro ortaggi rosa toscani


Ingredienti

  • Insalata Salanova toscana
  • Rosette di broccoli precedentemente scottate in acqua bollente salata per pochi minuti e passate in acqua e ghiaccio per mantenerle verdi brillanti e croccanti
  • Roll di frittata con uova del Mugello da galline allevate all’aperto con micro ortaggi ravanelli rosa toscani*(vedi ingredienti e procedimento sotto per la frittata)
  • Semi di sesamo e girasole
  • Germogli di ravanello rosa freschi
  • Sale, pepe, olio extravergine di oliva toscano per la cottura della frittata e per il condimento a crudo


Procedimento

*Per la frittata

  • 2 uova
  • 1 albume
  • sale e pepe
  • Micro green di ravanello rosa toscano
  • 2 cucchiai di acqua frizzante

Come fare la frittata in insalata per una persona

Sbatte due uova intere in un piatto fondo con una forchetta aggiungendo un terzo bianco di albume per dare corpo e due cucchiai di acqua frizzante .

Salate e pepate il composto di uova.

Sciacquate bene i germogli di ravanelli rosa e aggiungetene una manciata al mix di uova.

Prendete una padella appropriata e ungetela bene sul fondo (senza esagerare 😉 )

Mettete la padella sulla fiamma del fornello a media temperatura.

Non appena l’olio è caldo versate il mix di uova preparato e cuocete la frittata per 2 minuti per lato, rigirandola nel modo classico aiutandovi con un piatto di dimensioni adeguate o un coperchio, quindi rovesciatela di nuovo nella padella calda sull’altro lato.

Cuocete la frittata sull’altro lato per altri 2 minuti

Quando la frittata si sarà rappresa e sarà abbastanza colorita da entrambi i lati ponetela in un piatto piano a farla intiepidire.

Quando la frittata è abbastanza raffreddata arrotolatela su se stessa e poi tagliatela a tronchetti di 1-2 cm, formando dei rotolini.

Componete l’insalata ponendo alla base le foglie di Salanova, le rosette di broccoli già scottate in acqua salata. Cospargete di semi di sesamo e girasole, unite i rotolini di frittata appena preparati e qualche germoglio di ravanello rosa a crudo

Preparate a parte il condimento di olio sale e pepe da unire all’ultimo momento ( a piacere potete unire qualche goccia di limone e mettetelo in una piccola boccetta ermetica trasportabile)

Al momento di mangiare condite la frittata in insalata con la citronette (con il limone o solo olio sale e pepe, a vostro gusto)

Buon pranzo in ufficio, in pausa a scuola o in smart working!

Tutte le possibilità sono contemplate, di questi tempi! Prendete il buono e il meglio di ogni opzione 🙂

Seguimi su Instagram elisabettapend e su Pinterest per molte altre idee di ricette quotidiane del buonumore facili da preparare e super colorate, healthy food ideas last minute happy food, e una sana risata quotidiana in cucina.
Hashtag #ifeelbetta sui social media se provate una delle mie ricette sane o taggatemi @elisabettapend , vi riposterò con entusiasmo nelle mie stories o su Reels!

Happy appe bloggerz! 💜

NB: Ricetta in collaborazione con Oplì Firenze, ma niente di tutto ciò è frutto di marketing molesto, non sono stata pagata per il post: solo omaggiata con prodotti del mio territorio e come sapete con gratitudine cucino e faccio solo ciò che mi sa di buono, mi diverte e mi piace.

Fatelo anche voi, nel vostro territorio! 🤩

#cambiagesto .

Save. Earth. ON!

Now.

One thought

Dimmi tutto!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.